Didascalia

Didascalia

mercoledì 1 luglio 2015

Dieci nemici di Batman che meritano più attenzione (Top 10)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che ad oggi ha più del 10% dei post totali su Batman. Mica cotiche.
In questo mese di Luglio, abbiamo estratto cinque vostre richieste, e oggi iniziamo con quella della centounista Giada, che ci ha chiesto di parlare di dieci nemici di Batman che meritano più attenzione, e noi non abbiamo detto di no alla sfida! Saltate dopo l'intervallo per saperne di più!
Ormai trovare delle copertine per la Batmanologia è difficilissimo


 10-Anthony Romulus
 Atleta di fama, Anthony deciderà di prendere delle droghe sperimentali per aumentare le sue abilità fisiche. Quello che non sapeva, era che le droghe erano in realtà un potente mutageno che trasformavano il nostro in un licantropo nelle notte di luna piena. Batman deciderà così di aiutare il giovane trovando una cura per la sua condizione.
Non parliamo proprio di un vero cattivo da operetta che rapina le banche  e si arriccia i baffi, ma di un personaggio che fa una scelta sbagliata, e si ritrova ad essere un pericolo per gli altri suo malgrado. Le opzioni per alcune buone storie ci sono, e anche se il personaggio di Romulus copre un po' la nicchia del criminale Man-Bat, ma il nostro è comunque sicuramente più semplice dal punto di vista relazionale, e permette anche alcune storie leggermente morali, che male non fanno.

9-Cosmo "Skull" Dugger
 Nato con una misteriosa malattia che gli impedisce di provare gioia, Cosmo Dugger lavorerà tutta la vita per curarsi, e arriverà ad inventare una macchina in grado di succhiare la gioia di chiunque, e di trasferirla in un casco speciale. Peccato che la macchina uccide chiunque a cui venga "succhiata" via la gioia, ma questo non fermerà il buon Cosmo.
Quindi, sì, l'idea è molto stupida, e "fumettosa", ma si tratta comunque di un supercriminale che possiede un'arma irrintracciabile, e una malattia mentale che lo inserisce perfettamente nella criminalità di Gotham (già vedo un bello scontro a fuoco con il Joker), e una mancanza di scrupoli epocale. Cioè, ruba letteralmente la speranza alla gente, in una delle città più deprimenti di tutti i tempi. Non è certo il criminale che Gotham merita, ma quello di cui ha bisogno.

8-Lady Spellbinder
 Fay Moffit era la fidanzata del criminale Spellbinder. Quando il demone Neron offrirà all'uomo i superpoteri in cambio della sua anima, Spellbinder rifiuterà, solo per farsi sparare in testa da Fay, che accetterà il dono.
La nostra quindi possiede l'innato potere di creare illusioni realistiche che colpiscono tutti e cinque i sensi, tanto da poter creare vero dolore illusorio. Questa frase ha senso lo giuro.
Il suo punto debole però sono gli occhi: se Fay ha gli occhi chiusi o viene bendata, le sue illusioni spariscono.
Nella galleria di nemici di Batman, chiunque possa manipolare la mente del cavaliere oscuro, e metterlo in difficoltà dove è più fragile, ha sicuramente un posto d'onore. E Lady Spellbinder ha tutte le carte in regola per farsi strada: grandi poteri, follia pura, e un'amore smodato per la violenza.

7-Bedbug
 Misterioso criminale senza nome, Bedbug possiede il potere di creare piccoli insettini (Bedbug vuol dire cimice, letteralmente l'insetto del letto AAAAAAH! CULTURA!) che sono in grado di controllare la mente di chiunque mordano. I soggetti colpiti dagli insetti, diventando schiavi senza volontà durante il sonno, portando avanti i piani di Bedbug.
Si può parlare di come l'idea di un esercito di agenti dormienti che possano attaccare il crociato mantellato da ogni angolo sia una buona idea, è anche ricorrente in queste liste, ma mettiamola così: Immaginate una caccia serrata dove Batman non deve lottare solo contro un esercito di criminali, ma anche contro la sua stessa stanchezza, e il suo sonno. Dove chiudere le palpebre anche solo per un secondo è perdere tutto, amici, fama, e anche la vita.

6-Flamingo
 Eduardo Flamingo era un brav'uomo. Aveva una vita, una famiglia, e andava in chiesa regolarmente. Questo fino a quando non deciderà di combattere la mafia nella sua città, e verrà lobotomizzato, e trasformato in un killer psicotico che ucciderà la sua famiglia con le sue stesse mani. E poi mangerà la loro faccia. No davvero.
Armato di una frusta e di una ferocia mai vista, Flamingo diventerà uno dei più pagati mercenari del mondo. E' tipo Zorro malvagio. Ed è disgustosamente malvagio!
Batman è riuscito a sconfiggerlo solo con l'aiuto di altri tre vigilanti ed un bazooka. Il Flamingo merita una rivincita.

5-Il Dottor Phophorus
 Alexander Sartorius era un fisico nucleare, che si prenderà un esplosione radioattiva in faccia, ottenendo un corpo radioattivo che brucia come il fosforo, dandogli così la possibilità di bruciare vivo chiunque con un semplice tocco, e togliendoli per sempre una vita normale. Alexander proverà così per tutta la vita a vendicarsi di tutti quelli che considerava colpevoli per la sua condizione.
Quello che però Sartorius non sa, è che la sua umanità è persa in più di un senso. Il nostro non solo è ciecamente piegato alla vendetta (e non alla giustizia come il crociato mantellato, dando vita così ad una bella dicotomia) ma è anche funzionalmente immortartale, poichè il suo corpo ormai funziona ad energia atomica praticamente ineesauribile. Se lavorassimo su questo aspetto, sul suo vivere per sempre, letteralmente, come un mostro che uccide tutto quello che tocca avremo davvero una storia toccante, e tragica, e terribilmente interessante.

4-Lock-Up
 Lyle Bolton è un ex guardia carceraria. Ex perchè godeva nel torturare i prigionieri, e provava piacere fisico nel tenerli intrappolati. Dopo essere stato licenziato, Bolton darà nuova vita al suo amore per la giustizia deviata, e si metterà un costume e inizierà a costruire trappole e prigioni sempre più sicure e inespugnabili, nel quale intrappolava piccoli e grandi criminali, anche facendoli evadere da alcune prigioni da lui ritenute insicure.
Non tutti sanno che Batman è anche il terzo miglior escapista del mondo (Il posto di primo va Scott Free alias Mister Miracle, il secondo a Shilo Norman....Anche lui Mister Miracle) e tutti sanno che le storie fatte di stanza chiuse e trappole mortali sono sempre divertenti se ben studiate, e qui abbiamo un criminale per cui la sua stessa essenza è tenere intrappolato un qualcosa. Ma Batman, non è qualcosa. Batman è un'ideale. E non lo puoi tenere in trappola a lungo. Ma è divertente vederti provare.

3-Nocturna
 Natalia Knight era un'orfana adottata dal miliardario Charles Knight. Grande esperta di Astronomia, la nostra inizierà a lavorare per il museo di Gotham, e lì verrà colpita da un raggio sperimentale che le assorbirà tutti i pigmenti di melanina, lasciando la sua pelle di un bianco panna.
Costretta così ad uscire solo di notte, Natalia fingerà così di essere un vampiro e assieme al fratellastro Anton si addestrerà nelle arti marziali e inizierà una carriera criminale, dopo aver scoperto che anche Charles era un famoso boss del crimine.
La nostra avrà nel corso degli anni una relazione di amore/odio con il cavaliere oscuro, e arriverà anche ad adottare il secondo Robin, Jason Todd.
Una nuova femma Fatale starebbe perfettamente nel cosmo del cavaliere oscuro, sopratutto una bizzarra ma comunque abbordabile, piuttosto che psicotica come Talia. E poi, non avete sentito la cosa migliore: Natalia usa delle mongolfiere per compiere i suoi crimini. MONGOLFIERE. FUMETTI! AL QUADRATO!

2-I tre pericoli pubblici: Dragon Fly, Silken Spider e Tiger Moth
 Tre titoli ispirati agli insetti, che vanno dati a tre membri della famosa gilda degli assassini (che è un gruppo...di assassini. Un dieci alla fantasia). Silken Spider unisce danza e profumi esotici per ipnotizzare le sue vittime, Dragon Fly possiede pungiglioni energetici mentre tiger moth possiede una mira quasi infallibile. Tutte e tre le ragazze possiedono anche un ottimo addestramento di arti marziali, e sono avversari pericolossimi, tanto da essere considerate nel corso degli anni pericoli pubblici numero 1,2 e 3.
Siccome si tratta di titoli, e non di personaggi fissi, ci possono essere diverse Dragon Fly, diverse Silken Spider e diverse Tiger Moth, che non solo fa bene alla varietà, dando a queste nemiche un'aura di impredivibilità, ma permette di creare dinamiche interne variabili e divertenti. E perchè no, anche tragiche. Si può giocare su un membro del gruppo che passa dalla parte degli angeli, su come la morte di un membro possa influenzare la violenza delle due rimanenti, e perchè no, fare anche una famiglia di criminali. L'inferno non conosce furia come quella di una donna. Figuriamoci di tre.

1-Lo Scheletro
Nessuno sa chi sia lo scheletro. Quello che si sa è che il nostro possiede file dettagliati su tutti i nemici di Batman, grandi fondi e tecnologia avanzatissima che gli permette di mimare il modus operandi di tutti i nemici "Classici" di Batman, depistando così a più riprese il cavaliere oscuro. Cavaliere che il nostro conosce bene, perchè ne sa anche l'identità segreta. Quello che però noi non sappiamo, è chi sia lo Scheletro. Letteralmente. Il nostro sarà creato dal buon Brian K. Vaughn, che vorrà creare un personaggio interessante per poter essere assunto sulla testata regolare di Batman. Il nostro non otterrà l'incarico, ma il personaggio era superbuono sotto più di un aspetto.
Di base, è un mistero. E questo già è intrigante, spinge il lettore a cercare di capire chi ci sia dietro a quella maschera, il movente, insomma, ti permette di fantasticare di essere un detective. Come Batman.
In secondo luogo, il nostro ha dalla sua un'innata imprevedibilità, che gli permette di prendere a piene mani da quelli che sono quasi oggettivamente i migliori criminali del mondo dei fumetti....e il Joker, rendendolo così un nemico potentissimo e complesso. E non sapremo mai chi è. La tristezza. La tristezza....

E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Se mai scriverò Batman, riporterò in auge lo scheletro. E dirò che la Zia Harriet. Pronti a partire. Let's go!

12 commenti :

  1. È una mia impressione o il dottor Forfora ha pesantemente ispirato il primo cattivo di Batman Beyond? (Lavos-D)

    RispondiElimina
  2. Conosco persone come Cosmo Dugger
    E perché nessuno mi ha detto che c'era un lupo in Batman?

    RispondiElimina
  3. ciao, ma non era Anthony Lupus?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono due personaggi simili. Romulus nasce nei cartoni di Batman, probablmente ispirato a Lupus. Mi piaceva più come nome però! :)

      Elimina
  4. Da quello che scrivi la malvagità di Flamingo non è colpa sua...poverino! Comunque il miglior escapista del mondo è l'Escapista!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, e la sua tragicità è parte del suo fascino. E l'escapista... beh erano gli anni 40 ;)

      Elimina
  5. Lo scheletro mi ricorda molto Kriminal, colore a parte!

    RispondiElimina
  6. Bel post :), tra i vari nemici quello su cui dovrebbero puntare è flamingo, subito ho pensato a una storia dove batman scopre la sua storia e, oltre a sconfiggerlo, deve decidere se sia meglio provare a fargli tornare la memoria o evitare la cosa visto quanto sia crudele la realtà.. Secondo me ne verrebbe fuori una bella storia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti! È il bello dei fumetti, ti spingono ad immaginare ;)

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio