Didascalia

Didascalia

giovedì 10 aprile 2014

Mystica, l'assassina mutaforma (Fresh from the past)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che se pensava meglio le rubriche forse faceva una cosa ben fatta piuttosto che scrivere tipo tremila "Fresh from the past" e mezzo. Continua il nostro appassionante (spero) mese delle richieste. Oggi tocca al centounista di vecchia data FabFab decidere l'argomento del blog, e il nostro ha scelto Mystica, la famosa nemica mutante che gira con i teschi dei puffi a mo' di cintura! Conosciamola bene dopo l'intervallo!
Il primo che fa una battuta sessista si prende un pugno virtuale.

Apparsa per la prima volta su Ms Marvel 16 (ma rivelatasi nel 17) del 1978 su testi di Chris Claremont e disegni Dave Cockrum, com'era moda in quegli anni, le vere origini della nostra protagonista saranno tenute nascoste a noi lettori per molti anni, ma voi fidati centounisti scoprirete tutto su questa signora cerulea nel tempo esatto che ci vuole per leggere questo articolo. O di più se leggete lenti, mica so tutto.
La verità è che....poco si sa della giovinezza di Mystica. Ecco l'ho detto. Di per certo sappiamo che la nostra si fa chiamare Raven Darkhölme, e possiede il potere mutante di controllare alla perfezione tutte le sue cellule, e una forma "reale" con pelle blu, occhi gialli senza pupille e capelli rossi. Questo le dona la capacità non solo di mutare forma, ma anche quella di, ad esempio spostare i suoi organi vitali all'interno del suo corpo o anche di far ringiovanire le sue cellule, risultando così virtualmente senza età.
Nel corso della storia Marvel infatti, troveremo la nostra simpatica amica (ma amica di chi?) in numerosi periodi storici.
Sarà durante uno dei suoi numerosi viaggi, che Raven, preso il nom de guerre di Mystica, incontrerà Irene Adler, mutante cieca col potere di prevedere il futuro. La coppia diventerà subito molto legata (anche sessualmente, ma la cosa è sempre rimasta fra le righe), a compirà insime moltissime imprese.

Durante una missione omicida, Raven incontrerà l'assassino noto come Victor Creed, alias Sabretooth (o per gli amici "Wolverine biondo sotto steroidi), e la passione della caccia si muterà in lussuria, e i due staranno insieme per un po'. Dalla loro unione nascerà anche un bambino, Graydon Creed, che però a differenza dei genitori non sarà un mutante ma un normale essere umano. E per un buffo gioco del destino, Graydon dedicherà la vita ad uccidere gli "Homo superior".Mystica fingerà poi la sua morte per lasciarsi alle spalle Victor e Graydon.
Nel frattempo, Raven si sposerà con il nobile tedesco Eric Wagner, uomo gentile, ma non in grado di darle un figlio. Raven si farà così sedurre dall'arcidemone Azazel, dando in seguito alla luce un bambino mutante, Kurt Wagner, l'incredibile Nightcrawler, che, per chi non lo sapesse, è il miglior personaggio mutante di sempre.
Fatto sta che Eric scoprirà il tradimento e darà la caccia a Mystica, che sarà costretta a lasciare il bambino alla maga Margali Szardos. Ma questa è un'altra storia.

In seguito, dopo essere tornata alla sua partnership con Destiny, Raven prenderà sotto la sua ala una giovane mutante di nome Anne-Marie, conosciuta dai più come Rogue.
Destiny vedrà il futuro della ragazza, e deciderà di adottarla, e la coppia la crescerà proprio come una figlia, aiutando Rogue a controllare il suo potere mutante (ovverosia di assorbire ricordi,abilità e forza vitale da chiunque lei tocchi).
Assieme a Rogue e Destiny, Raven attaccherà il governo degli stati uniti, solo per essere fermata a più riprese dall'eroina Ms Marvel. Durante lo scontro, Rogue assorbirà in modo permanente i ricordi e poteri dell'eroina, mandandola in una crisi esistenziale che durerà anni a venire.
Nel frattempo, Mystica metterà su un gruppo di criminali mutanti per farsi aiutare nelle sue imprese criminose. Oltre a Destiny, nel gruppo militeranno l'innamovibile Blob, lo scultore di fuoco Pyro e il geomante Valanga. Il team prenderà il nome di Confraternita dei mutanti, e si scontrerà a più riprese con gli uomini X. Anche Rogue entrerà nel gruppo, ma dopo aver assorbito i poteri di Ms Marvel, la ragazza cercherà aiuto fra gli X-men, ed entrerà a far parte del loro gruppo, scatenando l'ira di Mystica.
Quando l'odio per i mutanti raggiungerà vette mai viste (poveri illusi), Mystica deciderà di arruolare il suo gruppo di pazzoidi in un team governativo noto come Freedom Force, il cui scopo principale era quello di compiere missioni pericolose, in cambio di un buon guadagno d'immagine per i mutanti. La vita di anti-eroi sembrerà andare bene per un po' fino a quando Destiny non verrà uccisa in missione, sfregiando la mente di Mystica per sempre. Il trauma la farà impazzire quasi del tutto, e per un po' la mutaforma risiederà nella magione del professor Xavier, solo per essere poi presa in cura dal mutante meccanico Forge.
Con un microchip esplosivo nella testa, Raven verrà così reclutata a forza nel nuovo team governativo mutante noto come X-Factor, assieme a Forge e al vecchio amore Sabretooth. In questo periodo, fra Raven e il meccanico scoppierà anche una breve relazione.
Dopo una serie di tradimenti, doppi giochi, l'incontro con e la morte di suo figlio Graydon, Mystica lascerà X-Factor, e si darà alla macchia fingendosi una Top model internazionale. Inoltre, la nostra verrà a conoscenza di una serie di diari scritti da Destiny, nella quale la sua amante aveva lasciato numerosi indizi su possibili futuri.
In seguito, Mystica perderà i poteri per un breve periodo, e viaggerà indietro nel tempo per scoprire che: A) Destiny faceva parte di un'organizzazione anti mutanti (che Raven aveva combattuto per anni in una bizzarra sottotrama) B) Che l'assassino di suo figlio Graydon era lei stessa proiettata nel passato e C) Dio mio ho bisogno di un cachet.
Fatto sta che il periodo da anti-eroina della nostra prenderà una brusca virata verso il "Cattivo da cartone del sabato mattina", e la nostra non solo proverà ad uccidere il senatore pro-mutanti Walter Kelly, ma farà secca anche la vecchia alleata degli X-men (che stava lavorando ad una cura per un virus ammazza-mutanti) Moira McTaggert, pugnalerà Rogue e si infiltrerà nell'organizzazione paramilitare X-corps solo per tagliare la gola al suo leader, il mutante Banshee. E, cosa devo aggiungere? MWHA-HA-HA?
In seguito, nel piano della Marvel "Non esistono personaggi buoni ma solo moralmente ambigui", ci verrà rivelato che Charles Xavier aveva messo su un organizzazione spionistica per compiere missioni troppo crude per il suo gruppo paramiliatare di ragazzini, gruppo nel quale recluterà Mystica dopo la morte della sua precedente agente di punta. Mystica sarà di principio riluttante, ma ehi, è una serie regolare chi direbbe mai di no ad una sua serie?
Durante questa sua serie di avventure, Raven spergiurerà di avere una sosia che l'avrà incastrata per le sue recenti follie, e dovrà affrontare numerosi nemici, fra cui il misterioso "Uomo Silenzioso", in realtà la precedente spia di Xavier la cui coscienza era stata spostata nel corpo del suo assassino. E la cosa ha senso perchè?
Dopo varie peripezie, Raven riuscirà a lasciare il servizio attivo per Xavier, tornando ad essere una criminale.
Raven si unirà così agli X-men fingendo di essere una giovane mutante di nome Foxx, il cui unico scopo era sedurre l'attuale fidanzato di Rogue, Gambit, per mettere la figliastra con l'ipnotista Augustus, unico uomo con cui Rogue sarebbe potuta essere felice. E per carità, sono convintissimo che gli ipnotisti siano brava gente (a meno che non tengano un blog sui fumetti) ma dopo essere stata scoperta, pensate che vedremo mai più Augustus? Non rispondete per favore.
Mystica si unirà poi ad un team di uomini X composto da Rogue, Sabretooth, la criminale Lady Mastermind, l'Uomo Ghiaccio, Cannonball e Cable. Ora, su sette membri, tre sono criminali incalliti, e due lo sono dagli anni 70. Ditemi voi se non è tutto un astuto piano per tradire gli X-men. No davvero ditemelo perchè se lo è, si tratta di una delle mosse più sceme mai viste in un fumetto.
E INFATTI! E INFATTI! Dopo aver fatto qualche missione con gli uomini X (e aver limonato con l'Uomo Ghiaccio), Mystica Sabretooth e Lady Mastermind si riveleranno dei traditori. Dio mio Marvel. Per un certo periodo inoltre, dopo il tradimento, Mystica cercherà di fare secco l'Uomo Ghiaccio.
Ma per chi lavoravano i tre criminali? Per il genetista Sinistro, vecchio arcinemico dei mutanti di Xavier, il cui scopo era rimettere su la sua vecchia banda di assassini mutanti noti come i Marauders. Il gruppo proverà a rapire la giovane Hope, considerata dai più il nuovo messia della razza mutante, ma fallirà miseramente. Mystica fallirà poi definitivamente come madre sparando nello stomaco a Rogue, distruggendo apparentemente quel minimo di rapporto che restava fra le due donne.
Dopo uno scontro con Wolverine e uno con l'Uomo Ghiaccio, Mystica impersonerà il professor Xavier alla guida di un gruppo di X-men al soldo del criminale (ma misteriosamente capo di tutti i superumani americani) Norman Osborn.
Questi X-men Oscuri attaccheranno quelli originali, che si erano asserragliati nella città-stato di Utopia. Dopo alcune defezioni, Mystica guiderà il team fingendo di essere una risorta Jean Grey.
Tornata un freelancer, Mystica si scontrerà di nuovo con Wolverine, che la ucciderà. Raven verrà però resuscitata dai ninja mistici della Mano, che le aumenteranno i poteri.
Dopo aver provato a creare una nuova confraternita per mutanti malvagi, Mystica si darà all'insegnamento, diventando professoressa all'accademia per criminali nota come "Accademia Infernale".
L'istituto verrà distrutto, ma i piani di Mystica non si fermeranno. Vedremo come saranno gli sviluppi.
Apparsa in dozzine di versioni fuori dal fumetto, Mystica è una dei mutanti principali apparsi sulla serie filmica della Fox dedicata agli Homo Superior.
La nostra è stata interpretata in una versione "adulta" dalla modella Rebecca Romjin, e in una versione giovanile da Jennifer Lawrence. Ciao Google.
Mystica è un personaggio che nasceva con una precisa visione autoriale. Una "cattiva" ma dai toni grigi. Che si sono poi inscuriti sempre di più, facendola diventare sempre più nera. E di per sè, un male non è. Il problema è che chiunque conosca Mystica, diventi scemo al solo vederla. Il suo continuo turbinio fra anti-eroina e malvagia signora del crimine dovrebbe far scattare almeno un campanello d'allarme fra i suoi alleati, che invece finiscono sempre per seguire Raven la banderuola.
Cattivo iconico della serie, Mystica non ha però più compiuto grandi imprese da tempo, e anche i suoi exploit in solitario non sono stati degni di nota. Speriamo che la nostra riesca a prendere un ruolo sempre più di primo piano, anche come "cattiva pura". Il mondo del fumetto ha bisogno anche di cattivi, figuriamoci di cattive. La rappresentazione passa anche da quello.

E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Ho scritto tutto questo articolo ascoltando gli Eiffel 65. Pronti a partire. Let's go!

4 commenti :

  1. Che è poi una delle canzoni più frequenti nella colonna sonora del blog (cioè le canzoni che ascolto mentre scrivo). Citiamo anche Pinball Wizard, Please don't let me be misunderstood, Ducktales, Raise the Noise e la sigla di Jem e le Holograms ;)

    RispondiElimina
  2. le tue scelte musicali mi lasciano basito! Sai dell'originale idea secondo la quale Mystica doveva essere il PADRE di Kurt?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io almeno posso essere reperito! Adesso uno non può più scrivere di fumetti senza sentire o Heavy Metal o canzoni sceme :P Si l'idea la conoscevo, ma siccome era appunto solo un'idea ho preferito tenerla fuori dalla storia "ufficiale". Che poi oh, nei fumetti c'è un'intolerranza che levati, ma su questa cosa un sacco di gente ha urlato allo scandalo. Non l'ho mica capita...

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio