Didascalia

Didascalia

sabato 13 dicembre 2014

2099,Misteri muscolari, Regni nel futuro e Far west distopici (Conigli per gli acquisti)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che come un mago, sforna meravigliosi conigli dal suo cilindro. E no, non è per questo che ho chiamato la rubrica così. E non è neanche un refuso.
Con le feste che si avvicinano, si fa sempre la domanda fatidica: che regalo al cugino che non vedo da una vita? La risposta è ovviamente un fumetto! Oppure siete della scuola di pensiero che a Natale i regali vadano fatti a se stessi, allora questo articolo sarà pane per i vostri denti! Seguiteci dopo l'intervallo!
Io ve l'ho chiesto, fate il logo alla rubrica, ma voi "noooooooo"!


 Come funziona la rubrica:
In modo molto semplice. Inseriremo un numero di consigli compreso fra 5 e 9 in ogni installazione. Inseriremo anche prezzo, casa editrice e dove sia possibile recuperare il volume o l'albo in questione. Faremo anche una piccolissima recensione. Ovviamente sono consigli, quindi se a voi non è piaciuto qualcosa che vi abbiamo presentato, ce ne scusiamo. Ovviamente di qualche cosa ne abbiamo già parlato nel blog, ma per favorire anche i lettori meno scafati, ripresentiamo lo stesso vecchie proposte. Si parte!

Spider-Man 2099

Autori:  Peter David ai testi, Rick Leonardi alle matite
Casa Editrice:  Panini
Numero volumi: Due (in stampa. Qui parliamo del primo)
Prezzo:  20 euro
Dove lo trovo?  Su Amazon/In Fumetteria
Recensione: L'Uomo ragno ha avuto numerose versioni alternative nel corso degli anni. Questa...questa è la migliore di tutte. No non sto scherzando. Nel futuro del 2099, il mondo è governato da numerose megacroporazioni. Miguel O'Hara è un giovane scienziato che per un'incidente si ritrova ad avere poteri ragneschi, e deciderà di usarli per combattere il male...se gli va.
Un'interessante Uomo Ragno che è DIVERSO da quello originale, una rielaborazione in chiave Cyberpunk, forse un po' anni 90, ma per nulla datato. I testi di David riescono a dare tutto quello che è l'Uomo Ragno, ma in una chiave avvincente e fresca. Le matite di Leonardi sono un  ix di statico e dinamico, e danno a questo eroe aracnide un look terribilmente affascinante (e il miglior costume di sempre). Dedicato agli amici a cui l'Uomo Ragno non piace, ai delusi dalle storie contemporanee, o chiunque voglia avere la sensazione di un tuffo in un futuro passato. 
Ne abbiamo parlato sul blog? Sì, qui
Voto Conigliesco: Il primo volume merita tre conigli e mezzo su cinque, come tutto il ciclo di David.

The Sixth Gun

Autori:  Cullen Bunn ai testi, Brian Hurtt ai disegni
Casa Editrice:  Bao Publishing
Numero volumi: 1 (in corso di stampa i successivi)
Prezzo:  14, 90 euro
Dove lo trovo?  Su Amazon/In fumetteria
Recensione: Drake Sinclair è un pistolero di fama, in un Far west a dir poco...bizzarro. In questo mondo infatti esistono dei pistole che donano enormi poteri. Questo fa sì che siano in moltissimi a volerle. Becky Montcrief, giovane ragazza viene in contatto per errore con una di queste armi, a dal quel momento nasce una bizzarra partnership, che porta il duo a combattere zombie, folli mostri e molti altro.
Bunn delinea un far west come non l'abbiamo mai visto, dove davvero portare un coltello ad una sparatoria è una mossa scema. Soprattuto se la pistola ha il potere di sparare colpi di cannone. Già nel primo volume si nota una trama che può davvero portare i nostri protagonisti ovunque, con colpi si scena mai telegrafati. I disegni di Hurtt sono un po' cartooneschi, ma ben si sposano ad una serie indipendente che fa molto parlare di sè. A ragione. Dedicato agli amanti del far west, a chi piacciono le armi e a chi non ha mai letto un fumetto. Dopo non vorrà più smettere.
Ne abbiamo parlato sul blog?  No
Voto Conigliesco: Essendo solo il primo volume, non ci sbilanciamo e diamo un onesto tre conigli su cinque.

Spider-Man: La Ragnatela Ingarbugliata

Autori:  A.A.V.V.
Casa Editrice:  Panini
Numero volumi:1 (ma si spera in una ristampa completa. Almeno lo spero io)
Prezzo:  12 euro
Dove lo trovo?  Su Amazon/In Fumetteria
Recensione: Spider-man's Tangled Web era una miniserie che presentava storie breve dell'uomo ragno, scritte da grandi team del fumetto. Avventure sempre diverse, sempre sotto angoli diversi. Storie di mafiosi, di intelligenza che sparisce, di fini citazioni letterarie e anche a tratti spaventose.
Un salto nel mondo dell'Uomo Ragno fatto assieme a persone che non vi aspettereste mai che scrivessero l'uomo Rango. Un salto nel mondo nell'arrampicamuri dove i veri protagonisti sono altri, dove si prova a fare qualcosa di davvero nuovo col personaggio che ha rivoluzionato il fumetto. Consigliato a chi piace l'Uomo Ragno, a chi piacciono le storie brevi, e agli appassionati degli autori introdotti.
Ne abbiamo parlato sul blog?  No
Voto Conigliesco:  Il prodotto in sè merita quattro conigli su cinque, non tutte le storie hanno però lo stesso valore nel parere di chi scrive.

Flex Mentallo

Autori:  Grant Morrison ai testi, Frank Quietly ai disegni
Casa Editrice:  RW Lion
Numero volumi: Volume unico
Prezzo:  15,95 euro
Dove lo trovo? Su Amazon/In fumetteria
Recensione: Flex Mentallo è la storia di un personaggio dei fumetti che viene trasportato nel mondo reale, e deve affrontare un nemico misterioso che vuole distruggere il mondo, e nel frattempo riflette sul mito del supereroe decostruito. Un fumetto divertente che riesce lo stesso ad essere serio e profondo, creando una nuova mitologia dell'eroe, e dimostrando che non c'è nulla di male se ti piace qualcosa di sciocco. Un fumetto che vi insegnerà di nuovo cosa vuol dire "Meraviglia". E' il mio fumetto preferito di sempre. Dedicato all'amico snob, a quello che si lamenta sempre che i fumetti non sono più belli come un tempo, ma anche a tutti.
Ne abbiamo parlato sul blog?  Sì, qui e qui. E' COSI' BELLO!
Voto Conigliesco:  C'è da chiederlo? Cinque Conigli su cinque. Ma senza vergogna proprio



Camelot 3000

Autori:  Mike W. Barr ai testi, Brian Bolland ai disegni
Casa Editrice:  Planeta DeAgostini
Numero volumi: Volume unico
Prezzo:  29 euro
Dove lo trovo? Su Amazon/In fumetteria
Recensione: Nell'anno 3000, Re artù e i suoi cavalieri devono risorgere a nuova vita per fermare una minaccia aliena, unendo le antiche leggende agli strumenti che il futuro gli dà.
La prima storia nata per essere letta singolarmente senza precedenti conoscenze dell'universo a fumetti. Una storia di onore, tradimenti e forza cavalleresca. Il miglior lavoro di Barr nell'opinione di chi scrive, e una prova importante per Bolland, che ancora non raggiunge i picchi che raggiungerà in futuro, che risulta come sempre un'illustratore solidissimo.
Camelot 3000 segue la moda anni 80 di unire due cose che nulla c'entrano l'una con l'altra, ma lo fa benissimo, dando vita ad una storia in dodici parti davvero solida, che vi lascerà incollati dalla prima all'ultima pagina. Consigliato a chi adora Re Artù, a chi ama i volumi da collezione e a chi si è sempre chiesto come fosse il futuro, ma sotto sotto sogna gli anni 80.
Ne abbiamo parlato sul blog?  Sì, qui
Voto Conigliesco:  A causa di qualche errore nel lettering dell'edizione, il voto scende a tre conigli e mezzo su cinque.


East of West

Autori:  Jonathan Hickman ai testi, Nick Dragotta ai disegni (distrugge anche me che non sia Pitarra)
Casa Editrice:  Panini
Numero volumi: 2 (in pubblicazione. Qui parliamo del primo)
Prezzo:  14 euro
Dove lo trovo? Su Amazon/In fumetteria
Recensione: In un far west distopico, i quattro cavalieri dell'Apocalisse ritornano nel mondo. Tutti tranne uno. La morte infatti non se ne è mai andata, e sta cercando vendetta contro i suoi vecchi compagni, e forse, anche qualcosa di più importante.
Come nello standard di Hickman, East of West ci dà una storia complessa, che crea un mondo gigantesco e zeppo di dettagli, che danno all'universo interno del fumetto una dimensione palpabile.
I personaggi sono tanti, ma ognuno riesce a ritagliarsi il suo momento per mostrarci il perchè sia lì.
Come da standard di Hickman, ogni cosa ha il suo post, e lentamente si incastra per mostrare un puzzle gigante, di cui ancora sappiamo poco.
Nick Dragotta non è Nick Pitarra (PERCHEEEEEEEEEEEE'), ma, tormentoni a parte riesce a dettagliare sia le vastità del deserto tecnologico, sia le città futuristiche che si stagliano all'interno dell'opera con una maestria rara. Consigliato a chi è appassionato di Far West, di storie lunghe e di mitologia.
Ne abbiamo parlato sul blog?  No
Voto Conigliesco:  Tre conigli su cinque


Superman:  Diritto di nascita

Autori:  Mark Waid ai testi, Lenil Francis Yu ai disegni
Casa Editrice:  Rw Lion
Numero volumi:Volume unico
Prezzo:  27,95
Dove lo trovo? In fumetteria
Recensione: L'origine di Superman, aggiornata al nuovo millennio. " Ma Giova!", direte voi, "La so già l'origine di Superman! E di recente l'ha scritta anche Geoff Johns!". Ma non così. Questa è l'origine di Superman più bella di tutti i tempi. Una storia di formazione, amore per un figlio, di potenza dell'adozione e della pura ispirazione. Una normale, bellissima storia di Superman.
Mark Waid ha letto tutte le storie di Superman, e si vede. Leninl Francis Yu è un mostro, e si vede.
Non lo so gente, sono quasi senza parole. Dedicato a chi non piace Superman, a chi piace Superman, a tutti. Perchè lui sta con noi.
Voto Conigliesco:  Quattro conigli e mezzo su cinque

Ant-Man Season one
Autori:  Tom DeFalco ai testi, Horacio Domingues ai disegni
Casa Editrice:  Panini
Numero volumi: Volume unico
Prezzo:  12 euro
Dove lo trovo? Su Amazon/In fumetteria
Recensione: Le origini di Hank "scienziato supremo" Pym, aggiornate al nuovo millennio. La storia di come uno scienziato introverso sia diventato il più grande eroe Marvel vivente. Una storia di amore paterno, di incompresione, e di insetti. DeFalco mette insieme varie storie dell'uomo formica per darci un'origine definitia del personaggio, ricca di citazioni e strizzatine d'occhio, ma apprezzabile anche dal pubblico neofita. Domingues ai disegni è solido, ma cade un po' in alcune scene dove deve lavorare col casco di Ant-Man.
Togliendo per un attimo il mio amore assoluto per il personaggio, questo è un ottimo fumetto da regalare ad un ragazzo/a o ad un bambino/a per farlo/a innamorare del medium. Storie "vecchie" ma con disegni nuovi. Diavolo,  va bene anche per qualche mio conoscente. E poi, ragazzi, è ANT-MAN! Come si può dire di no?
Ne abbiamo parlato sul blog?  Del fumetto no, del personaggio qui
Voto Conigliesco: Tre conigli e mezzo su cinque.


E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Se poi volete regalare qualcosa anche a  me io vi giuro che non mi offendo. Pronti a partire. Let's go!

6 commenti :

  1. Messo in lista The Sixth Gun che non conoscevo e mi intriga. Per cui ti ringrazio per la segnalazione.
    L'unica cosa, il costume più bello di Spidey è quello di Ben Reilly, al secondo posto quello del 2099 :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per il supporto! E per carità, le bugie palesi lasciamole stare sul mio blog :P A meno che tu non dica il costume con la felpa comprata al gift shop che è un terzo posto ;P

      Elimina
  2. Six gun prossimo acquisto assolutamente
    Mi intriga anche flax menatallo e east of west
    Grazie come sempre una rubrica che mi piace tantissimo e che trovo molto utile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Flex Mentallo è davvero il mio fumetto preferito di sempre, non ci sono esagerazioni che tengano ;)

      Elimina
  3. presto o tardi mi farai comprare il fumetto di Flex Mentallo, sappilo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio scopo è proprio quello! Non è mai troppo presto!

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio