Didascalia

Didascalia

sabato 16 febbraio 2013

Spawn (Mighty Nineties)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che pensa sempre che non si fa incatenare così facilmente! Quando la piccola casa editrice Image lanciò la sua linea supereroistica sperava di fare il botto. Non funzionò per tutti, ma si sa, questo personaggio ha agganci in alto, ma anche in basso. Come richiesto dal centounista Christian, presentiamo Spawn!

Catene? Ci sono. Tasche a caso? Occhei. Design ricalcato da un altro eroe? Pure. Un vero eroe anni 90!

Spawn venne creato da Todd Mcfarlane su Spawn numero 1 del 1992. La peculiarità della storia era il mistero che circondava l'origine del nostro eroe, ritrovatosi nel nostro mondo senza ricordi e con indosso uno strano costume. Siccome non siamo più nel 92, siamo in grado di spiegarvi l'origine di questo eroe sovrannaturale. Il vero nome di Spawn è Albert Francis Simmons, tenente colonnello ed agente CIA. Che si trova all'inferno.
Infatti, sebbene fosse un uomo buono, Simmons aveva ucciso consapevolmente degli innocenti nei suoi giorni come agente CIA. Seppur fosse uno dei migliori, Al faceva troppe domande. Questo diede fastidio al suo capo, Jason Wynn, che deciderà di far fuori l'agente.
Darà quindi l'incarico a Chapel, membro superumano della CIA e amico di Simmons. Se vi chiedete il perchè qua sotto sia disegnato coi piedi è perchè Chapel è un personaggio di Liefield, inserito da Todd nella sua serie per dare un senso di universo condiviso Image. Qui sta lo spoiler, il piano non è che funzionerà così bene.
Al cercherà quindi di tornare sulla Terra, e stringerà un patto col demone Malebolgia. Non per sfuggire alla sua pena, ma per rivedere la moglie Wanda Blake ancora una volta. PEccato che fare i patti coi diavoli non sia mai un'ottima mossa.

Al riuscirà infatti ad uscire dall'inferno (sebbene con uno strano costume addosso), ma cinque anni dopo la sua morte. E Wanda non è più single.
Si è infatti sposata col migliore amico di Al, Terry Fitzgerald. Ma la gente non li legge i fumetti? I diavoli barano! E' tipo una regola base!
In più, anche se Al volesse riconquistare Wanda, il suo corpo non è più quello di un tempo. Ormai infatti invece che essere un uomo aitante, il fisico di Al è quello...beh di un cadavere no?
Questo però non è solo svantaggioso. Infatti Malebolgia ha ricostruito Al con una sostanza infernale chiamata Necroplasma, che dona al nostro tanta forza da poter lanciare un palazzo, grande resistenza e invulnerabilità (oltre che ha un discreto peso corporeo)
Inoltre Malebolgia ha reso Al un Hellspawn, ovverosia un generale delle armate dell'inferno. Al quindi quando è sulla terra possiede 9999 unità di potere. Ogni volta che Al usa la magia, gli viene sottratto un po' di necroplasma, e una volta finito, si ritorna all'inferno. Spawn è quindi praticamente onnipotente, ma solo per un periodo limitato (come i veri diavoli insomma). Inoltre il suo costume è in realtà un simbionte dotato di mente propria, e che può quindi muovere se stesso e le catene del nuovo demone anche se chi lo indossa è svenuto. La tuta si nutre di emozioni malefiche, e può cambiare forma a seconda delle situazioni. Le uniche limitazioni di Al sono dunque la sua immaginazione e il necroplasma. ( e no, non può cambiare il suo aspetto, troppo facile)
Spawn, ancora innamorato di Wanda, deciderà però di proteggere lei e il marito, e anche la figlia della coppia, Cyan. Spawn avrà infatti sviluppato grande affetto per la figlia che avrebbe potuto essere sua
Spawn e Wanda infatti avevano provato ad avere una figlia, ma Wanda avrà un aborto spontaneo. Anni dopo, la figlia si rivelerà viva e vegeta, rapita da un demone, ma ci arriveremo.

In principio la carriera di Spawn sarà quella di un anti-eroe, dedito a punire i malvagi e a difendere i vicoli e i barboni al loro interno (saranno infatti gli unici esseri umani a non essere spaventati da Al, e diventeranno presto suoi amici e alleati). Presto, Spawn diventerà il re dei vicoli della città, combattendo anche criminali comuni. La polizia metterà dunque alle costole di Spawn due agenti, Sam Burke e Maximilion Steven Percival "Twitch" Williams III. Il primo, grosso e forte, il secondo piccolo ma geniale (nonchè abilissimo tiratore). In seguito i tre uomini lasceranno perdere le ostilità, e inizieranno a rispettarsi. Sam e Twitch sono infatti fra i pochissimi umani di cui Al si fida.
Le azioni del nuovo vigilante, metteranno sull'allarme anche la criminalità organizzata, impersonificata dal boss mafioso Antonio "Twist" Twistelli, a capo anche di alcuni progetti per supersoldati, che vedrà nell'escalation di uomini con superpoteri un serio problema nella sua scalata al potere.

Un altro nemico ricorrente del nostro sarà il Violator. Demone servo di Malebolgia, lo scopo del demone era quello di rendere Simmons conscio del suo ruolo come agente infernale, ma questo scatenerà una faida fra i due demoni. Purtroppo ogni volta che il Violator muore, torna all'inferno, pronto per  un altro round. Pur essendo potentissimo, la forma umana del demone è quella di un piccolo clown grasso.
Spawn si ritroverà quindi in mezzo alla guerra millenaria fra inferno e paradiso. Infatti, nel mondo di Al, angelo non significa sempre stinco di santo. Essendo lui un agente demoniaco, deve essere eliminato con estremo pregiudizio, anche se le sue intenzioni sono buone
Le forze del paradiso possiedono anche un arma fatta apposta per distruggere gli Spawn, il Redentore, essere etereo che può prendere possesso di qualsiasi corpo e usarlo a come veicolo per la sua sacra crociata. Il redentore vola, è superforte e lancia raggi di energia, e per un periodo il suo corpo ospite sarà proprio quello di Jason Wynn.
E siccome non ci facciamo mancare niente, fra i nemici di Spawn figura anche un gorilla Cyborg chiamato Cy-Gor. In realtà Micheal Konieczni, protetto di Spawn nei suoi anni nella CIA, il cui cervello venne downlandato nel corpo di un gorilla potenziato da innesti bionici. Putroppo la rabbia della bestia è troppo forte, e invece che trovarsi con un soldato ci si ritrova con una macchina di morte incontrollabile in grado di livellare palazzi.

Spawn comunque non è impreparato a lottare per la sua vita, dopotutto lo faceva per lavoro. Oltre alle sue grandi capacità fisiche, il nostro può anche contare sul suo rigido addestramento militare. E come ogni buon eroe anni 90 per il suo amore con le armi da fuoco (Simmons è infatti un eccellente tiratore, ed in grado di usare praticamente ogni arma conosciuta). La scelta di usare metodi convenzionali per combattere i suoi aggressori, gli consente inoltre di non sprecare prezioso necroplasma.
Nei vicoli Spawn incontrerà anche Cogliostro, un uomo misterioso, che sembra sapere molto di più sulla sua condizione di quanto possa trasparire. Aiuterà Al a controllare meglio i suoi poteri.

Spawn troverà anche un'inaspettata alleata in Angela, cacciatrice di Spawn per conto del paradiso, i due avranno in principio numerosi scontri, ma in seguito arriveranno anche ad essere amanti
La battaglia fra inferno e paradiso, porterà però Al sempre di più verso il lato oscuro, ma verrà riportato sulla retta via dal mostro paludoso noto come Heap, emissario del misterioso "Greenworld", dimensione alternativa, con poteri pari a quelli di inferno e paradiso, ma alla quale non importa della guerra. Spawn scoprirà quindi che Malebolgia aveva ideato un piano per scatenare l'Armageddon ed invadere la Terra. Al e Angela viaggeranno dunque fino all'inferno, dove Spawn riuscirà a decapitare Malebolgia, ma solo dopo che il re dei demoni avrà ucciso la bella Angela. La morte del suo creatore porterà Spawn sempre più sotto il controllo dell'inferno, ma verrà ancora una volta salvato da Heap, e scoprirà che avendo ucciso il signore degli inferi, avrà il diritto di prendere il suo posto. Spawn deciderà di lasciare il posto al suo amico Cogliostro, solo per scoprirne la vera identità, Caino, il primo assassino, il cui piano era proprio quello di prendere il controllo dell'inferno. Il nuovo re degli inferi darà quindi ad Al di nuovo il suo corpo e lo rispedirà sulla Terra.
Dopo il suo ritorno, Al riuscirà ad avere indietro la sua tuta, ma sarà senza la maggior parte dei suoi poteri. Questo lo metterà in difficoltà nella lotta contro un nuovo demone, il potente Mammon, che si rivelerà essere ancora più forte di Malebolgia
Grazie al Greenworld, Al riprenderà i suoi poteri, e la sua tuta prenderà un aspetto più angelico. Ma il nostro non è un angelo, ma non è neanche un diavolo. Rifiutato da entrambi i mondi, Spawn incontrerà l'unico essere superiore della nostra realtà, La madre dei miracoli, che stanca dei continui litigi fra Dio e Satana gli avrà fatti reincarnare in due gemelli, che per esisgenze di trama saranno partoriti proprio da Wanda Fitzgerald. Per fermare la fine del mondo, Spawn dovrà mangiare il frutto della conoscenza all'interno del giardino dell'Eden, ma per farlo dovrà sconfiggere dodici angeli noti come i discepoli. Al riuscirà nell'impresa, solo per tornare sulla terra e trovarla distrutta dalle forze del paradiso e dell'inferno. Spawn grazie ai poteri ricevuti dalla Madre dei Miracoli riuscirà a distruggere i contendenti, fermando quindi l'Armageddon, ma verrà lo stesso sconfitto ed eliminato dalla realtà.
La madre lo resusciterà, e lascerà Dio e Satana a combattere in un mondo alternativo, mentre Al tornerà ad essere un Hellspawn. Nel mondo ricreato dalla madre dei miracoli Al  perderà le ali e affronterà il nuovo Violator, Mammon (che si scoprirà aver manipolato Al e il fratello Chris fin dall'infanzia) e anche il giovane fratello senza memoria. Scoprirà anche che un suo antenato era un Hellspawn nel vecchio west.
Spawn verrà poi attaccato dal vampiro noto come Severin (al soldo di Morana, che si rivelerà una serva di Mammon) che trasferirà la sua maledizione a Spawn, che inizierà così una dura lotta nel cercare di controllare la sua tuta. Il piano di Mammon era infatti quello di creare il perfetto Spawn per conquistare inferno e paradiso, e sceglierà appunto Morana perchè sia la famiglia di Al che quella di Wanda avevano avuto diversi Hellspawn fra i loro componenti. Dopo una dura lotta, Al e la sua alleata, la strega nota come Nyx si ritroveranno all'interno del castello di Mammon, che scatenerà loro contro Morana, che verrà però sconfitta da Nyx con un incantesimo sigillante (che colpirà anche Mammon). Al risulterà quindi vincitore, ma verrà risucchiato in un portale per rinascere come arma da scagliare contro l'inferno e il paradiso. Una volta tornato sulla Terra, Al raggiungerà il vicolo dove si era materializzato la prima volta, e si suiciderà. Ma proprio mentre Al moriva, un giovane in coma di nome Jim Downing inizierà a guarire ad una velocità soprendente. Era nato un nuovo Spawn.

Ma non era la fine per Al Simmons. Tornato con una nuova tuta, il vecchio Spawn prenderà il nome di Omega Spawn, col piano di distruggere il mondo. Chiederà anche l'aiuto del nuovo demone, che lo manderà però allegramente a spigolare. I due combatteranno, ma Omega sarà vittorioso
Spawn è un personaggio complicato. La sua storia è piena di arzigogoli, basati su una mitologia giudaico-cristiana non sempre chiara. Va però detto che fra tutti i primi esperimenti Image, Spawn era certamente quello con più seguito e a livello tecnico il secondo miglior progetto della casa editrice indipendente. Questo perchè il buon Todd McFarlane,capendo che il problema dei fumetti dei suoi colleghi era che seppur l'apporto grafico fosse fico, le storie facevano piangere anche gli analfabeti, recluta grandi scrittori per aiutarlo a stendere il mito di Spawn (non senza qualche difficoltà a livello legale). Possiamo quindi ammirare storie di Al scritte da Frank Miller, Alan Moore e persino Dave Sim, che ci porta un bel crossover con il suo Cerebus, e un'aspra critica alle case editrici


E giusto per non farci mancare nulla, Spawn ha anche incontrato Batman. Certo, quello folle e psicopatico che parla con le parole evidenziate a caso scritto da Frank Miller, ma è sempre una figata no?

E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Catene indossate. Pronti a partire. Let's go!

6 commenti :

  1. Angela è quella che adesso appare nell'universo marvel?? Nel caso sai spiegarmi come è successo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è lei. Dopo anni di battaglie legali, Neil Gaiman ne ha riottenuto i diritti, e li ha venduti alla Marvel

      Elimina
  2. Lo consigli un recupero dei primi 100 capitoli della serie (i 4 deluxe, per capirci)?:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dei primi trenta, toh se ti piace il genere sì. Però non è così imprescindibile

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio