Didascalia

Didascalia

sabato 15 giugno 2013

I kree-La guerra in sfumature d'azzurro

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che mentre scrive ascolta gli Eiffel 65. Abbiamo già parlato di una razza aliena che ha avuto una grande importanza nell'universo Marvel,ovverosia i mutaforma Skrull. Di conseguenza, non possiamo non parlare anche dei loro nemici giurati, i Kree!

I'm blue dabadedabadie,dabadedabie....


 Creati da da Stan Lee e Jack "King" Kirby, i Kree fanno la loro prima apparizione su Fantastic Four 57 del 1967. I kree sono una razza molto simile agli umani, ad eccezione della pelle blu coperta da peli bianchi. Al contrario degli uomini però, i kree respirano un aria ricca di azoto, e hanno bisogno di particolari apparati per respirare sul nostro pianeta. Nativi della Nebulosa di Magellano, i Kree vivono sul pianeta Hala, dotato di gravità molto superiore a quella terrestre. Un normale Kree è quindi forte almeno il doppio di un essere umano. Inoltre, alcune femmine Kree possono stimolare psionicamente il desiderio dei maschi, e alcune anche assorbirne la forza vitale, ma il governo alieno bracca questi mutanti come fossero animali.
 Sul pianeta Hala vive inoltre un altra razza, quella dei Cotati, in pratica piante senzienti. In principio i rapporti fra le due razze erano generalmente pacifici, con i kree atti a militarizzarsi e i cotati dediti a vita più pacifica.
 Questo fino a quando sul pianeta non giungerà una delegazione aliena venuta dalle stelle:erano arrivati gli Skrull. In principio la razza rettiloide era pacifica e voleva rendere il pianeta Hala parte del suo vasto impero intergalattico. Dovendo però scegliere quale fosse la razza dominante fra Kree e Cotati, gli Skrull proposero una gara: le due razze aliene avrebbero avuto un anno di tempo per trasformare un piccolo planetoide disabitato in un qualcosa di grandioso. I Kree costruirono una città magnifica sulla nostra luna, in un area dotata di aria respirabile che verrà chiamata in seguito "La Zona Blu", mentre i cotati daranno vita ad uno splendido giardino. Gli Skrull preferiranno quest'ultimo, scatenando l'ira dei Kree, che prima stermineranno la maggior parte dei cotati, per poi passare all'uccisione della delegazione skrull. Cannibalizzando la tecnologia aliena, i Kree potranno così espandere il loro impero alle stelle, inimicandosi però per sempre la razza Skrull.
  La società Kree è infatti autoritaria e estremamente imperialista. Tutti i kree credono nella purezza della razza, nell'onore della lotta e nella superiorità Kree.  A guidare questo impero c'è un enorme computer, che contiene la somma di tutte le più grandi menti Kree (scienziati,politici, soldati...) chiamato la Suprema Intelligenza. Con la forma di un enorme testa immersa in un tubo (tipo Zordon dei Power Rangers), il Supremor pianifica la sopravvivenza della sua specie, spesso anche all'oscuro dei suoi sottoposti.
 Infatti i Kree sono una razza ferma nella scala evolutiva, e quindi spesso sull'orlo dell'estinzione. Nel corso dei secoli, la specie proverà a superare la sua naturale xenofobia e ad accoppiarsi anche con altre razze, dando vita ad una nuova specie Kree, dotata di pelle rosa, più forte e resistente della razza blu. Nata come minoranza, la variante rosa diventerà in poco tempo la componente maggiore dell'impero Kree, ma sarà comunque sottoposta a numerosi soprusi da parte dell'elite blu.
I Kree sono estremamente avanzati tecnologicamente. Possiedono astronavi che possono muoversi più veloci della luce, laser e robot. Presenti su più di mille mondi, i Kree sono l'unica razza a possedere la tecnologia Omni-onda, che rende possibili comunicazioni istantanee fra le vastità dello spazio (e che può essere usata come arma). Inoltre, i Kree sono detentori dello Psico-Magnetrone, in grado di creare la materia e delle micidiali Sentry, robot che possono tenere in scacco i Fantastici Quattro. Ma vengono battute da Giant-man. No davvero.
 Inoltre, l'impero Kree possiede altissime conoscenze di genetica e più di una volta ha ibridato i suoi soldati con geni di insetto o ha aumentato le loro facoltà fisiche. I soldati migliori dei Kree possono essere nominati Accusatori, che fungono da giudici giuria e carnefice. Questo corpo militare possiede una sofisticata armatura e un "Arma universale", che consente loro di volare, ristrutturare la materia e di mettere devastanti raggi di energia. Accusatore capo è il Kree noto come Ronan, che nel corso degli anni avrà diversi scontri con gli eroi del nostro pianeta.
 Le conoscenze di genetica dei Kree verranno usate anche sul altre razze del cosmo, ma solo cinque sopravviveranno agli esperimenti degli alieni in blu. Conosciuti come gli Inumani, queste cinque razze vivranno per molti secoli all'insaputa l'uno dell'altro, ma verranno poi riunite sotto un unica egida, ma di questo parleremo più tardi. Aggiungiamo però che una delle razze che farà parte di questo gruppo di esseri superpotenti è la nostra.
 I Kree arriveranno infatti sul nostro pianeta quando il nostro mondo era ancora popolato da scimmie, e subito capiranno l'importanza strategica della buffa palla azzurra. Nel frattempo, i Kree continueranno la guerra con gli Skrull (che durerà millenni) e con i cotati. Un gruppo divergente noto come i Preti di Pama, dedito al pacifismo, riuscirà però a salvare una manciata di uomi i pianta, salvandoli dall'estinzione. Dopo molti anni i Kree Torneranno sulla Terra, e manderanno il giovane Mar-Vell a spiare l'umanità. L'alieno rimarrà estremamente affascinato dalla cultura terrestre, e deciderà di diventare uno dei suoi più grandi paladini con il nome di Capitan Marvel. Le sue azioni porteranno anche alla nascita di una grande eroina, Carol Danvers, che di recente ha preso il nome del suo vecchio alleato.
 Ma la defezione del suo soldato non fermerà l'impero Kree, che arriverà a portare la guerra con gli Skrull sul nostro pianeta, solo per essere fermata dall'intervento di Capitan Marvel, dei Vendicatori e del giovane Rick Jones. Le ostilità fra le due razze finiranno in  maniera ufficiale ma non ufficiosa, tanto che la guerra non sarà mai veramente ferma fra le due razze. In seguito i Kree verrano coinvolti in un piano della suprema intelligenza, che gli vedrà scontrarsi con la razza degli Shi'ar durante un evento chiamato "Operazione Tempesta nella Galassia". La guerra coinvolgerà anche i Vendicatori e finirà con la detonazione di una bomba, che distruggerà il 90% dei Kree, ma porterà tutti i rimanenti ad un successivo stato evolutivo. Gli eroi più potenti della Terra scopriranno poi che lo scoppio dell'ordigno era stato pianificato proprio dal Supremor, e subiranno un duro colpo al morale quando si divideranno in due fazioni, una delle quali proponeva di uccidere il Supremor per il suo atto di genocidio. Sarà la spada dell'eroe noto come Cavaliere nero ad uccidere il supercomputer, frammentando ancora di più i Vendicatori, e portando su di loro l'ira di numerose squadracce Kree, che saranno nel corso degli anni delle spine nel fianco.
 I kree si evolveranno così in una nuova razza, chiamata Ruul, in grado di evolversi istantaneamente a seconda della situazione da loro incontrata (se incontrano del fuoco diventano ignifughi, dell'acqua anfibi eccetera).Sfruttando il loro nuovo aspetto, i Ruul proveranno a distruggere la Terra rendendola un carcere intergalittico di massima sicurezza. Dopo aver fallito, i Kree torneranno al loro aspetto naturale grazia all'intervento di Genis-Vell, figlio di Capitan Marvel.
 Dopo aver ristabilito l'impero, i Kree passeranno sotto il comando di Ronan l'accusatore, partecipando alla guerra intergalattica contro la dimensione alternativa nota come Zona negativa, dove gli insetti sono grossi, vestono di violetto e venerano il nulla. Nel frattempo, la terra riceverà un nuovo eroe Kree, proveniente però da un mondo alternativo, noto come Noah-Varr
 Ma per l'imepero i giorni tranquilli erano ancora lontani. Durante l'invasione segreta della Terra da parte degli skrull, Ronan si coalizzerà con gli inumani terrestri, forgiando un alleanza per salvare il loro re, l'eroe Freccia Nera.  L'accusatore inoltre riceverà la mano dell'inumana Crystal, ma il loro matrimonio sarà sconvolto dagli Shi'ar, che vorranno espandere il loro dominio. La guerra finirà con la sconfitta di quest'ultimi, ma anche con l'apparente morte di Freccia Nera.  L'impero Shi'ar passerà quindi sotto l'egida dei Kree
Di recente però, Freccia Nera è tornato dai morti, e grazie agli inumani universali e al rinato impero Kree, aiuterà i Fantastici guerra in una guerra di proporzioni cosmiche. Il re degli inumani lascerà così l'impero nelle capaci mani di Ronan e di un rinato Supremor, portando però via la moglie dell'accusatore, lasciandolo devastato.

I kree sono dei comprimari abbastanza ricorrenti, e, al contrario dei loro nemici giurati, nel corso degli anni hanno potuto vantare testate con protagonisti Kree, ma non hanno mai avuto le luci della ribalta come la razza rettiloide (che a livello narrativo si può inserire facilmente). Restano comunque un'idea interessane e con molti spunti, ottima arma per un bravo scrittore. E se non ne sanno i Kree di armi....

E anche per oggi è tutto. Stay Tuned per nuovi aggiornamenti. Arma universale impugnata. Pronti a partire. Let's go!

20 commenti :

  1. Avrei una domanda... ma le 5 razze di Inumani sono 5 sottospecie di quelli governati da Freccia Nera, oppure sono altri Inumani di altri mondi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altri inumani di altri mondi!I kree hanno modificato numerose razze nel corso dei secoli, queste 5 sono le uniche sopravvissute alla manipolazione

      Elimina
    2. e sono dei fanatici anche per gli standard umani

      Elimina
    3. Mettiamola così. Nessuno degli inumani manda il cane dallo psicologo. Inoltre il loro comportamento non era parte della domanda ;)

      Elimina
    4. Sì sì infatti sul comportamento degli Inumani nessuna particolare domanda, attenderò futuri post! XD Grazie per il chiarimento.
      Per quanto riguarda la mia richiesta bonus, se è ancora valida, mi piacerebbe un post su Gambit se possibile!
      Si parla poco di mutanti, missà che è un blog pro-registrazione! ;)

      Elimina
    5. Te lo segno allora! In realtà si parla poco di mutanti perchè andiamo piano e aspettiamo di finire i post sui 5 originali. Comunque deviamo su Gambit ;)

      Elimina
    6. Ah capito! In effetti mi ricordo i post su Bestia e Ciclope! :) Grazie della deviazione allora! :)

      Elimina
  2. Da sottolineare l'evoluzione del "concetto" stesso di Kree ... all'inizio (parlo dei tempi di Stan Lee) era facile identificare i malvagi Skrull come un'allegoria del "pericolo rosso", e i Kree apparivano invece assai simili alla stessa America ...
    Col tempo, invece, agli Skrull sono stati riconosciute alcune caratteristiche positive, e i Kree sono diventati esplicitamente imperialisti e guerrafondai.
    Imho, una delle migliori (anche se forse involontaria, ma casomai ancor meglio riuscita) autocritiche espresse dalla società statunitense.

    RispondiElimina
  3. Una domanda: "alcune femmine Kree possono stimolare psionicamente il desiderio dei maschi" (stimolando così anche il proprio piacere, aggiungo).
    Mi pareva di ricordare, dalla storia di Capitan Marvel (jr), che TUTTE le donna Kree possiedono questo potere, e ne vengono chirurgicamente private ... solo alcune riescono a sfuggire a questa vera e propria "infibulazione" (come la figlia di Yon-Rogg nella storia suddetta) e per questo vengono perseguitate ... ricordo male?
    (E fra l'altro: data la similitudine Kree-Usa di cui parlavo sopra, è un'altro notevolissimo esempio di autocritica, no?)

    RispondiElimina
  4. Sula seconda domanda rispondo citando proprio la figlia di Yon Rogg che dice che più o meno molte donne Kree possono manipolare il desiderio, e in questa percentuale una su mille può assorbire la forza vitale. Comunque non tutte ;) Sulla tua prima affermazione non mi trovi però molto d'accordo. Da quello che ricordo io (ma potrei sbagliarmi) i Kree erano sempre stati molto militarizzati, le uniche storie che mi sovvengono dove sembravano più pacifici erano storie degli inumani (che però hanno un rapporto strano coi Kree). Anche eprchè tutti i Kree più "famosi" appaiono nel 67, e si parla di Ronan (già fetente nelle sua prima apparizione) e Capitan Marvel (già guerriero riluttante).La guerra Kree Skrull l'ho sempre vista un po' come una metafora delle guerre razziali e non come "America vs Russia", ma è puramente personale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che della mia prima affermazione sia da tenere in evidenza la parola "esplicitamente".
      Nel senso che è ben vero che i Kree non sono mai stati presentati come "pacifici", ma che (ovviamente come interpretazione personale, condivisibile o meno) agli esordi rappresentavano un po' l'alieno "buono", quello potentissimo e militare sì, ma anche animato da "buone intenzioni", dal voler "portare la civiltà"; e d'altro canto, i primi Skrull (quelli trasformati in mucche, insomma) erano manicheisticamente dei veri e propri "invasori rossi".

      Sulla seconda domanda, sì: "molte" e non "tutte", ma (tralasciando la capacità di assorbire la forza vitale) il paragone con le infibulazioni era decisamente intenzionale.

      (PS: grazie, come sempre, per le occasioni di interessanti riflessioni che ci dai)

      Elimina
    2. Ecco, secondo me il paragone con l'America capitalistica nasce forse dopo, con la supermilitarizzazione dei Kree (anche per il discorso di purezza della razza, la voglia di non mischiarsi e forse più che infibulazione il discorso degli scarsi diritti delle donne, tema caldo anche qui). Personalmente non ho mai visto i Kree animati da "Buone intenzioni" ma davvero, il bello dei fumetti è che risuonano a seconda di chi li legge. Grazie a te per i tuoi commenti precisi ed educati! Le discussioni fanno sempre piacere anche a me!

      Elimina
    3. ritengo che i kree sembrino più buoni all'apparenza perchè evoluti, con un codice d'onore, simili all'uomo e con uno di loro facente parte degli eroi della terra; mentre gli skrull sono mutataforma(quindi manvagi), rettili(ancor più malvagi), e verdi(malvagissimi). A mio parere i kree sono dei cavaglieri che in realtà sono dei bastardi, e gli skrull presentati da malvagi fanno risplendere di più i loro momenti d'oro(come nella morte di capitan marvel). personalmente mi piacciono di più gli skrull -buoni o cattivi-, ma sembrano moralmente allo stesso piano.

      Elimina
    4. La loro caratterizzazione è secondo me anche legata all'epoca in cui sono stati pubblicati. Mentre gli skrull vengono dal periodo dove vendevano i fumetti di mostri, erano palesemente cattivi, i kree avranno una cattiveria anche simbolica e perchè no, sociale basata sul razzismo. Che poi siano entrambi cattivi nella maggior parte delle loro apparizioni mi sembra però palese :)

      Elimina
  5. Normalmente, negli scontri di opinioni tra super-eroi, tendo sempre a stare dalla parte di Capitan America. In Operazione Tempesta nella Galassia, per una volta, ero d'accordissimo con il Cavaliere Nero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi ti sei pentito negli anni a venire della tua scelta e hai iniziato una relazione con un eterna immortale e sei finito nell'ultraverse? Fortunello!

      Elimina
  6. Però ho dovuto rinunciare ad un'inumana (che precedentemente era stata con la Torcia Umana, con un antipatico, con uno con il potere di mille soli che esplodono e successivamente con un tizio blu con un martello), e comunque nell'Ultraverse si stava da schifo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In teoria quando sei andato nell'Ultraverse col tipo blu non ci era ancora stata. In più devo darti ragione sull'Ultraverse post Marvel. Il pre casa delle idee era mediocre, ma con qualche cosa carina

      Elimina
  7. Infatti quanto al tipo blu ho scritto "successivamente". Quanto all'Ultraverse, pensa che a me piaceva Nightman! (Che strano, è il secondo blog incui, pur firmandomi Scott, mi ritrovo a vestire i panni del Cavaliere Nero.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Successivamente nella frase crosì strutturaTA poteva essere inteso anche come "poco dopo" ma non fatemi portare la cultura qua dentro! Sul fatto che tua sia cavaliere nero inside non posso dire nulla, sarà destino!

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio