Didascalia

Didascalia

domenica 10 giugno 2018

Dieci membri dei Nuovi Dei da rivalutare (Top 10)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che per questa top 10 in particolare, ha un rispetto mostruoso.
Se leggete questo blog da poco, forse non saprete dell'amore infinito che proviamo per Jack "King" Kirby, il re dei fumetti, uno degli autori più influenti della nona arte di sempre.
Una delle sue creazioni più famose, sono certamente i Nuovi Dei, una space opera che narra dell'eterna lotta fra il bene ed il male, senza però dimenticarsi di parlare di come le leggende, in effetti, non muoiano mai, ma cambino a seconda dei tempi.
Il re era così avanti, che non solo vedeva il futuro, lui lo scriveva proprio.
Ma, sebbene alcuni nuovi dei siano molto conosciuti ed amati, ed abbiano fatto plurime apparizioni in molti media, non tutti i personaggi di questa mitologia meravigliosa sono proprio usatissimi.
E quindi, chinando il capo, vi presentiamo una nostra selezione di quelli che meriterebbero più spazio. Per saperne di più, seguite la mano che scrive a lettere di fuoco "La Fonte" e saltate dopo l'intervallo!
Poca zozza "Tha pact", che storia da lacrime. E peralatro, con un messaggio nascosto mica da ridere.


 N.B:Per chi non sapesse bene bene la storia dei Nuovi Dei, la cosa va più o meno così:
E VENNE IL GIORNO, IN CUI I VECCHI DEI MORIRONO! E DALLE LORO CENERI NACQUERO DUE PIANETI; APOKOLIPS, PATRIA DI TUTTO QUELLO CHE È MALEFICO, E NUOVA GENESI, PATRIA DI TUTTO QUELLO CHE È BUONO.
Per anni in guerra, i due pianeti troveranno una pace precaria quando Darskeid, leader di Apokolips ed Altopadre, leader di Nuova Genesi si offriranno a vicenda i loro figli. Entrambi i pargoli, con un grande scacco matto al male, cresceranno però come eroi, e la guerra fra i due pianeti continuerà fino alla fine del cosmo.

 10-Esak
 Nato su Nuova Genesi, fin da piccolissimo, Esak svilupperà una particolare affinità con le macchine, diventando in pochissimo tempo uno dei più grandi inventori del pianeta. Tutto cambierà però quando, durante un esperimento, il nostro finirà orrendamente sfregiato. Impazzito e sconvolto, Esak prenderà alla lettera l'idea che non essendo più bello, ma solo un mostro, il suo posto non fosse più su Nuova Genesi, ma su Apokolips, dove si troverà a servire Darskeid creando macchinari della morte.
La grande gag, è che ovviamente il nostro incontrerà sulla sua strada Orion, figlio di Darkseid, che è brutto come la fame, ma uno dei più grandi eroi della storia, giocando sul rovesciamento del parallelismo del "il tuo aspetto codifica il tuo comportamento".
Esak muore in battaglia, ma, nel parere di chi scrive, l'idea di uno scienziato bambino, le cui emozioni sono così forti, così trascinanti, è molto affascinante. Sarebbe interessante anche osservare un suo percorso di redenzione post servizio su Apokolips, affrontando anche le ripercussioni del suo gesto. 

9-Dr Bedlam
Tecnicamente, il Dottor Bedlam non è un Dio. Il nostro è un'entità psichica, che può prendere il controllo di diverse forme androidi. Tecnicamente indistruttibile finchè esistono robot in grado di contenerlo, il più grande mistero del buon dottore, è il perchè abbia perso il suo corpo.
E ora, non dico che sapere il perchè il nostro si diventato com'è sia cruciale, personalmente vedo in Bedlam non solo la nemesi perfetta dell'artista della fuga Mister Miracle, essendo un personaggio che può letteralmente fuggire dal suo corpo, ma anche una minaccia potentissima, visto che i robot nella quale il nostro proietta se stesso possono avere forme diverse, rendendo quindi ogni volto noto un possibile Bedlam mascherato pronto ad ucciderci.
Però, è vero che Bedlam è un personaggio fortermente legato alla sua ossessione, quella di sconfiggere Mister Miracle, e,chissà se questo possa essere connesso alla sua origine.
Bedlam ha tutte le carte in tavole per un essere un grandissimo cattivo, ma anche molte possibilità per essere anche un cattivo definito e tridimensionale. Basto solo sfruttarle. Ah sì, e il nostro può anche controllare l'emozione della paura. Tanto per dire.

8-Devilance
Cacciatore al servizio di Darkseid,per anni Devilance riuscirà a riportare al suo signore prede di ogni forma e dimensione. Tutto, fino a quando il nostro non verrà a scontrarsi con il potente Infinity Man, fratello di Darkseid, e forse anche suo superiore in potere, che lo atomizzerà lasciandolo sperduto nel cosmo.
E la cosa finirebbe qui, se non fosse che in quello scontro, non solo Devilance riesce a tenere testa ad Infinity man, ma riesce anche a distruggerlo, sebbene per poco.
E ora, un personaggio con una tale potenza di fuoco, è forse uno dei nuovi dei più potenti di tutti i tempi, oltre ad essere un cacciatore. E ora, magari la cosa non sembra così interessante, ma mettiamola così. Corri. Scappi, valichi montagne, fiumi, nascondi le tue tracce, e poi, la stanchezza, ti prende. E così ti addormenti. E al tuo risveglio, l'unica cosa che vedi, è Devilance. Che ti ha trovato. E forse, sarà l'ultima cosa che vedrai.
A livello di puro potere, Devilance può controllare i suoi legami molecolari e quindi diventare più duro del diamente, e la sua lancia possiede vari gadget, e gli permette anche il volo interstellare. Che però, fa molta meno paura del suo vero potere: la caccia.

7-Bekka
Figlia di Himon, scienziato di Nuova Genesi che ha deciso che lo scopo della sua vita sia quello di liberare gli oppressi e guida quindi la resistenza su Apokolips (e, per farlo ha inventato il computer senziente noto come Scatola Madre, che è un elemento cruciale nella lotta contro il male. Aggiungo anche un PINGPINGPING per sicurezza), Bekka è un personaggio un po' particolare. Nel corso degli anni, qualche autore ha provato a ripescarla, ma il suo personaggio è sempre stato modificato in modi più o meno estremi.
In principio, la nostra era semplicemente l'interessa amoroso di Orion, che arriverà anche a sposare, in seguito la nostra diventerà una fortissima guerriera, fino a sviluppare il suo vero potere.
Vedete, Bekka è la dea dell'amore, e possiede il potere di manipolare le emozioni di chi le sta intorno.
In alcune storie, il potere di Bekka è potente, ma limitato nel raggio, in altre la nostra ha la capacità di muovere folle semplicemente per compiacerla.
Da un punto di vista, Bekka è un personaggio incostante, senza una vera e propria ancora, ma, è anche vero che a volte, anche i sentimenti sono così. Poco razionali, e mutevoli.
Certo, io sono parziale ad una certa solidità nei personaggi, e i personaggi che mutano col cambio delle stagioni mi danno parecchio fastidio, ma, con un lavoro solido, ed una spiegazione che abbia senso, non vedo perchè Bekka non possa avere un ruolo più importante nelle vicende dei nuovi dei. Magari come protagonista e non come strumento di trama.

6-Kanto
"Kanto", non è solo il nome di un regione del Giappone, e anche dei Pokémon peraltro, ma è un titolo. Il titolo dell'assassino personale di Darkseid, che viene passato di maestro in allievo, quando l'ultimo riesce ad uccidere il primo. L'ultimo Kanto in ordine di numero è il numero 14, tale Iluthin, accusato di furto, e spedito nell'Italia rinascimentale in esilio. Kanto 13 non approverà questa scelta, poichè aveva già notato come Iluthin gli fosse già quasi superiore, e temendo di perdere il posto seguirà l'allievo. Ma il nostro, fatto suo il motto "italians do it better" ucciderà il maestro, e diventerà così il nuovo assassino del dio del Male.
Kanto, è fedelissimo a Darkseid, e prova un piacere innaturale del suo lavoro. Anche perchè, Kanto fa parte di quella schiera di cattivi con un bizzarro senso dell'onore, e, a modo suo, rispetta sempre i degni avversari.
La vera tragedia che sta dietro a Kanto, è che dietro ogni salto, ogni colpo di spada, ogni atto di spocchia, c'è la voglia di morire. Questo perchè, nel viaggio in italia, Iluthin, aveva trovato l'amore, ed era pronto a redimersi. Ma, la donna dei suoi sogni sarà uccisa di fronte ai suoi occhi da Kanto 13. E da quel momento, Kanto dedicherà la sua vita alla morte, sperando un giorno, di potersi ricongiungere con la sua bella.
Non aggiungo nulla.

5-Knockout/Sventola
Con uno dei nomi tradotti più belli di sempre, perchè è dannatamente anni 90, e la cosa mi fa solo che piacere, Knockout è una Furia di Apokolips, l'elitè guerriera formata da donne al servizio di Darkseid. Nota a margine, la donna più pericolosa del cosmo, e capitano delle furie, era basata su Roz Kirby, moglie del re, e quindi a tutti gli effetti la regina del fumetto, e porca l'oca, è una delle cose più romantiche di sempre.
Ma torniamo a Knockout. Dotata di enorme forza, invulnerabilità e fattore rigenerante, la nostra fuggirà sulla Terra, e vivrà una vita da piccola criminale, sfidando in modo anche un po' flirtante il giovane Superboy. Questo, fino a quando la nostra non proverà a convincere il giovane eroe ad uccidere un uomo. Superboy si rifiuterà, e metterà Knockout dietro le sbarre. Word, Represent.
In seguito, Knockout avrà una relazione con la mercenaria Scandal Savage, e diventerà membro del gruppo di soldati di ventura noti come Secret Six, solo per morire in battaglia, lasciando Scandal sconvolta.
Dopo una visita all'inferno (Letteralamente) Knockout tornerà in vita, e convolerà a nozze con Scandal, e con la spogliarellista Lianna, che le assomiglia in un modo imbarazzante. Esatto, sono un famiglia poligama. Di supertizie.
Di base, i miei ricordi più belli di Knockout come cattiva, sono in Superboy, e i miei ricordi di lei come personaggio vero e proprio sono in Secret Six. Non sarebbe male, provare a fare una fusione dei due. Sarebbe una bella sventola in faccia alle convenzioni del fumetto di supereroi.

4-Stompa
Anche Stompa è un membro delle furie, e di solito è una di quelle che appare più spesso. Sono molto legato a Stompa, più che altro perchè mi fa ridere che parli di se in terza persona, che è una cosa che trovo adorabile.
Quello però che è trovo sempre soprendente, è che Stompa è, dopo Barda, il membro delle furie più potente a livello fisico. La nostra non solo mena come un fabbro ferraio, ma, usando un paio di stivali supertecnologici può usare la forza delle sue gambe per creare terremoti.
E mi son sempre chiesto, perchè una tipa così tosta e dura, non prova a prendere il comando delle furie? Perchè, Stompa, è il perfetto esempio di come il lavaggio del cervello di Darkesid funzioni. Per quanto tu sia forte, abile, non conti nulla. Sei solo un ingranaggio in quella macchina senza fine che è il male. Puoi servirlo, o perire. E Stompa, sceglie di servire. Senza pensieri, senza dubbi.
Stompa, è un personaggio con molti lati nascosti. Devono solo essere un po' approfonditi.

3-Magnar
Magnar, è un guerriero d'elite di Nuova Genesi. Potenzialmente, uno dei suoi guerrieri più forti. Questo perchè, Magnar è il dio del magnetismo. Grazie al suo completo controllo su una delle forze fondamentali dell'universo, Magnar può non solo volare e controllare il metallo, ma può anche aumentare le sue capacità fisiche per essere al pari degli esseri più potenti dell'universo. L'unica sua debolezza, è che basta un attimo di distrazione, e il nostro può perdere la sua forza artificiale, ma anche senza il potenziamento fisico, il nostro è lo stesso un dio. Senza contare che, Magnar indossa un costume che, verosilmente limita le sua abilità. Quando il nostro si leva il casco, guanti e stivali, può colpire il suo nemico con un pugno col potere di un centinaio di galassie.
Insomma, nessuno, e dico nessuno scherza con il potente Magnar. Della serie, Magnar, una volta ha colpito Superman così forte da farlo volare all'indietro per un bel po', lasciando Superman spaventato dalla potenza del colpo. Tanto per.

2-Lonar e Thunderer
Lonar, è il dio dell'esplorazione. Preferendo la solitudine alla compagnia dei suoi colleghi, il nostro sarà la prima persona nel cosmo a ritrovare i resti dei vecchi dei, e anche qualcos'altro.
Perchè qualcosa era sopravvissuto al Ragnarok, o meglio, qualcuno. Un cavallo. Un cavallo gigante, dotato di poteri divini chiamato Thunderer. Lonar, riuscirà a domare l'animale, e fare di lui il suo migliore amico.
E ora, Thunderer? Ecco può volare alla velocità della luce, e anche nello spazio.
E ora, va bene tutto, ma quando il tuo migliore amico è un cavallo divino che viene dalla fine del cosmo, per me sei un figo da paura. Senza contare la mascolinità pura che il nostro sfoggia infilzando i nemici a petto nudo.

1-Fastbak
Uno dei mezzi di trasporto più comuni su Nuova Genesi, sono degli aereodischi, che permettono il volo una volta applicati sotto i piedi. Le velocità raggiunte da questi dischi, sono molto elevate, ma a Fastbak non bastavano. Come dio della velocità, il nostro voleva di più. Talmente di più, che una volta il nostro riuscirà, unendo il suo talento naturale per la corsa, oltre ai suoi dischi, a correre più veloce della morte stessa, il potentissimo Nero Corridore. Che è un veterano del Vietnam su un paio di sci.
Fastbak però non è solo un piè veloce, ma è anche un cuore di artista. Con una voce angelica, ed un grande talento per la musica, Fastbak ha composto numerose ballate, combattendo comunque numerose battaglie contro Apokolips.
E questo, per me fa di Fastbak uno dei nuovi Dei più interessanti.
Certo, il correre più veloce della morte è un bel superpotere, ma l'idea stessa di un personaggio che nella sua vita avrebbe voluto fare altro, ma è costretto a combattere in una guerra non sua, perchè deve combattere proprio contro il male incarnato, è un qualcosa che mi ha sempre affascinato.
Fastbak corre, perchè è la sua natura. Il fatto che possa colpire il male a supervelocità, è un effetto collaterale.
Fastbak corre, perchè come tutti gli abitanti di Nuova Genesi, o quasi, è solo alla ricerca di una cosa: la libertà di vivere in pace, e di dedicarsi a quello che lo rende felice.
Ma, l'arrivo di Darkseid, ha trasformato la sua passione, in un arma.
E Fastbak quindi corre. Da che cosa scappi però, forse non lo sa più neanche lui.

E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Ogni volta che scrivo che qualcosa del Re potrebbe migliorare, mi piange il cuore. Poi, mi metto a pensare che forse gli sarebbe piaciuto aver ispirato così tanta gente con le sue opere. Almeno, nel mio caso è stato così. Pronti a partire. Let's go!

16 commenti :

  1. mi aspettavo di trovare il Foraggiere! Ma i vecchi dei defunti quali erano?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bug ha avuto una mini sua di Mike Allred, ed era il centro Cosmic Odyssey, più di così si muore! ;)
      Agli occhi di Kirby i vecchi dei erano quelli delle mitologie classiche, poi sono diventati un'altra razza non identificata

      Elimina
    2. Non cozzava un po con il mondo di Wonder Woman dove le divinità greche erano presenti ?

      Elimina
    3. La domanda infatti me la ponevo perché gli dei classici nell'universo DC sono ben presenti. Com'è la mini di Allred?

      Elimina
    4. @King glice di base a Kirby non è che importasse molto la continuity, dc già esistente. L'idea era appunto fare qualcosa di nuovo

      Elimina
    5. @scott appena la leggo te lo farò sapere :)

      Elimina
    6. Pero almeno inizialmente i Nuovi Dei erano stati concepiti da Kirby come parte della Dc, infatti Superman appariva nelle loro storie, al contrario degli Eterni Marvel. Pero si, effettivamente parlare di continuity ai tempi era molto labile...

      Elimina
    7. Byrne spiegò la cosa nella sua run di Superman,praticamente una parte degli antichi dei cosmici sopravvisse formandosi sulla Terra,dove si svilupparono le mitologie terrestri.

      Elimina
    8. @King Glice, non è proprio così. Kirby pensò ai nuovi dei già alla marvel, l'idea di metterci superman nacque dal fatto che quando passò alla dc, per non togliere il lavoro a nessuno, chiese di lavorare alla testata che vendeva meno, e gli diedero così Jimmy Olsen, che era quindi connesso a Superman. E non credo che il re avesse voglia di rimettere in piedi tutta la sua visione per una piccolezza

      Elimina
    9. @Nick Fury, sì,poi la cosa viene dettagliata con il concetto di Godwave, ovverosia che la morte degli antichi dei li fa "rigenerare" in corpi simili. Ma è comunque una cosa postuma. Che ci sta ovviamente, ma per me è spiegare troppo la poesia semplice del concetto di base

      Elimina
    10. Perfetto. Grazie per la delucidazione. Quindi alla luce di questo si può capire come mai quando Kirby creo gli Eterni cerco di distaccarli dal normale cosmo Marvel (anche se poi la Marvle come al suo solito si impiccio)

      Elimina
    11. Ma, non so quanto la Marvel volesse gli Eterni in continuity. Nel senso che, io i retroscena ovviamente non li conosco, ma se leggi i vecchi numeri degli eterni, specie la rubrica della posta, quelli che più spingevano per avere i personaggi in continuity erano i fan. E il re che nel feedback ci credeva li aveva pseudo accontentati. Le pagine della posta sono sempre illuminanti, a volte ti mostrano come davvero le cose non cambiano troppo spesso

      Elimina
  2. Credevo che la scatola madre la avesse creata metron

    RispondiElimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio