Didascalia

Didascalia

martedì 22 aprile 2014

Sentry, il Guardiano dorato del bene (Fresh From the Past)

Benvenuti cari centounsiti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che ve l'aveva detto che ci sarebbero stati troppi, troppi Fresh from the Past. Se rinasco scelgo meglio le rubriche. Continua con prepotenza questo mese delle richieste, e oggi tocca al centounista Lavos-D scegliere l'argomento del blog. Parliamo quindi di un personaggio complesso, ma anche gestito molto male. Signori e signore, col il potere di un MILIONE DI SOLI IN ESPLOSIONE presentiamo Sentry!
Mi sembra un pelo esagerat...MILIONE DI SOLI IN ESPLOSIONE

Creato da Paul Jenkins e Jae "Dovrei darmi ai fumetti indipendenti e non ai supereroi" Lee, con l'aiuto di Rick Veitch (che però non viene accreditato) e apparso per la prima volta su The Sentry 1 del 2000, il nostro eroe ha un'origine a dir poco complessa. Vedete, l'idea di Jenkins e Veitch era di creare un eroe così potente, ma così potente, che era riuscito a farsi dimenticare da tutti, persino da noi lettori. Con una mossa di marketing già usata dalla Dc per il suo eroe Trionfo, con il quale Sentry ha non poche somiglianze. Fatto sta che l'origine di Sentry è forse una delle cose più contorte del mondo, e ve lo dice uno che ha letto l'Ulisse di Joyce a 19 anni.
In pratica il nostro eroe è Robert "Bob" Reynolds, giovane ladruncolo drogato che venne in contatto con una formula supercaricata del siero del supersoldato di Capitan America. Ingerendo il siero per sballarsi, Robert otterrà il potere di UN MILIONE DI SOLI IN ESPLOSIONE che significa...boh volo, superforza, supersensi,telepatia, invulnerabilità, supervelocità e fattore rigenerante. Il siero avrà però un effetto nocivo sulla memoria di Robert, che diventerà così molto fumosa. Fatto sta che mentre il siero non aveva funzionato su nessuno, su Bob la formula avrà un effetto strepitoso, tanto che il governo che l'aveva creata sarà terrorizzato da quello che aveva creato e cercherà di tenere a bada Bob.
Il siero permette così al nostro di scambiare il suo corpo con quello di un biondissimo eroe, che possiede una personalità molto diversa da quella del suo alter-ego umano. Il vero Bob infatti è agorafobico, paranoide e un po' depresso, mentre in principio Sentry era allegro, solare e un ispirazione per tutti.
Quello che però nessuno sapeva, era che la mente di Bob aveva preso molto male il siero, tanto da spezzarsi. Una parte, quella buona, creerà Sentry, il guardiano dorato del bene, l'altra, quella drogata, darà vita a Void, una seconda personalità di Sentry dotata del potere di mutare forma a piacimento. Bob stava così cercando di razionalizzare al massimo la sua doppia vita, e ogni volta che il nostro compiva una buona azione, Void sopraggiungeva per compierne una cattiva equivalente, e così via fino allo sfinimento.
L'arrivo di Sentry nel cosmo Marvel sarà visto come una bomba atomica. In brevissimo tempo, il nostro diventerà un eroe amato da tutti, tanto da ricevere nel corso degli anni un Sidekick, Billy Tuner, meglio noto come Scout.
Sentry inoltre costruirà un cane robot noto come "Cane da guardia" che in pratica è un corgi che può ferire un tizio col POTERE DI UN MILIONE DI SOLI IN ESPLOSIONE. Il cane è il mio personaggio preferito. Mio e del mio amico Ramon
Sentry sarà amato non solo dal pubblico, ma anche da tutti gli eroi marvel. Aiuterà l'Angelo a superare la sua (mai citata) paura del vuoto, farà vincere all'Uomo Ragno un Pulitzer, renderà Hulk una forza pura del bene, e sarà il miglior amico di Mr Fantastic. E poi ho, ha un cugino che una volta ha trovato il pokémon mew sotto un camioncino ma poi l'ha scambiato.
Il guardiano dorato del bene costruirà anche una futuristica torre di guardia, enorme edificio gotico dal quale Sentry poteva osservare il mondo. Dopo poco tempo però, Sentry capirà di essere forte, ma non onnipotente, e deciderà di trovare un modo efficiente di usare i suoi poteri.
Costruirà così un enorme computer senziente noto come C.L.O.C. , che pianifica al millisencondo le catastrofi naturali del mondo, per permettere a Sentry di scegliere senza troppe remore morali quale emergenza risolvere. Nel frattempo, il nostro convolerà anche a nozze con la sua fidanzata Lindy Lee.
Quando però la minaccia di Void diventerà sempre più forte, Bob deciderà di usare tutte le sue risorse per far dimenticare al cosmo Marvel, e anche a se stesso l'esistenza di Sentry. Dopo molti anni, Void sembrerà ritornare, e Bob ricorderà di nuovo i suoi poteri, e si lancerà in una folle ricerca del segreto di Sentry, solo per riproporre l'originale strategia del "scordatevipurdime", e ritornare nell'oblio. MA LO FECE DAVVERO?
Senza particolari spiegazioni, ritroveremo Bob imprigionato nella prigione per superumani nota come Raft, luogo dove si era esiliato dopo aver ucciso apparentemente la moglie. In realtà il tutto era stato studiato da Void, che aveva usato il mutante illusionista Mastermind per creare a Bob falsi ricordi. Il guardiano dorato era però riuscito telepaticamente a donare i suoi veri ricordi allo scrittore a fumetti Paul Jenkins (occhei, qui l'idea metafumettosa spacca), che aveva trascritto le origini di Sentry in una serie a fumetti. Dopo aver ponderato un po' sulla sua vita, Sentry si unirà ai nuovi eroi più potente della terra, i Nuovi Vendicatori! Un dieci alla fantasia.
Il ritorno sulle scene di Bob non sarà però facilissimo. Il nostro dovrà fare i conti non solo con varie minacce criminali, ma anche con problemi coniugali e con le sue follie. Come se non bastasse, Void tornerà a minacciare il nostro, sviluppando anche un corpo fisico, e questa volta spiegherà (in un modo mooooooolto complesso) le vere origini a Sentry, che fino a quel momento credeva di essere un santarellino. La botta emotiva sarà davvero troppo per Bob, che cadrà in una più profonda depressione.
Durante la guerra civile fra i superumani, Sentry si unirà allo schieramento di Iron Man, dopo aver a lungo ponderato sulla Luna, assieme alla sua ex fidanzata Crystal.
In seguito alla lotta, il guardiano dorato si unirà ai Vendicatori "Legali", con i quali combatterà numerose minacce come mostri sotterranei, vestiti alieni, il parlare tutti con la stessa voce e robot nudi con il complesso di Edipo. FUMETTI!
Va citato però che la caratterizzazione di Sentry cambierà un po'. Mentre prima il Guardiano Dorato era più rabbioso ed emotivo, ricordando a tutti come fosse lui l'unico vero primo eroe, in questa nuova versione il nostro sarà un docile gattino che chiede scusa a tutti, ma poi lancia i cattivi nel sole.
Ma mentre il mondo vedeva i suoi eroi come....beh eroi, in realtà il gruppo di supertizi segreto noto come gli Illuminati aveva spedito l'incedbile Hulk su un pianeta sperduto. Quando tale pianeta era esploso, il gigante di giada deciderà di tornare sulla Terra per prendersi una meritata vendetta. Dopo molto ponderare sul suo essere uomo o Dio, Sentry si lancerà a combattere un Hulk più arrabbiato che mai, e IL POTERE DI UN MILIONE DI SOLI CHE ESPLODONO si scontrerà con la furia di un marito che ha perso la moglie, finendo lo scontro in un pareggio. World War Hulk è un crossover bello. Esatto, mi piace qualcosa. Sorprende pure me.
Quando tutti i superumani statunitensi passeranno sotto il controllo del criminale Norman Osrborn in seguito ad una guerra contro gli alieni Skrull, Bob verrà manipolato dal malvagio, che gli farà credere di essere in grado di tenere sotto controllo Void. Il nostro si unirà così agli Oscuri Vendicatori, che è cosa così anni 90 che ci manca solo un tipo che usa trenta pistole e potrebbe benissimo essere un progetto di Rob Liefeld, con il quale combatterà numerose minacce. Non riuscirà però a fermare il fatto di essere ormai diventato un personaggio confondibile benissimo con la tappezzeria.
Il suo periodo con gli...signore.....Oscuri Vendicatori non sarà però tutto rose e fiori per Bob, e ci verrà rivelato che il buon Osborn non aveva preso contatti con Sentry, bensì con Void. La sua personalità malvagia entrerà così in controllo del corpo dell'eroe, lasciando Osborn stupefatto.
Vedendo le sue possibilità per il controllo del tipo col potere di...avete capito, Norma farà uccidere Lindy.
Quando Norman perderà definitivamente la zucca e deciderà di assediate Asgard, dimora degli Dei Norvegesi, Sentry/Void sarà al suo fianco. Ma siccome se in un crossoverone non muore nessuno qua non si è contenti, Sentry/Void strapperà letteralmente in due il suo compagno di squadra Ares.
Diventanto ormai un tutt'uno con Void, che aveva preso la forma di un mostrone assurdo, Bob supplicherà l'unico eroe più forte di UN MILIONE DI SOLI IN ESPLOSIONE, ovverosia il mitico Thor di Ucciderlo. Il Tonante acconsentirà, distruggendo per sempre Sentry. E prima che mi diciate "Ma Giova! Thor non è mica COSI' forte!" Io vi rispondo: 1) Thor sulla Terra si trattiene per non causare troppi danni 2) Sentry è sì forte, ma il "MILIONE DI SOLI IN ESPLOSIONE" e' un esagerazione voluta, e non rappresenta davvero il vero potere di Bob 3) Sentry di solito si rigenera anche dall'essere stato distrutto, qui Thor atomizza ogni sua molecola. Questo per dire che nessuno £$%@tte con il dio del tuono. Eccetto forse Superman
In seguito alla morte di Sentry, tutti gli eroi marvel daranno un funerale per il loro vecchio amico caduto, ricordando i suoi più grandi successi. Come l'aver preso la verginità della mutante Rogue. L'argomento migliore da sfoggiare ai funerali.
Alla vegli funebre arriveranno anche Scout, Cane da Guardia e CLOC, che rivelerà di aver nascosto la torre di guardia in un luogo sicuro, aspettando pazientemente il ritorno di Sentry.
Ritorno che avverrà quando il nostro verrà resuscitato sotto forma di zombie assassino al servizio del mutante Apocalisse. Direi "L'Ironia", se la storia della sua resurrezione non fosse una cosa che non toccherei neanche con un bastone ma che leggo lo stesso perchè, boh, in fondo vi voglio bene e mi piace dirvi che Remender mi fa schifo a palate.

Sentry....è un personaggio brutto. Ma brutto forte. L'idea del "personaggio dimenticato" è oggettivamente carina, ma ha due, grossisimi punti deboli. 1) Tutto quello che sappiamo su Sentry all'interno del cosmo Marvel (l'amicizia con Reed, le sue relazione con Crystal e Rogue, il pulitzer di Peter) non ce le hanno mai fatte vedere. Sono state messe lì, come a dire "Ehi, hai visto che figo costui?". E in un medium fatto di disegni e parole, non smetterò mai di ripeterlo finchè respiro, se sovrapponi uno all'altro stai sbagliando tutto. Se mi continui a dire,dire,dire che il tuo personaggio è "Cooooooosììììì figo" ma non mi fai mai vedere qualcosa di fico, credo che tu sia semplicemente un pescatore della domenica. Inoltre, nel corso della sua storia, Sentry ne combinerà di cotte e di crude, ma al suo funerale, tutti gli eroi Marvel saranno lì a dire "Fischia se era davvero il migliore di tutti noi", dopo che avranno scoperto che non solo Sentry ha letteralmente aperto un tizio in due e ucciso centinaia di persone. 2) L'epoca idilliaca dove Sentry viveva le sue avventure prima di cancellare la memoria a tutti...non esiste nel cosmo Marvel. La Marvel non ce l'ha mai avuta quella buffa epoca dove i supercattivi come il Dr Destino rapinavano le pasticcerie o dove le ragazze ipnotizzavano i supereroi per amarle, quella era la Dc Comics. Introdurre un personaggio che è poi Superman, specificamente il Superman della Silver Age, in un fumetto Marvel degli anni 2000, è un po' come cercare di caricare un Iphone con una chiave attaccata al filo di un aquilone. Non la mossa più furba di questo secolo insomma. Si sta cercando di mettere qualcosa di totalmente fuori posto in un mondo creato per avere una certa atmosfera e un certo feeling. Quindi Sentry, come eroe senza macchia e senza paura, come versione Marvel di Superman, non funziona. Non importa quanto cupo lo fai,quante volete mi complichi la sua origine (che però non ha MAI subito un reboot come molti dicono) quante volte metti parole difficili come "schizofrenia", o come mi giustifichi che "Belin, uccideva la gente ma la aiutava pure", semplicemente non funzione Anche perchè la Marvel ce l'ha già il suo Superman. Si chiama Capitan America.

E anche per oggi è tutto. Stay Tuned per nuovi aggiornamenti. Però lo ripeto, il corgi robot sueperforte spacca a mille.Ma anche l'idea di un MILIONE DI SOLI IN ESPLOSIONE.Pronti a partire. Let's go!

46 commenti :

  1. O.o davvero ha preso la verginità di rogue??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è la cosa più brutta che ho letto in un fumetto, è sto leggiondo i new 52

      Elimina
    2. Eeeeeeh amico, la cosa più brutta in fumetto è tosta da dare eh! Sentry al confrontomnè un pivello! Cioè, Extreme Justice? Injustice gods among us? One more Day? Il cavaliere oscuro colpisce ancora? Guerre segrete 2? Dai su! ;)

      Elimina
    3. sigh! avevo rimosso questa roba...

      Elimina
    4. È un mondo cupo... ecco perchè tengo un blog

      Elimina
  2. Grazie per l'articolo, dunque!
    Prima di leggere la tua disamina avevo sempre avuto l'impressione che per capire bene Sentry mi mancasse qualcosa Sentry : che mi mancasse qualche fumetto per riuscire a comprendere il personaggio, o essere troppo fuori dall'universo marvel per comprendere le citazioni, o per apprezzare l'idea dietro al personaggio.
    Ora ho capito quale sia il problema: è proprio il personaggio che fa schifo.

    (comunque va detto che, indipendentemente da tutte le sue carognate, l'essere riuscito a zebarsi Rogue gli fa avere la mia imperitura stima&invidia. Bojadé)
    Lavos-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì. Diciamo pure che un personaggio forte non lo è mai stato... È un po' un classico problema di molti personaggi moderni, che devono essere fumosi per essere interessanti. Che poi oh, io continuo a preferire un semplice piatto di pasta che un mix di cruditè dello chef che è poi un modo chiccoso per dire insalata. Comunque il verbo "zebare" mi era ignoto, grazie e del supporto e della parola nuova!

      Elimina
    2. Termine dialettale toscano di matrice labronica, sinonimo del più celebre "trombare" come di "zifonare", "bombare", "sgarganare", "stantuffare" e altri squisite espressioni di una varietà linguistica che ormai non v'è più.
      (Lavos-Dizionario)

      Elimina
    3. Capisco! Noi in terra ligustica abbiamo varianti meno poetiche!

      Elimina
    4. Mia, basta arvighe à bombonea e beccià finché te o ciantan in ta castagna e te fan sciortì da o cù! (Meglio se ora torniamo nell'argomento del blògghe... Lavos-D)

      Elimina
    5. Io sarei andato su un più semplice n'duma a ciulare bella figetta! Prossimo step, un blog tutto in dialetto!

      Elimina
    6. Non lo scriverai mai... non ti leggerebbe nessuno ;-)
      Lavos-D

      Elimina
    7. Eeeeeeeee non ti credere... i separatisti son sempre di più!

      Elimina
    8. Pfui! La Verdania secessionista marcerà su Roma e vincerà, Caparezza docet.
      Lavos-D

      Elimina
    9. Ma tu vuoi mettere la Superba? Il nostro mugugno rovescerà il mondo!

      Elimina
    10. La Rupublica è stata uccisa dalla losca macchinazione dei pisani, che l'hanno architettata in combutta con Berlusconi: ovvero dal pesto senz'aglio.
      Poi gli americani pagati dal doge di venezia hanno fatto il resto, col pesto senza pinoli e con le noci.
      L'unica speranza è la Verdania: verde come il basilico (Lavos-D)

      Elimina
    11. Io direi di finirla qui, altrimenti mi chiudono il blog per fomentazione politica :P

      Elimina
  3. C'era tutta quella parte in cui si supponeva che il potere di Void fosse sempre esistito (ad esempio, era il responsabile delle piaghe bibliche) e che Robert Reynolds ne fosse solo l'ultimo contenitore...non se ne è più fatto nulla, se non sbaglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, e il fatto che Sentry fosse un potere direttamente venuto da Dio, ma erano pure supposiozioni, non utili ai fini della storia! :)

      Elimina
    2. Cioé ci hanno imbastito sopra un numero intero e poi l'han liquidato? Eppure come idea era meno idiota del "supersiero del supersoldato"...
      Giusto: dicevano che il siero aveva avuto effetto solo sulla biologia di Reynolds. Poi che sarebbe funzionato su chiunque. Poi che l'aveva assunto una sola volta. Poi più volte. Insomma, 'un si capiva gnente...
      Lavos-D

      Elimina
    3. Si voleva creare una cosa un po fumosa sia per i lettori, ma anche per i personaggi. Peccato che però se una cosa finta non capisce è un conto, se non capisce chi molla il grano... Dopo la prima mini Sentry (e la carriera di jenkins) non decollerà e il suo riento proverà a colmare dei buchi...

      Elimina
    4. Diciamo pure che una consistente parte della bruttezza del personaggio di Sentry sta nella totale incomprensibilità
      Lavos-D

      Elimina
    5. O il fatto che il suo creatore si ostini a farci credere che era un santo. Che poi spaccava le ossa ai bambini, ma quando era buono era proprio buonissimo! Cioè, non funziona così...

      Elimina
    6. I vantaggi di scrivere di un personaggio schizofrenico e/o affetto da personalità dissociate e7o semplicemente fuori di melone è che puoi giustificare ogni possibile contraddizione con un "non era lui, era l'altro". Più o meno come fanno col Joker, e qui sono certo che concorderai...
      Lavos-D

      Elimina
    7. Si ma il joker è sempre stato gestito da millemila autori e mezzo, mentre sentry da tre. Di cui uno che ci tiene fin troppo, uno a cui serviva superman, e uno che boh, scriveva avventure colorate. Quindi non proprio un team amorevole... Poi è vero, la morale da fumetto è stupida il 90% dei casi, ma qui si esagera!

      Elimina
    8. aggiungerei che il joker è sempre stato cattivo dal principio e se ne fa vanto, e non si spaccia certo per qualcun altro, non è mica matto!

      Elimina
    9. Questo dipende però da chi lo scrive! Sotto Morrison faceva finta di essere Oberon Sexton! E poi il Joker si vanta spesso anche di essere matto! ;)

      Elimina
    10. è matto in una città di matti in una società di matti. un matto che sa di essere matto non è matto, è fin troppo sano

      Elimina
    11. Eeeeeeeeh no. La malattia mentale clinica non funziona proprio così :P

      Elimina
    12. parliamo di una città fondata da puritani estremisti cacciatori di streghe, su un cimitero indiano, eretta da autori gotico lovercraftiani strafatti d'assenzio, con un protettore vestito da pipistrello che potrebbe essere il giullare personale di hordak, sopra una faglia sismica, un grande antico ed in generale non adatta ad ospitare la vita umana. la definizione di malattia cronica è da definire.

      Elimina
    13. Si definisce malattia mentale:alterazioni psicologiche e/o comportamentali relative alla personalitàdell'individuo che causano pericolo o disabilità e non fanno parte del normale sviluppo psichico della persona. Saranno pure vere le tue affermazioni, e se ti piace pensare al joker come sabo di mente in un mondo volutamente esagerato occhei, ma la malattia mentale è un altra cosa. Sono molto categorico a riguardo essendo parte del mio campo di studio

      Elimina
    14. dipende comunque l'iterazione del joker che analizziamo, visto che non c'è un profilo "definito" come lex luthor (genericamente sano ma amorale) o batman (anarco-fascista violento), o addirittura -per quel che ho visto io- Norman Osborn (sadico amorale bipolare). quello che si è scuoiato(sob sob) è pazzo, quello del cartone è sadico, amorale e con comportamenti antisociali ma non ha difetti di "percezioni della realtà" ne comportamenti devianti che lo spingono a tali azioni eccetto ammazzare la noia o trovarsi dei soldi, era un gangster prima ed è rimasto un gangster dopo, si è solo incattivito con batman. come lui ci sono alti che non hanno una guida, Wilson Slade ciene mostrato come un mercenario con un codice d'onore una volta e come un maniaco alterato dal supersiero la volta dopo, Duefacce è sempre schizofrenico. è il motivo per cui adoro il Joker sfruttato bene ma in media mi fa solo pena, mentre Doom bene o male ha sempre il suo effetto.

      Elimina
    15. Perchè, secondo te uccidere per divertimento non è antisociale? Forse cerchiamo di vedere la cosa da due punti di vista diversi. Da un punto di vista clinico, il Joker è malato di mente. Poi che sia esagerata, gestita coi piedi è un altro discorso. Mettiamo però il paletto che, se vogliamo andare a vedere, il mutare del joker è stato spiegato nei fumetti come una malttia mentale associabile alla schizofrenia (quella da fumetto, non quella reale). Poi oh, ad ognuno il suo!

      Elimina
    16. antisociale si, ma non incapace di intendere e volere, sai a cosa può portarti la noia.....

      Elimina
    17. Non condivido ma a ognunp il suo ;)

      Elimina
  4. Bhe, Sentry era un santo. Era Void il male. In definitiva, quello complicato era Reynolds! Comunque, al funerale si piangeva un amico, è normale che se ne ricordi solo il meglio. Ah, Giova, visto che si parla comunque di un simil-superman, mi permetto di consigliarti la graphic novel "Superman:Identità segreta", scritta da Kurt Busiek e disegnata da Stuart Immonen. Veramente bella! La prova che non c'è bisogno di chissà quale punto di vista sconvolgente o espediente stravolgente, ma basta una buona idea, anche se semplice, e la capacità di saperla portare avanti con linearità e coerenza. E dei disegni efficaci pur nella loro "normalità".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho letto l'ho letto :) E comunque per me amico o non amico, glorificare un assassino di massa perchè era il mio personaggino è sempre scrittua pigra! Sta tutto nel mio modo di vedere questi peraonaggi che tutti amano, ma nessuno sa il perchè! Che poi funziona nella anche nella vita vera, ma mi infastidice lo stesso

      Elimina
  5. Capisco il tuo punto di vista. Che ne pensi di quella storia di Superman? E pensi potrebbe essere meritevole di un articolo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ora non saprei dove metterla! Appena ho un po' di spazio magari ne parlo. Oppure invento una rubrica nuova chissà

      Elimina
    2. Non ho capito se la storia ti è piaciuta. Comunque adesso vado a leggere l'articolo su Superboy, di cui ti ringrazio.

      Elimina
    3. Mi sono dimenticato di scriverlo infatti! Si era molto carina! Busiek rende al meglio in certi tipi di storie!

      Elimina
  6. Ciao, intanto complimenti per il tuo blog che è fonte di grande conoscenza e che è scritto in maniera davvero scorrevole e piacevole.
    Volevo solo dire che anche il sto leggendo gli improponibili avengers di Remender, soprattutto perché a questo punto voglio vedere dove va a parare... Però il fatto che mi ha fatto veramente incazzare...(*respira, Wraith, respira*) è stata la resurrezione di Sentry, appunto, e lo scambio di battute con Thor. Gli dice qualcosa tipo "avresti dovuto uccidermi meglio". Davvero, Remender? Davvero? Cioè, Sentry è stato fulminato da un Dio del tuono, che lo ha buttato nel sole. Ripeto. Buttato nel sole. Non mi viene in mente una morte più definitiva di cosi. Lo giuro. E comunque la giustificazione più normale che mi viene è che i figli di apocalisse posso viaggiare nel tempo. Pero non sta in piedi uguale. Dovremmo eleggere un fan che stia sempre insieme a Remender e che lo scuota molto forte per le spalle quando scrive cose del genere.
    Poi è tutto IMHO.
    ps. Quindi non sono l'unico che ha trovato il cavaliere oscuro colpisce ancora una vaccata, meno male!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inizio allora con un grazie del supporto! Neanche a me Remender piace, ma si vede che ha la classica predisposizione alle stupefacenti tamarrate. Però a qualcuno piace, ma è giusto così. E comunque credo siano molti di più quelli a cui non piace il seguito del lavoro di Miller di quelli a cui piace ;)

      Elimina
  7. giò sento il bisogno di scrivere che thor uccide sentry perchè...
    no non serve un perchè, grazie thor!!!!
    (e l'elivolo shield non dimentichiamo)
    andre

    RispondiElimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio