Didascalia

Didascalia

mercoledì 20 febbraio 2013

Hawk e Dove- Opposti ma complementari

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, il blog che ha i lettori migliori del mondo. Questo grazie alla Centounista Umi No Oni, che ci ha chiesto un post su una delle coppie a fumetti più ganze di tutti i tempi, vessata però dalla più grande delle tragedie. I disegni di Rob Liefield. Presentiamo quindi le avventure di Hawk e Dove, eroi che lavorano in coppia, ma che hanno modi molto diversi di approcciarsi al discorso "combattere il male"

E se il disegno è decente, è grazie a Karl Kesel che ha ridisegnato le mani e i piedi di praticamente tutto il fumetto. Storia vera


 Apparsi per la prima volta su Showcase 75 del 1968, Hawk e Dove scritti da Steve Skeates e Steve Dikto con disegni di quest'ultimo. L'idea era semplice quanto efficace: Creare un duo di eroi con motivazioni molto diverse, uno che affrontava i problemi a muso duro (Hawk, il falco) e l'altro con un approccio più pacifico (Dove, la colomba), mostrando quindi la validità di ambo i punti di vista. Dopo pochissimi numeri, la coppia di sceneggiatori lasciò la loro creazione per incompatibilità di vedute ( Dikto noto conservatore vedeva Hawk scritto come un folle violente mentre Skeates vedeva Dove come un pusillanime e non come un pacifista)
 I nostri eroi sono due fratelli, Henry detto Hank e Donald detto Don (notate le buffe assonanze con i loro nomi da eroi) figli del famoso giudice Irwin Hall. Al contrario del padre, uomo moderato di buon senso, i fratelli Hall sono molto fermi nelle loro posizioni "estreme" e difficilmente riescono ad usare il buon senso nelle loro discussioni. Purtroppo la fama del giudice Hall gli ha portato molti nemici, tra cui una banda di criminali che decide di rapirlo, chiudendo i suoi figli in uno stanzino. Per la prima volta i due fratelli saranno d'accordo: devono salvare il padre. La possibilità gli viene data grazie ad una strana voce che rieccheggia nella stanza. Vogliono potere? Avranno potere
I due riceveranno così il potere di trasformarsi in due esseri potenziati dotati di grande forza e di capacità di rigenerare velocemente le ferite (Hank è però più forte fisicamente, mentre Don è più agile.) pronunciando le parole "Falco" e "Colomba", ma per evitare di usare il potere per guadagno personale, il loro dono si attiva solo in presenza di ingiustizie. Lavorando insieme, il nuovo duo riuscirà a salvare il padre, che però rimarrà all'oscuro del segreto dei figli (odia infatti il vigilantismo. L'ironia!)
Il duo riceverà poi una serie regolare, dove il nuovo team di supereroi affronterà varie minacce, come una gang di criminali mascherati, tutto basandosi sempre sulla loro contrapposizione. Citiamo ad esempio una lotta fra Don e un boss criminale, durante la quale Don verrà picchiato selvaggiamente, ma vincerà senza aver sferrato un solo pugno.
E sebbene i nostri litighino (come tutti i fratelli) vedremo anche il loro legame evolversi, trasformandosi da antipatia ad un profondo amore fraterno. Quando una gang ucciderà apparentemente Hawk, sarà il pacifico Dove a cercare vendetta. E non sarà un bello spettacolo
Dopo che la loro popolarità comincerà a calare, i due giovani si uniranno al gruppo giovanile dei giovani Titani, più precisamente nella loro branca basata sulla costa Ovest ( molto prima che i potenti Vendicatori avessero un simile franchise. Peccato che siano entrambi pessimi gruppi di supereroi)
I fratelli parteciperanno anche alla famigerata Crisi sulle Terre Infinite. La città e devastata, invasa da mostri costruiti di pura anti-materia. I giovani eroi fanno tutto quello che in loro potere per salvare i civili, ma un bambino è rimasto intrappolato in un palazzo. E Don Hall non può stare a guardare, perchè Hawk combatte coi pugni, ma Dove ha sempre combattuto col cuore. E dopo aver messo al sicuro il bambino, la Colomba muore davanti agli occhi di uno sconvolto Falco, troppo lontano per salvare il fratello. Anche se non avrebbe potuto fare nullo, Hank non si perdonerà mai l'avvenimento.
Hank inizierà così una crociata al crimine, con un attitudine sempre più violente, grazie alla mancanza "rilassante" del fratello. Trasferitosi a Georgetown, Hank inizierà il college, ma scoprirà l'esistenza di una gang alle dipendenze di un misterioso criminale.
Trattasi di Kestrel (Gheppio, è tipo un falchetto), criminale con poteri simili a quelli di Hawk ( ma molto maggiori) e artigli in grado di tagliare qualsiasi cosa. Nessuno sa chi sia il vero Kestrel, poichè si tratta solo di una coscienza in grado di saltare di corpo in corpo.
Ma quella che forse è la sorpresa più grande, è quella di un nuovo Colomba, o meglio, una nuova colomba. La sua identità sarà in principio un mistero, ma si rivelerà poi come la compagna di corso di Hank, Dawn Granger. Dopo la morte di Don una voce armoniosa garantirà infatti alla ragazza i poteri di Dove, rendendola in grado di salvare la madre (diplomatica in sede a Londra) da un gruppo di terroristi. Seppur lo scopo di Kestrel sia quello di distruggere Colomba e rendere Falco il suo braccio destro, toccherà il tasto sbagliato, definendo l'eroe in rosso "Fratello". Dopo anni Hawk riuscirà a mantenere la calma ed accetterà l'aiuto di Dawn
Dopo varie avventure, la coppia scoprirà che nelle loro identità supereroistiche c'è molto di più di quello che sembra. Trasportati in una dimensione magica, ci verrà rivelato che Hawk e Dove sono infatti esseri mistici molto potenti: Hawk è l'avatar ti T'charr, signore del Caos, mente Dove è l'avatar di Terataya signora dell'ordine. I due esseri astratti si erano infatti innamorati, e avevano deciso di creare il Falco e la Colomba come esempio per tutti: Caos e ordine possono andare d'accordo. Il viaggio in questa dimensione rivelerà anche le vere forme dei due eroi.
Dopo aver scoperto il loro vero potenziale, il duo riceverà anche un cospicuo aumento dei poteri. Colomba infatti può volare, lanciare raggi di luce e possiede una mente strategica sopraffina, Falco possiede supersensi ed è antiproiettile.  Nel frattempo la coppia inizierà a lavorare sempre meglio in coppia, appianando divergenze e venendo anche a patti con la morte di Don,
Tutto questo fino al 1991. In occasione di tale data, la Dc comics decise di creare un crossover chiamato Armageddon 2001. A cinquant'anni dagli anni 90, la Terra è dominata da un misterioso tiranno chiamato Monarch. Dotato di un armatura potenziata, e di enormi poteri, questo criminale misterioso era asceso al potere nel 2001, uccidendo tutti gli eroi della Terra.
Il viaggiatore del tempo Waverider tornerà quindi agli anni 90 per prevenire la catastrofe, analizzando uno per uno gli eroi della Terra: Monarch è infatti uno di loro. Quando analizzerà Capitan Atom, Monarch riuscirà a risalire il flusso del tempo ed arrivare nel nostro tempo. Dopo aver combattuto numerosi eroi, Monarch ucciderà Dove. Senza la sua influenza calmante, Hawk si getterà furioso sull'uomo in armatura, uccidendolo, solo per rivelare...Un se stesso anziano! Ormai impazzito, Hank deciderà che qualcuno dovrà portare ordine nel mondo, e indosserà l'armatura di Monarch, finendo però sconfitto dagli eroi della Terra.
Se vi sembra strano che il cattivo principale di una grossa saga sia un personaggio poco conosciuto, e forse il focoso Hank Hall non abbia le capacità e i poteri per diventare un criminale potentissimo, in effetti avete ragione. In realtà Monarch sarebbe dovuto essere proprio Capitan Atom, ma la notizia venne rivelata prima dell'uscita della saga (Che portava in copertina" Un eroe li tradirà"), e la Dc doveva fare qualcosa, e decise così di sacrificare l buon Hank (sebbene fosse già stato analizzato, e giudicato non idoneo a diventare Monarch. Ma la coerenza è per i pivelli). Assorbiti i poteri di Dove, Monarch inizierà una folle crociata cercando di conquistare il tempo stesso, diventando il supercriminale Extant, che proverà piùm volte a scontrarsi con la Società della Giustizia, solo per essere poi ucciso dall'eroe Atom-Smasher
 In questo periodo, il ruolo di Falco e Colomba verrà preso  da due ragazzi, completamente slegati dal Caos e dall Ordine. Sasha Martens è cresciuta con un padre nell'esercito mentre Wiley Wolverman è un pigrone e musicista fallito. Sottoposti durante l'infanzia a strani esperimenti medici, la coppia svilupperà il potere del volo tramite ali e un legame telepatico. Le loro avventure dureranno però solo 4 numeri, e il duo farà in seguito solo pochissime comparsate. I falco e colomba originali saranno però resuscitati come zombie malvagi.Tanto per gradire
In una delle più complicate ed assurde storie della Società della Giustizia, l'eroe noto come Dottor Fate inizierà a prendersi cura di una misteriosa donna in coma, da lui creduta la moglie Hyppolita. In realtà la donna era Dawn Granger, morta solo apparentemente per permettere al criminale e mastro della magia Mordru di prendere possesso degli artefatti di Fate e creare Extant. Mordru verrà sconfitto e Dawn riprenderà a camminare per il mondo dei vivi.
 In seguito, a far compagnia a Dawn, arriverà un nuovo Falco, o meglio, una nuova Falco. Scopriremo infatti che anche la nostra eroina dell'ordine ha una sorella, l'impulsiva Holly, che invece che vivere a Londra era rimasta in America. Il perchè Holly abbia ricevuto i poteri del caos, le sue origini o la sua personalità più profonda non ci verrà però mai mostrata, poichè il nuovo Team vivrà insieme pochissime avventure
Questo perchè durante il famigerato crossover "La notte più profonda" (versione corta, gli eroi tornano in vita come zombie malvagi), Holly verrà uccisa brutalmente da una versione non morta di Hank (Don è immune alla piaga zombie). Ora, di solito siamo molto contrari alle morti senza senso. In questo caso siamo più infastiditi. Cioè, poteva essere un concetto interessante e un bel ritorno alle origini per i nostri eroi volatili (si tornava allo status quo di due eroi imparentati) ma è anche vero che Falco avrà detto si è no tre battute. Coi se e con i ma non ci si fanno le storie (ok a volte sì) e in questo caso la dipartita della nostra ragazza in rosso è stata forse forzata troppo.
Hank (con la sua personalità intatta e nessuna traccia di Monarch o Extant) sarà uno degli eroi resuscitati dalla misteriosa Lanterna Bianca, e così il duo di vigilanti peggio assortito del mondo tornerà in pista.
La coppia aiuterà anche Boston Brand, nella sua crociata per dominare il potere della luce bianca ( la cui misteriosa entità aveva dato ad Hank la missione di proteggere Dawn da Capitan Boomerang). Boston e Dawn inzieranno anche una relazione, accolta con poca gioia da Hank. Durante la battaglia contro Capitan Boomerang, Hank fallirà la sua missione, e Deadman morirà di nuovo per salvare Dawn e lasciare la strada al nuovo protettore della terra, Swamp thing (troppi nomi difficili vero? Di quest'ultimo ne parleremo)
Ma quella che forse è la cosa più ganza che potesse succedere ai nostri volatili è questa: Entreranno a far parte del gruppo di supereroi noti come i Birds of Prey (prevalentemente femminile) scritto dall'immensa Gail Simone (sul serio, qualsiasi cosa tocchi diventa oro. Vi ho già detto che ha scritto Deadpool?) ma loro partnership durerà poco.
 Hawk e Dove sono apparsi anche nel recente Reboot Dc dei Nuovi 52, finendo però cancellati dopo solo 8 numeri. La Dc infatti non aveva capito la formula vincente di un team formato da persone totalmente diverse, di due facce della stessa medaglia, eccetera. Aveva solo capito Rob Liefeld.
Hawk e Dove ci piacciono molto. L'idea di base è solida, e se gestita bene ha dato vita a storie godibilissime, e lascia al lettore molto spazio d'intepretazione. Il periodo Hank/Dawn porta a mille la diversità, e la cosa non può che essere un bene. Speriamo che il Falco e la Colomba possano spiccare di nuovo il volo nel cosmo Dc, nel ruolo da protagonisti che meritano.


 E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. "FALCO!" "COLOMBA!". Pronti a partire. Let's go!

Nessun commento :

Posta un commento

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio