Didascalia

Didascalia

lunedì 17 giugno 2013

Gambit- Se peschi una carta, ti ruba il cuore

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, un blog che conosce la mossa del gambetto, ma fa una fatica boia ad usarla. Ci è stato detto che parliamo poco di mutanti. E in effetti è vero. Quindi, come richiesto dal centounista Cammi parliamo del secondo supereroe mutante con più serie regolari a lui dedicate. Facciamo un bell'applauso a Gambit!

"Il nome è Gambit, e non lo scordare". E' una frase così anni 90 che mi fa vomitare grunge.

Il nostro appare per la prima volta su Uncanny X-men Annual 14 del 1990, ma farà un'apparizione completa solo su Uncanny X-men 266 dello stesso anno (testi di Chris Claremont, disegni di Jim Lee). Conosciuto all'anagrafe come Remy Etienne LeBeau, il nostro sviluppa fin da piccolo un accenno di potere mutante, sfoggiando un paio d'occhi con pupille rosso rubino e iridi nere. Rapito in tenera età ai genitori naturali, Remy verrà cresciuto sulla strada, diventando un ladruncolo in quel di New Orleans. Un giorno però ruberà il portafogli all'uomo sbagliato: Jean-Luc LeBeau, capo della leggendaria Gilda dei Ladri. L'uomo prenderà il nostro sotto la sua ala, addestrandolo a diventare un maestro ladro. E io che credevo succedesse solo ai procioni 
E visto che New Orleans è tipo un gioco fantasy, non solo esiste una Gilda dei Ladri, ma anche una degli assassini, e le due sono da sempre in lotta. Entrambe le fazioni devono pagare un tributo alla mutante immortale Candra per ottenere la supremazia sulla città, ma l'arrivo di Remy scombussolerà un po' i piani. Dopo aver sviluppato a pieno i suoi poteri mutanti, il nostro verrà scelto per sanare la rivalità millenaria fra le due gilde, sposando la figlia del maestro degli assassini, Belladonna Bordeaux. Dopo il matrimonio però, il fratello di lei sfiderà il ladro a duello, trovando la morte per mano del suo neo cognato. Sconvolto e inseguito dalle due gilde, LeBeau, noto sulla strada come "Le Diable Blanc" fuggirà da New Orleans, con una grossa taglia sulla testa.
Durante il suo esilio, Remy prenderà il nome di Gambit e si farà una fama come maestro ladro. Putroppo però la sua salute inizierà a risentire della sua fisiologia mutante, e dovrà chiedere aiuto al criminale noto come Sinistro, che riuscirà ad eliminare parte dei poteri del nostro, ottenendo così i suoi servigi.
Gambit possiede infatti la capacità di controllare l'energia cinetica potenziale degli oggetti. Può quindi caricare la materia inorganica fino a renderla una bomba potentissima che esplode all'impatto con il bersaglio. Di solito Remy carica carte da gioco, poichè la loro dimensione minuta le rende facili da caricare e da lanciare, ma può caricare anche oggetti più grandi (impiegando però più tempo). Inoltre il nostro possiede una fisiologia supercaricata che gli dona un agilità sovrumana e la capacità di proiettare un campo statico che gli permette di rendere i suoi pensieri impenetrabili dai telepati. Aggiungiamo anche che il diavolo bianco possiede uno charme ipnotico e può convincere qualcuno a fare qualunque cosa, a meno che non conosca questo suo potere di persuasione (potere dimenticato dalla maggior parte degli scrittori)
Per saldare il suo debito con Sinistro, Gambit dovrà guidare una squadraccia mutante nota come i Marauders nelle fogne di New York per sterminare un gruppo di mutanti reietti noti come i Morlocks. Gambit sarà disgustato da se stesso, e riuscirà a salvare una bambina mutante, che si unirà in seguito agli X-men col nome di Marrow. Pagato il debito, Gambit lascerà i Marauders con un enorme peso sulla coscienza.
Dopo aver viaggiato intorno al mondo, Gambit entrerà in contatto con una Tempesta adolescente (il suo invecchiamento era stato invertito. Vi ricordate quando dicevo che il contesto di certe storie dello scrittore Morrison era strano? Funziona anche per gli X-men degli anni 90. O per i Vendicatori anni 90. O per gli anni 90 in generale) ed in seguito entrerà nel gruppo mutante più famoso del mondo. Assieme ai suoi compagni mutanti, Gambit affronterà alieni, robot, spiriti telepatici, mutanti malvagi a palate, Wolverine (dubbioso sulla sua buona fede) e rincontrerà Belladonna in una storie dove un gruppo di alieni cercava di conquistare la terra sfruttando la gilda degli assassini. E in quell'avventura apparirà anche lo spirito della Vendetta chiamato Ghost Rider. E poi dite che a volte esagero quando dico che i fumetti sono strani. Va anche detto che in questo periodo gambit indossava un costume orrendo, come già scritto qui
In quegli anni, Gambit sarà famoso per tre cose. Uno, il suo atteggiamento spaccone/pieno di charme (con pratico accento francese). Due, la sua rivalità con l'X-men venuto dal futuro noto come Alfiere
Rivalità nata dal fatto che nel futuro di Alfiere, i mutanti vengono marchiati e rinchiusi in campi di sterminio, tutto a causa di un misterioso disastro avvenuto a causa di un traditore fra le fila degli X-men. Le notizie del disastro arriveranno dal misterioso essere noto come Testimone, in realtà versione alternativa di Gambit. E se siete curiosi sulla vera identità del traditore potete leggere qui
Tre, per la sua relazione con la compagna di squadra Rogue, mutante col potere di assorbire poteri, ricordi e forza vitale di ogni essere vivente con un semplice tocco. In principio Remy flirterà con la ragazza per pura spacconaggine, ma in seguito fra i due nascerà un  sentimento sincero (non programmato dagli scrittori). La loro storia d'amore sarà una delle più lunghe e tortuose fra gli uomini X.
Le avventure di Gambit assieme agli X-men continuerano, e il nostro arriverà ad ottenere la piena fiducia del team (persino dell'amico/nemico Alfiere). Questo fino a quando il nemico mortale degli X-men, Magneto rivelerà al team del suo ruolo nel massacro dei Morlock. Il gruppo arriverà così ad ostracizzare Remy per molti anni a venire, e lo abbandonerà al polo Nord. Il nostro verrà salvato dallo spirito di una ragazza mutante psichica e dall'intervento del mutante noto come Corriere, al lavoro per il misterioso mutante Nuovo Figlio.
Gambit vivrà quindi molte avventure in solitario (ottenendo addirittura la sua serie regolare) lavorando per il Nuovo Figlio, arrivando a viaggiare nel tempo e a rivelarci numerosi dettagli sul suo passato. Durante una missione, Gambit riotterrà i suoi pieni poteri e li userà per sconfiggere il suo datore di lavoro, che si rivelerà un altra versione alternativa di Remy, dedita al suo sterminio. Usando i suoi poteri amplificati Gambit sconfiggerà il suo doppio malvagio, ritornando ai livelli di potere originali.
Dopo essere stato perdonato dal team, Gambit tornerà con gli X-men, e con loro vivrà altre avventure. In seguito, Tempesta deciderà di formare un team di mutanti dedito alla ricerca dei misteriosi diari di Destiny, veggente mutante, noto come X-treme X-men. Gambit entrerà nel gruppo assieme all'amata Rogue (non senza proteste da parte di quest'ultima, che in quel periodo aveva perso il controllo suoi suoi poteri). La coppia d'oro del gruppo perderà però i poteri combattendo il criminale Vargas e riuscirà finalmente ad avere una relazione normale, continuando però la loro militanza nel gruppo.
Ma ovviamente siamo nell'universo dei fumetti, e la forza più potente dell'universo non è una divinità nè la scienza bensì lo status quo, e la coppia riacquisterà i poteri, con i vecchi problemi della relazione di nuovo in pista. Per un breve periodo Gambit diventerà cieco e otterrà il potere di vedere il futuro con le sue carte, ma solo per breve periodo. Inoltre, al nostro non aveva mai dato fastidio la condizione di Rogue, ma all'improvviso cambierà idea, e la coppia andrà in terapia. Non aiuterà il fatto che la madre adottiva di Rogue, la mutaforma Mystica si unirà agli X-men sotto false spoglie e cercherà di sedurre Gambit. Ragazzi, Beatiful ai mutanti non gli lega manco le scarpe.
Remy verrà poi modificato geneticamente dal mutante malvagio noto come Apocalisse, che farà del diavolo bianco uno dei suoi quattro cavalieri. Preso il poetico nome di "Morte" gambit otterrà un nuovo colore di pelle e la capacità di mutare sostanze innocue in armi mortali (ad esempio l'aria in un gas velenoso). Dopo essersi liberato del controllo del malvagio, Gambit deciderà lo stesso di restare dalla parte dei cattivi.
Grazie all'iuto di Sinistro, Remy otterrà di nuovo i suoi vecchi poteri, e diventerà di nuovo capo de Marauders, aiutando il genetista criminale a rapire una bambina destinata a diventare il messia mutante. E siccome sarà passato dalla parte dei cattivi, il nostro fallirà, e deciderà di nuovo di passare dalla parte degli angeli.
Per un certo periodo Gambit non si unirà a nessun gruppo o sottogruppo mutante, ma aiuterà il fondatore degli X-men, i professor Charles Xavier a sfuggire ad una taglia posta sulla sua testa. Durante questo viaggio Remy reinizierà la sua relazione con Rogue, che nel frattempo aveva ottenuto il controllo dei suoi poteri mutanti.
Dopo aver seguito gli X-men nella città/stato mutante nota come Utopia, Remy combatterà un grandissimo numero di minacce alla razza dell'Homo Superior, come Robot assassini, predatori geneticamente modificati e vecchi nemici.Per un breve periodo inoltre, Gambit dovrà combattere contro la personalità di Morte, che proverà a prendere di nuovo il controllo del suo corpo. Quando Wolverine e il Leader mutante noto come Ciclope decideranno di dividere la razza mutante in due fazioni, il maestro ladro seguirà il Wolvie, aiutandolo nella sua nuova scuola per giovani mutanti.
Inoltre, di recente, Gambit ha ottenuto una nuova serie regolare, dove affronta di nuovo minacce in solitario, sfoggiando tutto il suo carisma e le sue abilità di ladro, poco utili in uno scontro di massa contro robot assassini giganti.
Per quanto non venga colto da chi scrive, è facile capire il fascino di Gambit. All'inzio era dato dalla sua spessa aura di mistero. Chi è? Da dove viene? Perchè si veste da scemo? In seguito, il nostro svilupperà un personalità molto distinta (complici i suoi frequenti momenti da solista, che gli hanno permesso di uscire dall'effetto "bus affollato" che colpisce molti fumetti sui supergruppi) che unisce il "ladro gentiluomo" assieme all' "antieroe caparbio". Sicuramente membro di spicco degli uomini X, Gambit ha fatto molte apparizioni anche in medium esterni al fumetto, ma di recente la sua importanza ha avuto un po' di alti e bassi, con storie complesse e poco nello spirito del personaggio. Aspettiamo di vedere i suoi exploit nel nuovo millennio. Per lo meno ha smesso di mettersi l'armatura violetta.

E anche per oggi è tutto. Stay Tuned per nuovi aggiornamenti. Non ho mai fatto una bella battuta sull'accento Francese N'est ce pas? Pronti a partire. Allons'y!

16 commenti :

  1. Grazie per la rapidita`! :-)
    Gambit mi ha sempre affascinato, sostanzialmente per i motivi che hai detto (e l'armatura rosa/viola!), pero` in effetti la sensazione che ho avuto leggendo il post e` che abbiano un po' abusato del personaggio!
    Una domanda per novella 2000, al momento sta ancora con Rogue?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora, di recente Rogue ha avuto un ritorno di fiamma con Magneto, e quidi con Gambit c'è un clima particolate ecco :)

      Elimina
    2. voglio un post sui guardiani della galassia o su rocket racoon.

      Elimina
    3. Se me lo chiedi così non te lo farò mai XD

      Elimina
    4. Grazie per i gossip! ;-)
      Tra l'altro il potere mutante di Gambit non vuol dire nulla fisicamente parlando... aumentare l'energia cinetica potenziale degli oggetti: e` quello che si fa semplicemente sollevandoli! E` una cosa che non ho mai capito di lui... XD

      Elimina
    5. Per Cammi: Ehi, lascia fuori la fisica dal mio blog! Qui siamo ignoranti e fieri di esserlo! (comunque è un classico modo per spiegare una cosa in termini pseudoscientifico)

      Per Nosfy: Scherzi a parte, il post lo faccio, ma ti chiedo per piacere di non iniziare mai la richiesta con "Voglio". Mi dà un po' fastidio, anche se ti è "dovuta" non significa che non si possa dirlo un po' meglio ;) Perdonami ma è il mio stile da educatore che difficilmente mi abbandona

      Elimina
    6. scusa a te, è il mio stile da egomaniaco che a volte fa scordare le buone maniere

      Elimina
    7. Ok scusami, ihihih! :-) Niente più fisica, matematica o scienza in generale nel blog, promesso! :):)
      Particelle Pym escluse naturalmente! ;-)
      E grazie ancora per il bel post!

      Elimina
    8. Sarà meglio. Che già qui girano utenti che usano paroloni come manicheistici. Non vogliamo mica portare la cultura qui eh?

      Elimina
  2. Ecco Gambit mi è sempre piaciuto (anche se non ho mai letto le sue storie in solitario) lo trovo ben caratterizzato e comunque riesce a risaltare abbastanza rispetto ad altri personaggi. Poi usa le carte come arma che va detto fa sempre figo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su quello non si discute! Ma converrai che l'armatura violetta è pessima!

      Elimina
    2. Beh nei fumetti più moderni (intendo tipo il ciclo di Carey se non vado errato) erano almeno riusciti a renderla accettabile. Poi posso convenire che ci potessero essere scelte di look più felici.

      Elimina
    3. Dir ecente ha perso il look anni 90, quello sì. Molto positivo ;)

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio