Didascalia

Didascalia

mercoledì 19 febbraio 2014

La dinastia di Brainiac, la mente computer che sfidò Superman

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che ha speso venti minuti buoni a trovare un titolo adatto a questo articolo. Dove "adatto" sta per "trovabile da Google".
Per quanto l'uomo d'acciaio sia forse il supereroe più conosciuto del mondo, spesso i suoi nemici, per quanto famosi e rispettati nell'ambiente, non sono così conosciuti come dovrebbero. Presentiamo quindi l'altro genio senza capelli che si trova a sfidare la meraviglia di Metropolis: Vril Dox, meglio conosciuto come Brainiac!
Ora capisco da dove venga il mio timore verso i pelati


 Apparso per la prima volta su Action Comics 242 del 1958 per penna di Otto Binder e matite di Al Plastino, Brainiac (lett:"Cervellone", ma in modo sarcastico) era un alieno umanoide verde con una grossa avversione verso i pantaloni, che arriverà nel nostro sistema solare per attaccare la Terra.
Dotato di una tecnologia fantascientifica, Brainiac voleva infatti ridurre a dimensioni microscopiche moltissime città della terrà, per poterle trasportare con praticità sul suo pianeta natale, per poterlo ripopolare.
La sua crociata di folle rimpicciolitore che neanche  Myron Reducto verrà però ostacolata dal sempre presente Superman, che però in principio non riuscirà neanche a toccare l'alieno in mutande.
Brainiac possiede infatti una cintura che proietta il campo di forza più potente della galassia. Dopo molte prove, l'azzurrone riuscirà a rispedire l'alieno nello spazio, ma la minaccia del cervellone non era ancora finita.
 In seguito, scopriremo che Brainiac aveva già rimpicciolito numerose città aliene, fra cui spicca Kandor, città del pianeta Krypton, e ultimo reperto del pianeta Krypton. Superman riuscirà a sottrarre la città in bottiglia al nemico, e il trovare una cura al rimpicciolimento dei suoi compatrioti diventerà una delle sue missioni più lunghe e difficoltose.
 E' da notare come nelle sue prime apparizioni, Brainiac non fosse un cattivo "d'azione", ma piuttosto un abile pianificatore, che giocava anche con le vite degli amici di Superman come Lois Lane e Jimmy Olsen, e collaborando con lo scienziato malvagio Lex Luthor.
Nel 1964 però, avremo una prima visione di quello che sarà il più grande nemico di Brainiac nel corso degli anni: le retcon.
Ci verrà rivelato infatti che il nostro NON è un umanoide, bensì un robot creato sul pianeta Colu, dove tutti gli abitanti hanno un'intelligenza superiore alla norma (che nell'universo Dc è misurata in livelli, tutta la terrà del 21esimo secolo messa insiema ha un sesto livello. Un coluano medio ha un'intelligenza media di ottavo livello. Così per dire). Dopo anni di pacifismo, i Coluani costruiranno potentisismi computer con un'intelligenza di decimo livello,che in pochissimo tempo conquisteranno il pianeta, rendendo i coluani schiavi senza mente, assetati solo di conoscenza.
Volendo aumentare il loro potere, questi computer Tiranni costruiranno un androide spia in forma coluana che sarà proprio il nostro Brainiac. Per mantenere la sua copertura, Brainiac otterrà anche un figlio adottivo, un Coluano non affetto dal controllo dei computer tiranni noto come Vril Dox (junior)
 Sarà proprio Luthor a scoprire che i computer Tiranni avevno sì dato a Brainiac un'intelligenza di decimo livello, ma nei suoi circuiti c'era la potenzialità per farla arrivare ad un fantascientifico dodicesimo. Luthor aiuterà il suo alleato, ma inserirà nel cervello di Brainiac una sorta d'interruttore che rendeva il robto completamente alla mercè del terrestre.
Ci verrà inoltre rivelato che Vril Dox guiderà una crociata per liberare Colu dai computer Tiranni, che la dinastia di Brainiac cambierà radicalmente la sua vita dandosi al bene.
Tale cambiamente verrà mantenuto fino al 31esimo secolo, quando un giovane coluano di nome Querl Dox entrerà nella famose Legione dei Supereroi, vantando un quoziente intellettivo di dodicesimo livello, con il nome di Brainiac 5.
 Scoprendo questa sua discendenza buona, Brainiac viaggerà fino al 31esimo secolo, svilupperà una tecnologia per controllare l'energia stellare e prenderà il nome di Pulsar Stargrave, criminale intergalattico che si scontrerà più volte con la Legione. Di positivo ci sono sicuramente le braghe.
 Nel 1980, la Dc proverà a svecchiare un po' Brainiac, facendo esplodere il suo corpo verde durante l'implosione di una Nova.
La sua coscienza si costruirà così un nuovo corpo con le sembianze di uno scheletro di metallo, e un'enorme navetta spaziale a forma di teschio. La navetta era così avanzata, che Brainiac la poteva controllare come se fosse un'estensione di se stesso. Con questo nuovo look, la mente più geniale e folle del cosmo porterà una nuova definizione di "morte da scienza".
 Questo Look durerà fino alla famosa Crisi sulle Terre infinite, facendo un'ultima, terrificante apparizione nell'ultima storia di Superman pre-crisi, "Cos'è successo all'uomo del domani?".
Ridotto in pezzi, Brainiac sarà trovato dal vecchio amico Luthor, del quale prenderà il controllo delle funzioni motorie e cerebrali, effettivamente uccidendolo.
 Facciamo un salto nel futuro per vedere un'altra nuova incaranazione di Brainiac.
In questa nuova versione, il nostro tornerà ad essere organico, e sarà uno scienziato coluano (con un'intelligenza di dodicesimo livello) di nome Vril Dox al servizio dei computer tiranni, che li daranno anche la possibilità di avere un figlio (o un clone, dipende a chi chiedi)da usare come assistente. Quest'ultimo verrà chiamato Vril Dox II, e possiederà un'intelligenza di decimo livello, un odio viscerale per suo "padre" e il carattere di un mal di denti.
Quando Brainiac proverà a ribellarsi a Computer, questi atromizzeranno il suo corpo, lasciando la sua mente a vagare nello spazio, entrando poi nel corpo di un sensitivo terrestre noto come Milton Fine, il cui nom de plume era proprio Brainiac. Quando si dice il caso.
 Il coluano scoprirà poi con piacere che il cervello di Fine era dotato anche di pratici poteri psichici come telepatia e telecinesi, che, potenziate dalla sua supermente, diventeranno armi letali nella sua lotta contro Superman. Dopo aver mutato il suo corpo umano in un corpo quasi del tutto Coluano, Brainiac ipnotizzerà le eroine Maxima e Supergirl e prenderà possesso della macchina da guerra grossa come un pianeta nota come MondoGuerra, e lo userà per attaccare la Terra. Verrà fermato da Superman e da molti alleati, finendo così in una sorta di coma psichico.
 Dopo la morte apparente di Superman, Brainiac si sveglierà dal suo coma, e procederà a minare la fiducia degli amici e degli alleati dell'uomo dell'acciaio nella resurrezione di Superman. Dopo essere stato sconfitto di nuovo, il nostro avrà un grosso feedback psichico che farà riemergere la personalità di Milton Fine, che prenerà il controllo del suo nuovo corpo.
Nel frattempo,Vril Dox II avrà spodestato di nuovo i computer Tiranni di Colu, e avrà fondato quello che è forse il più grande gruppo paramilitare stellare di tutti i tempi, la L.E.G.I.O.N. (Lega Extra Governativa Instellare Operativa Neutrale), di cui parleremo in futuro. Un po' perchè non ho ancora finito di leggerla, un po' perchè è un filino complessa. Dove il filino è una gomena da trenta metri
 Quando il corpo di Milton Fine inizierà a decadere a causa della sua unione con il cervello di Brainiac, il criminale viaggerà nel tempo per trovare una soluzione, e userà numerosi alleati per distrarre l'uomo d'acciaio dal suo piano per la sopravvivenza. Brainiac prenderà così possesso del corpo dell'essere che aveva ucciso Superman: Doomsday, solo per essere poi sconfitto, e trovare un nuovo corpo robotico che prenderà il nome di Brainiac 2.5
 Scopriremo poi che Brainiac aveva inserito un virus nei computer di Lex Luthor, e, con l'arrivo del millenium bug, il nostro robot verdolino avrebbe potuto potenziare le sua capacità a livelli inimagginabili. Quello che il nostro non sapeva, è che tutto il suo piano era stato messo in moto da una sua versione futura, Brainiac 13, che, allo scattare del nuovo millennio, prenderà il posto del suo antenato in tutta la sua gloria 3D (il personaggio era disegnato perlopiù in computer grafica. Non ottimale ecco).
 Brainiac 13 e Brainiac 2.5 (la cui coscienza era stata inserita nel corpo della figlia di Lex Luthor, Lena), pianificheranno la conquista di Metropolis, ma scopriranno troppo tardi che in quello stesso momento l'incarnazione vivente dell'entropia nota come Imperiex stava attaccando l'universo per trovare una misteriosa anomalia nel cosmo. Usando un misto di magia, sacrificio, energia divina, Superman che si lancia nel sole per caricarsi al massimo e ancora scaricio, l'azzurrone riuscirà a prendere due piccioni con una fava, lanciando Imperiex e Brainiac 13 in un portale temporale, distruggendoli entrambi con l'esplosione del Big Bang. Dio, quanto mi piacciono i fumetti di supereroi.
 In seguito, un altro pronipote di Brainiac, invierà sua "nipote", la robot Brainiac 8 nel passato, per porteggere il suo progenitore. La ragazza robot arriverà nel nostro tempo senza memoria, e si unirà per qualche tempo agli outsiders di Judd Winick (che ricordo a tutti essere orrendi, ma la prima serie da me seguita, e hanno quindi un valore affettivo nel mio cuore. Ma ragazzi che serie del piffero).
Dopo aver recuperato la memoria e aver combattuto i Giovani Titani e gli Outsiders, Brainiac 8 verrà uccisa dal suo amante, Metamorpho.
 In seguito, Brainic riceverà un altra retcon (e siamo a cinque! c'è un record?).
Il nostro avrà sì rimpicciolito Kandor, ma in realtà quello che avrà affrontato Superman non sarà mai stato il vero Brainiac, bensì una sonda creata dal vero Brainiac.
Il nostro avrà quindi una nuova motivazione nella sua crociata malvagia, e una presa direttamente dalla serie animata di Superman (che ha un episodio che mi fa piangere SEMPRE).
In pratica il nuovo Brainiac rimpicciolisce le città come ricordo di un pianeta del quale ha assorbito la conoscenza. Una volta che tutto il sapere è stato raccolto, il pianeta viene fatto saltare per aria.
Superman si lancerà al salvataggio del mondo, e incontrerà il nuovo e migliorato Braniac che sarà...uguale a quelli vecchi. Ma con più muscoli (ha infatti la superforza). E le braghe.
 Dopo aver sconfitto anche il Brainiac Originale facendolo uscire dalla sua "bolla tecnologica", lasciando l'alieno devastato e desideroso di vendetta.
Dopo aver combattuto l'azzurrone e aver visto in prima persona il ritorno e la seconda morte di Krypton, Brainiac verrà catturato dal figlio Vril e dalla sua L.E.G.I.O.N. . La riunione di famiglia non asdrà come sperato, e Vril, suo figlio Lyrl (che preferisce essere chiamato Brainiac 3) e la L.E.G.I.O.N. si ritroveranno a dover combattere il coluano più folle della galassia usando un computer stellare, il cacciatore di taglie Lobo, e le emozioni negative di Vril. No ve lo giuro. Vale la pena subire tutte le retcon del mondo per leggere queste cose.
 Brainiac è apparso anche nei nuovi 52, con, avete indovinato, una nuova retcon! Evviva!
In questa nuova versione, il nostro è computer Coluano evolutosi in una forma senziente che colleziona mondi in bottiglia. Perchè oggettivamente le navi sono fuori moda.
Questo Brainiac ha molti nomi su molti pianeti. Su Colu era conosciuto come COMPUTO, su Byrak era Mind2. Sulla Terra? Sulla Terra si chiama Internet. Oddio. L'ho scoperto. No! No! Stai inetr22632761£/$"£(("£&()&)("&()&$")(=&")(&"?)"(&$")=(&=)(&$"=) (-eRROr-)
Nella prefazione dicevamo come alcuni criminali legati a Superman non siano superfamosi. Forse se avessero una personalità stabile sarebbe più facile volergli bene.
Brainiac più che un computer vivente è una retcon vivente. Alcune sue versioni erano molto belle e studiate con maestria diversa dal solito "Mettiamo un tizio intelligente contro Superman che è forte!" anche perchè Superman non è certo un cretino. Milton Fine era la mia versione preferita, molto stupida sì, ma i poteri psichici e il suo odio verso Superman e la civiltà lo rendevano un qualcosa di cui avere davvero paura. La sua versione pre nuovi52 invece era una boiata (tranne la prate rubata alla serie animata) e potrei andare avanti. Brainiac è un personaggio non bello, ma sicuramente interessante, anche per le ripercussioni varie che ha avuto (e che avrà) sull'universo Dc. Forse la sesta volta è volta buona.

E anche per oggi è tutto. Stay Tuned per nuovi aggiornamenti.Comunque anche la nave a forma di teschio era una figata. Pronti a partire. Let's go!

4 commenti :

  1. sarà come al solito per la sua coerenza interna, ma la versione animata mi piaceva molto.
    e dava un senso al perchè una civiltà super evoluta finisca con l'estinguersi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi trovi d'accordo! Era una retcon ben pensata e calibrata!

      Elimina
  2. Ma che cos'ha Brainiac contro i pantaloni ?

    RispondiElimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio