Didascalia

Didascalia

lunedì 11 dicembre 2017

Dieci momenti favolosi a fumetti (Top 10)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che sotto sotto continua a pensare che avere un segmento del blog che cambia nome ad ogni installazione sia un pelino interessante.
Ma, così come la gioventù bloggheresca, questo post ha quel profumo di libertà e di orizzonti senza confine. Parliamo infatti di alcuni dei momenti più pazzeschi della storia del fumetto americano (secondo la redazione ovviamente). Per saperne di più, saprete che dovrete solo saltare dopo l'intervallo!
"Ehi El Gaucho, il Batman Argentino, come dovrei scrivere questo articolo?" "Brutalmente, Amigo" "Gracias Gaucho!"

10- Conte, Vertigo per te, pezzente
La Task Force X, meglio conosciuta come "Squadra Suicida", è un gruppo di criminali con sentenze molto pesanti, che per avere uno sconto di pena si occupano di missioni sporche per conto degli stati uniti. Nel corso degli anni, al gruppo si uniranno decine e decine di supercriminali, da ogni parte del cosmo Dc, tra cui la misteriosa Duchess, una donna fortissima, che soffriva di una forte amnesia.
In realtà, Duchess fingeva solo di non ricordare chi fosse, la nostra era in realtà Lashina, capitano delle Furie di Apokolips, l'elite combattiva del dio del Male Darkseid, tradita dalla sua seconda, Bernadeth. Cercando vendetta, Lashina rapirà i membri della squadra, e li porterà su Apokolips, a combattere letterali divinità.
Uno dei membri che la nostra porterà con se, sarà Werner Vertigo, pardon, il Conte Werner Vertigo, un tizio senza nessun vero potere, se non quello di creare una sensazione di vertigine in chiunque, e la capacità di volare. Oh sì, e una determinazione d'acciaio, che lo vedrà sopravvivere a torture che avrebbero spezzato chiunque. Vertigo si scontrerà con Kanto, l'assassino personale di Darkseid, che farà però l'errore di lasciare in vita il buon Werner. Kanto riderà, con quella risata arrogante dei prepotenti "Voi siete solo mortali" dirà "Noi siamo Dei". Solo per poi trovarsi un pugnale nella schiena per merito di Werner Vertigo. "Ci sono un sacco di storie di mortali che uccidono gli dei" gli risponderà il Conte, prima di cadere a terra, stremato. E ora, in queste storie, c'è pure il Conte Vertigo.

9-Nessuno sfida Ant-Man
Victor Von Doom, alias il Dottor Destino, è un uomo che ha compiuto numerose atrocità nel corso degli anni. Una in particolare ha colpito Scott Lang, il secondo Ant-Man.
Questo perchè Von Doom ha ucciso Cassie Lang, la figlia di Scott. Che ha quindi deciso di prendersi la sua vendetta.
Due parole sul Dottor Destino. Von Doom è il secondo uomo più intelligente del mondo, uno dei maghi più potenti della storia, dotato di un armatura potenziata che lo rende uno dei, se non il criminale più pericoloso della Terra. Ant-Man ha un corpo che produce particelle Pym,  un misterioso composto chimico che permette di cambiare dimensioni. Ma come insegna un altro grande eroe, quando non hai niente da perdere, allora vale la pena essere un po' scavezzacollo. E così Scott studia. Studia le particelle Pym, come nessuno aveva mai fatto. E capisce. E capisce che ci sono tre assi quando si lavora con le particelle, uno che permette di diventare minuscolo, uno che fa diventare gigante...e uno che aumenta la forza. A livelli cosmici. E, quasi senza sforzo, Scott distrugge l'armatura di Destino. E questo è solo l'inizio. Perchè nessuno, e dico nessuno, scherza con Ant-Man
 
8- Circondato, ma non sorpassato
Anakin Skywalker era il prescelto. L'uomo che avrebbe dovuto sconfiggere i malvagi Sith, e portare la pace nella Galassia. Purtroppo, grazie alla manipolazioni del signore dei Sith Palpatine, il giovane Anakin si trasformerà in Darth Vader, un cyborg potentissimo, che diventerà in poco tempo il terrore della galassia.
Il nostro sarà così temuto che ad un certo punto della sua storia, un esercito intero di ribelli, cercherà di farlo fuori, distruggendo la sua navicella, e circondandolo di truppe. Ma quel giorno, Vader, per sua stessa ammissione, non era circondato da persone. Ma da paura. E da uomini morti.
 
7-Minaccia dal passato
Nel futuro 2099, il mondo è governato da megacorporazioni, e l'età degli eroi è finita da tempo. Nella lontana Latveria, un cyborg creato per acquisizioni aziendali violente di nome Tyger Wylde, si gode il potere di essere re di uno staterello. Questo, fino a quando, dal passato, arriverà un volto familiare: un giovanotto che dice di essere il vero re di Latveria, un giovanotto che risponde al nome di Victor Von Doom. Tyger Wylde, sorpreso dall'assalto,  distrugge in poco tempo l'armatura obsoleta del pretendente, gli sfregia il volto, e lo scaccia dal suo castello. Lo sciocco credeva di non avere a che fare con il vero Dottor Destino. E Destino, ha una sola parola. Ha detto che avrebbe riconquistato la Latveria, e così farà. Con la forza, l'astuzia, e un piccolo ma importante gruppo di alleati, Destino si farà costruire una nuova armatura, che il nostro imparerà a controllare in tempi brevissimi. La sua innata intelligenza e il suo acume strategico gli permetteranno poi di muovere guerra a Tyger Wylde ad armi pari, fino ad arrivare allo scontro finale:, in un nascondiglio segreto di Destino, ultimoricordo del suo passato. Wylde sembra avere la meglio sul nostro, ma quando Destino sta per perdere, sa che alla fine, può sempre ribaltare la scacchiera. L'intera montagna è infatti farcita di esplosivo, e sebbene Tyger Wylde possieda un'armatura potentissima, non possiede l'intelligenza di Destino. Il nostro ha infatti  inserito nei circuiti della sua nuova arma, un circuito di fase, che gli permette di rendersi intangibile. E così, sopportando il dolore, il nostro riesce a sopravvivere all'esplosione, che li passa attraverso come una brezza sottile. Il Dottor Destino è morto. Lunga vita al risorto Destino.
Mi perdonate un meme da blog? Chi è che a scritto questa storia? Ah. John Francis Moore. TORNA DA NOI JOHN! TORNA!

6- Cade
Il Conte Luchino Nefaria è a capo del Maggia, la mafia dell'universo Marvel. Ma in un mondo dove tutti hanno dei poteri, essere un boss mafioso non è più redditizio come un tempo. Luchino decide così di potenziarsi con un macchinario che lo inonda di energia ionica, dandogli i poteri....beh di Superman.
Con queste abilità, Nefaria riesce in poco tempo a tenere testa a tutti i Vendicatori, perchè le sue energie sono quasi inesauribile. Anche Thor, il possente dio del tuono ha dei problemi a reggere il confronto con questo nuovo supercriminale, fino a quando, ad Visione, l'androide più umano del gruppo, non viene un'idea. Approfittando dello stordimento del nemico, per gentile concessione del figlio di Odino, Visione usa il suo potere di controllo dei legami molecolari per diventare solido come un diamante puro...e cadere come una meteora di giustizia sopra al Conte, che stramazza a terra. Visione ci ha insegnato che anche un androide può piangere. A Nefaria, Visione ha insegnato che un androide può stenderti come il bucato quando e come vuole.

5-Tutti ricordano
Sharon Carter è un agente segreto dello S.H.I.E.L.D., che per anni era stata creduta morta, mentre al contrario, la nostra stava lavorando in incognito, finendo per un po' anche in un campo di prigionia. Campo nel quale la nostra, dopo aver rivelato che le notizie sulla sua morte erano ampiamente esagerate, porterà il buon Capitan America per una nuova grande missione. Qui, il buon Capitano resterà sconvolto dalla condizione in cui versavano i prigionieri, e li libererà uno ad uno.
La Carter sarà sconvolta "Rogers", dirà al capitano, "Sono talmente tanto sconvolti che sanno più cosa sia una casa, o cosa sia la libertà". "Certo che se lo ricordano", risponde il Capitano "Tutti lo ricordiamo". Specialmente, quando ne incontriamo la personificazione, aggiungo io. E senza battere ciglio, tutti i prigionieri seguono quell'uomo, che della libertà è la sentinella. L'uomo chiamato Capitan America.
 
4-Nessuno sfugge a Guy Gardner
Eclipso è la prima incarnazione dell'ira di Dio. Dopo essere stato punito da colui che è sopra tutti per la sua crudeltà, il nostro verrà incarnato in un misterioso diamante oscuro, che tramuta chiunque lo possieda, in un avatar di Eclipso.
Il malvagio possiederà numerosi eroi della Terra, tra cui Guy Gardner, ex Lanterna Verde, ed ora armato dell'anello di uno dei peggiori nemici del corpo, Sinestro.
Il vero piano di Eclipso però era quello di prendere possesso di Superman, e di usare i suoi poteri, combinati con quelli del Kryptoniano per dominare il mondo. Nascerà così una lotta senza tregua fra eroi ed Eclipso, con Guy Gardner che si darà alla fuga, terrorizzato. Eclipso ne riderà molto, ricordando a Guy quanto fosse inutile.
Ma la verità, è che Eclipso ha un punto debole. E quel punto debole è il sole, se Eclipso viene esposto ai raggi solari, i suoi poteri svaniscono.
E quando tutto sembra perduto, Guy Gardner arriva dal cielo, portando con se un vagone carico carico di plasma solare, che getta addosso ad Eclipso. E il malvagio è confuso, aveva visto la mente di Gardner, e aveva visto la sua debolezza. Ma Guy, ricorda al demone che lui è in grado di vedere solo il lato negativo di chiunque. E, anche se gli secca ammetterlo, dentro Guy c'è del buono. Un buono che il nostro urla in faccia ad Eclipso mentre il duo lotta dentro un vulcano attivo: "Nel giorno più splendente, nella notte più profonda, nessun malvagio sfugga alla mia ronda. Colui che nel male si perde, si guardi dal mio potere....la luce di lanterna Verde!".

3- Il sogno di un volo
Johnny Cloud, un pilota Navajo che distruggeva sempre i suoi aereoplani, l'amputato Capitano William Storm, i due commandos Sarge Clay e Gunner March, più il cane Pooch erano una truppa militare americana nota come "I Perdenti". Un gruppo di sfortunati, alle prese con i peggiori aspetti della guerra. Nella Graphic Novel "The New Frontier", al gruppo sarà chiesto di salvare Rick Flag, un importante informatore, che si era perso nella misteriosa "Isola dei Dinosauri", un atollo fuori dal tempo dove....beh dove vivono i dinosauri. Tutto il gruppo, ad eccezione di Cloud, morirà sull'isola, la maggior parte per colpa di un gigantesco T-Rex.
Salvato Flag, Johnny resterà indietro per un ultima missione. Con gli occhi al cielo, due granate in mano, e i suoi compagni ad aspettarlo, Johnny Cloud prende il volo, nella bocca del dinosauro che gli ha tolto tutto. Chi era Johnny Cloud? Se chiedete alla sua famiglia, era un Navajo. Se chiedete all'esercito, era un Americano. Ma se chiedete ai suoi fratelli, ve la diranno così: Johnny Cloud era un perdente.

2- Chi pensi abbiano?
Durante la seconda guerra mondiale, il Sergente Rock, baluardo dell'esercito americano al fronte, capo della famosa Easy Company, che conteneva alcuni dei migliori soldati che il mondo abbia mai conosciuto, scortava un ufficiale nazista per una foresta tedesca. Un bombardamento improvviso però, separerà un giovane soldato, e il gerarca dal gruppo. Il soldato era ferito, ma armato, monterà veglia aspettando rinforzi, puntando il suo fucile sempre dritto verso il suo nemico.
Il Nazista proverà a fuggire più volte, ma anche contro un uomo ferito, non avrà scampo, e sarà costretto a restare vicino al suo inaspettato carceriere. Il tempo passa, è il periodo di Hannukah. Fino a quando il gerarca non ce la fa più, dice che nessuno li troverà mai e moriranno di freddo, alchè il soldato gli risponde che deve avere fede. Il nazista gli risponde che aveva visto dozzine di uomini e donne avere fede, mentre venivano uccisi da proiettili e dal gas. Un tempo quelle persone, avevano la fede, ma ora cosa gli resta? Il soldato gli racconta allora di come si fosse arruolato, dopo aver discusso con suo padre, un grande rabbino. Il soldato è ebreo, e forse i suoi fratelli al fronte non avranno più la fede. Ma ora hanno lui.

1- Tre semplici domande
Cybertron è un pianeta lontano, dove vive una razza di robot umanoidi senzienti, creati dal divino Primus. Ogni robot ha il potere di trasformarsi in qualcosa, e dopo anni di lotte, Cybertron otterrà una sorta di pace, relegando ogni suo cittadino ad un ruolo legato alla sua seconda forma. Se potevi diventare un camion, saresti stato un trasportatore, se diventavi un microscopio un ricercatore, e così via, legato mani e piedi ad un destino che non avevi scelto. Oltre a questa differenza, i robot si divideranno anche in caste, legate all'essere o fra i robot generati da Primus, oppure costruiti in seguito, con i secondi visti con odio e pregiudizio.
Il Senato di Cybertron guiderà così col pugno di ferro un popolo stanco, e afllitto da più e più problemi. Un giorno però, un minatore, Megatron di Tarn, deciderà di dare vita ad una ribellione, usano il motto "You are being Decieved" (vi stanno ingannando), fondando un gruppo chiamato Decepticons, e stringendo amicizia con un bibliotecario chiamato Orion Pax.
Un giorno, il Senato ucciderà un poeta che stava esprimendo il suo dissenso civile, e questo risveglierà una coscienza sopita in Orion Pax. Un Orion Pax che si presenterà al Senato, raccontando di come le altre specie chiamino la loro razza Autobot, per Automata, ovverosia un gruppo di persone che vivono una routine monotona, legati da sempre ad un fato non scelto da loro. Orion si vede un Autobot, ma da Autonomo, libero dal controllo di chicchessia, anche quello del grande e potente senato.
Vedendo che la folla stava ascoltando con fervore i discorsi di libertà del bibliotecario, il Senato spingerà per mandare via dalla pubblica piazza Orion, che ricoderà però a tutti tre semplici domande che il amico Megatron aveva, per le istituzioni di potere. "Uno, Nell'interesse di chi, esercitate il vostro potere? Due a chi dovete rispondere? E tre....Come possiamo liberarci di voi?". Quel giorno, era nato qualcosa di più grande di Orion Pax. Era nato Optimus Prime. 

E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Non lo dico da un po', ma se questo articolo ti è piaciuto, ehi! Ce ne sono molti altri! Che ne dici di darci una letta? Puoi anche iscriverti al blog, o lasciare un like su Facebook se ti va! Pronti a partire. Let's go!

10 commenti :

  1. Johnny Cloud mi ha messo angoscia e tristezza...

    RispondiElimina
  2. John Francis Moore... un grande scrittore di fumetto... un vero peccato che sia sparito dal circuito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo. Una grande artigiano del medium, non ha mai scritto roba pazzesca, ma neanche orrori. E a me manda ai matti non saperne più nulla! Grazie del commento!

      Elimina
  3. A me piace molto, ma ammetto sia molto scostante. Ma come molti personaggi di serie B

    RispondiElimina
  4. Quindi mi stai dicendo che Optimus Prime e Magatron prima erano amici? e che quest'ultimo all'inizio era un combattente contro la tirannia? Va che cambiano le cose, eh...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, diciamo che la lotta di Megatron non era contro la tirannia vera e propria, ma più un diritto ad essere liberi...di essere schiacciati se si era deboli ;) Anche se poi, nel corso degli anni Megatron é anche tornato "dalla parte degli angeli" ;)

      Elimina
    2. Tutti inneggino Megatron, martire della causa decepticon! Chiunque dica il contrario è un sobillatore autonomo.

      Elimina
    3. Martire? Ma se è vivo e vegeto ;)

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio