Didascalia

Didascalia

sabato 8 novembre 2014

I dieci miglior spoiler a fumetti (Top 10)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che si appresta a scrivere il primo post per cui ha ricevuto una minaccia fisica via internet. Sono emozionatissimo.
Spoiler! C'è chi li ama, e chi li odia. Ricordo sempre un'intervista a Pasquale Ruggiero del 2004 nella quale diceva che l'Italia non viveva di hype e anticipazioni. Sembra un tempo lontanissimo nevvero? Quindi, se non temete di rovinarvi le storie, se siete solo curiosi o se tanto avete letto TUTTO fatevi coraggio e saltate dopo l'intervallo!
Che poi a me Spoiler come personaggio fa anguscia, però era una copertina che si scriveva da sola

N.B. Per spoiler, non intendo spoiler futuri, ma in generale quei momenti di "Gasp!" che ribaltano la narrazione. E no, non ho dimenticato nulla, ma come sempre faccio una mia selezione. Fare anticipazioni su cose non ancora viste non mi è quasi mai piaciuto. Grazie per l'attenzione.

10-Swamp thing è sempre stato morto
Alec Holland è uno scienziato che, mentre cerca di dare vita ad una formula in grado di far crescere foreste nel deserto, viene coinvolto in un esplosione causata da un gruppo sovversivo che voleva rubare il suo lavoro. L'unione di prodotti chimici, l'esplosione, e la palude dove cadde Holland, trasformano il nostro in una sorta di uomo/pianta che prende il nome di Swamp Thing, e che vivrà varie avventure a tema horror.
Questo fino a quando, in una bizzarra lezione d'anatomica, scopriremo che in realtà Alec Holland era morto in quell'esplosione, e che la palude aveva semplicemente cercato di mimare l'uomo, creando un essere elementale, vera e propria rappresentazione alchemica della natura. Non era quindi un uomo diventato pianta, ma una pianta che si credeva uomo. E' così in basso nella lista perchè è uno spoiler che è scritto tipo in copertina di ogni successiva raccolta in volume del fumetto, ma è lo stesso una bella mazzata.

9-Un cavallo solleva il martello di Thor
"Chiunque sollevi questo martello, se ne sarà degno, otterrà il potere di Thor", è la frase stampata su Mjolnir, l'arma mistica Asgardiana. E anche su una mia maglietta. Fatto sta che, nel corso degli anni, pochissimi esseri saranno in grado di usare questo potere a parte Thor Stesso. Questo fino a quando un certo alieno, con un aspetto non proprio raccomandabile, userà il martello per difendere la sua razza. E dimostrando una nobiltà sconosciuta nell'universo, a dispetto del suo aspetto equino, l'alieno sarà degno. E l'universo avrà un nuovo campione. Un campione che risponde al nome di Beta-Ray-Bill

8-Omni-Man è cattivo
Mark Grayson ha una vita molto normale, tranne che un per piccolo fatto: suo padre è Omni-man, uno degli eroi più potenti della Terra, mandato dalla razza aliena dei Viltrumiti per salvare il nostro mondo. Questo fino a quando Mark non otterrà anch'egli superpoteri, e suo padre gli rivelerà che in realtà i Viltrumiti non vogliono salvare la terra, ma conquistarla. Omni-man procederà così ad uccidere i suoi compagni di squadra, e proverà a rendere Mark partecipe del suo piano di conquista. quando il nostro rifiuterà, Omni-man gli darà un frappo e mezzo di botte, ma non riuscirà ad ucciderlo, e fuggirà nello spazio, lasciando Mark sconvolto.

7-I nazisti non sono mica sconfitti
Nick Fury è un ex soldato, che dopo essersi guadagnato la pensiero deciderà di darsi allo spionaggio, diventando direttore dell'organizzazione nota come S.H.I.E.L.D. che combatterà le forze malefiche dell HYDRA. Quello che nessuno sa, è chi sia il vero condottiero dell'Hydra. La risposta è semplice, il cartello criminale è governato dal nazista, e vecchio nemico di Fury creduto morto, il Barone Wolfgang Von Strucker. La partita a scacchi che la coppia aveva messo su nella seconda guerra mondiale, non era ancora finita.

6-L'avversario è un burattino
Esiste un mondo, all'infuori del nostro, dove vivono tutti i personaggi delle favole. Questi personaggi ottengono longevità e potere a seconda di quanto la loro storia è famosa nel nostro mondo, ma vivono più o meno tutti in pace. Questo fino a quando un'essere misterioso noto come L'Avversario non inizia piano piano a conquistare tutto (o quasi) il mondo delle favole, costringendo i suoi abitanti a rifugiarsi in un altro mondo: il nostro.
Presa residenza in un quartiere di New York noto come Favolandia, e sistemate le favole non umane in una tenuta nota come "La Fattoria", i nostri personaggi immaginari vivono così in segreto, nascosti fra gli umani cercando però di tornare a casa. Ma chi c'era sotto la maschera dell'avversario? Geppetto, il falegname che costruì pinocchio. Grazie alla magia della fata turchina (da lui rapita) Geppetto era in grado non solo di costruire soldati di legno inarrestabili, ma anche di creare vere e proprie copi di chiunque. Copie fedeli a lui come figli fedeli ad un padre. Grazie a questo astuto gioco di sostituzioni, Geppetto riuscirà a controllare il mondo delle favole in segreto. Ah sì, e costruirà un burattino gigante che sarà la "faccia" dell'imperatore.

5-Prova quella rossa
Matt Murdock alias Daredevil è un avvocato cieco i cui altri sensi sono affinati a dismisura, tanto da fornirgli un pratico "senso di radar" che lo avverte di tutto quello che lo circonda. Questi vantaggi rendono Daredevil un combattente straordinario, in grado di colpire con precisione e di evitare i colpi con facilità. Di recente, un misterioso criminali ha accecato numerosi criminali per donargli gli stessi poteri del nostro, e l'ultimo di questi assassini è noto come Ikari, che è simili a Devil, ma combatte meglio. Sconvolto, Matt proverà a disorientare Ikari in un negozio di articoli sportivi, mandando in tilt il suo radar attraverso l'impianto anticendio. Colpito, e quasi sconfitto, Devil proverà a raccogliere una mazza da baseball per colpire Ikari di sorpresa, solo per sentire tre parole dall'assassino: Prova quella rossa. Ikari possiede sì gli stessi poteri di Devil, ma nessuna delle sue debolezze. Perchè Ikari ci vede. E la lotta non finisce bene per Devil.

4-Il Capo cammina
Niles Caulder, meglio noto come il Capom è un genio paralitico che, volendo dimostrare al mondo che anche le persone strane valgono, metterà su un gruppo di supereroi bizzarri(che sembrano dei mostri agli occhi del pubblico) noti come la Doom Patrol. Per un po' Niles giocherà a fare il mentore del gruppo, fino a quando il nostro non solo rivelerà di essere stato lui l'artefice di tutti gli incidenti che avevano dato vita alla Doom Patrol (questo per dare una sorta di lezione Karmica a tutti i membri del gruppo), per dimostrare le sue teorie. Ah sì, e il capo cammina, e ha intenzione di usare delle nanomacchine per distruggere il mondo, e ricostruirlo a sua immagine. Preso da un delirio di onnipotenza, il capo verrà però decapitato dall'entità psichica nota come Il Candelaio.

3-L'image l'ha scritta un sociopatico
Youngblood è un team di eroi governativo guidato da Sentinel, leggendario eroe in armatura che difende il mondo da anni da varie e bizzarre minacce, molto....ESTREMEEEEEEE! Quello che nessuno sa però, è che Sentinel non è un eroe. E' un bullo di strada che è riuscito a mettere le mani sul misterioso "Libro del destino" antico tomo che fa avverare ogni cosa che viene scritta al suo interno. E Sentinel ha scritto di un mondo cupo e violento, dove contano solo i muscoli e le pose da duro, per essere un eroe. Una volta scoperto di essere stati manipolati, e che il loro mondo ESTREMOOOOO era solo finzione, gli Younglbood riusciranno a fermare il loro leader, e a riportare il mondo alla normalità.

2-IO VI VEDO!
Buddy Baker possiede il potere di assorbire le capacità fisiche di ogni animale mai esistito e cannibalizzarle in forma di Superpoteri, e usa il nome di Animal Man. Un giorno, il nostro entra in casa e trova James Highwater, fisico che sostiene che il suo unico scopo nella vita sia parlare con Buddy a proposito dei suoi poteri.
La coppia partirà così per un viaggio spirituale (condito da un bel po' di peyote), dove Buddy incontrerà il suo animale guida, una volpe di nome Foxy che gli spiegherà la vera natura dei suoi poteri, e darà a noi lettori uno dei più grandi esempi di metafumetto di tutti i tempi. Cos'è il metafumetto? Praticamente è il fumetto dentro il fumetto. Prendiamo Amleto, la famosa tragedia di Shakespeare: all'interno della storia è inserita una rappresentazione teatrale che è un po' una versione corta della tragedia stessa.
Cosa c'entra dite voi? Beh, in un momento di illuminazione pura, Buddy si volta verso la pagina e parla con qualcuno che forse conoscete bene. Con voi che leggete il fumetto. E con i suoi occhi azzurri fissi nei vostri, Animal Man urla "IO VI VEDO!"

1-I TUNDERBOLTS SONO COSA?
Negli anni 90,gli eroi più potenti della Terra morivano per salvare il pianeta dall'entità nota come Onslaught. Il posto di difensori dei deboli verrà preso dai Thunderbolts, un gruppo di nuovi eroi, guidati dallo spadaccino patriottico Citizen V. Eroi dai nome colorati come Techno, Meteorite, Atlas, M.A.C.H. 1 e Songbird. Quello che nessuno sapeva, e che verrà rivelato solo dopo un paio di apparizioni del gruppo, è che sì, quei personaggi avevano dei poteri già visti. Sì, thunderbolts è un pelo criptofascista. E tutto questo perchè dietro la maschera dei paladini del bene, si nasconde la nuova incarnazione dei Signori del Male, i più grandi criminali della Terra, che questa volta non stanno solo attaccando il mondo a livello fisico, ma stanno giocando anche con i loro sogni e le loro speranze. Con quella meraviglia che c'è nel guardare in alto e vedere qualcuno che parla per chi non può farlo, e alza la testa per i più deboli. Perchè questi eroi parlano a voce più forte, solo per non far sentire le urla dei loro nemici.  Lupi travestiti da agnelli. Anche questo spoiler lo si legge in copertina del fumetto, me ne rendo conto. Ma l'impatto, la forza che ha, può solo farmi pensare ad una cosa. All'impatto di un fulmine al ciel sereno. E la folla impazzisce.

E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Non vale usare questo post per infastire amici e conoscenti. Pronti a partire. Let's go!

4 commenti :

  1. È così spoiler questo post che è uscito un giorno prima! Metafumetto! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia l'avessi pensato io! Invece credo che mi sia sbagliato io a programmarlo! Pazienza!

      Elimina
  2. ok, per questa volta non ti picchio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non che la prima volta fosse meno inquietante, io qui lo ripeto!

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio