Didascalia

Didascalia

giovedì 25 giugno 2015

Victor Creed-L'uomo chiamato Sabretooth (By popular demand. Più o meno)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che ha scritto due soli post su Wolverine, e sono superletti. Quindi un post su un Wolverine più grosso dovrebbe piacervi un sacco giusto? Giusto? Cavoli il marketing del blog è difficilissimo.
Sappiamo tutti che i doppleganger malvagi funzionano solo in tre casi, vediamo se questa bestia feroce e criminale ci farà cambiare idea! Saltate dopo l'intervallo per sapere di più! (Spoiler a fine articolo)
Noto che quando scrivo di X-men, metto sempre i costumi anni 90. Credo sia generazionale

Creato da Chris Claremont e da John Byrne e apparso per la prima volta su Iron Fist 14 del 1977, il nostro ha un passato burrascoso, e del quale non siamo neanche del tutto sicuri, a causa di ripetuti interventi sulla sua memoria.
Sappiamo però che il nostro si chiama Victor Creed, ed è un mutante con tratti animaleschi. Il padre, uomo violento e pazzerellone, rinchiuderà Victor in uno scantinato, e lo pesterà arrivando anche a strappargli i denti aguzzi che la mutazione aveva dato al nostro. Raggiunta una certa età, Victor si libererà, e ucciderà il padre. Però si prenderà cura della madre fino alla morte di quest'ultima.
Inoltre, Victor aveva due fratelli, Saul e Clara (entrambi mutanti), che per un po' viaggeranno con un giovane Wolverine. Quando Saul venderà il mutante al criminale Sinistro, il buon Wolvie lo farà secco. Victor, saputo della morte del fratello, non la prenderà benissimo, e si metterà sulle tracce di Wolvie e ucciderà la sua tipella, tale Silver Fox. Nel giorno del compleanno di Wolverine. Ouch. Da quel momento, Sabretooth deciderà di rendere la cosa una tradizione, ma ne parliamo più sotto.
Prima, però parliamo dei poteri del buon Victor. Il nostro possiede un fattore di rigenerazione cellulare che gli permette di guarire in fretta dalla maggior parte delle ferite, e che rallenta inoltre il suo invecchiamento (il nostro ha funzionalmente più di cento anni).
Inoltre, il suo corpo possiede attributi ferini come supersensi, denti aguzzi e artigli alle mani che possono tagliare la pietra. Il figlio di mamma Creed possiede una forza sovrumana, tanto da essere in grado di rompere dei pesi da palestra a mani nude.
Lo dico qui, così ce lo leviamo. Nel corso degli anni, la forza e il fattore rigenerante di Victor saranno aumentati almeno due volte, rendendolo in grado di sollevare quasi due tonnellate e di essere quasi immortale. Inoltre, il nostro riceverà poi uno scheletro fatto del metallo indistruttibile noto come adamantio...ma senza articolazioni. Nel senso che gli puoi tagliare gomiti, ginocchia, spalle....Il perchè non lo so. Ma oh, è così.
Il nostro è anche un abilissimo combattente a mani nude, con armi, ed è anche un abile stratega. Spesso però cede al suo lato animale. Ma perchè gli piace. Il nostro è infatti assolutamente psicopatico.
Victor verrà poi reclutato dal progetto governativo segreto noto come Arma X, per entrare in un gruppo di mercenari noto come Team X. No no, un dieci alla fantasia.
Fatto sta che, entrati nel gruppo le memorie di Victor verranno modificate dal cyborg psichico noto come Psi-Borg (oh, erano gli anni 90) e il nostro si ritroverà così a combattere al fianco del vecchio amico Wolverine. E per un poi' i due saranno pure amici, fino a quando Creed non darà la colpa al bassetto per la morte della sua fidanzata. E non siamo neanche arrivati a vederlo in costume. Porca miseria. Sarà un lavoro lungo.
Nel 1968, Victor inizierà a lavorare come mercenario, con il nome di Sabretooth. In questo periodo, il nostro avrà inoltre una relazione con la mutaforma Mystica, che gli darà un figlio non mutante, ma che anzi, metterà su un tipo un Klan antimutanti. Il piccolo Creed, chiamato Graydon, sarà poi ucciso da una Mystica proveniente da un futuro alternativo. FUMETTI!
Sabretooth finirà poi alle dipendenze del criminale Sinistro, che farà di lui un membro della sua squadra di mutanti assassini, chiamati Marauders. Quello che Victor non sapeva però, era che Sinistro non è che si fidasse tantissimo dei Marauders, e quindi aveva belli pronti dei cloni del gruppo, in caso qualcosa fosse mai andato storto. E questo, sarà un mezzo punto forte della vita di Sabretooth. Infatti, in un sacco di occasioni in cui il nostro si dimostrava uno scarpone, qualcuno ci diceva che NO! QUELLO ERA UN CLONE. Evviva....
Ridendo e scherzando, siamo arrivati alla prima vera apparizione sulle scene di Sabretooth in un fumetto. La citiamo per un paio di motivi, non tanto di storia, perchè poi il personaggio diventerà famoso come nemico degli X-men, ma perchè nelle sue prime apparizioni, Sabretooth combatterà prima l'artista marziale Pugno d'acciaio (O Iron Fist, che dir si voglia)
Ma in seguito anche la Gatta Nera e l'Uomo Ragno. E prenderà più botte dell'orso.
Ora, questo è molto interessante, non tanto perchè un cattivo prenda botte, perchè, beh, quello lo fanno tutti, ma proprio per vedere l'evoluzione del personaggio, che partiva come un semplice tizio che poteva essere ferito e preso a cazzotti, per diventare poi una macchina di morte indistruttibile. Potere della popolarità? Ci potrei scrivere qualcosa.
Passate queste disavventure, il vero Sabretooth guiderà i Marauders nei tunnel delle fogne di New York, sterminando la maggior parte dei Morlocks, un gruppo di reietti che lì si nascondevano dalla crudeltà dell'uomo. La strage, che prenderà il nome di "Massacro mutante" sarà un evento cruciale per numerosi X-men: l'Angelo perderà le sue ali, Colosso si dimostrerà un figo da paura, e finalmente vederemo uno scontro Wolvie contro Victor.
E Wolvie perderà. Sempre. Infatti, Chris Claremont, lo scrittore degli X-men, aveva in mente una cosetta: Victor era il padre di Wolvie, e lo vedeva come una copia inferiore di se stesso. Questo, porterà a numerosi scontri fra i due, fra cui il sopracitato incontro di compleanno, dove Sabretooth cercava (e trovava) Wolverine ovunque fosse, e lo pestasse a sangue. Ogni. Singolo. Compleanno. E davvero, non sono un fan, ma questa è una delle cose più metal che io abbia mai visto in un fumetto. La parte del padre poi sarà dimenticata, e sostituita dall'origine scritta qui sopra!
Dopo vari exploit, Victor si unirà ai vecchi compagni del Team X per scoprire che molti dei suoi ricordi erano falsi (come l'aver ucciso Silver Fox), e la rivelazione gli metterà in testa un nuovo piano: sopprimere la bestia per un po', e usare il cervello. Il nostro troverò così una telepate, chiamata Birdy, che userà i suoi poteri per calmare Victor, dandogli per un po' la possibilità di usare tutto il suo potenziale, facendo di Sabretooth un potente signore del crimine.
Dopo che Graydon Creed ucciderà Birdy, Sabretooth tornerà ad essere una macchina di morte, ma il Prof Xavier, mentore degli X-men, vedrà nel nostro una cosa particolare: Victor ricorda la faccia di ogni sua singola vittima. Credendo che il nostro possa essere salvato, Xavier inviterà Victor nella sua tenuta, dove il nostro sarà tenuto in cella con un bavaglio e manette anti-artiglio.
Ora, io non sono un professore telepate, ma gli psicopatici ricordano le loro vittime non perchè tengano alla vita umana, ma perchè godono nel ricordarsi di averle fatte soffrire. Poi oh, io ho ancora i capelli e non leggo nel pensiero, magari hai ragione tu.
E per tipo, sei minuti, Sabretooth proverà a fare il bravo.Solo che era una finta, e dopo essersi liberato, il nostro pesterà a sangue l'X-men Psylocke (dopo che Wolverine gli aveva infilato un artiglio nel cervello, Victor era diventato resistente alla telepatia. Suona stupido? No perchè lo è!) e fuggirà dalla base degli X-men.
Il governo deciderà però di usare questa furia animale coi peli sulla schiena, mettendogli addosso un collare di controllo, e mettendolo in un gruppo mutante militarizzato noto come X-factor, assieme all'ex amante Mystica.
La cosa non durerà, e il nostro fuggirà dal governo.
Solo per essere preso DA UN'ALTRA AGENZIA, la vecchia Weapon X, che vorrà mettere su un altro gruppo di mutanti, ma questa volta non per il bene, ma per fare missioni "sporche".
Qui, Victor verrà potenziato, e per un po' starà alle regole del gioco, ma una volta scoperto che in realtà questa Weapon X voleva creare campi di sterminio per mutanti, il nostro deciderà di mollare tutto, e tornare a lavorare in solitario. Ora, mi dite perchè tutti i governi del mondo lo vogliono? E soprattutto, se vuoi tutti i mutanti morti, perchè li rendi più forti?
Sabretooth farà poi parte di una meteorica incarnazione del gruppo di cattivi col nome meno sottile che si sia mai visto, "La confraternita dei mutanti malvagi".
Verrà pestato da Wolverine. Bom. Finito. Potenziamento il mio sedere....
In seguito, Victor entrerà ufficialmente negli X-men, aiutando un team all'interno del gruppo a combattere i supermutanti noti come "I figli". Nel gruppo c'erano anche Mystica, la criminale Lady Mastermind e l'ammazzamutanti nota come Sentinella Omega. Se sentite puzza di colpo di scena idiota, del tipo "facevano finta di essere buoni ma erano la nuova incarnazione dei Marauder, che volevano mettere le mani su una bambina che sarebbe diventata la messia mutante" è perchè quel colpo di scena esiste. Si, magari non l'avete pensata con le stesse parole, ma poco ci mancava! Siete lettori intelligenti!
E occhei, qui le cose diventano difficile. Più del solito. In pratica, ci verrà rivelato che il fatto che esistano un miliardo di mutanti con lo stesso set di poteri di Wolverine, non è una scelta di scrittura pigra, bensì! I nostri non sono mutanti, ma "Lupoidi", una razza antichissima, al capo del quale c'è un certro Romulus, che è tipo wolverine sotto steroidi,, che è vivo dai tempi dell'antica Roma, e che ha sempre controllato Sabretooth e Wolverine e blahblabblah  era una stupidata. Però, durante uno scontro, Wolverine, usando la mistica spada Muramasa, che annulla i fattori rigeneranti, decapiterà Sabretooth. Bom. E' finito l'articolo?
Ahahahahahahaha vorreste vero! Oppure no non lo so. Forse sono io.
Sabretooth per un po' resterà all'inferno (letteralmente), ma ci verrà poi rivelato che il Sabretooth morto era un clone (e che Romulus e i Lupoidi erano tutta una finta. Perchè era un'idea scema), e che quello vero in realtà aveva fatto un patto con la Yakuza, e assieme a Mysitca era diventato il nuovo signore criminale dell'Asia dell'est. Che al mercato mio padre comprò?
Scoperto che Wolverine aveva aperto una scuola per mutanti buoni, Victor ne aprirà una per mutanti malvagi, ma verrà sconfitto. Si unirà al figlio scemo di Wolverine, Daken (che è tipo Wolverine...Ma giovane e fico!) per uccidere il vecchio nemico, ma verrà sconfitto uguale sia dalla filosofia Natura versus Educazione, sia dai pugni. Perchè son lo stesso supereroi, i pugni ci vogliono.
Durante il recente crossover Axis, Sabretooth si unirà ad un gruppo di criminali guidato da Magneto, per combattere il potente...sigh...Onslaught Rosso, ovverosia il nazista Teschio Rosso con i poteri telepatici di Charles Xavier e porca miseria perchè me lo fate scrivere. Perchè?
Fatto sta che, per cercare di fermare il criminale, verrà lanciato un incantesimo di inversione, che doveva far rinascere Xavier in Onslaught, maaaaa che invece renderà alcuni eroi cattivi, e alcuni criminali buoni. Fra cui Sabretooth, che svilupperà una coscienza.
Ora, non è per fare il rompi, anzi sì, ma davvero, "Un incantesimo di inversione"? E la tua idea di "Arco di redenzione"? No perchè se lo è fa schifo.
Ah sì, e inoltre Sabretooth entrerà anche in gruppo messo su da un AGENZIA GOVERNATIVAAAAAAAAARGH chiamato "I wolverines" per indagare sulla morte....beh di Wolverine. Ed è un gruppo formato da un buono e mezzo e tre cattivi e mezzo. Sento odore di commedia degli equivociiiiii!
In pratica, l'incantesimo di inversione colpisce tutti, e tutti ritornano normali tranne Iron Man, Haovk (che non è che prima fosse un figone) e Sabretooth. Che si unisce agli Uncanny Avengers, i vendicatori che hanno i mutanti in squadra. Che davvero, dovrebbe essere una cosa grossa, ma ce li hanno dal 64. E bom, quindi Sabretooth decide di redimersi, con l'unica battuta bella di tutto il crossover AXIS: Troverò lo spirito della mia rivalsa. Lo spirito di un Wolverine.
 Sabretooth. Sabretooth, Sabretooth, Sabretooth. Chi legge questo blog da un po', sa che Wolverine non è nella top 10 dei miei personaggi preferiti. Per essere gentili. Sabretooth però, di base, non è un personaggio brutto. Solo che, non è un personaggio solo.
A botte di cloni, impianti di memoria e....sigh....incantesimi di inversione, abbiamo avuto nel corso degli anni almeno una mezza dozzina di Victor Creed. Quello furbo, quello macchiavellico, quello bestiale, quello antieroe e quello eroe. E, come tutte le cose, alcune funzionano, altre no. Capisco che, come tante nemesi, il ruolo di Victor sia mezzo legato a quello di Wolverine, ma comunque, il cambiare faccia ad ogni nuovo numero 1 che sforna la marvel al giorno d'oggi (Oh, ehi! Isaac Christian: Gargoyle numero 1!) non ti rende interessante. O meglio, ti rende interessante solo in alcuni momenti. Il fascino del personaggio era nel mistero, era nello stare sempre un passo avanti a Wolvie, non nelle cose supercomplesse e nei sensi di colpa messi a caso, che hanno portato il nostro  (Ehi! Jack Russel by Day, Werefolf by Night 1!)ad essere un generico cattivo grosso. Che è lì. Che dovrebbe essere più forte di Wolverine, ma non lo è. E allora che ci stai a fare. A dirci che i peli sulla schiena son brutti? Grazie ma no grazie.

E adesso è davvero tutto. Nove numeri di Axis per una sola battuta buona. NOVE NUMERI PER UNA SOLA BATTUTA BUONA. ED'E' PURE UNA TAMARRATA! AAAAAAAAH! Pronti a partire. Let's go!

8 commenti :

  1. Sono piegato in 2 dalle risate! Più che altro mi sto immaginando la fatica che hai fatto per scrivere questo post
    XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'uso meno fatica che per cose che sembravano più piccole :P Comunque grazie per il supporto! Se gli articoli vi piacciono io sono contento uguale :)

      Elimina
  2. E con Secret Wars aspettiamoci una nuova versione del personaggio. Forse la decidono pescando dal sacchetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo non lo so! Magari tengono l'ultima che è ancora seminuova...:P

      Elimina
  3. Ma...ma...quindi la storia dei lupi era una meenchiata? No, perché a me puzzava di vaccata, ed é stata forse uno dei motivi per cui smisi di comprare Wolverine. Oltre a quella storia in cui lui va all'inferno e picchia molto forte Lucifero. Io veramente non so. Comunque salvo una cosa di quel ciclo di storie, oltre ai disegni di Simone Bianchi. La storia della spada forgiata con l'odio che impediva la rigenerazione. Sarebbe stata una morte epica. E invece no. Bluffone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si i lupoidi gli hanno retconnati alla velocità del pensiero. Wolverine che pesta Lucifero a me come idea non faceva troppo schifio, ma perchè l'aveva gia fatto Cap America. E meglio :P

      Elimina
  4. Uffa ci speravo di aver trovato altri lupi
    Bello bello
    Creed non sembrava così "pieno"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Negli X-men tutto è "Pieno". Le cose facili le lasciano all'entrata.

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio