Didascalia

Didascalia

venerdì 17 luglio 2015

La lunga storia della Legione dei Super eroi-Il Reboot, parte prima (parte 4)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che probabilmente doveva pensare meglio come gestire i suoi titoli, ma insomma, ogni giorno se ne impara una nuova. Spero.
Uno dei brandi più antichi e corposi della Dc Comics, la Legione dei Supereroi narra le avventure di un gruppo di adolescenti alieni con i superpoteri che combattono per una galassia più unita.
Ma, essendo un gruppo che ha al suo attivo più di due dozzine di membri, la sua storia è un po' complessa. Questo post è infatti la quarta parte della nostra retrospettiva sul gruppo (Le altre le trovate qui, qui e qui). Se non siete ferrati sulla legione, o se volete un ripasso, questi tre articoli sono importanti per capire cosa stia succedendo. Lettore avvisato.....
Che futuro c'era per la Legione negli anni 90? Scopriamolo dopo l'intervallo!
LUNGA VITA ALLA LEGIONE!
L'anno è il 1994, e dopo la crisi temporale nota come "Ora Zero", il 30esimo secolo del cosmo Dc, si era fatto la plastica.
Tutte le avventure del gruppo di ragazzini ispirati da Superboy erano ormai sparite nel grande mare del reboot, e la storia della Legione iniziava di nuovo da zero.
E di per sè, era molto facile, parlando di una storia ambientata nel futuro, e con una continuity molto "chiusa", il rilancio del titolo procederà senza troppi intoppi.
Aiutava inoltre il fatto che all'epoca ci fossero due titoli con protagonista il gruppo "Legione dei super-eroi" e "Legionari", senza contare lo spin-Off "R.E.B.E.L.S." (di cui non parliamo in questa sede perchè ambientato nel presente). Esatto. Tre testate della legione dei supereroi. Sono sorpreso quanto voi.
Al timone del rilancio, saranno messi Tom McGraw e Mark Waid ai testi, mentre i disegni saranno di Stuart Immonen.
Il look e il nome dei protagonisti sarà basato leggermente sulle loro versioni clonate del Batch SW6, giusto per evitare quella buffa dicotomia " aggettivo/sesso" che contraddistingueva i nomi da eroe di tutti i membri del gruppo. Di base però in questo reboot non incontreremo nessun membro della "Legione Cinque anni dopo", Blok, Quislet,Tellus eBouncing Boy (che appare senza poteri).
L'inizio della Legione, anche in questo nuovo futuro, inizia in un modo familiare: Garth Ranzz (Livewire/lancia scariche elettriche), Imra Aarden (Saturn Girl/telepate) e Rok Kriin (Cosmic Boy/controllo sul magnetismo) si trovano per motivi diversi su una navicella spaziale, e si trovano a sventare un attentato alla vita dell'uomo più ricco del mondo, R.J. Brande, famoso costruttore di portali per il teletrasporto.
Folgorato da questa dimostrazione di eroismo fatto da A) Ragazzini e B) da alieni di tre mondi diversi, Brande (che nel passato aveva già avuto esperienze con i gruppi di eroi, poichè nel 20esimo secolo era conosciuto come Martian Manhunter, no davvero) deciderà di riunire i ragazzi in un piccolo ma potente gruppo adito a portare in giro per la galassia i valori del coraggio e del rispetto.
Al gruppo si unirà poi l'intangibile Tinya Wazzo, figlia di una senatrice dei Pianeti Uniti (il sistema governativo del futuro) e la triplice Luornu Durgo, assistente personale di Brand.
I pianeti Uniti, non vedranno però molto bene questo carrozzone di metaumani, e decideranno di metterci lo zampino, aggiungendo un membro che rappresentasse anche altri pianeti del cosmo, mettendo così il team sotto la giurisdizione governativa.
Cosmic Boy, che era il leader de facto del gruppo verrà così soppiantato dal gigantesco Leviathan, che aveva sì un background militare, ma poca esperienza di vita vera. Inoltre, al team si unirà anche un membro mai visto in nessuna continuity precedente

XS
Jenny GGnats, è figlia di Dawn Allen, e nipote del famoso Barry Allenzzzzz, alias Flash.
Questo suo legame familiare dona a Xs la capacità di assorbire energia dalla misteriosa Forza della Velocità, potendosi così muovere a velocità supersoniche. Cugina del velocista Impulso, Jenny è molto più riflessiva di quest'ultimo (anche se un po' meno potente).

La leadership di Leviathan finirà però in tragedia quando il giovane Kid Quantum perderà la vita in una missione, a causa di un problema con la sua attrezzatura. Questo farà sì che il gigante lasciasse di nuovo il comando a Cosmic Boy, e la Legione inserisse nel suo statuto l'impossibilità per chi non abbia poteri innati di entrare nel gruppo.
L'influenza dei pianeti Uniti si farà comunque sempre più forte, costringendo anche Livewire a lasciare il gruppo, e ad unirsi alla Workforce, un gruppo di giovani eroi (fra cui figurano molte facce familiari ai fan del gruppo) alle dipendenze di Leland, il secondo uomo più ricco della galassia.
Nel frattempo, la Legione si ritroverà a dover affrontare vari pericoli, come il sindacato criminale noto come "Il triangolo bianco".
Nel frattempo, nel gruppo entrerà anche la Daxamita Andromeda (che possiede tutti i poteri di Superman, ma una mortale allergia al piombo), che considerava ogni forma di vita non Daxamita come impura e inferiore.
Ideale condiviso anche dall'ambasciatore Daxamita Roxxas, che però riuscirà a farsi amica la presidentessa Chu, leader dei pianeti uniti. Tenetelo a mente amici, tenetelo a mente.
Quello che però scopriremo in seguito, era che il Triangolo Bianco era in realtà proprio un'organizzazione Daxamita, dedita all'estirpare ogni idea di razza esterna a quella "pura" Daxamita. Il loro progetto di genocidio inizierà sul pianeta Trom, abitato da una razza in grado di modificare gli elementi stessi.
Scoperto questo segreto, Andromeda perderà la testa, e si lancerà contro il suo stesso popolo, al fianco della Legione.
Legione che dovrà sopportare varie peripezie, per poi sconfiggere il Triangolo Bianco usando un portale interstellare creato da Brande, il cui carburante era dato Jon Arrah, l'ultimo dei Tromiani, sopravvissuto alla distruzione del suo pianeta.
 E vi giuro, quando leggi che Jon è ancora vivo, la scena in cui dicono "Non ci salverà Brande....Ma il suo passeggero" è una ganzata astrale.
Fatto sta che, pur avendo salvato il cosmo, la Legione sarà di nuovo colpita dall'influenza della presidentessa Chu, che costringerà LiveWire, appena tornato nel gruppo, a lasciarlo di nuovo. Il nostro ne approfitterà per andare a cercare il fratello perduto, che però si rivelerà un folle, tanto che vaporizzerà un braccio a Garth. L'ultima volta glielo aveva fatto sparire una balena spaziale, quindi son passi avanti.
Il gruppo inoltre, aggiungerà vari membri ufficiali e non

Lori Morning
Bambina invecchiata artificialmente dal criminale Chronos, Lori nasce nel 20esimo secolo, ma per un motivo o per l'altro verrà in possesso dell'Hero Dial, che permette a chiunque di ottenere superpoteri casuali per un'ora di tempo. Lori terrà segreto questo suo accrocchio, aiutando la legione in segreto.

Kinetix
Zoe Saugin possiede leggeri poteri magici, che usa per simulare la telecinesi.  In seguito, dopo essere stata ricreata dalla magia, otterrà la capacità di creare potenti incantesimi. Ad un certo punto rinascerà anche come Golem Mistico. No ve lo giuro.

Gates
Ti'julk Mr'asz è l'unico pensatore libero in un mondo di conformisti. Il nostro è l'unico membro ad unirsi alla legione non di sua spontanea volontà, poichè il suo pianeta deciderà di candidarlo per toglierselo dai piedi. Liberal stereotipato, e contro ogni forma di fascismo (e quindi apprezzato da chi scrive), Gates può creare portali rotondi che gli permettono di telepotarsi. I lati dei suoi portali sono inoltre taglienti.

In seguito, la presidentessa Chu manderà la regione alla ricerca dei cinque criminali più malvagi della Galassia, il cyborg Tarok, il gigante Validus, il tagliante Persuasore, il distruttivo Mano (che in ogni wiki del cosmo viene citato come "il nome spagnolo per la Mano", ignorando che, ohi, ci siamo pure noi) e l'assassina Imperatrice di Smeraldo. Tutto perchè si credeva che questi avessero le coordinate per un arma segreta nota come "divoratore di soli". Che è una bomba....che mangia i soli.
Quello che però i nostri non sapevano, era che in realtà non c'era nessun divoratore di soli.
Tutte le problematiche che la Legione aveva affrontato infatti, fra cui tutte le interferenze dei Pianeti Uniti, erano state messe in pratica dalla stessa presidentessa Chu, che voleva creare scompiglio per diventare dittatrice assoluta. Ma quello che non sapeva, era che Cosmic Boy, come un vero grande leader, aveva intuito i suoi piani, ed era riuscito ad ingannarla, ponendo così fine al suo regime, liberando non solo i Pianeti Uniti, ma anche la Legione da ogni incarico governativo.
E qui si parla, di una cosa che tira tutte le trame in sospeso nella serie, ma tutte, anche le sottotrame buffe. Cioè, è uno dei piani più grandi che io abbia mai letto in un fumetto. Sono serissimo.
Il nuovo presidente eletto sarà poi la madre di Tyna Wazzo.
Nel frattempo, il mondo della Legione subirà un'altro scossone, quando misteriosamente i desideri nascosti di ogni membro del gruppo diventeranno realtà. Anche il desiderio di morire da eroe di leviathan.
Questo era merito di una legionaria, la piccola Shrinking Violet, che era riuscita a mettere le mani su un misterioso artefatto mistico, L'occhio di smeraldo di Ekron. Che non è proprio un anellino Wicca, è un'essere parassita che dona sì grande potere, ma controlla anche la mente. E fa un gioco di parole intraducibile, che però fa ridere.
Usando i poteri dell'Occhio di Smeraldo, Violet ipnotizzerà la Legione, rendendola un esercito di pupazzi ai suoi comandi. La nostri riuscirà per un breve periodo a liberarsi dell'influenza smeraldina, e distrutta dall'aver usato i suoi amici come armi, fuggirà nello spazio.
Nel caos, la Legione arriverà a dividersi. Grazie ad un loop spaziotemporale, metà team si ritroverà nel nostro presente.
In questa metà troveremo anche la nuova legionaria

Inferno
Sandy Anderson, è una caustica giovinetta col potere di creare e controllare fuoco. Resterà bloccata nel nostro tempo anche quando il team del passato tornerà a casa, e prenderà vita in una miniserie ambientata in un centro commerciale. A caso.

Nel passato, il team avrà così dei contatti con i leggendari eroi del 20esimo secolo, e recluterà anche un giovane eroe in gradi di mutare la sua pelle in ferro organico, un eroe chiamato...Ferro.
Le circostanze per l'ingresso nel gruppo di Ferro non saranno però le migliori, perchè in quel periodo il nostro sole si stava spegnendo. Il giovane deciderà di sacrificarsi facendosi esplodere con un astronave per riaccenderlo, ma verrà salvato da....E preparatevi ad una cosa mai vista su questo blog
Hal Jordan, ex lanterna verde e criminale onnipotente noto come Parallax. Che, in un ultimo gesto di redenzione, urlando nel vuoto dello spazio il giuramento delle Lanterne Verdi, userà tutto il suo potere e la sua forza vitale per salvare Ferro, e riaccendere il sole. E qui, Hal Jordan è figo. L'ho detto. Un bel percorso di redenzione del personaggio. Chi lo ha scritto? Karl Kesel? Dovevo immaginarlo. Sarebbe un peccato se poi tutto questo lavoro finisse gettato ai maiali....Ma non sta qui il discorso.
Fatto sta che invece nel futuro, il gruppo accoglierà qualche nuovo membro per sopperire ai ranghi diminuiti. Citiamo per completezza Sensor, principessa del pianeta Orando, in grado di creare illusioni, che ha forma di un serpente gigante. Ora, la sua versione pre reboot era la Legionaria più metal del gruppo, ma anche un serpente gigante non scherza.
La legione futura dovrà fare buon uso dei suoi nuovi membri, poichè dovrà poi scontrarsi contro il mago immortale Mordru, che riuscirà però a sconfiggere con relativa facilità. Dove per "relativa" intendo che muore un sacco di gente, ma tipo in tre numeri.
Tornando al passato, fra Cosmic Boy e Saturn Girl sarà scoppiato un flirt. Ma, poi ci verrà rivelato che in realtà Cosmic Boy era rimasto in coma durante tutto il tempo, ed in realtà il nostro era stato manipolato da Saturn Girl, i cui poteri avevano animato Rokk per sopperire al trauma di essere stata separata dal suo vero amore, Livewire.
Fortunatamente, Cosmic Boy si sveglierà prima del matrimonio, e perdonerà Imra.
Un matrimonio però si celebrerà lo stesso, fra il fighissimo Ultra Boy, e l'intangibile Apparition.
Non so se sia legale nel 30esimo secolo avere una moglie vecchia di mille anni, ma oh, l'amore vince sempre.
Nel frattempo ci verranno rivelate le vere origini di Apparition. E se già pensavate che questo articolo fosse fuori di testa, aspettate.
In pratica, Apparition ha la madre intangibile, e il padre in grado di triplicarsi, quindi la nostra possiede ambo le abilità. Ma siccome il padre era un fetente, venderà una delle sue bambine, che verrà teleportata nel 20esimo secolo, ed entrerà a far parte dei sovracitati R.E.B.E.L.S. , e siccome in quel momento Apparition stava nel 20esimo secolo, le due personalità si rifonderanno assieme. Dove stia la terza, non lo so. E non mi interessa, credo sia una delle trame più assurde che io abbia mai letto. Anche perchè preclude a chiunque non abbia letto tipo tutta la legione di quel periodo di capire cosa stia succedendo, e questo non è mai un bene.
Nel tentativo di tornare a casa, il team del passato costruirà poi un robot senziente noto come Computo, che proverà a mettere in scacco la Legione, ma verrà sconfitto anche grazie agli eroi del 20esimo secolo.
Dopo questa vittoria, la legione perduta riuscirà poi a tornare nel suo presente. Che è poi il nostro futuro. AAAAAAAAAAAAAARGH!
Nel frattempo, alla Legione si saranno unite

Kid Quantum II
 Jazmin Cullen era la sorella del primo Kid Quantum. Dopo la morte del fratello, la nostra si sottoporrà a vari esperimenti per aumentare il suo potere di controllo sul tempo, evitando così di dover usare apparecchi esterni come il fratello. In poco tempo la nostra diventerà leader della legione, e si fidanzerà con Cosmic Boy


Monstress

Candi Pyponte-Le Parc III è una ricca ereditiera, che otterrà enorme forza e resistenza dopo essersi presa una bomba in faccia. Questo non le toglierà il suo buon umore e la sua volubilità. In principio, Candy aveva un colore verde, ma lo cambierà poi in arancione.

In seguito, sei Legionari si perderanno (è un trend. Molto comune) all'interno di una misteriosa anomalia. Solo però che stavolta non succederà nulla di grave, anzi, i sei legionari ne usciranno con poteri aumentati. La cosa, tranne in un caso, sarà dimenticata più in fretta di quanto voi possiate dire "mi sembra di star rileggendo lo stesso articolo da venti minuti".

La Legione dovrà poi scontrarsi contro...se stessa. Grazie alla manipolazione della linea temporale senziente nota come Time Trapper, i nostri eroi saranno costretti a sfidarsi contro numerose versioni alternative di se stessi. Solo che, con somma tristezza del Trapper, i Legionari "buoni" erano molti di più di quelli "cattivi", e tutti assieme, il plotone di eroi più grande che c'è, riuscirà a riportare tutto alla normalità.
Ma, in una buffa ossessione per le forme e i colori, i Legionari dovranno affrontare un'altra minaccia con un nome idiota: Il cerchio Nero, un sindacato criminale dedito alla MORTE DEL COSMO.
E poi chi arriva? Il quadrato Rosso? Il Rombo Malva? Il dodecaedro Menta?
Ma! Come nei migliori colpi di scena, scopriremo che il leader del cerchio nero, altri non era che la madre del legionario Brainiac 5. Madre che non aveva mai provato un sentimento fino a quando non aveva ucciso un tizio. Scoprendo che le piaceva un sacco uccidere tizi, deciderà "Ehi, se uccidere uno a caso è così figo, chissà com'è uccidere mio figlio!" e proverà a fare secco il suo pargolo, ma verrà comunque sconfitta. Inutile dire che Brainiac 5 non la prenderà SUUUUUUUPER bene,
Giusto per avere un po' di positività, alla Legione si unirà poi.

Thunder
CeCe Beck nasce nel 64esimo secolo. Qui, diventerà campionessa del mago Billy Batson, che le donerà la saggezza di Salomone, la forza di Hercules, la resistenza di Atlante, il potere di Zeus, il coraggio di Achille e la velocità di Mercurio, solo urlando la parola "SHAZAM!". Finita nel 30esimo secolo per errore, la nostra può restare in quel tempo solo in forma "potente". Se pronuncia "Shazam" ritorna nel 64esimo secolo. A sfregio.

Come andrà avanti il futuro della Legione? E cosa ne penso di questo ciclo?Mi lascio le analisi per la seconda parte di questo reboot. Che troverete su questi schermi a breve. No ve lo giuro. Li sto scrivendo spalla a spalla.

E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. E poi mi dite perchè ci metto degli anni a scrivere i post....son più di cento numeri! AAAAAAAARGH! Pronti a partire. Let's go!

10 commenti :

  1. Credo di essermi perso da qualche parte nel continuum spaziotemporale, però Gates come concetto non mi sembra affatto malvagio!

    RispondiElimina
  2. Però a me "il Cerchio Nero" come nome piace.
    Ma sarà perché il nero sta bene con tutto... Lavos-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parli con uno che oggettivamente ha quasi solo magliette nere, ma fa ridere che è sempre forma/colore! Han lavorato tanto per togliere nome/sesso e cadono qui!

      Elimina
    2. Il nero è il nuovo nero.

      Elimina
    3. E poi d'estate il nero è la nuova verginw di.ferro

      Elimina
    4. L'alternativa è sembrare grassi: nero anche a 40°C!

      Tornando a questioni più pertinenti al blògghe... mi par di capire che Martian Manhunter esisterebbe anche in un lontano futuro come uomo&straricco. Mutaforma o meno mi pare bizzarro anche per il buon vecchio J'onn... m'illumini, per cortesia?(Lavos-D)

      Elimina
    5. L'idea di base era quella, ma non è mai stata chiarita come vicenda. Comunque più e più fumetti di dicono che i marziani vivano moooooooolto a lungo, e che comunque il cambiamento sia nella loro natura. Il fatto che J'onn non fosse superattivo era ovviamente legato alla sua età. Inoltre,il 30esimo secolo è un mondo di relativa pace, allora perchè non lavorare per unire i pianeti col teletrasporto? Il diventare ricco è una conseguenza minima. Almeno, per me potrebbe funzionare così. Poi, J'onn non è IL personaggio con un'identità stabile

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio