Didascalia

Didascalia

domenica 17 novembre 2013

The Avengers-I Vendicatori (By Popular Demand)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che fa l'hipster chiamando le cose con i nomi tradotti, ma spera sempre che qualcuno lo trovi su Google. Sono i più potenti eroi della terra, sono il cast di uno dei film più lucrativi della storia del cinema, sono uomini, donne,dei, mostri e robot che combattono insieme per un mondo migliore. Sono i potenti Vendicatori! Scopriamo insieme la loro storia dopo l'intervallo.
Ehi, due delle mie cose preferite. Jack Kirby e Giant-man!

Anno di grazia 1963, alla Marvel Comics si decide di creare una nuova testata, che avrebbe presentato le avventure in squadra di alcuni dei suoi nuovi eroi, che aveva in pochissimo tempo conquistato il cuore dei lettori. Per penna di Stan Lee e disegni di Jack "King" Kirby nascevano così i potenti Vendicatori, eroi uniti per combattere una minaccia troppo grande presa singolarmente.
Evento scatenante di questa celebre alleanza sarà l'intervento del malvagio Loki, dio norvegese degli inganni, in un ennesimo piano atto a distruggere il fratellastro Thor.
Il malefico signore dei tranelli deciderà di far combattere al mitico parente un nemico inarrestabile, la forza della natura in calzoncini viola, nota al mondo come Hulk, sperando che i due grandi eroi finissero per distruggersi a vicenda. Loki non avrà però tenuto conto di Rick Jones, giovane amico dell'incredibile Hulk, che, dopo aver visto il gigante verde attaccare un treno merci (in realtà elaborato tranello di Loki) deciderà di contattare i Fantastici Quattro con un'adorabile apparecchiatura da radioamatore per fermare la bestia.
Le onde radio verranno manipolate dal dio degli inganni, e finiranno così per raggiungere le orecchie di Thor, ma anche del corazzato Iron Man, della meravigliosa Wasp e di, e vi giuro che è vero, Ant-man. Scoperto il piano di Loki, i cinque eroi si uniranno per combattere la minaccia, e decideranno in seguito di dare il vita ad un alleanza storica. Erano nati i Vendicatori. Preso possesso di una delle ville di Tony Stark come base (dotata anche di un fedele maggiordomo, Jarvis, che nel corso degli anni si guadagnerà lo status di Vendicatore onorario) gli eroi inizieranno così a fare stragi di nemici e super-criminali
Una piccola nota, a vibrare il colpo finale a Loki, quello che causerà la sua sconfitta (di cui si vendicherà in seguito conquistando il cuore di metà popolazione femminile dell'internet, e probabilmente anche buona parte di quella maschile)sarà Ant-man. Posso avere un "Vai così  Hank!" dal pubblico?
Come tutti i personaggi Marvel dell'epoca, i Vendicatori (o Avengers che dir si voglia) si distinguevano dalla concorrenza per il loro essere personaggi estremamente caratteriali e mutevoli.
Così mutevoli che già nel secondo numero della loro testata i nostri perderanno un membro, l'irascibile Hulk, che verrà poi sostituito nel numero 4 da un vecchio personaggio della Golden Age del fumetto: Capitan America.
L'idea fu subito una bomba, e il Capitano diventerà in breve il leader de facto del gruppo, e in seguito cuore pulsante del team, del quale verrà reso retroattivamente membro fondatore. Ma le sorprese non erano ancora finite.
Nel numero 16, i Vendicatori cambieranno drasticamente formazione, inserendo nei loro ranghi gli ex-criminali Occhio di Falco, Scarlet Witch e Quicksilver. Adesso, non vorrei stressarvi troppo con parole noiose come "contesto", ma adesso un criminale che fa voltafaccia non è granchè. Negli anni 60? Ragazzi la Marvel aveva appena inventato la cosa più ganza dopo il gelato alla stracciatella.
Un supergruppo, formato da personaggi famosi e importanti, veniva sostituito con un'adorabile marmaglia di comprimari, dimostrando che le cose nei fumetti non sono scritte nella pietra, e che tutto può cambiare. Un concetto così grosso che anche dopo 50 anni nessuno ha capito.
I Vendicatori ne usciranno forse un po' indeboliti, anche perchè Stan Lee sosteneva che un supergruppo dovesse avere al massimo quattro membri per essere gestito correttamente, mentre un'idea come "I Vendicatori" chiamava certamente qualcosa di più grande.
I fan e gli scrittori veranno così accontentati, e i ranghi degli eroi più potenti della Terra (storico epiteto del gruppo) verranno ampliati, e daranno il benvenuto a re africani, alieni, entità mistiche, divinità di una mezza dozzina di pantheon, il ritorno dei membri fondatori e robot.
In principio, i Vendicatori affrontarono diversi nemici, ma solo negli anni 70 le loro avventure inizieranno ad avere quella scala a metà fra il cosmico e l'urbano che avrebbe portato il gruppo al successo planetario.
Evento principe di questo periodo sarà il momento in cui i nostri eroi si ritroveranno in mezzo ad una guerra interstellare fra due razze aliene, i Kree e gli Skrull. I Vendicatori ne usciranno vincitori, ma non senza conseguenze.
I Vendicatori continueranno però a combattere, reclutando ogni sorta di membro, dal vecchio personaggio preso dai fumetti rosa al mutante che aveva già avuto il suo successo con un altro gruppo. E come in tutti i grandi gruppi, inizieranno a nascere anche passionali storie d'amore, dalle quali sbocceranno sia felici matrimoni, sia immani tragedie. Dopotutto stiamo leggendo soap operas con i superpoteri, cosa vi aspettavate il lieto fine?
In seguito, con una buona dozzina di membri attivi e onorari all'attivo, i Vendicatori si ritroveranno a dover combattere un essere dal potere superiore anche a quello di un Dio, il misterioso Korvac, il cui scopo principale era di creare un bellissimo universo, dove la volontà personale di ognuno venisse sostituita dalla sua. Però, mica male come idea...
Dopo una dura battaglia, tutti i Vendicatori perderanno la vita, ma verrano resuscitati dallo stesso Korvac, che verrà sconfitto dalla più grande forza sulla terra: l'amore. No ve lo giuro.
In seguito, per un ordine governativo, l'organico dei Vendicatori verrà ridotto a sette (regola alla quale verrano però trovate nel corso degli anni dozzine di cavilli), portando a nuove rivoluzioni nel cast della testata. In questo periodo, i Vendicatori saranno costretti ad espellere il membro fondatore Ant-man, quando un esaurimento nervoso lo porterà a costruire un robot assassino e a picchiare la moglie, Wasp. Questo evento sarà una macchia nera nella storia nei Vendicatori, e porterà Hank Pym ad essere in seguito manipolato dal criminale Testa d'uovo e dai suoi anti-vendicatori noti come i signori del male, che il "picchiamogli" Pym sconfiggerà in seguito da solo, riuscendo infine a redimersi. Ma chissà perchè tutti dimenticano sempre questa parte.
Quando la maggior parte dei Vendicatori verrà rapita dal misterioso essere cosmico noto come l'Arcano, il comando del gruppo andrà al robot Visione, che procederà ad espandere ancora di più il marchio degli Avengers.
Verrà così aperta una sede degli eroi più potenti della Terra a Los Angels, per poter proteggere più facilmente le due coste dell'America. Guidato dal miglior tiratore del mondo, Occhio di Falco, il nuovo gruppo prenderà il nome di Vendicatori della Costa Ovest, e non è che non avrà successo, è che....beh diciamolo, era un team un po' bizzarro. E a tratti ridicolo.
Nel frattempo, Visione proverà a conquistare il mondo interfacciandosi con tutti i sistemi informatici del mondo, procedendo così ad essere smantellato e ricostruito, cosa che porterà non pochi problemi di salute mentale alla moglie, la strega mutante Scarlet Witch.
In seguito, i potenti Vendicatori riceveranno un pass dalle nazioni unite, diventando così un gruppo più organizzato e stabile, con due team di eroi e uno di riserve da usare come supporto. La Branca Ovest potrà così contare su una maggior potenza di fuoco, mentre quella est otterrà giacchette uguali.No davvero. E inoltre, si ritroverà in una bizzarra spirale di viaggi nel tempo, triangoli amorosi ed eventi cosmici. E siccome questa parte ci piace molto, ne abbiamo parlato nel dettaglio qui. Inoltre, trovandosi di fronte a sempre più nemici assassini, i Vendicatori inizieranno a riflettere sul loro modus operandi, nel quale l'omicidio non era tollerato.
Ma il più potente nemico die Vendicatori doveva ancora arrivare. Si chiamava prima metà degli anni 90. In questo buio periodo, gli eroi più potenti della terrà decideranno di sciogliere i Vendicatori della Costa Ovest (alè!), che per protesta daranno vita ad un nuovo gruppo di supertizi con un approccio  protattivo nella lotta al crimine (NOOOOOOOOOOOOOO!) guidato da Iron man, che prenderà il nome di Force Works
I Vendicatori della costa est perderanno invece i giacchettini trendy (alè!), ma litigheranno con il loro sarto abituale, che gli farà avere dei costumi così brutti che non ho più metafore sui sarti ubriachi per descriverli.
I due nuovi gruppi di eroi avranno in seguito qualche screzio, che verrà però risolto col tempo.
Quando la minaccia mutante nota ai più come Onslaught attaccherà la Terra, i Vendicatori sacrificheranno la loro vita per fermarlo, ma invece che un paradiso di gloria, ai nostri eroi toccherà un inferno di sventure: una serie disegnata da Rob Liefeld.
Infatti, Onslaught sarà sì sconfitto, ma il nostri eroi non troveranno la morte, ma saranno invece trasferiti in una dimensione alternativa, dove le loro vite da eroi erano appena cominciate, in un esperimento creato dalla casa editrice per risollevare alcune testate. L'esperimento durerà, per nostra fortuna, solo un anno. In seguito, i nostri eroi torneranno nel nostro mondo.
Ritornati dal mondo dei morti, i Vendicatori ritroveranno anche la loro famosa scala urbano/cosmica che tanto ci piace, combattendo maghi millenari, terroristi sismici, religioni farlocche e robot assassini. Inoltre, in questo periodo, entrerà nei loro ranghi Firestar, probabilmente la miglior eroina marvel vivente (e il fatto che io da bambino ne fossi innamorato perso non conta assolutamente in questa mia ultima frase)
I Vendicatori contiueranno anche a combattere i loro problemi personali, come l'acolismo di alcuni membri, il divorzio e il seguente affidamento dei figli di un altro, la lenta morte a causa delle radiazioni di un altro ancora, non dimenticando però di spaccare qualche schiena malvagia a calci, arrivando anche a diversificare sempre di più il team, inserendo più donne e membri di colore.
Ma il sogno di giustizia dei Vendicatori stava per finire. Colpita dalla presesunta morte dei suoi figli,da tutti i traumi subiti nel corso della sua vita e da uno scrittore non di prima scelta, Scarlet Witch perderà del tutto la bussola, e deciderà di scatenerà tutta la sua follia sui Vendicatori, usando i suoi poteri di manipolazione della realtà per attaccare gli eroi con legioni di nemici,arrivando anche ad uccidere alcuni eroi, venendo  poi sconfitta, dopo aver lasciato un segno indelebile su tutti i Vendicatori, passati e presenti, che decideranno all'unanimità di sciogliere il gruppo.
Ma il mondo non resterà a lungo senza Vendicatori. Dopo qualche tempo infatti, gli alieni Skrull inizieranno a pianificare un invasione della Terra su larga scala, e come primo atto di guerra "segreta" decideranno di far evadere dozzine di supercriminali a una prigione di massima sicurezza. Quello che gli alieni non sapevano, era però che in quella prigione si erano riuniti, guidati dal caso, alcuni eroi, fra cui Capitan America, che deciderà di reclutare questi eroi che non avevano nulla a che fare con i vecchi Vendicatori, in un nuovo team, che con estrema fantasia verrà chiamato: "I Nuovi Vendicatori", del quale faranno parte anche alcuni favoriti dai fan come l'Uomo Ragno e Wolverine, e alcuni eroi si seconda fascia come il vigilante urbano Luke Cage.
Dopo poco tempo, questa allegra marmaglia di disadattati sarà diventata un vero team di eroi, nel quale però mancherà nel parere di chi scrive la giusta dose di "scala cosmico/urbana" che rende i Vendicatori una leggenda. Inoltre, pur avendo a disposizione una pletora di personaggi, si preferirà concentrarsi sullo sviluppo di alcuni, tanto da chiedersi se il titolo della testata non fosse "Luke Cage e i suoi fantastici amici".
I  seguito alla guerra civile fra i supereroi, e la conseguente morte di Capitan America, i Vendicatori si divideranno in due squadre, la prima, i Nuovi Vendicatori, guidata da Luke Cage (e sai la sopresa), agirà in clandestinità
La seconda, guidata da Ms Marvel e Iron Man, sarà nota ai più come i Potenti Vendicatori, e fungerà da apripista per il progetto noto come "L'iniziativa", che prevedeva un gruppo di supereroi d'istanza in ogni stato americano.
I due Team di Vendicatori si scontreranno più volte, ma dovranno però unirsi per combattere la minaccia Skrull, ormai giunta al culmine del suo piano di conquista.
Gli invasori verrano così sconfitti, ma ad un prezzo carissimo. Infatti, il merito della vittoria verrà dato non agli eroi, visti come incapaci di aver previsto l'assalto, ma al criminale Norman Osborn, che diventerà così un beniamino del pubblico, e salirà di grado diventando il nuovo capoccia delle attività superumane statunitensi, mettendo su un gruppo di Vendicatori, composto però da criminali travestiti. Il team verrà però presentato a noi lettori come "Gli Oscuri Vendicatori", e scusatemi se ne parlo poco, ma il solo nominarli mi porta un brutto caso di pellagra.
A combattere questa orrida parodia di un supergruppo, resteranno così i Nuovi Vendicatori (che apriranno i loro ranghi ad alcuni vecchi alleati), e una nuova formazione dei Potenti Vendicatori, messi insieme nientemeno che da Loki sotto false spoglie. Questo nuovo supergruppo non avrà l'approvazione del governo, ma diventerà in poco tempo beniamino della popolazione. Il leader di questa versione di eroi? Hank Pym signori e signore!
Dopo che gli Oscuri Vendicatori proveranno ad attaccare Asgard, casa degli dei norvegesi, i Nuovi e i Potenti Vendicatori uniranno le forze per porre fine alla minaccia una volta per tutta.
Il presidente nominerà così Capitan America nuovo sovrintendente alle attività Superumane, e la leggenda della seconda guerra mondiale non solo renderà legali tutti i gruppi di superumani, ma deciderà anche di dare vita a quattro nuovi team.
Nel mondo marvel avremo così i Vendicatori, team d'assalto costituito dagli eroi più potenti della Terra, che si occupa di minacce su scala cosmica
I Nuovi Vendicatori, gruppo di eroi urbani che si occupa di combattere minacce urbane, ma per qualche misteriosa ragione anche mistiche
I Vendicatori segreti, che si occupa di missioni di spionaggio o sotto copertura, dove i superpoteri sgargianti e i costumi troppo colorati sono uno svantaggio.
E l'accademia Vendicatori, scuola per giovani con superpoteri sfruttati da Norman Osborn, il cui scopo principale era mostrare il vero significato della parola eroe. Il preside del futuro dei Vendicatori? Hank Pym baby! E, signori, non lo sto facendo neanche apposta.
Questi quattro gruppi continueranno quindi le loro avventure in maniera indipendente, cambiando anche le loro formazioni (alcuni eroi che erano  presenti in più team decideranno ad esempio di concentrarsi più su questo o quel gruppo), arricchendo sempre di più i ranghi degli eroi più potenti della Terra, che nel corso degli anni affronteranno imperi segreti, terroristi, supercriminali intelligentissimi, barbari e Baron Karza dei micronauti con un altro nome.
Nel frattempo, il governo deciderà di mettere su un nuovo gruppo di oscuri Vendicatori in modo da vere un team di superesseri sacrificabili. Di questo team invece ne parlo volentieri perchè l'idea era molto carina.
Quando la misteriosa entità cosmica nota come Forza Fenice tornerà a visitare la Terra, tutti i gruppi di Vendicatori si uniranno in un unico supergruppo con lo scopo di fermare la catastrofe. Il problema sarà però affrontare un altro gruppo con sette dozzine di membri, gli X-men, che vorranno proteggere una loro compagna, probabile ospite della Fenice.
Quello che nascerà da questo attrito sarà un casino straordinario, dove gli X-men ce vogliono proteggere un bambina sembreranno una manica di fanatici, e i  Vendicatori che vogliono salvare il mondo dei fascisti con un costume buffo. E siccome parlarsi non è un opzione contemplabile in un fumetto, i due supergruppi passeranno una dozzina di numeri a darsi botte come l'orso, solo per sconfiggere la fenice e salvare la bambina, e capire che forse, e dico forse, mutanti e umani possono andare d'accordo. Dimenticandosi che i Vendicatori hanno membri mutanti dal 1965.
Capitan America deciderà così di creare una connessione più profonda con il mondo mutante, e anche di aumentare a dismisura i ranghi dei Vendicatori, per essere pronti ad affrontare anche minacce cosmiche con una maggiore dimestichezza. I Vendicatori apriranno così le porte a dozzine di nuovi membri,fra i quali figurano anche esseri cosmici che spostano i pianeti. Non era più tempo per un paese di Vendicatori, era giunta l'ora di un mondo Vendicatore.
Anche i Nuovi Vendicatori avranno una nuova formazione. Guidati da Pantera Nera, sovrano del Wakanda e Re dei morti, questo pugno di eroi si ritroverà a dover affrontare minacce così grandi, da essere incomprensibili per una normale mente umana, trovandosi loro malgrado a proteggere il mondo nell'ombra. I Vendicatori segreti diventeranno invece una brance dell'operazione governativa nota come S.H.I.E.L.D.

Inoltre, per rafforzare sempre di più il legame fra il mondo mutante e quello vendicativo, si verrà a creare una piccola task force, che unisce il meglio del mondo Vendicativo a quello mutante, nota al mondo come gli Incredibile Avengers, che più che unire vuole assimilare, ma avremo tempo per parlarne.

Nel corso delle loro avventure, i Vendicatori hanno affrontato una miriade di nemici, fra i quali figurano alcuni degli esseri più potenti e malvagi del cosmo Marvel. In generale, abbiamo preferito citare i nemici "del gruppo", piuttosto che i nemici di eroi "singoli" che nel corso degli anni hanno affrontato i Vendicatori, come l'Hydra o il Teschio Rosso.


Ultron
Robot assassino creato per errore da Hank Pym, Ultron possiede un intelligenza senza pari, un corpo indistruttibile che gli dona grandissima forza fisica e la capacità di lanciare raggi distruttivi. Il suo scopo è conquistare il mondo, sostituendo la vita animale e vegetale con quella robotica e pefetta. Ne parliamo meglio qui

Kang
Kang proviene da un futuro alternativo, dove la terra non ha avuto il medioevo, e quindi nell anno 3000, la terra è un utopia futuristica che vive in un periodo di pace. Per il giovane Kang, una noia mortale. Scoperta una macchina del tempo, Kang diventerà in breve tempo un famoso conquistatore di interi periodi temporali, mettendo presto gli occhi sul nostro. Dotato di una tecnologia futuristica e di una grandissima abilità per la guerra, Kang è una spina nel fianco per ogni incarnazione dei Vendicatori, passata, presente e futura. Ne parliamo anche qui

Il Conte Nefaria
Luchino Nefaria è uno dei boss dell'organizzazione mafiosa nota come Maggia. Dove aver combatutto vendicatori e X-men senza poteri, si sottoporrà ad un trattamento sperimentale ad energia ionica che gli donerà enorme forza, velocità, invulnerabilità e la vista laser (che il potere più metal di tutti i tempi). Diventerà così uno dei nemici più formidabili dei Vendicatori. Anche perchè è un omaggio non troppo velato a Superman.

I Signori del Male
Gruppo che nel corso degli anni ha avuto numerose incarnazioni, i Signori del Male sono gli anti-vendicatori, un gruppo di criminali che decide di unirsi per combattere gli eroi più potenti della Terra. In media sono guidati dal più grande criminale sulla terra, il Barone Zemo.
Una particolare versione del gruppo ha poi cambiato bandiera fondando gli eroi noti come i Thunderbolts.

Il Sinistro mietitore
Eric Williams è il fratello del Vendicatore Wonder Man. Credendo che il fratello fosse stato ucciso dai Vendicatori, Eric si farà costruire una falce da polso dotata di numerosi gadget e si lancerà all'attacco del team. Nel corso degli anni continuerà a combattere gli eroi più potenti della Terra, usando un mix di tecnologia, magia e bigottismo forte.

Graviton
Franklin Hall è un fisico che, colpito da un raggio sperimentale, ottiene il potere di controllare la gravità stessa. Uomo pieno di rancore e di complessi, Graviton proverà ad usare i suoi poteri per conquistare l'amore e il rispetto dei suoi colleghi, solo per venire sconfitto a più riprese dai Vendicatori. Probabilmente uno degli esseri più potenti sulla Terra, Graviton ha una mente facilmente manipolabile. Non ha ancora capito l'ampiezza del suo potere.

Lo Squadrone Supremo
Gli eroi più potenti di UN ALTRA Terra, lo squadrone Supremo è un raffinato omaggio all'altro grande supergruppo dei fumetti, La Lega della giustizia. Di solito combattono i Vendicatori perchè controllati mentalmente. Ne parliamo qui

Nel 2012, i Vendicatori hanno fatto il loro debutto sul grande schermo, avendo al loro attivo ben cinque prequel. Potendo contare su una formazione composta da Iron Man(Robert Downet Jr), Capitan America (Chris Evans), Hulk (Mark Ruffalo), Thor (Chris Hemsworth) ,Occhio di Falco(Jeremy Renner), La Vedova Nera (Scarlet Johanesson) e la partecipazione di Nick Fury (Samuel L. Jackson), i Vendicatori si sono uniti per affrontare il dio del male Loki, e sbancare i botteghini di mezzo mondo.

I Vendicatori sono considerati, a ragione, i più grandi eroi della Terra. Non si può discutere la genialità e la semplicità dell'idea "Mettiamo insieme questi tizi e facciamogli combattere dei mostri belli grossi". Non solo dà origine a storie cosmiche e commoventi, ma riesce anche a dare una bellisima visione di un universo condiviso. Non essendo una famiglia, nè un azienda, i Vendicatori possono creare forti dinamiche interpersonali, aggiungendo quel lato emotivo che ci permette di identificarci con questo o quel personaggio, arrivando a sentire nostre le loro avventure.
I Vendicatori prendono la vera forza alla base della Marvel, cioè l'eroe che passa due ore a fare soliloqui su suoi limiti, e la trasformano in un calcio in faccia al concetto di confine, mostrandoci questi eroi mandarli in frantumi. E quando vedi un uomo, forse troppo umano, che usa uno scudo e non un arma, guidare una carica di robot, alieni, mutanti e semplici uomini contro un nemico che sembra indistruttibile, ti viene da pensare come questa marmaglia possa vincere. Come si vincono tutte le battaglie: con coraggio e abilità. E due parole sulle labbra: VENDICATORI UNITI!

E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Pensavate che non lo dicessi vero? Pronti a partire. Let's go!

21 commenti :

  1. Bellissimo post. Se permetti, alcune domande e considerazioni? 1)Quand'è che Capitan America è stato reso retroattivamente fondatore del gruppo? 2)Delle giacchette di pelle del periodo Harras, ti ricorderai che all'epoca spopolavano tra tutti i supergruppi. Le avevano anche i Fantastici 4 e gli X-men, solo con un 4 e una x al posto della A. E a me non dispiacevano (sarà perchè ne avevo una simile) 3)chi cacchio è il tizio in verde sulla destra nella copertina di Force Works? 4) I Potenti Vendicatori:io trovavo che mettere Sentry, Miss Marvel, Wonder Man, Iron Man e Ares nella stessa squadra fosse un po' esagerare in potenza, e narrativamente complicato. Tu che ne dici? 5) Dopo AvX ho smesso di comprare gli Avengers, quindi vorrei sapere, se ne hai la possibilità a) Si sa qualcosa sul nuovo Hyperion? (e come cavolo fa Hyperion, in qualunque sua versione, a piegarsi, con quell'enorme cinta metallica?) b) I Vendicatori guidati da Pantera Nera (in pratica gli Illuminati) sono inquietanti come mi appaiono? 6) Perché affermi che il Sinistro Mietitore è un bigotto? 7)Quale è la tua formazione dei Vendicatori preferita? e 8)No, non avevamo dubbi sul fatto che lo dicessi. Scusami l'enorme numero di domande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima di tutto, grazie per il compliemento, ma spero mi perdonerai un commento acidino: cioè, mi chiedi se peretto le domande, e poi le fai lo stesso? :P Proverò a rispondere a tutte.
      1) Subito dopo l'abbandono di Hulk, il Capitano risulta fondatore a statuto. 2)Me lo ricordo, ma sono brutte lo stesso! 3)Moonraker, corpo ospite del papù di Mantis, la madonna celestiale 4)Io trovo che i potenti Vendicatori fossero poco intriganti non per la loro potenza di fuoco (che era un palese intento di dimostrarne la superiorità "fisica") ma perchè proprio scritti coi piedi. 5) Male. Molto molto male, i Vendicatori di Huckman sono molto belli. a)Hyperion nuovo è un Eterno alieno sepdito sulla Terra di un'altra dimensione, che poi è fluttuato nella nostra. Penso pieghi la sbarra con la sua superforza, e la tenga in piedi con i suoi poteri mentali. b) non sono inquietanti, sono spettacolari. 6)Perchè è comicamente razzista, come dimostrato in più e più occasioni 7) Quelli originali più Cap. Ho anche un debole per l'accademia Vendicatori e quelli post rinascita degli eroi. Ho anche una mia formazione ideale, però non è in continuity. 8) E chi lo sa?. Devo seriamente pensare di mettere su una rubrica tutta dedicata alle domande.....

      Elimina
  2. Grazie per la cortesia e per l'impegno. Appena posso cercherò di recuperare anche le nuove storie dei Vendicatori. (Ah, ovviamente il tuo "non permettermi" le domande si sarebbe eventualmente dovuto estrinsecare nel non filarsele di striscio. Lieto che non sia stato così)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra cosa carina rispondere a tutti i commenti (per quanto possibile). Dopotutto, se nessuno mi leggesse non so quanta vita avrebbe il blog ;) Comunque le nuove storie dei Vendicatori sono fra le mie preferite del Marvel Now

      Elimina
  3. Ancora una volta, complimenti.
    C'è un periodo che ricordo sempre volentieri e qui non trovo citato: il primo "ritorno nei ranghi" di Henry Pym e Janet Van Dyne, con Hank bloccato all'altezza di quattro metri (se non sbaglio) e per la prima volta il nome "Golia".
    Lo trovo interessante anche perchè la cosa non avviene per caso, infatti in quel periodo i Quattro di Cap si sentivano un po' "carenti" dal punto di vista della forza fisica, e cercarono di rimediare, finendo per trovare ben due "nuovi" Vendicatori all'uopo: Golia, appunto, ed Ercole (personaggio che amo molto).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È anche uno dei miei momenti preferiti, più che altro perchè Golia è tipo fortissimo e quindi il mio cuore di fan si esalta. Non è citato come non è citato ad esempio il team pre guerra Kree skrull, o quello esteso di Maximum security perchè, al contrario della Lega della Giustizia che ha una formazione più statica (tranne negli ultimi anni) i Vendicatori cambiano più in fretta di in pannolino, e ho quindi dovuto fare una cernita su quelle formazioni che potessero dare un'idea generale senza però perdersi nel dettaglio, coma da spirito del blog! E poi nonnho mai capito come essere alto 4 metri fosse così deprimente :P

      Elimina
    2. di sicuro deprimerà gli altri quando devi andare al bagno.

      Elimina
    3. Non se hai un bagno privato, o usi le particelle pym sui tupi rifiuti organici!

      Elimina
  4. Bell'excursus.
    A parte i dovuti ringraziamenti, lo stream of consciousness attivo durante la lettura dell'articolo mi porta a proporre due nuovi argomenti (la richiesta di un post su Freccia Verde era una battuta...)

    a) Kree e Skrull hanno avuto il loro post: ora mancano solo gli Shi'ar.
    b) Questa è una richiesta a titolo personale: per piacere, fa' un post su Sentry.
    Ho letto la miniserie a lui dedicata (che però riparte da un gruppo di storie mai raccolta in Italia; e poi è incomprensibile); ho letto di lui in World War Hulk; ho letto di lui pochino in Dark avengers. Giuro: non ho capito un accidente di niente. Beh, tranne che gli hanno cambiato le origini almeno tre volte.
    (Lavos-D)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli Shi'ar arrivano a breve (forse settimana prossima!), su Sentry non ho programmi a breve. Anche perchè non credo funzioni a livello narrativo. Però prima o poi ci arrivo!

      Elimina
  5. I Vendicatori saranno anche gli eroi più potenti della terra, ma si sono beccati il loro post soltanto DOPO gli FQ, la Justice League, i Difensori e tanti altri supergruppi! Beccati questo Cap! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà è tutta questione di mia sbatta però :P I vendicatori sono lunghi

      Elimina
    2. Inoltre Cap è stato anche tipo il primo personaggio marvel di cui ho parlato! Aiuta il fatto che io abbia il suo scudo appesp in camera!

      Elimina
    3. Beh si` un bel post come questo sui Vendicatori richiede tempo!
      Figo lo scudo di Cap appeso in camera! :)

      Elimina
    4. Ho una reputazione di principe degli sfigati da mantenere io, altroche

      Elimina
  6. ma solo io trovo che con quelle antenne in testa,Giant-man sembri un enorme scarafaggio rosso?Per me Hank dovrebbe tenersi il costume del Calabrone a vita.

    Comunque I Vendicatori per me sono il team per eccellenza nel mondo supereroistico,anche se negli utlimi anni trovo che il concetto del gruppo si sia sputtanato,tra unioni con mutanti,scuole di formazione e gruppi segreti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai te che per me dopo Golia nient'altro.... Comunque dopo il successo del film, i vendicatori si espansi a macchia d'olio come ogni franchising a fumetti che si rispetti (vedi gli x-men). La cosa sta nel scegliere quello che piace di piu e che sta di più nella scala cosmico/urbano

      Elimina
  7. Ottimo post, una curiosità: ti è mai venuto in mente di commentare un ciclo moltro bello ma poco citato, la Furia della Pantera di Don Mc Gregor ? (forse la miglior storia in assoluto sulla Pantera Nera, uno dei miei preferiti).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima di tutto, grazie del complimento e del supporto al blog. Allora, la serie Jungle Action di Pantera Nera prima o poi troverà un posto nel blog, ma non in tempi brevi perchè per ora non ne possiedo copie nè digitali nè cartacee. Comunque putroppo per me la miglior storia della Pantera è il ciclo di Cristopher Priest! E non ho parlato neanche di quello :)

      Elimina
  8. L'Uomo Molecola conta come nemico dei Vendicatori ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dunque, pur avendo affrontato in alcune occasioni i Vendicatori, l'uomo Molecola è sempre stato legato più ai fantastici quattro. Inoltre subisce lo stesso fato di Graviton, ovverosia di essere troppo forte per essere gestito bene...

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio