Didascalia

Didascalia

mercoledì 15 marzo 2017

La X segna il punto: dieci grandi nemici degli X-men (Top 10)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsveerse 101, il blog col fattore X nel nome. Per davvero, anche se un po' nascosto.
Siamo sempre nel nostro rinomato mese delle richieste, e questa volta facciamo un colpo doppio, rispondendo ai suggerimenti dei centounisti Colo e Nosferatu che ci hanno chiesto di parlare un poco di un paio di nemici degli X-men relativamente famosi.
Ma sapete come siamo noi sul blog, voi ci chiedete un po' di una cosa, e noi vi diamo di più, e quindi perchè parlare di due nemici degli X-men, quando puoi parlare di dieci? Per saperne di più dovrete solo saltare dopo l'intervallo!
Dell'odio non parlo, perchè già lo conoscete
10-Proteus
La vita di Proteus, non iniziava con i migliori auspici. nato in un matrimonio senza amore, e da uno stupro, Kevin McTaggert dopo pochi anni di vita, svilupperà poteri mutanti, e una fame d'energia insaziabile. Per anni, la madre Moira terrà nascosta l'esistenza del nostro, creandogli una cella particolare che impediva alle potentissime energie mutanti di distruggere il corpo di Kevin.
Proteus infatti possiede il comodissimo potere di alterare la realtà, ma l'energia spesa per farlo brucia un corpo umano in un tempo compreso fra ore e qualche giorno. Questo piccolo svantaggio è compensato dal fatto che Kevin può possedere un corpo umano senza particolari problemi, ed iniziare di nuovo a far casino.
Impazzito a causa dei suoi poteri, Proteus riuscirà a fuggire dalla sua cella, e inizierà a combattere gli X-men, che cercavano di fermare questo folle quasi onnipotente. Proteus troverà poi suo padre, e prenderà possesso del suo corpo, che verrà poi distrutto.
Praticamente indistruttibile, Proteus aveva però un punto debole: una fatale allergia al metallo.
Il corpo energetico di Kevin verrà così distrutto dall'X-men Colosso, esempio fisico del potere del Metal.
Seppur effettivamente morto, Proteus riuscirà a fare qualche capatina dall'oltretomba e  continuerà a minacciare gli uomini X e il loro gruppi adiacenti, come i salta realtà EXiles.

9-Nimrod
Nimrod, è la versione futura delle Sentinelle, enormi robot il cui unico scopo nella vita è cacciare ed uccidere i mutanti. Invece che essere un robot gigante, Nimrod ha dimensioni umane, ma è estremamente più letale. Dopo un bizzarro paradosso temporale che vedrà lo stregone preistorico Kulan Gath prendere possesso di New York e di alcuni dei suoi eroi, Nimrod arriverà nel nostro presente.
Fortissimo, in grado di creare campi di forza, teletraspotarsi, lanciare raggi di energia e molto altro, il vero potere di Nimrod è quello di potersi ricostruire anche se distrutto, e quello di adattarsi leggermente ad ogni nemico che lo assalta, migliorando autonomamente i suoi circuiti. Inoltre, il nostro può proiettare un ologramma che gli dona sembianze umane, e possiede scanner avanzatissimi per trovare e cacciare i mutanti.
Dopo anni di lotte, la coscienza di Nimrod, dopo numerose ricostruzioni, arriverà a vedersi non più nemica dei mutanti, ma quasi una mutante essa stessa, e aiuterà gli uomini X a sconfiggere l'enorme robot creatore delle Sentinelle chiamato Master Mold. Nella lotta, anche Nimrod ci lascerà le penne, e i componenti dei due robot si fonderanno per creare il potente Bastion.
Alcuni Pezzi di un altro Nimrod saranno poi usati dai terroristi antimutanti noti come i Purificatori.

8-Sebastian Shaw
Dopo qualche mese di facoltà di ingegneria, Sebastian scoprirà di essere un mutante, col potere di assorbire l'energia cinetica e termica, e rilasciarla a suo vantaggio. Dopo qualche pugno dato da un avversario superumano, Sebastian passa dall'essere un semplice uomo in buone condizioni fisiche, ad una forza della natura, in grado di sorpassare chiunque l'abbia colpito. Scoprendo che l'energia accumulata gli donava alcuni vantaggi come il non aver bisogno di dormire, dopo la morte del padre Sebastian metterà su un impero economico, diventando miliardario a 40 anni.
Shaw sarà così invitato nel Club Infernale, un esclusivo ritrovo per miliardari, che nascondeva però uno società segreta massonica, basta sugli scacchi. Shaw entrerà nella cerchia interna del club prima come Alfiere nero, e in seguito, dopo averne preso il controllo, come Re Nero.
Sotto la guida di Shaw, il Club otterrà sempre più fama e potere, aggiungendo ai suoi ranghi mutanti estremamente potenti.
Per un po', Sebastian perderà il controllo della sua creatura, dopo essere stato sconfitto dal figlio Shinobi (che possiede il potere di rendersi immateriale, e quindi può attaccare il padre con un apporto di energia minimo), ma riuscirà poi a riottenere il suo ruolo, che manterrà con più o meno consistenza. La grande Gag, è che Shaw si veste come un uomo dell'800 quasi sempre, mentre pesta a sangue la gente.

7-Madelyne Pryor
Volendo lavorare sul materiale genetico della X-woman Jean Grey, il genetista Sinistro ne creerà un clone (senza apparenti poteri mutanti), che otterrà però une mente senziente dopo che il suo originale entrerà in contatto con la misteriosa forza cosmica chiamata Fenice. Sinistro impianterà così falsi ricordi nella donna, creando così l'amante perfetta per il leader degli X-men, Ciclope, che procederà ad innamorarsi di Madelyne, sposarla, ed avere un figlio con lei, Nathan Cristopher "Gli anni 90 sono io" Summers.
Quando però gli sgherri di Sinistro chiamati Marauders rapiranno il piccolo Nathan, Madelyne, sconvolta da una vita fatta di mostri mutanti, robot, giganti e robot giganti farà la cosa più razionale del mondo: farà un patto col demone N'astrith per ritrovare il suo pargolo. Questa possessione demonica, unita al risveglio dei suoi poteri mutanti, farà impazzire Madelyne, che prenderà il nome di Regina dei Goblin, e aiuterà N'Astristh e i suoi demoni a prendere possesso della Terra, usando anche come toy boy Alex Summers, fratello di Ciclope. Madelyne perderà poi apparentemente la vita, ma i suoi ricordi "Sani" saranno ereditata da Jean Grey, che arriverà a considerare Nathan Cristopher come figlio suo.
I poteri psichici di Madelyne le permetteranno però di tornare in alcune occasioni, dove prenderà il nome di Regina Rossa, guidando la Sorellanza dei Mutanti, od orde di demoni urlanti.

6-Exodus
Bennet Du Paris nasce nel 12 secolo, e diventa un crociato, cercando di trovare un senso al suo sentirsi "diverso", combattendo anche a fianco dell'eroe Cavaliere Nero. Ridendo e scherzando, in una missione il nostro incontrerà il supercriminale Apocalisse, che sveglierà in lui il gene mutante. Ma neanche Apocalisse sapeva cosa stava creando. Bennet (che prenderà il nome di Exodus) è infatti uno dei mutanti più potenti di sempre, dotato di telepatia pari a quella di Xavier, Telecinesi a livelli mai visti, superforza, superresistenza, teletrasporto su larga scala e fattore rigenerante. Exodus può apparentemente riportare in vita i morti, e i suoi poteri sono così grandi che Rogue, il cui potere è quello di assorbire i poteri, può solo rubargli una capacità alla volta. Costretto da una maledizione a proteggere un grotta per secoli, Exodus sarà poi liberato da Magneto, al quale Bennet giurerà fedeltà eterna, diventando il primo dei suoi Accoliti, e combattendo gli X-men a più riprese, provando anche in seguito a diventare una sorta di Messia mutante.

5-Mastermind
Jason Wyngarde è uno dei più vecchi nemici degli X-men, avendo servito sotto Magneto nella prima iterazione del gruppo vincitore del premio "nome meno sottile di sempre" dal 1963 ad oggi, La Confraternita dei Mutanti Malvagi, con il nom de guerre di Mastermind.  Poco si sa del suo passato, ma sappiamo che il buon Jason possiede il potere mutante di creare illusioni psioniche estremamente realistiche, attraverso le quali il nostro può anche manipolare la mente di chiunque, riuscendo anche ad impiantare falsi ricordi.
Dopo aver preso un sacco di botte con la confraternita, Jason si unirà al Club Infernale, e userà i suoi poteri per darsi un aspetto di uomo bello e prestante. In questo periodo, usando i suoi poteri, Mastermind manipolerà l'essere cosmico noto come Fenice per diventare la sua amante. La cosa non farà felicissima la Fenice, che entrerà nel cervello di Jason rendendolo catatonico. Dopo essersi ripreso, e aver di nuovo incrociato le spade con gli uomini X, Mastermind contrarrà il virus noto come Legacy, specificatamente creato per uccidere i mutanti, e morirà, chiedendo però perdono a Jean Grey per le varie manipolazioni.
L'eredità del nostro vive nelle sue tre figlie, Martinique (i cui poteri illusori funzionano su città intere), Regan (le cui illusioni finiscono solo quando lo decide lei, e vanno avanti anche se sviene) e Megan, che ha le ali da fatina e ha venduto parte della sua anima per un pugnale. E paradossalmente è quella buona.

4- La Covata
Razza insettoide dotata di un duro carapace, una grande forza fisica, artiglia affilati e pungiglioni, La Covata arriva, mangia, conquista, e continua così. Con una struttura di potere basata su una rigida gerarchia, che vede alla cima un Imperatrice, la covata ha un modo molto buffo di riprodursi.
Un membro della covata inietta un uovo in un ospite, e quando si schiude l'ospite muore, e si trasforma in un membro della covata, che grazie ad una mente alveare passa tutti i suoi ricordi a tutti i membri del gruppo, donando così potere e sapienza alla gloria della Covata.
Sadici e crudeli, questi alieni hanno combattuto moltissimi gruppi X, infettando anche alcuni personaggi di primo piano, come il Prof Xavier o l'eroico Mimo.
Negli anni, solo due membri della Covata sono passati dalla parte degli angeli, Broo (che possiede il potere mutante della superintilligenza) e Senza Nome (che pesta come un fabbro ferraio ed è amica di Hulk). 

3-Blob
Fred J Dukes è un uomo grassissimo, ma senza un blog sui fumetti. Non lasciatevi ingannare dalla sua stazza però, il nostro è molto più forte di quanto sembri. Oltre ad avere una pelle quasi impenetrabile, grandissima forza e resistenza, Blob possiede il potere di controllare la sua gravità interna, risultando così inamovibile. In parole sue "Nessuno Muove il Blob". Che A) E' una frase pazzesca nella sua stupidità e B) anche a me piace usare l'articolo determinativo vicino al mio nome, ma vi giuro che non sono un supercattivo. Non ancora.
Gli uomini X proveranno dapprima a reclutare Fred, ma scoperto che il nostro è un infamone, decideranno di lasciar perdere, ma avranno guadagnato un nemico per la vita. Blob entrerà così nella seconda confraternita dei mutanti, proverà a rigare dritto col gruppo governativo Freedom's Force, guiderà a sua volta una confraternita dei mutanti, perderà i suoi poteri, diventerà un guru in Giappone, ma tornerà poi a combattere gli X-men dopo aver ritrovato i poteri.

2-Sinistro (richiesto da Colo)
Nathaniel Essex era un genetista nel 1859, affascinato dalle teorie di Darwin, arrivando a voler creare "la razza suprema umana" attraverso un rigido programma eugenetico. Per fare questo, il nostro entrerà in contatto col mutante Apocalisse, che modificherà la sua struttura genetica, donandogli vari poteri, che saranno poi aumentati grazie al materiale genetico del mutante noto come Corriera. Essex possiede quindi il completo controllo di ogni molecola del suo corpo, permettendogli di cambiare forma e rigenerarsi, oltre ad avere un invecchiamento molto rallentato. Inoltre, il nostro possiede capacità fisiche superumane e un buon livello di telepatia.
Preso il nome di Sinistro, siccome la comunità scientifica lo vedeva come un mostro, Nathaniel passerà i secoli a lavorare sulle sue teorie, sviluppando un processo di clonazione, e usando varie pedine per ottenere il suo scopo. Durante i suoi viaggi, il nostro incontrerà Scott Summers alias Ciclope, e resterà estasiato dalla potenzialità del materiale genetico del ragazzo, soprattutto i combinazione con quello della mutante Jean Grey, e proverà per anni a rapire la coppia per creare una nuova razza di umani. Abile manipolatore, Sinistro otterrà per un po' i servigi del mutante Gambit, farà massacrare un'intero gruppo di mutanti noti come i Morlock, proverà a rapire la Messia Mutante, si reincarnerà in una donna, tornerà al suo corpo originale, e, dopo la morte di Scott Summers, proverà a trovare una soluzione per continuare il suo piano malvagio.

1- Lady Deathstrike (richiesta da Nosferatu)
Figlia di Lord Ventonero, boss criminale e nazionalista giapponese nonchè l'uomo che aveva sviluppato il processo per fondere il metallo adamantio ad uno scheletro umano, Yuriko Oyama dapprima aiuterà l'eroe Daredevil a combattere il padre, ma dopo la morte di quest'ultimo ne erediterà gli ideali, e deciderà di prendersi la sua vendetta con chiunque avesse infangato l'onore del Giappone, e sfruttato il lavoro del padre. Cercando prima di uccidere il criminale Bullseye (la cui spina dorsale è di adamentio), la nostra si sconterà con Wolverine, ma verrà sconfitta.
Yuriko deciderà così di farsi modificare dalla maga spirale, diventando così un cyborg con abilità fisiche potenziate, un fattore rigenerante, scheletro ed unghie retrattili di Adamantio.
Nota col nome di Lady Deathstrike, Yuriko si scontrerà spesso con Wolverine, guidando anche il gruppo di cyborg noti come i Reavers.
Pur essendo psicotica, Yuriko ha un codice d'onore, e quando Magneto rimuoverà il metallo dallo scheletro del suo rivale, Deathstrike deciderà di non ucciderlo, perchè sarebbe stata mossa poco onorevole.
Di recente, il corpo di Lady Deathstrike è stato distrutto, ma la nostra sopravvive sotto forma di intelligenza artificiale parassitica, che può prendere il controllo di quasi chiunque.

E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Nessuno muove il Giova. Tranne chi chiede permesso. Pronti a partire. Let's go!

8 commenti :

  1. Vai Blob ,siamo tutti con te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinistro lo ricordo fin dalla serie animata anni 90.

      Non so perché ma mi è sempre rimasto impresso.

      Elimina
    2. Perché é fondamentalmente molto fesso :P

      Elimina
  2. Complimenti pwr la citazione alla vecchia storia della top ten dei nemici degli X-Men, dove al numero 1 c'era proprio l'odio!
    Ricordi dove è stata pubblicata in Italia?
    A memoria i 10 erano:la covata, Club infernale, reaver, mojo, omega red sentinelle, sinistro, apocalisse, magneto, l'odio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Storia scritta da un giovane Dan Slott! Di preciso non ricordo in che albo fosse pubblicata peró

      Elimina
  3. Non è molto conosciuto, ma ci sarebbe pure il Re delle Tenebre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il re delle ombre! Eh sì é uscito fuori dalla lista per poco

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio