Didascalia

Didascalia

venerdì 3 maggio 2013

Le Entità cosmiche della Marvel

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, un blog che non chiama Houston quando ha un problema. Continuiamo il mese delle richieste, dove siete voi lettori a definire la scaletta con una domanda del centounista Alessio, che ci chiede di dare un po' di ordine fra le entità cosmiche della Marvel. E siccome lo so quando adorate le listone, ecco qui una selezione delle entità astratte più importanti del cosmo delle casa delle idee!
Mmmmmh. Non c'è l'uomo ragno fra le entità cosmiche. Neanche Wolverine.  Ma Giant-man! Vai così Hank!


Prima di iniziare, una piccola nota. Essendo questi concetti astratti molto superiori agli eroi della Marvel, i loro livelli di potere sono stati nel corso degli anni variabili a dir poco. Se in una storia degli X-men di solito il cattivo si rivela un figone perchè picchia wolverine, nelle storie cosmiche mettere KO un'entità a caso di solito ti dona lo status di vero cattivo. Ergo, abbiamo cercato di mettere le entità cosmiche in ordine di potenza, ma le uniche certezze sono gli ultimi due membri della listona, il resto è leggermente personale.

Menzione d'onore: Gli osservatori

Gli osservatori sono la razza più antica dell'universo. Custodi della conoscenza galattica, questa razza di giganti acerrimi nemici di Cesare Ragazzi aveva un tempo provato a condividere la sua tecnologia e sapienza con la razza aliena dei Prosilicani, ma questo aveva invece portato allo sterminio degli stessi. Da quel giorno, questa razza deciderà soltanto di osservare il cosmo senza mai interferire. L'osservatore della nostra fetta di cosmo, noto come Uautu prenderà però in simpatia la Terra e l'aiuterà in numerose occasioni. Sebbene gli osservatori non combattano, possono realizzare qualsiasi loro pensiero, e sono immuni dalla morte fino a che lo desiderano

Gli antichi dell'universo
Sebbene non siano vere e proprie entità cosmiche, gli antichi dell'universo sono tenuti in vita da un misterioso Potere primordiale. Essi sono un gruppo formato da gli ultimi sopravvisuti della reciproca razza, che dopo aver trasceso la mortalità decidono di dedicarsi ad un hobby. Il Corridore corre per lo spazio a velocità inimmaginabili, il Campione combatte con forza mai vista, il Maestro di Gioco scommette anche sulle più importanti materie cosmiche e così via. Grazie a questa connessione con l'universo, spesso gli antichi vengono in contatto con le gemme dell'infinito

Lo Straniero
Nessuno sa da dove venga il misterioso straniero. Si sa solo che possiede enormi capacità di controllo della materia ed è in grado di manipolare l'energia. Eppure, partecipa ad ogni evento che concerne le entità cosmiche, e ha numerosi laboratori sparsi nello spazio. A volte dalla parte degli angeli, a volte legato solo alla propria borsa, lo Straniero agisce. Nessuno sa come, nessuno sa perchè

Padrona Amore e Padron Odio

Due facce delle stessa medaglia, queste due entità cosmiche sono la personificazione dei due sentimenti contrastanti, essi sono immortali finchè esiste vita senziente in grado di provare le emozioni a loro legate. Ovviamente, possiedono il potere di generare odio/amore in ogni essere dell'universo

L'Intermediario
Personificazione della dualità, l'intemediario è un agente di ordine e caos. Per alcuni, l'intermediario è nato per contrapporsi a Galactus (forza che crea squilibri nel cosmo). Oltre a manipolare l'energia cosmica, l'Intemediario può analizzare l'avversario e colpirlo con un raggio costruito dal suo puro opposto, eliminando dall'esistenza chi viene colpito.

I Cubi Cosmici
Il cubo cosmico è pura energia compattata in forma solida. E' in grado di trasformare ogni pensiero in realtà, dando a chiunque lo impugni poteri divini. Se il cubo viene però lasciato maturare, si evolve in una forma senziente dotata degli stessi poteri che aveva in forma geometrica. Un cubo cosmico diventerà l'architetto alieno noto come Modellatore di Mondi, un altro l'essere cosmico noto come Arcano.

I padri del cielo
Nell'universo Marvel convivono tutte le mitologie terrestri. Nordica, Greca, Atzeca... Questo è dimostrato non solo dal fatto che il dio norreno del tuono sia un membro degli eroi più potenti della Terra (e per un certo periodo lo sia stato anche il dio Latino della guerra) ma anche da una particolare assemblea. Tutte le divinità maggiori del pantheon di riferimento vengono definiti Padri del cielo, e si riunisco nel concilio degli Dei. Dotati di poteri inimmaginabili, ma anche di un modo di pensare totalmente diverso da quello dei mortali, gli dei sono stati più volte sconfitti, ma il concilio non è mai stato distrutto troppo a lungo

Il Demongorgone
Nato dall'antica dea Gaea e della forza creatrice Demiurgo, nasce Atum Demogorgone, il divoratore di Dei. Dotato del potere del sole stesso, Atum ucciderà tutti gli antichi dei (che nel frattempo erano diventati demoni) e ascenderà la divinità, prima come membro del pantheon egizio, e in seguito come uccisore di divinità. Il suo nome è temuto da tutti gli esseri divini dell'universo Marvel. Possiede il potere combinato di tutti i padri del cielo

La forza Fenice
La forza fenice è la manifestazione fisica della passione, nata nientemeno che dalla nascita dell'universo stesso. La fenice porta la vita e la morte a tutti i pianeti del cosmo, scegliendo a volte un ospite umano ( che il 99% delle volte è un X-man). La forza Fenice esiste in tutti gli universi, e morirà solo alla fine dell'universo. In principio massa informe, prenderà la sua forma di uccello di fuoco dopo aver incontrato il mago terrestre Feron

Galactus
Ultimo sopravvissuto dell'universo precedente al nostro, abbiamo parlato di Galactus qui. Particolarmente suscettibile all'"effetto wolverine" citato sopra

Eon/Epoch

Essere cosmico nato all'inizio del tempo da Eternità e Infinito, Eon ha lo scopo di salvagurdare la vita senziente. Dotato di onniscenza, Eon ha forgiato le bande quantiche, armi cosmiche potentissime, che dona ad un diverso essere senziente ogni ciclo vitale, dandogli il grado di protettore dell'universo (fra i quali figura anche il famoso Capitan Mar-Vell). Dopo la sua morte, Eon darà origine alla figlia Epoch, dotata degli stessi poteri.

Il Vishanti
Non proprio entità cosmiche, ma mistiche, Il Vishanti è una trimurti di maghi e antichi dei. Dotati di onnipotenza, sono conosciuti e temuti in tutti gli universi e dimensioni conosciute. Il loro campione è lo Stregone Supremo, che risponde al nome di Stephen Strange

Kronos
Membro della razza degli Eterni, Kronos verrà disintegrato in un esperimento, che lo farà però ascendere a vera e propria manifestazione del tempo. Essendo stato un tempo semiumano, a volte interferisce negli affari del cosmo, citiamo ad esempio la creazione di Drax il distruttore, nato per uccidere la minaccia cosmica nota come Thanos

Lord Caos e Padron Ordine
Fratelli cosmici legati ai concetti di cui portano il nome, Caos e Ordine hanno creato l'intermediario. Non possiedono forma fisica, e di solito agiscono dietro le quinte manipolando gli eventi a loro favore. La loro energia aumenta a diminuisce secondo le proporzioni di caos o ordine nel cosmo

I Celestiali
Definiti come "Dei Spaziali", i celestiali sono una razza antica come il pensiero stesso. Dopo aver trasceso la mortalità, i Celestiali si dedicheranno a creare la vita, dando origine a varie specie come gli eterni, i devianti e anche gli Skrull.  I celestiali hanno anche il compito di giudicare se una civiltà è degna o meno di vivere nel cosmo. In caso non lo sia, gli dei spaziali semplicemente obliterano ogni traccia della civiltà in questione. Ogni Celestiale ha un preciso compito, fra chi calcola, chi sperimenta e chi giudica. Solitamente si muovono in schiere, e possiedono la virtuale onnipotenza, tanto da essere in grado di distruggere con un semplice tocco il costrutto Asgardiano noto come il Distruttore (creato apposta per combatterli). Nota di colore, Franklin Richards, il figlio della Donna Invisibile e Mister Fantastic dei Fantastici Quattro ha a sua dispozione il potere di un celestiale. Giuro.

Colui che è sopra tutti (Celestiale)

Leader dei misteriosi Celestiali, vive all'interno di un'enorme nave spaziale. Al suo confronto un normale dio cosmico è poco più di un cocker spaniel. Aiuterà l'umanità in molte occasioni, tanto da essere scambiato da molti per il Dio dei principali monoteismi. Combatterà il dio del tuono Thor , e prenderà in simpatia l'Eterno noto come il Dimenticato, facendolo sua guardia del corpo.

Oblio
 Nato all'inzio del cosmo con Eternità, Infinito e Morte, Oblio considera queste entità come suoi fratelli. Controparte maschile della morte, oblio possiede il potere su chiunque sia fra la vita e la morte, e chiunque sia stato cancellato dall'universo ( e nell'universo Marvel capita, davvero). Dona il suo potere a diverse creature, che fungono da suoi Angeli della morte.

La Morte


Nata all'inizio del cosmo con Eternità,Infinito e Oblio. Personificazione del concetto...beh del concetto di morte. Viene corteggiata sia dal criminale Thanos che dal mercenario chiaccherone Deadpool

Eternità/Infinito

Creati all'inizio del cosmo, assieme ad Oblio e Morte, sono le loro controparti positive. Eternità (maschio) è l'incarnazione di ogni forma di vita nell'universo Egli è tutto e tutti. Infinito (femmina) rappresenta invece la totalità dello spazio. Sebbene Infinito ogni tanto si muova attivamente per aiutare chi abita al suo interno, Eternità ha di solito un ruolo più passivo

Il Tribunale Vivente
Umanoide giallo con tre facce ( la quarta, vuota, si dice che possa essere lo Straniero), è il giudice di tutti gli universi. Possiede autorità anche sopra i fratelli dell'inizio del tempo, che spesso devono rivolgersi a lui per redimere le loro questioni. Possiede talmente tanto potere da essere in grado di fermare le gemme dell'infinito, che combinate erano riuscite a sterminare tutti gli esseri in questa lista. Il suo unico scopo è mantenere l'equilibrio nel multiverso

Colui che è sopra tutti (davvero)
L'essere che ha creato tutto. Ma tutto tutto. Signore del multiverso, sarà lui a dare alle moltitudini del cosmo il tribunale vivente. Rappresenta un vero e proprio Dio creatore, rispettato e tenuto in considerazione da tutte le entità cosmiche. Controlla il luogo dove vanno le anime dei giusti dopo la morte (il paradiso per intenderci) e la maggior parte dei criminali stellari non osa neanche immaginare il suo potere. E' apparso pochissime volte agli eroi marvel, ma nella sua forma più famosa era fatto così
Come Jack Kirby. Scusatemi mentre vado a piangere nell'angolo
E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Ho già detto che Hank Pym può raggiungere il regno delle entità cosmiche? No perchè Wolverine non ci riesce. Pronti a partire. Let's go!

10 commenti :

  1. Grazie!!!! Che post fighissimo!!! :)
    Mi hai fatto un po' di chiarezza tra tutta questa gente! E quanti sono! Alcuni non li avevo nemmeno mai sentiti nominare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì di solito appaiono nelle scene "cosmiche" di gruppo, ma poi non è che facciano granchè. E' anche difficile gestire personaggi che sfiorano la nostra comprensione!

      Elimina
    2. Si` sono d'accordo. Questi personaggi mi affascinano, ma sono davvero difficili da gestire!
      Hanno tutti poteri inimmaginabili, ed e` complicato anche solo fare delle scale di forza tra cose "inimmaginabili".
      Pero` hanno anche delle potenzialita` narrative che possono offrire spunti per belle storie credo... A proposito ne avresti qualcuna da consigliarmi?
      E un'altra domanda, l'Arcano che nomini a proposito del cubo cosmico, e` il Beyonder? Quello delle guerre segrete?

      Elimina
    3. Sì, Arcano è la (libera ma ffascinante) traduzione italiana classica. "Il Guanto dell'infinito" è una serie molto carina che tira in ballo molti dei personaggi in questa lista. Altrimenti difficilmente appaiono nelle serie regolari o singolarmente. Infinito nasce nella serie di Quasar di Mark Gruenwald, ma è un po' difficile da recuperare.

      Elimina
    4. credo che la storia degli arcani sia un po' più complicata: si scopre poi che sono loro i cratori dell'multiverso (e anche i distruttori) quindi credo vadano messi tra il tribunale vivente (che uccidono in superior iron man 4 [iron man 29]) e sotto colui che è sopra tutti per appunto questa ragione

      Elimina
    5. Al momento della stesura di.questo post, la storia degli Arcani ancora non si sapeva. Ecco perchè mancano ;)

      Elimina
    6. Quindi tu dove li metteresti nella lista?

      Elimina
    7. Sotto il tribunale vivente direi

      Elimina
  2. Ma larcano è buono o cattivo pervhe io sapevo che era andato dal dottor strange per scoprire la propria vocazione che alla fine era di far capire a gli altri la loro bovazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Arcano è neutrale, ma le sue azioni "bambinesche" minacciano tutti

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio