Didascalia

Didascalia

mercoledì 16 settembre 2015

Multiversity 8, Happy di Grant Morrison, Luther Strode e altro (Conigli per gli acquisti)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che si ricorda ogni tanto di voi lettori, e di quello che vi piace. No si scherza, ci pensiamo sempre.
Torna, a grande richiesta "Conigli per gli acquisti" la rubrica più odiata dai portafogli. Oggi, parliamo di Superman, di Grant Morrison, e di fumetti indipendenti! Saltate dopo l'intervallo per saperne di più, ma prima guardate bene il logo della centounista Valentina, alias Huema (la cui pagina facebook è qui)
Oggi Grantino Morrison fa il mattatore.

N.B. Cliccando sulla scritta in blu "Su Amazon", dove disponibile, visiterete subito la pagina Amazon del prodotto.

Marvel Masterworks: Ant-man 1
Autori:  Stan Lee/Larry Lieber ai testi, Don Heck e Jack "King" Kirby alle matite
Casa Editrice:   Panini Comics
Numero volumi:  1 (in teoria dovrebbero proseguire)
Prezzo: 28 €
Dove lo trovo? Su Amazon/In fumetteria
Recensione: Le avventure di un giovane Hank Pym, scienziato nato su una rivista di racconti del terrore, e poi passato ai supereroi. Hank inventa un siero in grado di rimpicciolirlo alla dimensioni di una formica, ma di mantenere la sua normale forza. Cucito un costume, e creato anche un casco che gli permette di controllare gli insetti, Hank prende il nom-de-guerre. Ant-man, e inzia una guerra al crimine. Verrà affiancato poi dalla giovane Wasp, e in seguito svilupperà il potere di ingigantirsi, diventando Giant-Man. E il resto....è storia.
Rispetto ad altre avventure Marvel dell'epoca, Ant-man era un personaggio su scala ridotta. Era però un supereroe molto più "classico", parlava con la polizia, era amato dal pubblico e temuto dai criminali (a ragione). Solo dopo essere diventato Giant-man il nostro diventerà un classico eroe marvel, un personaggio che non molla mai neanche nelle peggiori difficoltà. Di base, le storie sono buone e divertenti. Va detto però che Wasp è un soprammobile. Capitava con tutte le donne anni 60, ma qui scoccia un pelo di più. Consigliato ai nostalgici, a chi leggeva Ant-man sull'Uomo Ragno Corno, ai curiosi della vecchia Marvel, e a tutti coloro che amano Hank Pym. Quindi tutti quelli che leggono questo blog. Vero? VERO?
Ne abbiamo parlato sul blog? AHAHAHAHAHAHAHAHA Se abbiamo parlato di Ant-Man sul blog. Sì. Spesso e volentieri. 
Voto Conigliesco: Sono vecchie storie Marvel. Il collezionismo dice un voto alto, la qualità, seppur divertente, è però un po' datata. Tre conigli su cinque.

Segreti Sei 1
 
Autori:  Gail Simone ai testi, Nicola Scott ai disegni
Casa Editrice:   RW Lion
Numero volumi:  5 (in corso di stampa)
Prezzo: 14,95
Dove lo trovo?Su Amazon
Recensione: Probabilmente, uno dei miei fumetti preferiti di sempre. Cinque criminali di serie B ( Più Bane) uniti assieme in un team disfunzionale. Che non sa se essere eroi o criminali. Una serie grigia come poche cose, dove la linea morale e chi siano davvero i mostri sono i temi portanti.
Un ensamble di personaggi come mai visti, un team book dove tutti hanno il loro posto, e una caratterizzazione forte e concisa. Una serie dove anche il più inutile comprimario è figo, e importante.
Segreti Sei apre le porte di un cosmo Dc grosso e variegato, e riesce, con una maestria senza pari, ad alternare perfettamente le stupidate, la violenza e la profondità emotiva. Consigliato a chiunque ami i fumetti.
Ne abbiamo parlato sul blog? Sì, qui
Voto Conigliesco: E' probabilmente una delle serie Dc più belle degli ultimi...vent'anni. Quattro conigli e mezzo su cinque.


Action Comics: Superman e gli uomini d'acciaio
Autori:  Grant Morrison ai Testi, Rags Morales e Andy Kubert ai disegni
Casa Editrice:   RW Lion
Numero volumi: Variabile (sono i tp della serie regolare)
Prezzo: 21,95 €
Dove lo trovo?In fumetteria
Recensione: Dopo aver rilanciato Batman, Grant Morrison si rilancia a rilanciare l'icona Dc per eccellenza. Un Superman moderno, ma con radici nelle prime storie del personaggio. Un campione del popolo per il popolo. Un eroe buono, ma ancora inesperto, e tutto il suo viaggio di formazione, per diventare poi il più grande eroe del mondo.
Un inizio più "ancorato a terra" che sicuramente attira chi di Superman non ha mai letto nulla, e che sorprenderà anche i fan più accaniti.
E con un finale, ai limiti dell'impossibile.
Consigliato a chi odia Superman, a chi vuole vedere un uomo volare, e a chi fa cosplay in jeans e maglietta.
Ne abbiamo parlato sul blog? Del ciclo no, di Superman sì. 
Voto Conigliesco: Una grande rivisitazione di un mito della narrativa. Quattro conigli su cinque.

Lo strano talento di Luther Strode
Autori:  Justin Jordan ai testi, Tradd Moore ai disegni
Casa Editrice:  Panini Comics
Numero volumi:  3( in corso di stampa)
Prezzo: 14€
Dove lo trovo? Su Amazon
Recensione:  Luther Strode è un ragazzino mingherlino. Viene pestato dai bulli, fino a quando non ordina per posta un manuale di esercizi, che lo trasforma in una macchina di morte. Ma non a tutti la cosa fa piacere, e sembra che il manuale nasconda un sacco di segreti.
Un fumetto violento, ma in modo quasi chirurgico. Azione adrenalinica (dal secondo numero in poi) in ogni pagina, e una violenza creativa a dire poco. I dialoghi non sono i migliori, e la trama non è sempre sul pezzo, ma graficamente e ideologicamente, è un fumetto molto interessante. Un fumetto che non si fa fermare da nulla.
Consigliato a chi ama i film di botte, a chi piace la violenza coreografata e a chi vuol elggere roba meno edulcorata
Ne abbiamo parlato sul blog? No
Voto Conigliesco: Tre conigli su cinque

Happy!
Autori:  Grant Morrison ai testi e Darick Robertson ai disegni
Casa Editrice:  Bao Publishing
Numero volumi:  Unico
Prezzo: 14€
Dove lo trovo? Su Amazon
Recensione: Un ex poliziotto corrotto diventato mercenario, deve salvare una bambina. E il suo unco aiutante è un cavallino azzurro è il suo unico indizio. Solo che lo vede solo lui.
Un Morrison che si lancia in un genere per lui nuovo (il noir), ma che riesce ad infondere nella storia il suo stile bizzarro e creativo.
Il contrasto fra il mondo reale (creato da Morrison) e il cavallino azzurrro è un qualcosa di spettacolare, e si presta ad analisi interessantissime, che non si faranno in questa sede per non rovinarvi del tutto la trama. Sappiate però che la dicotomia è gestita in modo magistrale.
La storia ha un ritmo serratissimo, che forse si perde un po' nel finale, ma il climax del terzo atto è spettacolare, e vi farà sorridere come poche cose al mondo.
Consigliato a chi vuole il cupo, ma non troppo, a chi ama i cavalli e a chi pensa pensieri colorati.
Ne abbiamo parlato sul blog? No.
Voto Conigliesco: Un esperimento interessante, ma il finale non convince. Tre conigli e mezzo su cinque

La rabbia della Pantera Nera
Autori:  Don Mc Gregor ai testi, e AA.VV. ai disegni
Casa Editrice:  Panini Comics
Numero volumi: Unico
Prezzo: 29,90€
Dove lo trovo? Su Amazon
Recensione: Uno dei primi fumetti della storia a presentarci A) Un cattivo veramente cattivo, che il protagonista non riuscirà mai veramente a sconfiggere nel corpo a corpo e B) Un fumetto son protagonista un nero, e un cast di comprimari neri. E un nero contro il Ku Klux Klan.
Insomma, roba molto, ma molto forte, soprattutto per il periodo in cui era stata pubblicata.
Ma anche un fumetto verboso come pochi, e tratti anche piagnucolone.
Non si può ignorare davvero il fatto che si è finalmente visto un cattivo vero, e tridimensionale come non se ne erano mai visti (e che non si vedranno neanche troppo nel futuro) e un salto di qualità nelle dinamiche sociali, ma per dire "ciao" Don mc Gregor scrive sei pagine. E questo può essere un po' ostico. Si è sempre detto che un buon fumetto è la giusta divisione fra disegni e parole. Quai i disegni sono notine.
Resta il fatto che la prosa, seppur prolissa e un po' "mi piango addosso", abbia numerosi momenti fortissimi, e un'eredità fortissima.
Consigliato a chi ama leggere molto, a chi ama i felini e a chi vuole vedere davvero come si scrive un cattivo.
Ne abbiamo parlato sul blog? Abbiamo parlato di Pantera Nera qui
Voto Conigliesco: Un fumetto storicamente importantissimo,ma non perfetto sotto molti aspetti. Tre conigli e mezzo su cinque

Multiversity 8
Autori:  Grant Morrison ai testi, Doug Mahnke ai disegni
Casa Editrice:   RW Lion
Numero volumi: nove in totale, la recensione è del numero 8
Prezzo: 3,5 €
Dove lo trovo? In fumetteria e forse anche in edicola  
Recensione: Su Terra-33, un mondo senza supereroi, si usano i fumetti, per creare il primo vero supereroe del mondo. Quindi, un fumetto creato dai fumetti. E non finisce qui.
Il nostro protagonista è cosciente di essere in un fumetto, e usa questo a suo vantaggio più volte, saltando nel tempo, (e di pagina in pagina), in quello che è probabilmente il più grande esperimento di metafumetto di supereroi....del secolo. Multiversity è una serie fantastica, ma questa uscita, da sola, è il secondo lavoro migliore di Morrison. Dopo Flex Mentallo che è il mio fumetto preferito di sempre. Se dovete un solo fumetto nella vita, leggete questo. C'è una frase, con al quale il nostro eroe affronta il cattivo, che, ad oggi, è la frase che più mi rappresenta come persona. E tanto basta.
Consigliato a chiunque piacciano le cose belle.
Ne abbiamo parlato sul blog? No. 
Voto Conigliesco:Questa uscita singola, è il secondo miglior lavoro di Morrison di sempre. Conque conigli su cinque. E, beh, quella frase....ne vale sei.

E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Ehi, se il blog ti è piaciuto, potresti mettere un "mi piace" su Facebook (trovate la nostra pagina qui), condividerlo con i tuoi amici (e se ti ha fatto schifo con i tuoi nemici) e, se ci segui da un po' e vuoi supportare il blog, qui trovi la nostra pagina Patreon.Pronti a partire. Let's go!

4 commenti :

  1. Ho capito che questo mese finirò con il conto in rosso

    RispondiElimina
  2. Mi hai messo una gran curiosità su Flex Mentallo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho parlato qui. http://comicsverse.blogspot.it/2014/12/2099misteri-muscolari-regni-nel-futuro.html

      Davvero, è il mio fumetto preferito

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio