Didascalia

Didascalia

giovedì 28 novembre 2013

Tangent Comics (Mighty Nineties)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che no, non è ancora partito per la tangente grazie per l'interesse. Mondi Alternativi! Come sapete ce ne sono un soldo la dozzina. Gli anni 90! Come sapete sono ESTREEEEEEEEEEEMI! Avete mai provato ad unire ambo i concetti in un unico grande decennio alternativo? Beh, La Dc Comics lo ha fatto per voi, e presentiamo così con orgoglio l'universo Tangent!
Un logo così non può fallire! E in effetti non lo fa, viene solo accantonato perchè stupido

L'anno è il 1997, e Dan Jurgens, scrittore famoso per aver ucciso Superman e avergli dato un costume blu elettrico, decide di lanciare un nuovo esperimento a fumetti: creare un mondo dove i supereroi avevano avuto un impatto molto maggiore sullo sviluppo tecnologico e culturale della Terra. Una sorta di universo Dc simile, ma molto diverso. Una sorta di tangente. Wow. Citazioni matematiche. E io che credevo che la cultura non entrasse mai in questo blog.
Jurgens e una serie di autori di primo piano svilupperanno così un mondo tutto nuovo in cui giocare, popolato da personaggi con nomi già visti, ma con storie e poteri completamente diversi.
Primo eroe del cosmo Tangent sarà Arthur Harrison Thompson, che, dopo aver fatto cavia per alcuni esperimenti radioattivi si ritroverà sfigurato ma con enormi poteri quali superforza, volo e manipolazione dell'energia atomica. Preso il nome di Atomo, Arthur diventerà un paladino della giustizia, ma sarà anche la causa di un disastro nucleare interferendo con la crisi missilistica di Cuba. Atomo distruggerà così sia la patria di Fidel Castro e la Florida, causando disagi e mutazione genetiche.
Questa piccola interferenza resterà però un segreto agli occhi di tutti, anche del figlio di Atomo, che erediterà i poteri paterni. Il mondo però adorerà il suo protettore atomico, che influenzerà mode e stili di vita, dando vita a successi televisivi e musicali. Raggiunta l'età della pensione, l'Atomo originale andrà in pensione, lasciando il manto al figlio, che verrà però ucciso in azione.
Il ruolo di protettore del mondo e "volto" degli eroi passerà così ad Adam, nipote di Arthur, che scoprirà l'orribile verità sulla sua eredità da eroe.
Andiamo ora ad analizzare i singoli eroi facenti parte di questo mondo divergente, noto ai più come Terra-9

Superman
Harvey Dent è un negoziatore della polizia che, tentando di salvare un uomo dal suicidio, cadrà dal più alto palazzo della Terra. La caduta sbloccherà il suo potenziale mentale, e il buon Harvey otterrà così una mente superevoluta, che gli donerà telepatia, telecinesi, pirocinesi e un intelligenza quasi illimitata. Scopriremo in seguito che i suoi poteri derivavano da un esperimento segreto per ottenere sempre più superumani. Hrvey userà poi lo stesso procedimento sulla moglie, dandole una versione ridotta dei suoi superpoteri. A differenza del nostro Superman però, Harvey non combatte per spirito altruista, ma solo per dimostrare la propria superiorità. Ehi, come Henry Cavill!

Batman
Sir William era un cavaliere della tavola rotonda che farà una scelta sbagliata: si farà sedurre dalla maga Morgana, e tradirà il suo re. Verrà poi punito dal mago Merlino e sarà costretto a vivere per sempre confinato nel suo maniero, il castello del pipistrello. Dopo secoli di prigionia, William scoprirà di poter proiettare il suo spirito all'interno della sua armatura, diventando così il protettore di Londra noto come il Cavaliere inesistente Oscuro

Wonder Woman
Occhei gente, questa è buona davvero. Prodotto genetico di due razze aliene (una maschile e rabbiosa e una femminile e riflessiva) sempre in guerra, la nostra eroina possiede il meglio dei due mondi. Preso il nome di Wanda (che si legge allo stesso modo del nome Wonder, dove la "o" ha un suono simile alla "a" e la "r" finale è muta. Cavoli altra cultura!), la creatura verrà spedita sulla Terra per proteggerla dagli attacchi di ambo le razze aliene, che la vedranno come un abominio. Dotata di un enrome forza, agilità, resistenza e intelligenza, Wanda ha un paio di difetti: primo, adora parlare di filosofia per ore e ore, distraendosi dalla lotta. Il secondo, durante la lotta non combatte al massimo delle sue potenzialità, ma solo attraverso l'istinto. E questo non sarebbe male, ma vedete, Wanda possiede anche un altro potere. La sua conoscenza della filosofia è così sviluppata che può modificare il mondo semplicemente col pensiero. Sono innamorato.

Flash
Lia Nelson è figlia di una Starlet televisiva ed uno scienziato pazzo. Concepita in orbita, Lia otterrà il potere di trasformarsi in luce,manipolando la sua forma corporea con vari effetti. Diventerà una modella/attrice molto famosa nel mondo Tangent, e sarà costretta a difendersi dagli attacchi del padre che vuole ucciderla. A sua insaputa. Infatti, pubblicamente il padre di Lia è il miglior genitore del mondo. Mo Dio uccidetemi ora.

Lanterna Verde
Poco si sa di questa misteriosa vigilante mistica. Giornalista morta tornata in vita per vendetta? Maga millenaria? Signora della magia? Fatto sta che la nostra possiede una lanterna cinese mistica in grado di resuscitare i morti, permettendogli di portare a termine i loro affari in sospeso. La lanterna inoltre le dona l'invisibilità,il teletrasporto e la possibilità di viaggiare fra le dimensioni

Sea Devils
Guidati dal carismatico Ocean Master, i diavoli del mare sono in realtà una razza di pesci superevoluti dopo la crisi missilistica cubana del 1962.  Hanno chiamato gli Street Sharks, rivogliono il loro concetto scemo indietro (countdown a "Ehi, gli Street Sharks spaccavano in 5,4,3,2,1...)

Metal Men
Gruppo formato da sei militari umani, i Metal Men sono un team di commandos che riescono ad uscire da tutte le loro missioni senza in graffio.Uno di loro, Sam Schwartz diventerà presidente degli stati uniti. Gli altri, guidati dal loro comandante Marcus Moore alias Deadman si uniranno nella società segreta nota come

Nightwing
Creata da John Fitgerald Kennedy per controllare i superumani nell'ombra, Nightwing diventerà in breve tempo una società segreta dedita al governo del mondo.Dotata di una tecnologia avanzatissima e anche di maghi esperti, Nightwing sarà una forza da non sottovalutare nel mondo Tangent. Saranno loro ad aver creato Superman. Ottima mossa ragazzi. Davvero

Doom Patrol
Primo ottobre 2030: il mondo sta per essere distrutto da una catastrofe naturale.e così la dottoressa Dey, sua figlia, il loro robot e una ereditiera mutante tornano nel decennio più importante della storia GLI ANNI 90! per fermare la catastrofe. Dopo varie peripezie, il gruppo, battezzato dai media come Doom Patrol, fallirà nel suo intento, dando invece origine agli eventi che porteranno il cataclisma del 2030. Stica.

Secret Six
E' molto dura parlare di Secret Six che non siano quelli di Gail Simone. Unione di giovani eroi, i Secret Six si uniranno per combattere la minaccia del malvagio Dottor Aquadus, noto ai più come Aquman. Oltre al terzo Atomo, Joker e Flash, il team comprende anche Lo Spettro-giovane Hacker, Plastic Man- uomo che vive all'interno di un armatura polimerica e Manhunter-giovane donna dedita a raddrizzare i torti del mondo, dopo essere stata contaminata da un virus mutageno. Oh, e inoltre possiede un cane robotico assassino di nome Pooch. C'è una parola per definire questa unione di tenero e mortale, di tamarro e adorabile. E quella parola è ESTREMOOOOOOOOOOOO! Miglior personaggio Tangent? Miglior personaggio Tangent.

JLA
Johnny Double, Vigilante, The Question e the Human Target sono un gruppo di assassini umani che si fanno chiamare "La Lega della Giustizia d'America" al soldo di Nightwing. Il loro scopo è quello di uccidere tutti i maggiori superumani, per mostrare il vero potere degli umani. Peccato che non solo falliranno nel loro scopo (provateci voi ad affrontare una tipa che rimodella il mondo col pensiero usando una spada) e spingeranno gli eroi a formare una loro versione della Lega. Chissà se il buon Teo della Bega era impaziente di leggerla (indovina la citazione, vinci una richiesta!)

Power Girl
Power Girl è un androide cinese col potere di manipolare l'energia. Verrà costruita per essere usata contro gli americani, ma deciderà di ribellarsi ai suoi padroni per scegliere la sua strada. Che la porterà a diventare una despota assassina e l'amante di Superman. Quindi...lui fa le cosacce con un robot, che sembra una scolaretta? Ho bisogno di un adulto.

Joker
Signori. Siete pronti a sentire le quattro parole che non avreste mai creduto di sentirmi pronunciare in nessuna lingua del mondo? Cazzo se Joker spacca. Eroina anarchica di Nuova Atlandite (città nell'ex FLorida) Joker combatte per un mondo di rispetto, usando un bel po di sana follia. Un derviscio rotante, una palla di pazzia controllata, una beniamina dell folle, usando solo gadget, coraggio e abilità, Joker fa il lavoro di tre eroine. Questo perchè sotto la maschera da clown della ragazza si nascondono tre donne: la giornalista Lori Lemaris, la studentessa Mary Marvel e la miliardaria Madame Xanadu. Mi sono innamorato. Di nuovo.

Luniverso Tangent verrà in seguito sconvolto dall'attacco della misteriosa arma assorbienergia nota come l'Ultra Umanità, che riuscirà a mettere in scacco eroi e criminali.
Il nemico verrà però poi fermato da Superman, che deciderà di prendere il controllo del mondo Tangent, diventandone il dittatore assoluto.
Grazie all'intervento di Lanterna Verde, il mondo divergente potrà contare sull'aiuto della Lega della Giustizia dell'universo "tradizionale", che si unirà agli eroi Tangent per affrontare un Harvey Dent ormai ebbro di potere, accompagnato non solo da Power Girl, ma anche da alcuni criminali del normale universo Dc, da lui ipnotizzati.
La battaglia sarà però troppo dura anche per un Superuomo, e Harvey, allo stremo delle forze, verrà sconfitto dalla moglie.
L'universo Tangent è poi entrato di prepotenza nel multiverso Dc (quella cosa che ci hanno detto che era IMPOSSIBILE DA CAPIRE PER I NUOVI LETTORI eppura eccola qua) con il nome di
Terra-9, interangendo molto poco con l'universo Dc. E' facile capire il perchè
L'idea alla base dell'universo Tangent è... come dire... non molto intelligente. Creare un nuovo universo con nuovi personaggi? Ottima idea! Modernizzarlo un po', rendendolo al passo coi tempi? Beh, rischi un pelo di essere datato ma occhei dai! Dare ai tuoi nuovi personaggi nomi famosi? Non è la mossa più furba che potessi fare John. Intendiamoci, ci sono mille lanterne verdi, mezza dozzina di Flash e così via, ma se già faccio fatica a leggere il Superman che vola vestito di blu, che voglia avrò di leggere quello vestito da greco con la pelata? Il gioco "Riconosci questa strizzatina d'occhio che ti dò lettore" funziona solo con il lettore scafato, che, di media, s'incazza come una biscia per ogni cambiamento che fa alla SUA SERIE PREFERITA. In generale però l'universo Tangent non è pessimo. Il problema sta che tutti i suoi personaggi sono apparsi solo in uno/due fumetti, limitando così lo sviluppo della loro personalità. Della serie, io la leggerei davvero una serie della Wonder Woman Aliena, ma nessuno me l'hai mai scritta. E' un serpente che si morde la coda, i bei personaggi non sono stati sviluppati al massimo, quelli brutti pure, ma erano molti di più (Sto guardando te Batman. Dio dove andremo a finire).  Definiamo l'universo Tangent un bel posto da visitare, ma sicuramente non ci andremmo a vivere.

E anche per oggi è tutto, Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Uh! Scriviamo una commedia buddy cop con Joker e Manhunter! Dc, hai la mia e-mail. Pronti a partire. Let's go!

25 commenti :

  1. le dichiarazioni della dc mi lasciano alquanto perplesso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La "C" non sta mica per chiarezza :P

      Elimina
    2. Si ma quella la dico sempre, e in questo caso c'entrava poco! ;)

      Elimina
    3. Beh, sempre sempre no. Cioè, la compagnia non sarà la migliore del mondo, ma ci lavorano comunque stimati professionisti! Non vorrei far entrare l'idea che la Dc sia il MALE. Il male è Dan DiDio. E Joe Quesada

      Elimina
    4. allora non sono il solo che pensa a DiDio come il male oltre a Quesada e Bendis(nei fumetti, perchè ho scoperto che i cartoni li sa sctivere). anche se le mie fonti dicono che alla DC c'è o c'era qualcuno peggiore di DD.

      Elimina
    5. Mi dirai, DiDio è molto odiato su internet (anche ingiustamente, io esagero sempre. Per me il male sono i nazi, mica uno che dirige una compagnia a fumetti), ma è vero che c'è gente peggiore. Comunque non mi piace per nulla parlare delle persone dietro i fumetti, a meno che non abbiamo scelte etiche discutibili. Quindi la chiuderei qui

      Elimina
  2. O_o

    O_o

    O_o

    Ma stanno scherzando o fanno sul serio? Neanche in Ultimate Marvel stravolgevano così ì personaggi... O_o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'idea di base infatti non era stravolgere, ma fare qualcosa di nuovo. Era un esperimento, atto a sfruttare il traino che poteva avere questo o quel nome. Stravolgere mi pare una parola molto grossa.....

      Elimina
  3. Boh.Francamente,ho avuto la stessa impressione di quando a 11 anni mi comprai un numero a caso di X-men 2099,convinto di trovare gente che avesse dei richiami verso i mutanti X del doc Xavier.E invece solo confusione.
    Superman messo cosi' in maniera "superiore" all'umanita' mi e' parso interessante, come forse WW e Joker.Ma il resto e' davvero uno schifo.I metal men,la doom patrol, la jla.....sono tutte squadre con tizi con le pistole che sparano.Tutti maledettamente identici.

    Comunque Lanterna verde,vedendo come era messa in messa sotto la lanterna ho sperato fino all'ultimo che fosse una "Lucciola" verde.

    Ma Dan Jurgsen oltre a far morire Superman, cosa ha fatto nella vita per essere ancora cosi' famoso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Superman era scritto molto male a parer mio (è una creatura di Mark Millar, che come molti di voi sanno mi fa un po' schifo), ma in effetti tante cose sembrano un po' fatte con lo stampino (La doom patrol io invece la ricordo molto volentieri. I Sea Devils no). Lucciole verdi non ce ne sono, una volta Hal Jordan è andato a dormire con una minorenne quindi direi che evitano altri richiami sessuali... Questione Dan Jurgens, in generale questa operazione tangent avviene nel momento di grande successo del buon Dan. Oltre a Superman però, Jurgens ha scritto anche Thor per un sacco di tempo (scrivendo anche una storia uguale a quella odierna di Jason Aaron che tutti amano e giudicano "originalissima") e ha rilanciato booster gold, personaggio da lui creato! Per me non è malaccio come scrittore, certo, c'è chi scrive meglio, ma ha una buona visione della tavola...

      Elimina
  4. Ovviamente non poteva mancare la battuta su Henry Cavill......chissà perchè tutti si lamentano se Superman in un suo film uccide qualcuno ma nessuno si lamenta di come rappresentano Iron Man o Thor.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè Iron Man e Thor non sono icone. Sono costruiti per essere umani, e quindi mutevoli. Superman è un simbolo. Io poi ti assicuro chebla gente si lamenta un sacco di come rappresentano CHIUNQUE sullo schermo ;)

      Elimina
    2. Senza poi contare che, essendo questo il mio blog, le cose sono ovviamente legate alle mie idee su Superman ( che ho anche messo per iscritto in un Comics Clichè) o su questo o quel personaggio. Di base trovo Ridicolo che dopo anni di colore, ottimismo e eroismo agrodolce, un Superman cupo, spaventoso e deprimente non mi piace. Per chiarire, non per essere aggressivo o altro. I gusto sono gusti, cioè, a me piace Giant-man

      Elimina
    3. Alla fine sono opinioni, Speriamo che la Warner e la Dc nei prossimi eventuali film trattino meglio il personaggio. A questo proposito, ho sentito in giro che il più grande difetto della Dc è il non saper vendere i propri personaggi.

      Elimina
    4. Secondo me il più grande difetto dalla Dc è che vuole essere "ADULTA" a tutti i costi, finendo così per essere non tetra, ma noiosa. Non penso si possano rendere totalmente sena scioccherie tizi che vestiono da scemi e combattono il male. Perchè allora non mi fate Batman come dio, cioè volete dirmi che non ha mai avuto un trauma cranico? O che qualcuno non gli abbia sparato nella mascella? Non devi aver paura di fare un prodotto per tutti, più che altro perchè sei nato per quello. Poi, che a livello di marketing la Dc non sia fortissima è vero. E0 anche vero che è molto facile markettizare Superman.....

      Elimina
    5. La cosa che mi rode è che la Dc nonostante questo ha realizzato dei film animati molto belli con protagonisti i suoi personaggi (vedi quello di Wonder Woman). Cosa gli costa farlo per il grande schermo ? Capisco che il flop di Lanterna Verde li ha spaventati però........

      Elimina
    6. Si per carità, ma l'universo animato (un prodotto per il solo circuito DVD) comporta molti meno rischi economici ripsetto ad un blockbuster. Costa di meno, non servono gorssi nomi, ed hai anche il valore puramente collezionistico dell'oggetto. Un film per il grande schermo ha tempi, produzioni e costi molto diversi. E il genere è ancora fresco, bisogna trovare la formula perfetta. Il primo superman, quello del 1978, forse è un po' datata, ma è sicuramente un bel film! Anche i Batman di Tim Burton. Tutto sta nel trovare la formula. Poi, i Batman di Nolan (che a me non sono piaciuti perchè film di Batman come questo è un blog di taglio e cucito) hanno avuto un certo successo, ed è normale provare a saltare sul carro del vincitore. Ognuno per ora ha i suoi campi, la Marvel nell'animazione non è che brilli spudoratamente... Vediamo! P.S. Il perchè non si faccia un film su Wonder Woman mi fa piangere di dolore comunque

      Elimina
  5. Oh dei, l'universo Tangent... Me lo ricordo come una boiata di dimensioni ragguardevoli.... Ah, la citazione è dalla Lega degli Straordinare Gentlemen giusto? "Cari lettori, state buoni, e non rompeteci più i....."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto! Hai vinto una richiesta! ;)

      Elimina
    2. Fantastique! Allora cortesemente mi piacerebbe un post sulla scia dei "personaggi dimenticati", ma con protaginisti dei supergruppi!

      Elimina
    3. Perfetto! Hai anche mezzo azzeccato il prossimo post :)

      Elimina
  6. Ehm...credo che Henry Cavill nel film Man of steel combatta per proteggere il mondo, non per il suo ego...mi dispiace sul film la penso così e mi sembra strano che molti pensino il contrario, non capisco il perché! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente sono punti ci vista caro lettore anonimo. Secondo me molti pensano che Man Of steel non sia un film di Superman perchè, nei loro occhi manca molto quella speranza di cui il film tanto si vanta, ma che poi ha davvero poco mordente. Poi ad ognuno il suo sia chiaro!

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio