Didascalia

Didascalia

domenica 1 dicembre 2013

Saranno famosi? Dieci personaggi dimenticati-sesta parte (Top 10)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che non dimentica mai! Cos'è che stavo dicendo? Torniamo a parlare di quei personaggi che, complice la sorte, cambi di team creativo, o semplice poco interesse sono caduti nel dimenticatoio. E in alcuni casi è un vero peccato. In altri invece no. Scopriamone di più dopo l'intervallo!
"Bravo, Bravo,Bravo, ma per me è no"


 10-Dreadlox
Clocharde senza un nome rivelato, la donna che sarebbe diventata Dreadlox si trovava nel posto sbagliato, al momento sbagliato. Troverà infatti un rifugio per la notte all'interno di un seminterrato dove, per quelle coincidenze che succedono solo nei fumetti, si aprirà uno squarcio nello spazio/tempo, che libererà una razza aliena parassita nota come "Lo sciame". Questi ultimi prenderanno il possesso di alcuni corpi, al quale forniranno superpoteri, per poter risucchiare l'energia vitale dalla razza umana. Dreadlox in questo caso, possiede il potere di creare illusioni basate sulle tue più profonde paure. Come un supercriminale che si chiama come un acconciatura. Tremate di fronte a PERMANENTE!


9-Cheyenne Freemont
Stilista di moda, Cheynne si ritroverà ad essere per poco tempo compagna di letto di Dick Grayson, alias Nightwing, alias il personaggio più zoccola dell'universo Dc. In seguito, la nostra si innamorerà del supereroe (ignorando la sua identità segreta) e deciderà di aiutarlo a combattere il crimine, cucendosi un costume simile al suo. Oh sì, ed usando i suoi potentissimi poteri telecineteci. Del tipo che una volta si è fatta inghiottire da un mostro per farlo esplodere dall'interno. Scala metal? Scala metal. Dopo aver combattuto il crimine per un po', Cheynne sparirà dalla circolazione. Posso piangere sì?

8-Il Mandrillo
Jerome Beechman è figlio di un fisico di fama. Le radiazioni assorbite nel corso degli anni dal padre, faranno sì che Jerome nasca mutante, con pelle nera (pur avendo genitori caucasici) e ciuffi di pelo in tutto il suo corpo. I coniugi Beechman decideranno così di abbandonare il figlio, che troverà un amica ed un alleate in un altra giovane mutante, Nekra Sinclair. Col tempo, i poteri mutanti di Jerome si svilupperanno al massimo, dandogli una fisiologia scimmiesca, che gli dona grande forza, agilità e resistenza, e inoltre il potere di secernere feromoni in grado di far innamorare di lui qualsiasi donna. Ma innamorare pesante, del tipo che piuttosto che deluderlo una signora si butta giù da un palazzo. Usando questa sua capacità, il Mandrillo metterà su nel corso degli anni numerose organizzazioni terroristiche tutte al femminile. Misogino per natura, il Mandrillo usa i suoi poteri anche per dormire con le sue vittime. Ho bisogno di un adulto....

7-Bluejay
Jay Abrams viene dal mondo parallelo di Angor, dove fa parte di un supergruppo noto come i Campioni, che funge un po' da "Lega della Giustizia" alternativa. Dopo che il suo mondo verrà distrutto da un disastro nucleare, Jay arriverà sulla nostra Terra, dove diventerà un membro della branca europea della Lega della Giustizia. Dotato del potere di rimpicciolirsi fino  alla dimensione di una ghiandaia, e del potere del volo, BlueJay mi ricorda in modo impressionante qualcuno. ASPETTA. BLUEJAY é UN OMAGGIO A HANK PYM. Il perchè non sia leader della Lega della Giustizia ancora mi sfugge

6-Il sudario
Maximillian Quincy Coleridge vedrà i suoi genitori uccisi davanti ai suoi occhi  all'età di dieci anni. Dopo il college, Max si unirà ad una setta misteriosa nota come "Il Culto di Kali" dove studierà un mix di misteriose arti marziali. Dopo sette anni, il nostro si diplomerà e riceverà il premio più grande: un marchio rovente noto come "Il Bacio di Kalì" dritto sulla fronte, che lo renderà completamente cieco. Dopo un breve periodo però, Max scoprirà di aver sì perso la vista, ma di aver acquistato un sesto senso, con funzioni simili a quelle di un radar. Dopo essere stato colpito da un raggio sperimentale, Max scoprirà anche di possedere il potere di creare una folta cappa di oscurità, attingendo energia dalla misteriosa "Forza Oscura". Deciderà quindi di indossare un costume nero, e fingersi un gangster per poter sbaragliare il mondo del crimine dall'interno. Una cosa un po' più complicata no eh? Vogliamo anche farlo mordere da un bacherozzo radioattivo?

5-Hypnota
Donna di spettacolo e grande illusionista, Hypnota si ferirà durante un trucco e dovrà ricevere un operazione chirurgica sperimentale al cervello. Questo non solo le salverà la vita, ma le donerà anche il potere di poter ipnotizzare chiunque grazie a dei misteriosi "raggi blu del dominio". Nascosto il suo genere sotto un paio di baffi finti, Hypnota si darà ad una vita criminale anche grazie alla sua sorella gemella (da lei debitamente ipnotizzata) chiamata Serva. Quando si dice nomi parlanti.
Nella sua carriera, Hypnota si sconterà principalmente contro Wonder Woman, che riuscirà a fermare la malvagia ipnotizzatrice dal mettere su un mercato di schiavi da vendere al pianeta Saturno. FUMETTI!

4-L'artiglio nero
Nell'universo Marvel almeno tre persone indosseranno il costume cerimoniale dell'artiglio nero. Il più famoso è sicuramente Samuel Barone, cultista vodoo milionario, che deciderà di usare i suoi poteri mistici per conquistare il mondo. Il suo modus operandi consiste spesso e volentieri nel resuscitare eroi e criminali come suoi servitori non-morti. Si sconterà con i Vendicatori, Deadpool, She Hulk e molti altri. Ora, io non dico nulla. Sarai pure scemo quanto vuoi, ma ci vuole un sacco di coraggio a decidere di lasciare la vita da milionario (che può resuscitare la gente) per  combattere il bene vestito da pollo.

3-Icicle 
Doyle Christie è la nipote del criminale anni 40 Icicle, creatore di una potente pistola congelante, che metterà in difficoltà non solo l'eroe Lanterna Verde, ma anche due generazioni di Flash. Quando l'Icicle originale morirà, deciderà di lasciare tutta la sua fortuna proprio a Flash, scatenando così l'ira di tutti i suoi parenti, fra i quali spiccano Doyle e suo fratello James. Quest'ultimo fingerà quindi di essere un risorto Icicle, solo per essere fermato da Flash e dalla sorella, che deciderà di usare la pistola congelante del nonno per mettere su un'agenzia di mercenari. Che durerà un numero. Perchè chi vuole leggere di personaggi femminili interessanti? Avanti col testosterone ragazzi!

2-Stingray
Walter Newell è un oceanologo di fama, amico del principe Namor, e cognato del criminale Squalo Tigre. Quando il governo gli ordinerà di catturare il principe di Atlantide, Walter si costruirà una tuta da battaglia basata sulle mante, che gli dona superforza, invulnerabilità, la capacità di volare, di nuotare a velocità supersoniche e di lanciare potentissime scariche elettriche. Walter diventerà così un alleato di Namor, e lo aiuterà in numerose missioni, diventando in seguito anche un membro dei potenti Vendicatori, ai quali fornirà anche una base temporanea. Io adoro Stingray ragazzi. No davvero. Guardate il costume. Semplice, con uno schema colori ben distribuito, le ali giganti... In un mondo dove anche Aquaman è riuscito ad ottenere il giusto rispetto, perchè non lo può avere anche una fottuta manta che spara raggi da 20mila volt in faccia ai malvagi? Marvel, vogliamo una serie regolare di Stingray. Hai la mia email casa delle idee, a te la mossa.

1-Simon Dark
 Simon Dark non è propriamente umano. Il nostro è infatti una sorta di golem creato da un genio della medicina e da un culto mistico con sede a Gotham City, formato da parti del corpo provenienti da venti ragazzi morti in un incidente. Questa sua nascita particolare, dona a Simon numerosi poteri mistici non troppo definiti, ma sicuramente possiamo citare una grande forza fisica, un fattore curativo, la telecinesi, il parlare coi demoni e un'innata conoscenza arcana. Unico suo difetto, il nostro deve per forza indossare una maschera sfregiata per nascondere il suo volto che ha la forma di un orrido blob bianchiccio. In principio simile ad un bambino, Simon diventerà presto il difensore del sobborgo di Gotham noto come "Il Villaggio", difendendo i suoi abitanti dal culto che lo ha creato.
Moderna rivisitazione del mostro di Frankestein, Simon Dark è una storia maledettamente agrodolce e poetica, con quel pizzico di horror e suspense che rende la trama frizzante e adatta anche al lettore occasionale. Il suo più grande difetto? LA SUA SERIE DURA 18 NUMERI.
Come si può sprecare un'idea così ragazzi? La possibilità di vedere una delle città più famose del fumetto da un altro punto di vista, un personaggio complesso e sfaccettato, che si trova a vivere (letteralmente) in un modo che non capisce, con continui misteri da svelare. Un personaggio che combatte coi pugni e con la testa, capace di prendere decisioni forti, e di superare le sue paure e diventare lo spauracchio di tutti i babau. E poi, quanti altri personaggi hanno una filastrocca di quartiere tutta su di loro?

Nascosto nelle ombre, di Gotham Park
Simon, Simon, Simon Dark
Se sei stato bravo, ti lascerà stare
Se non lo sei stato, te la farà pagare!
Nascosto nelle ombre, di Gotham Park
Simon, Simon, Simon Dark


E anche per oggi è tutto. Stay Tuned per nuovi aggiornamenti. Non  mi stancherò mai dei costumi da pollo. MAI. Pronti a partire. Let's go!

14 commenti :

  1. Ti do ragione sul costume di Stingray, mentre quello di Artiglio nero è probabilmente il più brutto di sempre. Ah, perchè tanto astio per le avventure galanti di Dick Grayson? Oliver Queen, ad esempio, ne ha altrettante, e non ti suscita tanto odio. Interessante Simon Dark, non lo conoscevo, è uscito qualcosa su di lui in italiano?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non era odio, era solo una grande varità! Poi freeccia Verde merita odio per altri motivi.
      Simon Dark in italiano, nota dolente. No, che io sappia a noi non è arrivato nulla del moderno Feankestein

      Elimina
  2. Mandrillo, Sudario, Artiglio Nero, Stingray sono i soli che conosco.
    Il Mandrillo ha un potere ridicolo (OK, è il sogno dei maschi, ma è ridicolo lo stesso), comunque con lui hanno tirato fuori un'ottima storia con Devil ai tempi classici di Colan, quando Mandrillo si faceva chiamare lo Spettro Nero ed era arrivato persino ad occupare Washington e la sede del Presidente. Non male, dopotutto.

    Sudario: mi è sempre sembrato la versione Marvel di Batman, comunque la sua prima apparizione contro il Dottor Destino - nientemeno - è stata di tutto rispetto, poi ha fatto solo comparsate minime.

    Artiglio Nero: Cattivo di serie Z, sembra che abbia fatto ritornare Wonder Man in vita. Resta di serie Z comunque. Dai, un costume da pollo. Le battute qui si sprecano.

    Stingray: Bel personaggio davvero, ma non so se sarebbe capace di reggere una serie intera. Bisognerebbe vederlo alla prova.

    Un altro cattivo dimenticato (per me ingiustamente) è Mida di Iron Man.

    Grazie per la carrellata! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E in quella storia, il mandrillo aggiungeva la vedova nera alle sue conquiste! Brividi. Sudario io lo ricordo con piacere non contro il Dottor Destino ma come Vendicatore onorario della Costa Ovest. Io sono dell'idea che il mare sia una grande fonte di storie avventurose e perchè no, anche misteriose. Quindi Stingray secondo me reggerebbe tranquillamente una serie regolare, ci sono sicuramente in giro personaggi molto peggiori che hanno anche un buon successo di pubblico e critica. E comunque, rispetto per i costumi da pollo! :)

      Elimina
  3. Il Mandrillo è la versione supercriminale di un certo politico e imprenditore lombardo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo di no! Leggo supereroi mica fumetti horror :)

      Elimina
  4. Il Mandrillo è proprio un "dimenticato"? In realtà fa ancora un buon numero di comparse qua e là nel Marvel Universe (di solio per essere pestato e/o ridicolizzato).

    Stingray anche a me piace molto, un vero peccato che non sia quasi mai stato valorizzato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dunque, il fatto che questo o quel personaggio sia davvero dimenticato è una critica (se mi passi il termine) che mi è stata fatta spesso. Spiego dunque le mie tre motivazioni principlai per inserire questo o quel personaggio! 1) Il blog nasce non per gli appassionati "forti" di fumetto" (sebbene siano più che benvenuti) ma per chi ancora si approccia all'universo degli eroi a quattro colori, per chi ha una conoscenza sommaria di questo o quell'evento. E in effetti funziona, dopo l'ascesa alla fama delle gemme dell'infinito, il post a loro dedicato (datato un paio d'anni fa credo) è diventato uno dei più letti in assoluto. Quindi un lettore "nuovo" o anche solo "medio" magari trova affascinante un personaggio di serie "B", anche solo per farsi due risate. 2) Un lettore "Forte" invece ha una prospettiva un pelo falsata a mio parere. Il mandrillo (perchè è il caso in questione) ha al suo attivo circa sessanta apparizioni in un fumetto. Del quale un terzo sono fugaci apparizioni in una vignetta. In quarant'anni di vita editoriale non è proprio un bel risultato ecco.... Però agli occhi di noi lettori affezzionati, che collezioniamo anche con gli occhi, il personaggio non ci sembra mai andato, perchè lo ritroviamo nelle nostre serie predilette. Però da quanto tempo il mandrillo non invade la casa bianca con un esercito di donne? Dov'è il suo stato di boss? E' tutta questione di punti di vista, per me neanche i nemici di Hulk "Gli uomini rana" non sono dimenticati, ma perchè risuonano bene a me. Certo, non tutti sanno chi sono, ma fanno un buon numero di comprsate in questa o quella vignetta. 3) (e spero di non sembrare aggressivo. in generale. Se l'ho fatto me ne scuso) il blog è il mio :) Queste sono le mie ragioni, "dimenticato" può sembrare relativo, ma in un mondo dove Shanna la diavolessa ha 300 apparizioni a fumetti, lo diventa un po' meno!

      Elimina
  5. Ho sempre trovato Stingray e Sudario due personaggi davvero validi.
    Il primo perchè è "solo" un oceanografo con un costume (e lo ribadisce in continuazione a se stesso e ai lettori) eppure riesce a partecipare a un sacco di missioni davvero importanti dei Vendicatori.
    Il secondo perchè ha delle origini che partono "batmaniane" ma poi in un certo senso impazziscono (la cecità, la cappa di energia oscura, l'agire come criminale) che darebbero davvero ottimi spunti alle sue storie.
    P.S. A parte Silhouette, tutti quelli che utilizzano l'energia oscura sono personaggi mediamente bellissimi: al primo posto ovviamente Cloak! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me la Forza Oscura è sempre sembrata un mezzo deus ex machina. Un concetto affascinante, ma troppo poco sviluppato dagli scrittori, che spesso la usano in modi assurdi (come il potentissimo Blackout). Sudario è un personaggio molto simpatico, ma esageratamente complesso a parer mio. L'idea dell'eroe che fa il gangster però mi piace molto. È una strategia un pelo sciocchina ma divertente. Comunque ragazzi, Stingray nuova mascotte del blog. Dovrei lavore di più sul concetto di "mascotte"....

      Elimina
  6. Il Mandrillo è il mio nuovo mito... ma con quei poteri davvero non ha di meglio da fare che essere un supercriminale? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai com'è! Son carini in linea egoistica ma sono molto inquietanti! :)

      Elimina
    2. balle! in modo egoistico c'è solo il controllo mentale, cosi puoi sederre le donne, spingere al suicidio chi odi e governare chiunque abbia una parenza di mente(anche se al giorno d'oggi credo che esistano ben poche), e soprattutto non devi controllare la direzione del vento prima di dare un ordine

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio