Didascalia

Didascalia

giovedì 16 luglio 2015

Chi è la She-Hulk rossa? (By Popular Demand)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che nel lontano 2011 scrisse un post, che è stato nella top 10 dei post più letti fino a tipo l'altro ieri.
Quel post, era un analisi del personaggio noto come Hulk Rosso.
E il centounista Cammi (che è un'eroe del blog, come descritto qui, e noi lo ringraziamo un sacco e due mezzi) ci ha chiesto di parlare della sua versione femminile: She-Hulk Rossa. Per saperne di più, come sempre, basta un salto dopo l'intervallo.
Oh, ehi! Un effetto Wolverine? No questa è forte davvero.

Eeeeeeh sì, la She-Hulk Rossa è in realtà Elizabeth "Betty" Ross, apparsa per la prima volta su The Incredible Hulk 1 del 1962, per testi di Stan Lee e disegni di Jack "King" Kirby. Bene, ora che avete avuto la vostra risposta, posso scrivere cose a caso e tanto fa lo stesso. areivrionv9uiohfeiownbcSIUPDHEWOIBVCIUHOINBVRIJ.
Ma scherzi a parte, Betty è figlia di Thaddeus "Thunderbolt" Ross, famoso generale dell'esercito, che dovrà crescere una bambina da solo dopo che la moglie morirà. Siccome il buon doppia T è un padre dell'anno, la sua strategia sarà quella di mandare la ragazza in collegio, e poi di riprenderla con se quando il generale diventerà supervisore di un progetto segreto, guidato dal professor Bruce Banner.
Il progetto era quello di costruire un nuovo tipo di arma, una bomba ai raggi gamma. Durante il periodo nel quale Betty frequenterà la base gamma, la nostra svilupperà una certa attrazione per il piccolo Bruce Banner, un uomo che era agli antipodi caratteriali di suo padre. Questo però non le sarà d'aiuto quando la bomba gamma salterà in faccia al buon professore, facendogli mettere su 400 chili di muscoli (e i dottori per questo lo odiano!) e dandogli un colorito menta. Era nato l'incredibile Hulk, e la vita di Betty non sarebbe stata più la stessa.
Siccome il buon Bruce dovrà tenere nascosto il suo Alter-ego pistacchio, e quindi il nostro ignorerà un po' la brunetta,l'infatuazione di Betty si sposterà verso il maggiore Glenn Talbot, nuovo luogotenente del padre.
Il triangolo amoroso durerà un po', fino a quando l'identità segreta di Bruce non verrà svelata al mondo.
La cosa sarà un po' destabilizzante per Betty, che dopo aver sentito il gigante di giada mormorare "Jarella, amore mio" (Jarella era una principessa guerriera verde di dimensione subatomiche. FUMETTI!), deciderà di sposare Talbot. Che dopo tipo tre secondi parteciperà ad una missione segreta e apparentemente ci lascerà le penne.
Sconvolta e disperata, Betty sarà rapita dal criminale M.O.D.O.K (il cui nome significa "Organismo mobile progettato solo per UCCIDERE", che è molto metal)  che la sottoporrà a massicce dosi di radiazioni gamma, donandole così un corpo ibrido donna/uccello, grandissima forza e resistenza, il dono del volo e la capacità di lanciare raggi di energia. La cosa le farà anche un po' perdere la zucca, e la nostra, ribattezzatasi "L'Arpia", deciderà di uccidere Hulk. Dopo varie peripezie, Hulk riusciràa  curare Betty e farla tornare alla normalità.
E! A sorpresa, Talbot non era morto, ma la sua relazione con Betty non migliorerà, tanto che la coppia deciderà di divorziare. Talbot poi , preso dalla furia, deciderà di uccidere Hulk, ma morirà nel tentativo. E per me che son cresciuto col cartone di Hulk anni 90, questa versione di Talbot è un qualcosa che mi lascia perplesso. Ma oh, erano davvero altri anni. Anni....ESTREMIIIIIIIIII!
Ormai vedova, Betty tornerà fra le braccia di Bruce, che dopo anni e anni di tormenti, era riuscito a separare il corpo di Banner da quello di Hulk. Ormai consideratosi curato, Bruce chiederà a Betty di sposarlo, e la nostra accetterà.
Durante la cerimonia, il padre di Betty, ormai diventanto quasi folle, sparerà al testimone della coppia, il giovane Rick Jones. Ma il matrimonio andrà lo stesso a buon fine. Evviva i lieto fine! Per dieci secondi.
Purtroppo però la separazione fra Hulk e Banner risulterà letale, e il nostro si dovrà di nuovo unire al suo alter-ego per sopravvivere.
Betty quindi si darà alla fuga, provando anche a diventare una suora. Quando però le varie personalità nella zucca del marito si fonderanno in una unica, dando vita ad un Hulk intelligente ed ironico, la nostra sarà un pelo sconvolta.  Ma, dopo aver vissuto in un monte di proprietà di un immortale, aver conosciuto la ex fidanzata del marito nel periodo in cui faceva il buttafuori a Las Vegas, ed essersi tinta i capelli con l'idraulico liquido, Betty troverà di nuovo la pace, vivendo col marito una nuova relazione d'amore.
La relazione però non sarà senza problemi, principalmente esterni. Dopo essere sopravvissuti ad assalti interstellari, salti di dimensioni, e bombe gamma, la coppia proverà a vivere una normale vita nei sobborghi, ma la cosa purtroppo non durerà.
In questo periodo però, il legame fra Bruce e Betty diventerà un qualcosa di forte, uno dei più forti nei fumetti.
E poi, come nella migliore tradizione delle soap operas, BAM! L'idillio si spezzerà.
Il criminale gamma noto come Abominio, userà il suo sangue radioattivo per avvelenare Betty, e far ricadere la colpa su di Hulk. In una delle storie più tristi, su uno dei personaggi più innatamente tristi dei fumetti, Betty quindi morirà, lanciando Bruce in una delle ricerche di vendetta più toste mai viste.
Poi, in quel periodo lo scrittore aveva divorziato, e dopo aver modellato Betty un po' su sua moglie forse aveva un po' di astio, ma non sta qui il discorso. Ma lo diventerà nei commenti, ci scommetto una ciambella.
Ma! Il Generale Ross, che nel frattempo aveva recuperato gradi e sanità, deciderà di mettere la figlia in animazione sospesa.
Questo porterà ad alcune storie un po' bizzarre, nelle quali Betty tornava in vita grazie all'intervento del criminale gamma noto come Capo, ma con un corpo diverso e la superforza. Oppure a storie dove l'incarnazione stessa dell'incubo aveva messo incinta il corpo in stasi della ragazza dando vita alla giovane eroina Daybreak. Ma son cose di cui non parla più nessuno, quindi credo siano un pelo dimenticate. A ragione per carità.
Quando il generale Ross si unirà ad un gruppo di criminali superintelligenti noto come l'Intellighenzia, per aiutarli a dominare il mondo, il gruppo sottoporrà il buon militare ad una doccia gamma, mutandolo in una versione vermiglia di Hulk, nota come....Hulk Rosso. Un dieci alla fantasia.
E siccome ormai la macchina l'avevano costruita, e l'Intellighenzia aveva accesso ad un corpo in stasi criogenico, decideranno di fare il bis, riportando in vita Betty, e facendola una bella doccia gamma. Ma di nascosto all'Hulk Rosso.
Betty otterrà così grandissima forza e resistenza, un fattore rigenerante pazzesco, e un corpo da supermodella color pomodoro, mettendola di diritto fra i pesi massimi dell'universo Marvel. La nostra possiederà per un po' anche la capacità di assorbire ogni forma di energia, a costo di un po' della sua forza vitale. Al contrario di Hulk però, che più si arrabbia più diventa forte, più betty si arrabbia, più la nostra emette radiazioni. In seguito, la nostra perderà l'abilità di assorbire l'energia.
Fatto sta che, la nuova e misteriosa She-Hulk rossa si metterà sulle tracce del padre, ormai un agente ribelle all'esterno dell'Intellighenzia, e riuscirà a metterlo al tappeto, riportandolo all'ovile.
Quandi la nostra si ritroverà in mezzo ad un piano malefico che consisteva nel mutare il mondo in tanti Hulkini.
La nostra si sconterà col marito, e dopo una grossa battaglia, Betty mostrerà la sua vera forma.
Liberatasi dal controllo mentale dell'Intellighenzia, la nostra deciderà di restare She-Hulk Rossa.
Anche perchè, la Betty timida, apprensiva, aveva lasciato spazio ad una Betty caustica ed aggressiva. E, siccome Betty era "morta", e il matrimonio è "finchè morte non ci separi" la nostra è ormai un ex-moglie.
Per un po', Betty proverà a trovare un senso di appartenenza unendosi alla "Famiglia Hulk", un gruppo meteorico formato da vari eroi potenziati dai raggi gamma (e da un alieno fatto di sassi, ma chi sta a contare)
Per un po' inoltre, Betty e Bruce torneranno assieme, fino a quando il Dottor Destino non separerà di nuovo le due personalità, in un ciclo di storie così orrendo che prima o poi lo recensisco.
La nostra si ritroverà poi nel mezzo in una guerra fra dei, e per combattere al meglio, otterrà una spadona di metallo Uru (lo stesso materiale del martello di Thor) costruita dal buon Tony Stark.
Manco a dirlo, la nostra s'innamorerà della sua arma, che diventerà per un po' il suo accessorio favorito.
Betty entrerà poi anche in una brevissima incarnazione del non-gruppo dei Difensori, aiutando i suoi compagni a sventare una minaccia, in una storia di buffi loop temporali. Cioè in pratica questo ciclo non è mai successo. Perchè il suo scrittore se ne vergogna. I fumetti sono robe strane gente, non so se l'avete mai notato. No lo dico per dire.
Per un po' la nostra vivrà quindi qualche avventura in solitario in giro per l'universo Marvel, facendo casino, anche assieme al robot Machine Man. E la cosa non è che sia un'idea tanto stupida. Però durerà un soffio. Qualcosa vinci, qualcosa perdi.
Di recente, dopo essere stato operato al cervello, Hulk svilupperà una nuova personalità, nota come Doc Green, che deciderà di togliere tutti i poteri gamma presenti sulla Terra. Betty cadrà quindi nel mirino dell'ex marito, che la ritrasformerà in una umana semplice.
Betty Ross, è un comprimario in evoluzione. Nata come interesse romantico molto sui generis, la nostra ha avuto di grossi, grossimi picchi di crescita, che sono poi diventati decrescita nel primo periodo She-Hulk Rossa, per poi crescere di nuovo lentamente. Ci sta avere un personaggio caustico e non simpatico. Ci sta che sia una ex. Non ci sta che ci sia solo quello, e che tutto quello che è il passato di Betty, come il suo lavorare ad una linea anti-suicidio sia dimenticato.
Perchè non è corretto nei confronti del personaggio.
L'idea di una versione "cattiva" di She-Hulk potrebbe avere senso, se non fosse che i doppioni malvagi funzionano solo in tre, quattro casi. E solo in un altra casa editrice, quindi......
Capisco l'appeal, e vedo il personaggio inserito nelle dinamiche di Hulk, che sono sempre un po' meno supereroe, e un po' più dramma. E funziona. Solo, forse ci vorrebbero due mani di vernice in più. Scarlatta va bene. non sono schizzinoso.

E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Anche se, lo smalto rosso mi fa vomitare. Ora sapete una cosa in più su di me. Signore....Pronti a partire. Let's go!

6 commenti :

  1. Grazie per il post!! :):) Però dai, il ciclo dei Difensori non era così malvagio, partiva bene, poi si è un po' perso per strada... :)

    E comunque ammettilo che hai scritto "Perchè non è corretto nei confronti del personaggio." perchè non avevi il coraggio di scrivere "Perchè non capiscono il personaggio"! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non c'è tanto da capire, per anni è stata un lavandino :P
      Sui difensori non lo dico solo io,ma proprio Fraction!

      Elimina
    2. Beh se lo dice lui allora! :( Sarà che per i Difensori ho un debole, specialmente per il Doc e Silver Surfer!

      Elimina
    3. Come concetto è ganzo,come esecuzione un pelo meno! Ma capita spesso :)

      Elimina
  2. Ho sempre trovato un grosso errore farla rinascere come She-Hulk rossa, tant'è che il personaggio non interessa più a nessuno e la sballotano di qua e di là in queste miniserie mediocri. Betty, con la sua morte per mano dell'Abomini,poteva essere un pò la Gwen Stacy di Hulk.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si e no, diciamo che la morte di un comprimario "forte" è comparabile, ma non assimilabile (non è che Karen page è la Gwen Stacy di Devil, o Silver St Cloud la Gwen Stacy di Batman, sono personaggi diversi che si incastrano in modo diverso) alla crescita del personaggio. Per me è positivo che ci siano più eroine/antieroine femminli, anche perchè l'ascia in testa la prendono sempre loro.

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio