Didascalia

Didascalia

venerdì 1 marzo 2013

La Lega della Giustizia d'America nella storia (By popular Demand)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che adora lavorare in squadra! Reduci della seconda edizione del mese delle richieste (ma certamente non l'ultima), ripartiamo alla grande con un argomento estremamente corposo: la storia del miglior gruppo di eroi del cosmo Dc, la Lega della giustizia d'America!

Ah, facce sorridenti, costumi semplici...non durerà...


 Siamo nel 1960, e la Dc aveva rilanciato con successo molti dei suoi personaggi, e deciderà quindi di ricreare l'alchimia ottenuta con la Società della Giustizia. Verrà chiamato in causa lo scrittore che aveva dato origine alla leggenda, Gardner Fox. All'epoca la lega del baseball era tipo la cosa più figa dopo la gomma da masticare, e Fox decise di creare una Lega anche per la Dc. Così, sulle pagine di Brave and the Bold numero 28, fa la sua prima apparizione un'accozzaglia di superuomini (e una superdonna) che sarebbe entrata nella leggenda. La prima formazione conta Superman,Batman,Wonder Woman, Lanterna Verde,Aquaman,Martian Manhunter e Flash, uniti contro la minaccia aliena di Starro, enorme stella marina aliena. Fantastico, e dopo cosa dovremmo temere? Il calamaro del destino? La medusa demoniaca? Il terribile gamberetto?
 Il team ebbe un successo strepitoso, e fu presto promosso ad una serie regolare, dove gli eroi avevano più spazio per muoversi, e per combattere minacce sempre più bizzarre e pericolose. Una piccola nota, Superman e Batman, pur essendo membri fondatori,in principio non apparivano quasi mai in copertina, e in modo molto raro all'interno della storia, per evitare di essere sovraesposti rispetto agli altri. Oggi se provate ad esporre questa strategia di marketing, verrete sepolti da una valanga di risate. La lega avrà la sua base nella piccola base di Happy Harbor, Rhode Island, e avrà un giovane membro onorario: Lucas "Snapper" Carr, che sarà cruciale in numerose missioni. Nel frattempo, la lega espanderà i suoi ranghi, e tutti gli eroi alla quale verrà proposto di unirsi al gruppo di eroi più forti del mondo accetteranno con gioia. Tutti? No, in realtà il supereroe più fico degli anni 60, Metamorpho l'uomo elemento, avrà il privilegio di essere il primo membro della lega a rifiutare l'inclusione, solo per tornare sui suoi passi dopo due decadi
 Dopo qualche numero, si decise di far incontrare i più grandi eroi di oggi, con i loro predecessori. Grazie alla magia, la Lega della Giustizia incontrerà dunque i "vecchi" della società della Giustizia, residenti su una Terra alternativa. I due gruppi svilupperanno una profonda amicizia e inizieranno a tenere rapporti sempre più stretti, arrivando anche a stabilire degli incontri annuali
 La vita della lega continuerà dunque in relativa tranquillità (se non contiamo i mostri giganti, gli alieni e i criminali) fino a quando un loro membro li tradirà. Il membro in questione sarà proprio Snapper, convinto da un misterioso uomo d'affari che gli eroi non sono uomini normali, e che è proprio la normalità la forza dell'America. L'uomo d'affari in questione si rivelerà però il Joker, che aveva adescato Snapper solo per rubargli la chiave della sede della Lega. Dopo battaglia breve (è gente che sposta le montagne contro un pagliaccio triste. Cosa vi aspettavate Waterloo?) Snapper lascerà la Lega per la vergogna, e la vecchia base verrà abbandonata.
 La Lega si trasferirà dunque su un satellite in orbita attorno alla Terra. Al supergruppo si aggiungeranno molti membri giovani come Zatanna, Elongated Man e il Tornado Rosso. L'era del satellite darà alla lega nuovi nemici (tra cui un avversario con le fattezze dello scrittore Cary Bates), e anche alcuni crossover non ufficiali con altre case editrici (lo scrittore Steve Englehart scriverà un personaggio chiamato Willow, che si rivelerà a tutti gli effetti lo stesso personaggio da lui portato alla Marvel col nome di Mantis. Ma Steve lo fa spesso). Sarà proprio in questo periodo che avverranno gli eventi di Crisi d'identità.
 Dopo aver fallito nel respingere un'invasione aliena, la Lega verrà sciolta da Aquaman e ricostuita in modo da essere un gruppo sempre attivo. Secondo molti infatti, il fallimento della Lega era nel non dare la propria disponibilità a combattere il crimine 24 ore su 24. Aquaman trasferirà dunque il gruppo a Detroit, e recluterà quattro giovani membri: Vibe-breakdancer che controlla le vibrazione, Steel- cyborg, Vixen- modella col potere di assorbire le abilità di qualunque animale e Gipsy-Zingara invisibile. Chiamata in modo scherzoso al Justice League Detroit, questa versione nacque per capitalizzare il successo degli albi con protagonisti giovani eroi (come gli X-men e Teen Titans), ma non sarà all'altezza delle aspettative, anche con l'aggiunta di alcuni membri veterani. Steel e Vibe verrano dunque uccisi da robot malefici,e  il team si scioglierà nuovamente.
 Dopo un attacco alla Terra da parte di Darkseid, nascerà una nuova formazione della Lega, sotto l'egida delle Nazioni unite. Nascerà quindi la Justice League International. Scritta da Keith Giffen e John Marc Dematteis, la serie si rivelerà un successo strepitoso. Questo perchè la serie si allontanerà dai toni seriosi dei soliti fumetti di supereroi, per lasciar spazio ad una parodia del genere. E sapete una cosa? Funziona, anche perchè oltre all'umorismo, Giffer e DeMatteis aggiungeranno qualcosa di insospettabile: personaggi ben caratterizzati. Accidenti se funziona. Il nuovo Team sarà sotto il controllo di Maxwell Lord, industriale milionario, che svilupperà in seguito il potere di controllare le menti. Dopo qualche missione, la Lega Internazionale si dividerà in due gruppi, uno stanziato in America, e uno in Francia, la Justice League Europe (del team stanziato in Antartide parleremo poi)
 Dopo la partenza del duo dalla Testata, la Lega sarà ormai arenata in quel brutto periodo che noi chiamiamo la metà degli anni 90. Il gruppo di eroi più famoso del mondo resterà diviso in due Branche, e in quella principale tornerà  figurare Superman e anche qualche nuova leva, come l'aliena Maxima e il misterioso mistico Ventosangue.Inoltre, grazie ad una meravigliosa Retcon, Wonder Woman non sarà più membro fondatore della lega, e verrà sostituita da Black Canary (la cosa verrà poi cancellata, ma è qui per amor di completezza) Sarà questa la lega ad affrontare la morte di Superman, che possiamo riassumere come "Facciamo a gara a tira il cazzotto più forte"
 Dissidi interni al gruppo, porteranno però a due nuove estensioni della bizzarra accozzaglia di eroi (manco fossero gli X-men che hanno branche ovunque). Avremo quindi la Justice League Task Force, guidata da Martian Manhunter, questa branca presentava un Team a rotazione, scelto a seconda della missione da svolgere, e sotto la giurisdizione delle nazioni unite
 Extreme Justice era invece guidata da Capitan Atom, e voleva essere un gruppo che preveniva il crimine piuttosto che combatterlo. Si rivelerà essere uno dei fumetti peggio disegnati di sempre, e un'idea che durerà molto poco, perchè diciamolo, non è che sia un concetto così furbo. Oltretutto, fra i suoi membri figureranno Blue Beetle e Booster Gold, da tutti considerati i posterboy di "eroi stupidi che fanno ridere". In un gruppo ESTREEEEMOOOOOO stanno bene come il la trippa sul gelato
 La Lega "tradizionale" verrà invece guidata da Wonder Woman, e sarà composta quasi esclusivamente da eroi giovani, che affronteranno diversi problemi di cooperazione e bizzarri triangoli amorosi (molto avanti sui tempi, questa lega aveva un membro omosessuale e uno bisessuale.)
 I tre team andranno in pensione nel 1997, quando la Dc lancerà una nuova serie che presenterà al posto del cast variegato dei precedenti volumi, la versione moderna dei membri fondatori della Lega. La nuova serie lascerà l'introspezione alle serie con protagonisti singoli, e ci regalerà momenti di pura azione epica, facendo lottare gli eroi contro demoni, spiriti onnipotenti, geni del male e un uccisore di dei. Ah,e un motore che dona superpoteri a tutti gli uomini sulla terra, che verrano guidati da Wonder Woman in una guerra galattica. O Batman che sconfigge gli alieni con un fiammifero. O superman che combatte un angelo, scegliete voi. Diciamo che la Lega era tornata nel posto che gli spettava, l'olimpo degli eroi.
 Durante una missione nel passato per salvare Aquaman, la Lega verrà creduta morta. Ma non si sarebbe uno dei più grandi eroi del mondo se non si avesse un buon piano di riserva. Batman ha infatti creato un programma robotico che recluta una serie di nuovi e vecchi eroi in una lega sostituta. Lavorando in Tandem con la vecchia lega, gli eroi riusciranno a salvare Aquaman. In seguito, le due Leghe si uniranno, dando origine a quella che per conto di ci scrive è la più bella Lega di SEMPRE.
 Sarà proprio questa Lega a dividersi di nuovo, in un altro team "black ops", la Justice League Elite (Unione di alcuni eroi dei vecchi nemici di Superman chiamati appunto L'elite). Come tutti i team violenti in questa lista, la sua vita sarà breve e sfortunata.
 Il mondo Dc verrà poi scosso dall'evento noto come Crisi Infinita, e la Lega verrà sciolta. Ma si può davvero distruggere qualcosa di così grande? Il giovane eroe Firestorm proverà a riformare il team, ma con scarso successo. Servirà l'intervento di Superman, Wonder Woman e Batman per ricreare la magia. La Lega è morta, lunga vita alla Lega. Il gruppo rinascerà più forte di prima, aggiungendo numerosi membri (e se chiedete all'internet, il vero scopo di questa nuova Lega era quello di invaderci di supereroi neri. Perchè su 10 membri ce ne sono 4. Terrore nevvero?).
 Nel frattempo, Lanterna Verde e Freccia Verde decideranno di creare UN ALTRO Team proattivo, chiamato semplicemente Justice Legue, che combatterà il supercriminale Prometeus, in una delle cose più brutte mai viste in fumetto. Davvero. Ne parleremo. In seguito, ambo le branche della Justice League si scioglieranno
 Nascerà dunque un'altra lega, che come tradizione, avrà membri sia dal vecchio Team, che dal nuovo. Il gruppo affronterà minacce cosmiche, ma anche problemi personali, che porteranno una severa riduzione dei ranghi. Però hanno in squadra un gorilla gigante, quindi possono fare un po' quello che gli pare.
 Mentre la Lega ufficiale difende il mondo, Booster gold decide di rimettere insieme la vecchia banda, e con alcuni membri della Justice Legue International si dedica alla caccia dell'ex presidente Max Lord, che ha deciso di liberare il mondo da tutti i superumani.
 In seguito a Flashpoint, è stata riformata una nuova lega della giustizia, che presenta fra i suoi membri tutti i fondatori originali, eccetto Martian Manhunter, sostituito da Victor Stone, alias Cyborg, che ha il potere di..beh...essere un Cyborg. In un universo giovane, la Lega deve ancora capire l'importanza di essere gli eroi più potenti della Terra, ma siamo sulla buona strada

I più grandi eroi del mondo hanno affrontato una pletora di nemici, fra la quale figurano alcuni degli esseri più potenti del cosmo Dc. Tale varietà rende difficile trovare una vera nemesi del gruppo, ma possiamo presentare una selezione.

 Starro
 Primo vero nemico della Lega, Starro è un alieno a forma di stella marina. Dotato di enorme forza (dovuta alle sue dimensioni) il suo potere più terrificante è quello di generare spore a forma di piccole stelle, che controllano la mente di chiunque. E volete sapere una cosa? Non c'è un solo Starro, ma una razza intera.

La chiave
 Chimico al servizio dell'organizzazione criminale nota come Intergang, La chiave aumenterà le sue facoltà cerebrali grazie ad un cocktail di sostanze chimiche. Diventato un vero genio del male, affronterà gli eroi con piani astrusi ma talvolta veramente geniali. Una volta il suo piano era proprio far vincere la Lega per rubargli il potere supremo.

La gang della scala reale
 Supergruppo dalle molte formazioni, in principio sono un gruppo di amici d'infanzia che possono manipolare la fortuna grazie ad un macchinario che assorbe l'energia dalle stelle. In seguito, la membership al gruppo si evolverà, e potremmo vedere robot, tipi che sparano i laser dagli occhi e controllori mentali.

Il sindacato del crimine
 Su Terra 3, le cose vanno in un modo un po' diverso. Colombo ha scoperto l'Europa, Lincoln ha ucciso Wilkes Booth e Bruce Wayne è un criminale. Ma anche Clark Kent. Insomma, tutto è a rovescio, e invece che avere una Lega della giustizia, questa bizzarra Terra ha delle versioni malvagie dei nostri eroi. Così come con la Lega, anche i membri del Sindacato cambieranno col tempo. In seguito questo gruppo di criminali avrà la sua base in un mondo di anti-materia

Despero
 Conquistatore alieno, e uno dei primi nemici della Lega, Despero è dotato di immensi poteri telepatici. Può leggere il pensiero e controllare le menti. Nella sua prima apparizione prova a sconfiggere Flash ad una partita a scacchi, solo per essere miseramente sconfitto. In seguito modificherà il suo corpo e otterrà anche forza e resistenza sovrumana, superiori anche a quelle di Superman.

Felix Faust
 Mago immortale nato 7000 anni fa, Faust venderà la sua anima per ottenere enormi poteri magici. Mago potente, Faust ha un ossessione per le dita, spesso inserite nei suoi incantesimi. In seguito proverà a vendere la sua anima a diversi demoni, ma senza successo. Venderà anche l'anima del figlio sperando di ottenere nuova forza, ma resterà a bocca asciutta perchè il potere arriverà proprio al figlio. Come si può intuire, fra i due non ci sono buoni rapporti.

Amazo
 Androide costruito dallo scienziato ossessionato dall'immortalità, il prof Ivo, Amazo è una lega della giustizia di un sol uomo. Può infatti assorbire i poteri e capacità di ogni essere vivente, e possiede in modo permanente i poteri dei fondatori. Amazo verrà modificato molte volte nel corso degli anni, ma ogni tanto possiede il difetto di assorbire anche le debolezze degli eroi (tipo la vulnerabilità alla Kryptonite)

Shaggy Man
 Creato da Andrew Zagarian, Shaggy Man è un robot costruito con un materiale basato sulle capacità rigenerative delle salamandre, e può quindi rigenerarsi da qualsiasi danno. Non prova dolore, nè paura nè rimorso ed è completamente senza mente. Shaggy Man attaccherà la Lega, che non riuscirà a sconfiggerlo, e dovrà quindi creare un secondo robot, in modo che le bestia possa lottare per tutta l'eternità. Unico criminale mai sconfitto dal gruppo, in seguito il corpo di Shaggy Man verrà rubato dal generale Wade Eiling, nel quale inserirà la sua coscienza.

La Lega dell'Ingiustizia
Se i buoni possono unirsi per combattere il male, il male può unirsi per deridere il bene no? Vera antitesi della Lega, la formazione è cambiata più volte, ma questo supergruppo è forse tra i più letali di sempre. Dopotutto, se combatti gli eroi più forti del mondo, sei l'uomo più pericoloso del mondo.


E anche per oggi è tutto. Stay Tuned per nuovi aggiornamenti. Mente inserita nel corpo androide. Pronti a partire. Let's go

4 commenti :

  1. Nella lega guidata da Wonder Woman, se non sbaglio, il personaggio omo era Obsidian. Quello bisex, se posso chiederlo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Icemaiden, una sorta di versione precedente/rimpiazzo di Ice (Quella della lega di Giffen e Dematteis). Obsidian non era ancora dichiarato, ma era molto chiaro che fosse un po' incerto sulla sua sessualità. Uno dei punti forza di Jones, che non scrisse proprio una lega brillantissima!

      Elimina
  2. Ho sempre preferito la Lega ai Vendicatori, per me rappresenta il gruppo per eccellenza. Il punto devbole dei Vendicatori è che a parte qualche membro (Thor, Hulk, Scarlet, Sentry) è che sono sono troppo squilibrati: se gli metti contro un villain del livello di Thor il resto del gruppo diventa inutile, se gli metti contro un villain più debole di Thor a che serve il resto del gruppo. Batman a parte, in JLA sono tutti più o meno sullo stesso livello, un nemico tosto per uno diventa un nemico tosto per tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che come in tutte le cose conta sia il fattore personale, sia il fattore scrittore. Ambedue i gruppi hanno nemici diversi e dinamiche di gruppo diverse. I vendicatori giocano di più su queste ultime, rispetto alla Lega che gioca molto di più sul "questo è grosso, come lo buttiamo giù?". E' una questione di prospettiva, anche a livello di universi. Poi i gusti personali ben vengano!

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio