Didascalia

Didascalia

giovedì 3 gennaio 2013

Daredevil, l'uomo senza paura (Definire i personaggi)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con comicsverse 101, il blog con qualche paura, ma tutte più o meno ragionevoli! Parliamo oggi di uno degli scavezzacollo più famosi dei fumetti. Parliamo ovviamente di Daredevil (in italia solo Devil, che rende lo stesso l'idea, con buona pace del giuoco di parole). Le avventure del buon diavolo rosso sono caratterizzate da una presenza autoriale molto forte, e il nostro avvocato ha cambiato il tono delle sue storie con una velocità tale da sembrare il coniglio delle duracell in una gara contro un sasso. Questo non significa che abbia dei solidi pilastri narrativi e non sia dannatamente figo.

Cioè, solo il design del costume è perfetto nella sua semplicità! E ha uno snodo nel bastone da cieco! Uno snodo vi dico!

Nato nel 1964 da Stan Lee, Bill everett (con consulenza di Jack Kirby), Daredevil altri non è che Matthew Micheal Murdock (con così tante allitterrazioni da sembrare un personaggio della storia infinita)normale ragazzo del quartiere di Hell's Kitchen. Rimasto senza madre in tenera età, il piccolo Matt riceve dal padre un comando severo: Matt deve studiare. Ma tipo un sacco, per diventare qualcuno, e non un tizio qualunque come il padre, pugile ormai al tramonto della sua carriera.

Piccola nota, la madre di Daredevil non è morta, ma si è fatta suora. Tenete a mente la sfiga che circonda Devil, non andrà via facilmente.
Matt diventerà presto uno studente modello, allenando però un fisico da atleta olimpionico in segreto dal padre. Durante una passeggiata però, Matt osserva un cieco che sta per essere investito da un camion. Il giovane si lancia per salvare l'uomo, ma viene colpito sugli occhi da un cilindro di materiale radioattivo, che rende il giovane Murdock cieco, ma al contempo potenzia tutti gli altri suoi sensi a livello sovrumano, oltre a donargli un senso radar che gli permette di capire la vicinanza degli oggetti. Il potenziamento dei sensi sarà in principio opprimente, il ragazzo dovrà usare tutta la sua concentrazione per non soccombere a tutti gli input sensoriali a lui prima sconosciuti.
Nel frattempo, per pagare gli studi del figlio, Jack Murdock si era rivolto ad un brutto ceffo noto come il sistematore, famoso nell'ambiente per i suoi affari sporchi. Il sistematore truccherà così tutti gli incontri a favore del vecchio Murdock, mentre Matt si iscriverà alla facoltà di legge per diventare avvocato. Una sera però l'incontro sarà truccato in un altro modo. Jack deve perdere, ma quella sera, vicino al ring c'è un ospite speciale. MAtt è venuto a vedere il padre. E Jack Murdock sarà forse un rozzo ignorante, ma conosce una sola regola, un uomo non si giudica da come va al tappeto, ma da come si rialza. E contro tutte le possibilità, il vecchio Jack sconfigge il suo ben più giovane avversario.
Ma il sistematore non ci sta, e fa uccidere Jack da un sicario. Sconvolto, Matt decide di vendicare il padre, e si cuce un costume giallonero e prende come non de plume il nomiglio datogli dagli altri bambini quando si rifiutava di giocare con loro per studiare , Daredevil (scavezzavcollo). Oltre al costume,Devil modifica il suo bastone da cieco per renderlo un pratico manganello. Grazie alle sue abilità fisiche e ai suoi sensi potenziati, Daredevil strappa una confessione al sistematore, e decide di intraprendere la carriera di vigilante. Ovviamente, la maggior parte dei nemici non è al corrente della cecità di Devil, e quindi anche dei suoi superpoteri, cosa che porterà all'eroe vantaggi occasionali (ad esempio un suo nemico ha il potere di accecare la gente. Ma Devil è anche molto vulnerabile ai rumori forti)
Nella sua vita professionale, Matt apre uno studio legale assieme al compagno di corso Franklin "Foggy" Nelson, brillante ma distratto studente e miglior amico di Matt. Lo studio Nelson & Murdock avrà anche una segretaria, nella forma della giovane bionda Karen Page. Fra i clienti del duo di avvocati figureranno negli anni numerose facce note dell'universo Marvel, citiamo i loro primi clienti, I Fantastici Quattro.
Dopo solo qualche numero, Daredevil cambierà il suo costume per indossare la tuta rossa che porta ancora adesso. Negli anni, il buon Matt prenderà il monito di "uomo senza paura" grazie alle sue pericolose manovre acrobatiche e all'arguzia con cui tempesta i nemici mentre viene investito da cascata di proiettili. In principio i nemici di Daredevil non erano certo memorabili. Citiamo il Gufo, corpulento boss criminale in grado di volare, il Matador (il nome dice tutto), e il risibile Stilt-man, un uomo con una tuta corazzata munita di trampoli. Esatto. Trampoli. La nuova frontiera del crimine
 Oltre a dover affrontare supercriminali, Matt doveva combattere Foggy per l'affetto di Karen, con la quale inizierà un lungo tira e molla. Quando la sua identità segreta verrà messa in pericolo, Matt inventerà un gemello, Mike Murdock, un vero playboy (sebbene con un pessimo gusto nel vestire) che aveva la stessa personalità "esagerata" Di Daredevil. La sciarada non funzionerà a dovere,e Matt dovrà inscenare la dipartita del suo doppio.
Devil affronterà anche altri eroi Marvel, come Namor, il principe di Atlantide (eroe fortissimo che arriverà a rispettare Devil per la sua tenacia) e l'Uomo Ragno, con cui condividerà uan grande amicizia, e con la quale arriverà anche a rivelare l'identità segreta.
Matt in seguito traslocherà a San Francisco, dove incontrerà Natasha Romanoff, meglio nota come la Vedova Nera, con la quale inizierà una relazione amorosa. I due affronteranno numerosi nemici prima di lasciarsi e prendere strade diverse. Le storie di Daredevil nel periodo successivo inizieranno ad affrontare temi diversi dal rosso scavezzacollo a cui eravamo abituati, iniziando a prendere una piega orientata più sul sociale, e su crimini "da strada" che su diversi supercriminali e piani diabolici.
Le redini della serie passeranno poi ad un giovane Frank Miller (che diventerà famoso proprio grazie alle seu storie du Devil e in seguito, Batman). Miller ignorerà completamente le vecchie storie di Devil, spigandoci che non fu la radioattività a dare i supersensi a Matt, ma che in realtà tale potere si cela in tutti noi ( in seguito, si tornerà al cilindro radioattivo). Dopo il suo incidente,Matt verrà infatti allenato dal misterioso ninja Stick, che lo renderà un abile esperto di arti marziali. Sarà proprio Miller ad introdurre una vecchia fiamma di Matt, Elektra Natchios, figlia di un diplomatico Greco, che sarà diventata una ninja mercenaria. l'incontro con la ragazza sarà però di breve durata, poichè verrà assassinata da un vecchio nemico di Devil, l'assassino noto come Bullseye, micidiale tiratore scelto che può trasformare ogni più piccolo oggetto in un arma, che impalerà Elektra usando i suoi stessi sai (i pugnali a forma di forchetta insomma)
Nel frattempo, Karen Page si era trasferita ad Hollywood per inseguire una carriera da attrice. La cosa non finirà benissimo e la nostra diventerà un attrice porno (una donna che fa la troia in un fumetto di Miller? Che novità!) e un eroinomane. Per comprarsi una dose, la nostra venderà l'identità segreta di Daredevil, e tale informazione raggiungerà il boss criminale Wilson Fisk, in arte Kingpin. In principio nemico dell'uomo ragno, Wilson è un uomo corpulento ma inaspettatamente forte e veloce, e diventerà la perfetta nemesi di Daredevil, potendolo affrontare sia come avvocato (Wilson è infatti per il pubblico un rispettato uomo d'affari) sia come vigilante grazie al suo impero criminale. Kingpin inizierà così a rovinare ogni aspetto della vita di Murdock, arrivando ad impedirgli di praticare l'avvocatura, tagliare i ponti con i suoi amici e a minacciare il reporter Ben Urich (amico personale di Devil e al corrente della sua identità segreta). Dopo che Kingpin farà saltare in aria la casa di Matt, il nostro diavolo rosso avrà un esaurimento nervoso e prova ad affrontare il boss nel suo covo, solo per essere sconfitto e creduto morto.
Dopo aver scoperto la sopravvivenza di Murdock, Kingpin diventerà ossessionato dal DIavolo rosso, tanto da usare le sue conoscenze nell'esercito per scatenargli contro il supersoldato modificato Nuke. Dopo molte battaglie, Devil arriverà a sconfiggere Kingpin, che avrà ormai imparato sulla sua pelle che uomo senza speranza, è un uomo senza paura.Devil però non ucciderà il boss criminale, ma arriverà addirittura a perdonarlo(Frank Miller rese Matt Murdock un cattolico praticante, per rendere più estrema la sua dualità di avvocato/vigilante, angelo che si veste da diavolo...avete capito siete dei lettori intelligenti).
Dopo le sue disavventure con Kingpin, Devil tornerà insieme ad una pentita Karen Page, che lo lascerà dopo aver scoperto che il diavolo rosso l'aveva tradito con una certa Mary (in realtà pericolosa assassina schizofrenica con poteri psichici). Durante questo periodo, il diavolo rosso arriverà ad affrontare il diavolo in persona, che scatenerà orde di potenti demoni per le strade di Hell's Kitchen, e arriverà anche a lanciare contro il nostro pugile in tutina suo figlio, il potente Cuorenero.
Dopo aver vissuto queste avventure più "cosmiche" Devil tornerà alle sue origini di eroe da strada, arrivando a colpire i criminali che agiscono negli strati più bassi della società. Dopo essere stato pestato a dovere da una gang, Devil si costruirà un nuovo costume, e mia sfortuna era un maledetto costume nero corazzato. Un costume armatura insomma. Negli anni 90 erano tipo un must. Oltre al nuovo costume, Devil assumerà una nuova identità, quella di Jack Battlin (in onore del nome d'arte del padre) e fingerà la morte di Matt Murdock per sviare le voci sulla sua carriera di vigilante (notate un certo pattern?). La sua finta morte verrà però scoperta da Foggy, che finalmente scoprirà la doppia vita dell'amico, riuscendo a ricucire i rapporti che nel corso degli anni si erano diradati. Devil incontrerà di nuovo Elektra, da poco tornata in vita, e i due ricuciranno una sorta di rapporto.
Dopo essere passato in mezzo ad uno sdoppiamento di personalità (dove Matt si alternava fra il suo costume nero, da viglante "cattivo" e quello giallo da vigilante "burlone"), una missione in incognito dove recupererà per poco la vista (ne parleremo, è tipo una delle peggio cose scritte su Devil), il nostro diavolo prenderà un ruolo a lui poco congeniale, quello di custode. Matt salverà la vita ad un bambina, che si rivlerà essere la salvatrice o la dannatrice del mondo. Devil verrà quindi perseguitato da un misterioso personaggio, un tale Macabres, che si rivelerà essere un altro famoso nemico dell'uomo ragno, Mysterio, il signore delle illusioni.
Mysterio, affetto da un tumore, aveva inventato questo piano come il suo ultimo grande colpo da maestro. Arriverà a pagare Bullseye per uccidere Karen e userà le sue abilità di illuzionista per rendere la vita di Matt un inferno, per farsi uccidere da Devil in un'ultima fiammata di gloria. Il piano però Fallirà, e Mysterio si suiciderà. Sconvolto dalle perdite, Devil riceverà aiuto e consigli da un altro eroe che conosce il peso delle grandi responsabilità, Peter Benjamin Parker, lo stupefacente Uomo Ragno.
Devil in seguito verrà inseguito dall'assassina sorda Maya Lopez, in arte Echo, assassina in grado di mimare qualsiasi movimento riesce a vedere, con la quale inizierà una breve relazione. Nel frattempo, un membro della Gang di Kinpin si costituirà all'FBI per rivelare l'identità segreta da Devil, causando un enorme caso mediatico. In questo periodo, Matt incontrerà una donna, Milla Donovan, anch'essa cieca. Tra i due scoccherà l'amore, e la coppia in seguito si sposerà.
Daredevil inizierà a prendere sempre più autorità nel suo quartiere, arrivando a respingere un invasione della Yakuza, e pestare a sangue Kingpin diventando a tutti gli effetti il nuovo Kingpin di Hell's Kitchen. La sua presa di potere non passerà inosservata sia dalla comunità supereroistica, sia che dall'FBI.
Dalla prigione però, Kingpin, con la speranza di essere liberato, manderà all'FBI le prove dell'identità segreta di Matt, che dovrà darsi per breve tempo alla macchia, solo per arrendersi ed essere arrestato. Ironia della sorte, Kingpin non verrà liberato, e Matt e il suo nemico di sempre si ritroveranno a condividere la stessa prigione, arrivando anche a fare fronte comune di fronte ad una rivolta carceraria.
In seguito, Matt verrà liberato grazie all'infulenza della moglie di Kingpin  Vanessa, e scoprirà che sulle strade vigilava un altro Devil, in realtà il supereroe Pugno d'acciaio, che voleva far diradare le voce "Matt Murdock è Devil". Tornato fra le braccia delle moglie, Devil verrà però attaccato da un vecchio compagno di corso, diventato il supercriminale Mistr Fear, che possiede un gas in grado di scatenare nel soggetto visioni lisergiche delle sue più profonde paure. Mister Fear drogherà quindi Milla, lasciandola pazza e delirante. Devil sconfiggerà il nemico, dolo per scoprire che non esiste una cura alla tossina, e Mister Fear si vedrà aumentare la reputazione da supercriminale. Nel Frattempo, Elektra, diventata capo dell'organizzazione ninja terroristica nota come la Mano si scoprirà essere uno Skrull. La mancanza di un potere centrale lascerà la Mano nel caos, e Devil dovrà di nuovo combattere al fianco di Kingpin per colmare il vuoto nella gerarchia del male. Il Buon Matt diventerà quindi il nuovo capo dei ninja, sperando di rendere la setta di assassini una forza di giustizia.
Putroppo però Devil verrà posseduto da uno spirito malvagio, e la sua crociata di giustizia si trasformerà presto in una crociata di morte. Dopo aver assistito alla morte di molti ragazzi per colpa di Bulllseye, Devil cambierà il costume rosso per una versione nera, e impalerà Bullseye con un paio di Sai, ricordando la prima morte di Elektra.
Il buon Diavolo rosso costruirà così un intero palazzo ad Hell'e Kitchen, chiamato Shadowland, e molti degli eroi Marvel amici di Matt si uniranno per fermarlo. Pugno d'acciaio riuscirà ad eliminare il mostro all'interno di Matt, che lascerà per un po' New York per ritrovare se stesso. Kingpin ne approfitterà per prendere il controllo di Hell's Kitchen e diventare il nuovo capo della Mano.
Tornato dal suo viaggio, Matt deciderà di lasciarsi alle spalle l'uomo cupo che era, per tornare ad essere l'amabile spaccone di un tempo, bilanciando la sua vita da supereroe con atti sempre più spettacolari, come baciare la futura moglie di un padrino al suo matrimonio
Sia nelle sua vita professionale, dove passerà da essere un avvocato sul campo, ad un nuovo ruolo di consigliere legale, pronto a suggerire le mosse giuste ai suoi clienti che si difenderanno da soli. La sua spacconaggine sarà presente anche nel suo modo di rapportarsi con la gente che gli sta attorno, cercando di far tacere la la voce sulla sua identità supereroistica. In modi più o meno stravaganti.
In questo periodo, Devil entrerà anche a far parte degli eroi più potenti della Terra, i Vendicatori. Dopo aver rifiutato l'invito per tipo un miliardo di volte. Ma un uomo deve anche farsi desiderare insomma!
Ma qui siamo a definire i personaggi, la rubrica che cerca un momento, una vignetta, una frase che cristallizzi l'essenza del personaggio. La nostra scelta dunque ricade in un momento agli inizi della carriera del diavolo rosso, quando ancora vestiva di giallo. Devil affronta un nemico chiamato Uomo Porpora (vero nome Zebediah Killgrave, che con un nome così o fai il supercattivo o il becchino), in grado di emettere speciali feromoni che gli permettono di controllare la mente di chiunque (ne abbiamo parlato anche qui). L'Uomo Porpora, rapisce Karen, e al porta in un albergo, dove tutti sono sotto il suo controllo. Ad un certo punto, suonano alla porta, e si pensa sia il servizio in camera. E invece è Matt, che sbatte con forza un carrello del pranzo nello stomaco di Killgrave al suono di "Arriva Devil". Potrebbe esserci qualsiasi cosa dietro a quella porta. Potrebbero esserci decine di guardie, ma ne basterebbe una sola armata per uccidere l'avvocato preferito da noi tutti. Ma non importa, perchè dietro quella porta c'è una persona importante per Daredevil. E dopotutto, quando non hai niente da perdere, non c'è nulla di male ad essere un po' scavezzacollo. E con Devil possiamo pure eliminare "un po'". Perchè per Devil due sono le cose importanti, gli altri e la giustizia. E per queste due cose si può fare di tutto.
E anche per oggi è tutto. Stay Tuned per nuovi aggiornamenti. Bastone con lo snodo lanciato. Pronti a partire. Let's go

4 commenti :

  1. Chi è la tipa in bianco con due frecce conficcate sulla schiena nella vignetta con Daredevil, la Mano e gli eroi caduti? Quella dietro a Elektra e tra Luke Cage e il Punitore, tanto per intenderci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente una Colleen Wing colorata male :)

      Elimina
    2. Ok, ammetto che non la conoscevo. Mi sono informato da solo sul personaggio. Grazie

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio