Didascalia

Didascalia

lunedì 31 ottobre 2016

Saranno famosi? Dieci personaggi dimenticati-Sedicesima parte (Top 10)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog con la memoria da....aspetta me lo son dimenticato. Comicsverse 101, il blog che vi porta alla nuova frontiera delle battute sagaci dal 2011.
Oggi, torniamo a parlare di quelle centinaia di personaggi a fumetti che vengono creati, e poi lasciati a prendere polvere per anni, e lo facciamo in grande stile, portandovi una bella listona di personaggi, e siamo sicuri che almeno un terzo vi sorprenderà!
Per saperne di più, sapete che dovete solo saltare dopo l'intervallo!
Mascotte del giorno, il futuriani. Il cui futuro è l'oblio.


 10-Jack Frost
 Non si sa nulla di Jack Frost. La gag, è che neanche lui sa chi sia. Quello che conosciamo del nostro, è che sembra un uomo fatto di puro ghiaccio, e questo gli dona l'abilità di manipolare il freddo, oltre a donargli forza e resistenza sovrumana. Dopo aver lasciato la sua confortevole casa nell'Artico, Jack si unirà alla Legione della libertà, gruppo anni 40 che si picchiava con i nazisti.
In seguito, il nostro si sacrificherà per salvare il nostro mondo, fondendo la sua coscienza con quella di un mostro di ghiaccio.
Secondo Thor, il nostro potrebbe essere un famoso mostro Asgardiano, un gigante di ghiaccio, nato però con due malformazioni: un cuore e una taglia minuscola.
Inoltre, il nostro è uno delle prime creazioni del buon Stan Lee. No ve lo giuro.

9-Stallone
 Randy Hanrahan dirà addio ad una promettente carriera nel football con i Dallas Cowboys, a causa di una rottura di entrambe le ginocchia.
Col nome in codice di "Stallone", Randy diventerà così un buttafuori per il criminale Pinguino, dove il nostro troverà la sua vocazione: rompere le ossa. Stallone è infatti così forte, da poter spezzare un braccio ad un uomo adulto senza troppi problemi.
Dopo essere salito di grado, passando da buttafuori a riscossore, Stallone deciderà di lasciare Gotham e di spostarsi a Bludhaven, città più sporca e cattiva, dove diventerà uno scagnozzo di primo livello per il superforte BlockBuster, combattendo il protettore della città, l'acrobata Nightwing.
Qui il nostro svilupperà una forte amicizia col lanciatore di coltelli Brutale, e prenderà.....beh un sacco di botte. Ma un sacco. Del tipo, ho visto sacchi da boxe prendere meno pugni.  Però poi tornava sempre in piedi, ed era questa la sua forza. Stallone era un personaggio davvero simpatico. Certo, è morto quando hanno gettato un mostro fatto di liquami tossici sulla sua città, ma volete dirmi che non lo possiamo far tornare in vita? Magari anche con qualche superpotere? Tipo essere mezzo uomo e mezzo cavallo?

8-Gold Digger
 Angela Golden è ragazza che ha in testa una cosa sola: i soldi. Sapendo di essere molto bella, la nostra indossa vestiti provocanti, per distrarre i suoi avversari maschi, e poi prenderli a pugni in faccia. Vi ho già detto che Angela è superforte? No perchè lo è. Non eccessivamente, ma è in grado di sollevare quasi mezza tonnellata.
Di solito la nostra funge da capo per piccole squadre di mercenari, ma ha affrontato anche Capitan America in un paio di occasioni.
La nostra è anche nel gruppo che vuole sterilizzare tutti i maschi del pianeta, chiamato le Femizoniane. Inutile dire, che il gruppo non avrà questo successo planetario ecco.

7-Jong Li
 Nel 660 avanti cristo, Jon Li era un monaco al servizio dei signori dei Draghi, una setta con un nome metal da morire. Quando una concubina dell'imperatore si recherà al tempo per ottenere protezione, i guai cominceranno a farsi vedere. Le guardie del sovrano daranno infatti fuoco al tempo, mettendo KO Jong Li. Ma, proprio mentre tutto sembrava perduto, un alieno scenderà dal cielo, e porterà con se un'arma in grado di cambiare le sorti del conflitto. Si trattava dell'anello di Lanterna Verde, un oggetto che permette a chiunque, con la giusta dose di forza di volontà, di creare costrutti energetici limitati solo dalla propria immaginazione (al modico prezzo di una ricarica ogni 24 ore). Jon Li diventerà quindi il primo essere umano a far parte del corpo di polizia intergalattico noto come le Lanterne Verdi.
Di solito, il subconscio di Jon Li, manifesta un costrutto del suo vecchio maestro, Jade Moon, che funge da consigliere nei momenti più complessi.
Il nostro è inoltre un abilissimo combattente a mani nude, grazie al suo addestramento assieme ai monaci.

6-Blackbird
 Nota in precedenza come Jackdaw, Blackbird è una spia e mercenaria abilissima, che grazie alla sua tuta potenziata può librarsi in aria e volare anche a grandi velocità. La nostra è inoltre anche abilissima con le armi da fuoco, e possiede un cavo fatto di un metallo supereresistente, in grado di intrappolare anche eroi con superforza.
Assunta dal criminale gamma chiamato Il Capo, Blackbird si scontrerà con Hulk a più riprese, e ne uscirà viva. Il che, per una tizia senza poteri, è una vittoria non da ridere. Anzi. E' proprio LA vittoria.
In seguito, Blackbird verrà reclutata nel gruppo terrorista femminile, noto come Le Femizioniane, del quale diventerà uno dei leader. Non l'abbiamo più vista da allora. E porca l'oca, abbiamo Capitan America con le ali, vogliamo dargli  una nemesi con le ali? Andiamo Marvel! Si scrive da sola!

5-Lady Quark
 Quando il mostruoso Anti-Monitor (MORTE AL MONITOR!) proverà a distruggere il multiverso, La famiglia reale della terra nota come Terra-6 proverà a fermare l'onda di Anti-materia che stava divorando il loro mondo. Solo Lady Quark sopravviverà, grazie al provvidenziale aiuto del teleporta Pariah. La nostra, essendo regina del suo mondo, possiede enormi poteri nucleari, che le permettono di assorbire l'energia, di rilasciarla sotto forma di potenti raggi e di volare (anche nello spazio). Volendo vendicare la morte del suo mondo, la nostra aiuterà un gruppo di eroi a combattere l'Anti-Monitor (MORTE AL MONITOR!), e dopo essersi ambientata nel nostro mondo si unirà alla polizia spaziale nota come L.E.G.I.O.N.
D base, l'idea era di renderla un personaggio importante, insomma, è l'ultima sopravvissuta di un mondo ormai perduto, il dramma, il pathos, il porthos e anche l'aramis si scrivono da soli, ma la nostra è stata poi relegata solo a cammei in giro per l'universo. E questo è un vero peccato.

4-Red Norvell
 Odino, il padre dell'eroe Thor, e re degli dei Asgardiani, teme sopra ogni cosa il Ragnarok, la fine di tutto. Per questo, l'astuto signore divino, aveva ordito una serie di piani per proteggere il figlio, Thor.
Fra questi figurava l'aver incantato alcuni oggetti magici, che potevano dare a qualunque mortale il potere di Thor, ottenendo così un fantaccino da poter sacrificare senza problemi.
Il caso vorrà che il mortale prescelto fosse Roger "Red" Norvell, cameraman portato su Asgard da Loki, che si innamorerà della tipella di Thor, la bella Lady Sif, e sfiderà il tonante ad una sfida per la sua mano. In seguito, Red si darà una calmata, e morirà combattendo un mostro al posto di Thor.
Odino riporterà però in vita il cameraman, che otterrà così di nuovo poteri divini, ed un martello magico, Crusher.
Nel corso della sua storia, Red sarà così sostituto di Thor in numerosi occasioni, aiutando anche Asgard a rinascere dopo la sua distruzione. Solo che, dopo questa avventura, di lui non sapremo più nulla. E se Thunderstike, che era Thor scarso ma anni 90 ha avuto una sue serie regolare, allora può averla anche Red Norvell porca miseria. Il Thor che ti pesta, e poi posta il video su youtube. 

3-Gangbuster
 Pugile professionista, Jose Delgado diventerà il vigilante noto come Gangbuster per proteggere i giovani dalla minaccia sempre più presente delle piccole bande criminali. Grazie ad un armatura protettiva ed ad un nunchacku, l'arma da mischia più anni 90 di sempre, Jose porterà la sua giustizia a Metropolis, dove però finirà paralizzato durante uno scontro con un criminale al soldo del magnate Lex Luthor. Per un po', l'identità di Gangbuster sarà presa da un Superman con l'amnesia, per poi tornare al signor Delgado. Il nostro infatti aveva fatto un patto con Lex Luthor, che, grazie ad impianti cibernetici gli aveva donato di nuovo l'uso delle gambe. Quello che Jose non sapeva, era che gli impianti permettevano al malvagio di prendere controllo del suo corpo.
Liberatosi del controllo di Lex, Gangbuster continuerà a combattere il crimine, finendo a lavorare per i laboratori S.T.A.R.

2-Synch
 Everett Thomas è un mutante molto, molto potente, dotato dell'abilità di creare un aura di sincronia attorno al suo corpo, che gli permette di mimare l'aura di qualunque superumano nelle sue vicinanze, e ottenere così i suoi poteri. Per aggiungere il danno allo sgravo, Everett di solito sa usare i suoi poteri meglio di colui o colei da cui li ha copiati. La sua aura gli permette anche di tracciare i superumani. Il nostro si unirà al gruppo mutante adolescenziale noto come Generation X (che è probabilmente il peggior gruppo di adolescenti a fumetti della storia. E purtroppo viviamo in un momento storico dove c'è una nostalgia bestia per loro, e dire che la cosa mi lascia perplesso è un tenero eufemismo. E' come dire di essere nostalgici dei medici che curavano le malattie con la sanguisughe), ma morirà male in seguito ad un esplosione, salvando però un gruppo di umani.
Seppur io mi renda conto che Synch sia un personaggio difficilissimo da scrivere, perchè potenzialmente il secondo mutante più potente della Marvel, l'idea alla base del personaggio, e il suo carattere buono e un po' bizzarro fanno di lui un bel candidato per un rilancio. Magari non con Generation X ecco. Tanto lo so che la Marvel già la vuole rilanciare, a testimonianza del fatto che mi sento Mugatu quando parla delle espressioni di Derek Zoolander.

1-Natasha Irons
Figlia di Clay Irons, fratello del supereroe John Henry (alias Steel), Natasha è un'adolescente molto intelligente e coi piedi per terra, che aiuterà lo zio in diverse missioni. Quando Steel verrà ferito in missione, deciderà di lasciare il nome alla nipote, per cui costruirà un'armatura potenziata, che le dona superforza e invulnerabilità, le permette di volare, lanciare raggi d'energia, di crescere fino all'altezza di 20 metri (e sappiamo tutti che crescere a dismisura è il potere per eccellenza dei ganzi) e di teletrasportarsi. Inoltre, l'armatura è collegata ad un martello potenziato, che può essere sollevato solo da Natasha, e che ha talmente tanto potere elettrico da fungere da defribillatore per Superman. Lo ripeto. Natasha ha riportato in vita Superman tirandogli una martellata fortissima sul petto. Vi direi che la nostra è supermetal, ma lo dice già il suo nome.
Dopo qualche tempo, quando Superman, Wonder Woman e Batman si prenderanno un anno sabbatico dalla lotta al male (ognuno per diversi motivi personali), Natasha entrerà in un programma creato da Lex Luthor, che si prefiggeva di dare la vita ad un nuova generazione di superumani. Nat verrà così modificata geneticamente per avere superforza, e la capacità di manipolare la luce. Col nome di Starlight, la nostra lavorerà per un po' per Luthor come leader del team Infinity Inc, ma dopo aver scoperto i sinistri piani del magnate (non che ci volesse un genio), la nostra perderà i poteri, solo per scoprire di aver ottenuto l'abilità di mutarsi in vapore. Col nome di Vaporlock, la nostra vivrà dunque le sue ultime avventure prima di sparire.
Lasciando stare i poteri superumani, che sono sì ganzi, ma che sono frequenti come i tormentoni su questo blog, vorrei mettere l'accento sul fatto che la nostra è una tipa tosta, che risolve i suoi problemi a martellate. Volando su stivali jet. Con un martello che ottiene potere dal pianeta stesso. Una ragazza afroamericana che prende a calci chi vuole, con una personalità ben definita e una storia di grande eroismo alle spalle. Una signorina che diventa donna, e prende le sue facciate, solo per tornare di nuovo in pista, più forte di prima. Merita di tornare. Pena una martellata in faccia.


E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Raga, il Capitan America di Gruenwald ha ispirato buona parte di questa lista. "Ma GIOVA! A ME GENERATION X PIACE". Oddio. Mi spiace. Pronti a partire. Let's go!

10 commenti :

  1. Gabgbuster si vedeva in "La morte di Superman" ?

    RispondiElimina
  2. Un altro potere di Stallone potrebbe essere quello di avere 6 sequel ed uno spin off. So che non c'entra niente ma è stato un collegamento automatico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure io ci avevo pensato

      Elimina
    2. Telepatia centounistica. Prima o poi conquisteremo il mondo

      Elimina
  3. Pensavo, se Franklin era il mutante più potente, ora che "non c'è più" Synch potrebbe tornare veramente

    RispondiElimina
  4. E dei Futuriani cosa ci racconti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Personaggi creati da Dave Cockrum, con la speranza di bissare il suo successo con gli X-men, con il trucco che però i diritti dei personaggi dovevano restare a Cockrum. Inutile dire che non li abbiamo più visti

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio