Didascalia

Didascalia

lunedì 15 aprile 2013

Hail Hydra-Taglia un braccio, e altri due prenderanno il suo posto

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con comicsverse 101, un blog che vorrebbe un frappo che tagliando un articolo due nuovi post prendessero il suo posto! In casa Marvel, il pubblico ha ogni giorno a che fare con uomini radioattivi, cavalieri volanti, armature tecnologiche e amazzoni in verde. Ma c'è un'organizzazione a cui il mondo non piace, e conosce il modo esatto per migliorarlo: il pugno di ferro. Parliamo oggi della più grande organizzazione terroristica a fumetti, l'HYDRA! ( che se la gioca coi COBRA dei GI.Joe però)

Un logo così starebbe molto bene su una maglietta. Che peraltro già possiedo


 Numerose Retcon hanno portato la storia dell'HYDRA a cambiare più volte, ma la prima volta che si famenzione di questo gruppo sovversivo è datata 1965 su Strange Tales numero 135 8sebbene fosse già stata menzionata in un'uscita del fumetto Menace, prima che la Marvel prendesse il suo nome. Storia buffa, ne parleremo). L'Hydra ha origini antichissime, addirittura risalendo alla terza dinastia d'Egitto. Un unione di uomini potenti che volevano dominare il mondo, l'HYDRA manovrerà il mondo nell'ombra per centinaia d'anni, sempre in lotta contro l'organizzazione rivale dedita al bene dell'umanità nota come S.H.I.E.L.D. . Dopo essersi sciolto negli anni del rinascimento, il team di terroristi rinascerà nella seconda guerra mondiale, guidato dal criminale nazista noto come Barone Wolfgang von Strucker.
 Strucker era riuscito a prendere con la forza la leadership del gruppo da un'altra organizzazione sovversiva: La Mano, setta giapponese adoratrice di demoni, il cui scopo è quello di riportare nel nostro mondo un demone divora anime, e nel frattempo riportare il senso di onore giapponese nel mondo (ovviamente ad ogni costo). Ovviamente, avendo perso le risorse HYDRA, i soci giapponesi di Strucker non manterranno buoni rapporti col barone.
 Strucker porterà così l'HYDRA a fasti mai visti prima. Usando una riserva d'oro nazista rubata sotto il naso dei mutanti Magneto e Charles Xavier, il barone riuscirà ad espandere il raggio dell'HYDRA su scala globale. L'organizzazione inoltre può vantare una tecnologia superiore, grazie alla cannibalizzazione di tecnologia aliena ritrovata dallo stesso Barone. Dopo aver agito per anni in semisegreto, L'HYDRA inizierà a diventare sempre più appariscente, portando in giro per il mondo atti di terrorismo sempre più grandi e visibili. Strucker si rifugerà nell'ombra, gestendo l'HYDRA e le sue succursali sotto falso nome, fondando l'organizzazione criminale nota come LORO. Il posto di HYDRA supremo passerà al pavido contabile Arnold Dimple, che userà tacchi e un costume imbottito per sembrare più imponente.
 Terribilmente organizzata, l'Hydra possiede dozzine di sottodivisioni, ognuna specializzata in un ambito particolare. Ogni membro del gruppo possiede una tuta verde aderente che nasconde perfettamente i lineamenti, e un addestramento specifico nell'ambito della sua divisione. Inoltre, l'HYDRA indottrina ogni suo soldato, rendendolo perfettamente in grado di arrivare a sacrificare la sua stessa vita per il bene dell'organizzazione. La grande forza dell'HYDRA è infatti il numero, per ogni agente ucciso, due ne prendono il posto (come le teste dell'idra mitologico).
 Dimple verrà a conoscenza della rinascita dello S.H.I.E.L.D. e deciderà di uccidere il capo designato dell'organizzazione con cui HYDRA aveva giocato ad acchiapparella per secoli. Verrà quindi scelto un nuovo leader per il gruppo di controspionaggio, Nicholas "Nick" Joseph Fury, già veterano della seconda guerra mondiale. Sotto la leadership di NIck l'Hydra si troverà alle strette, e inizierà a sviluppare numerose armi fantascientifiche, come un virus areo mortale noto come "le spore della morte" e un computer in grado di far detonare tutte le testatate atomiche del mondo.
 L'HYDRA supremo verrà però sconfitto, anche grazie al tradimento della figlia, primo agente HYDRA  scelto femmina dopo secoli. Dimple riuscirà a sfuggire alla cattura, solo per essere ucciso da uno squadrone della morte che non credeva che il gracile omino fosse il capo supremo della più grande organizzazione terroristica del mondo.
 Strucker tornerà quindi a guidare il gruppo (con grande sorpresa di Fury: i due si erano già scontrati durante la seconda guerra mondiale), ma verrà apparentemente ucciso dal direttore dello S.H.I.E.L.D. grazie ad un overdose di spore della morte. Nel frattempo, la branca scientifica dell'HYDRA si separerà dal gruppo principale, diventando il gruppo di scienziati della morte noto come Avanzate Idee Meccaniche
 Anche un'altra branca si separerà, originando il gruppo dedito al controllo del mondo noto come l'impero segreto, che negli anni si darà allo studio delle pratiche della magia. Ok, uno branca si veste da apicoltori, uno da fantasmini rossi. Nessuno all'HYDRA possiede uno specchio?
 Dopo essersi incontrata con numerosi supereroi, l'HYDRA inizierà ad utilizzare super agenti, tra i quali spicca Jessica Drew, la prima donna ragno
 La mancanza di leadership porterà però l'Hydra a dividersi in numerose sottobranche, ognuna delle quali si ritiene la sola e vera Hydra. Molti saranno gli autonominatosi HYDRA supremi, come il boss criminale nemico dell'Uomo Ragno e di Devil, Kingpin, ma quella più degna di nota è la donna chiamata Viper. Psicopatica e Nichilista, Viper prenderà il nome di Madame Hydra, e sarà per anni spina nel fianco dello S.H.I.E.L.D. e anche di Capitan America.
 Altro signore dell HYDRA sarà il criminale nazista noto come Teschio Rosso (che avrà manipolato Kingpin per ottenere quel ruolo). LE branche sovversive verranno però rimesse insieme dopo qualche tempo da un risorto Strucker, che inizierà numerosi piani per sconfiggere i vari supereroi, arrivando anche ad inscenare una fuga di superumani potenziati dall HYDRA solo per studiare alcuni eroi "urbani"
 Il ritorno di Wolfang non farà cessare la nascita di piccole fazioni ribelli. Citiamo un gruppo HYDRA guidato dallo Stupefacente Hydra, un mutaforma psicopatico il cui piano era causare un'isteria di massa nel popolo americano usando la fama di Capitan America. Lo Stupefacente si rivelerà poi un alieno Skrull masvcherato
 Strucker verrà però apparentemente ucciso di nuovo dal mutante Tomi Shishido, in arte Gorgon, che prenderà il comando dell'HYDRA. Shishido infatti aveva sviluppato un piano che consisteva nell'uccidere supereroi e resuscitarli come servi dell'HYDRA. Il primo schiavo dei terroristi sarà dunque il famoso Wolverine, che porterà il panico nel mondo supereroistico. L'eroe artigliato riuscirà a liberarsi del controllo di Gorgon, e riuscirà a sconfiggere l'HYDRA e il suo capo, uccidendolo.
 L'HYDRA si ritroverà invasa di nuovo dagli Skrull, che riusciranno a prendere tutte le più alte posizioni di potere, continuando con piani terroristici come clonare i Vendicatori. Dopo aver respinto l'invasione aliena, il gruppo sovversivo passerà sotto il controllo del giovane eroe Hardball. Il nostro però si unirà al gruppo solo durante una crisi d'identità, e finirà per arrendersi ad un gruppo di eroi, dissolvendo la sua cellula HYDRA
 Dopo aver giocato per anni al gatto e al topo, Strucker rivelerà a Fury una scomoda verità: Dalla sua fondazione, l'HYDRA ha sempre pilotato lo S.H.I.E.L.D. in tutte le sue azioni, e l'ex nazista ha il completo controllo su quasi tutti i servizi segreti del mondo. Strucker metterà sotto di se le più grandi branche HYDRA, riportando l'organizzazione ai suoi antichi fasti. Arruolerà anche Viper, un risorto Gorgon, il misterioso Kraken (che aveva aiutato a fondare il gruppo), il mutato Hive, e una nuova Madame Hydra (segretamente la fidanzata di Fury)
 Fury metterà su tre gruppi di giovani eroi per combattere la minaccia dell'HYDRA. I piccoli gruppi, usando tattiche di guerriglia riusciranno a ferire la bestia, ma il colosso del terrorismo continua ad essere quasi inarrestabile. Per aggiungere il danno alla beffa, lo S.H.I.E.L.D. verrà sciolto dal governo americano per dare origine all H.A.M.M.E.R. , organizzazione controllata da supercriminali.
 Ma Fury e Strucker giocano a scacchi ormai da anni, e il veterano riuscirà ancora una volta a sconfiggere il nemico di sempre, riuscendo a far saltare in aria la base HYDRA principale, a sconfiggere un'altra organizzazione rivale, e anche piantando una talpa fra i fedelissimi di Strucker. Il Kraken infatti non sarà lo stesso uomo che aveva aiutato il barone a fondare il gruppo, ma Jake Fury, fratello di Nick. Il capo dello S.H.I.E.L.D. ucciderà personalmente il barone, lasciando l'HYDRA in mano ad una mutata Viper e Gorgon
 Di recente, un'altra branca dell HYDRA ha preso le luci della ribalta. Questa branca però è un po' particolare, infatti è nata da un sogno. Durante la seconda guerra mondiale infatti, il giovane Jimmy Jupiter (dotato del potere di viaggiare fra dimensioni alternative nei suoi sogni) sarà usato da Fury per attaccare una base HYDRA. Nessuno metterà in conto però il tradimento di un agente governativo, che resterà intrappolato nei sogni di Jimmy fino ai giorni nostri. Dopo essere fuggito, l'agente (nome in codice Bravo) porterà nel nostro mondo una nuova HYDRA, guidata da una donna misteriosa chiamata Regina Hydra.
 L'Hydra è uno dei concetti Marvel più interessanti e caotici agli occhi di chi scrive. L'idea di base, di un gruppo sovversivo in grado di colpire dovunque e di essere chiunque è certamente intrigante, e negli anni molti scrittori ci hanno mostrato come l'HYDRA possa essere assolutamente spaventosa. Putroppo, da quando è stato introdotto il concetto di "branca divergente" la storia dell'HYDRA ha perso di spessore narrativo. Se una sezione del gruppo può risultare un nemico brutale e inarrestabile, un'altra è una macchietta a dire poco. L'idea di base resta comunque ottima, e perfettamente integrata nel cosmo Marvel. Perchè l'HYDRA è ovunque, e il suo solo numero ti schiaccerà.

E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. HAIL HYDRA! Pronti a partire. Let's go!

6 commenti :

  1. quello che non ho mai capito è quale è lo scopo finale dell'Hydra.

    RispondiElimina
  2. L'HYDRA, la mia organizzazione criminale preferita...è stata lo spunto per ottime storie, davvero! ^^
    Grazie dell'excursus, molte cose non le sapevo, grazie! (credevo che Gorgon e Strucker fossero morti, ma dimentico sempre che non muore mai nessuno lì...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per il supporto altrochè! Sulla morte non posso che darti ragione, ma gli autori di fumetti pensano che sia proprio una cossa bella che nessuno ci lasci mai le penne! (almeno alcuni di loro ecco)

      Elimina
  3. Strucker sarà morto e resuscitato una decina di volte.

    RispondiElimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio