Didascalia

Didascalia

martedì 20 novembre 2012

In un solo balzo-Le origini di Superman

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con comicsverse 101, il blog più veloce di...Beh non di molte cose. Le origini di Superman! Il primo supereroe dei fumetti! Si lo so cosa state pensando. La so già. Pianeta morente, unica speranza, pianeta lontano, coppia gentile. Beh, ma come sappiamo nei fumetti le cose non sono sempre semplici come sembrano. Diamo quindi un'occhiata alle molteplici origini del mito. Crederete che un uomo possa volare. Non subito però. Ci mette un po' a carburare.
Qualcuno fermi superman! Crede di essere di nuovo a girare un porno! 

Le prime origini di Superman appaiono su Action Comics numero 1 del 1938, testi di Jerry Siegel, disegni di Joe Shuster( al loro terzo tentativo di creare un eroe a fumetti noto come Superman, tra i quali figurava una mente malvagia). Com'era la moda in quegli anni, le origini degli eroi dovevano essere contenute in poche pagine, e quella si superman sta tranquillamente in una. Nel tempo molti dettagli verrano cambiati o modificati, arrivando all'origine che ancora oggi viene celebrata in tutti i media dove compare l'azzurrone. Farei delle battutacce su Smallville, ma noi al contrario della serie abbiamo buon gusto.

La nostra storia inizia sul lontano pianeta  Krypton, illuminato dal sole rosso noto come Rao. La società Kryptoniana è estremamente avanzata tecnologicamente e, a seconda delle versioni, o totalmente basata sulla logica, o un pianeta pieno di avventure. Fatto sta che il pianeta sta subendo un pesante decadimento radioattivo del nucleo, e minaccia di esplodere.
Solo uno scienziato di nome Jor-El comprende la grave situazione. Jor-El riesce a convincere solo il fratello Zor della reale distruzione del pianeta. Jor e la moglie Lara (che nelle numerose versioni è stata pilota, storica,ingegnere e soldato) hanno costruito un razzo sperimentale. Troppo piccolo per più di un passeggero. Senza pensarci due volte, la coppia decide di salvare il figlio neonato, Kal-El spedendolo fra le stelle. La destinazione: Il pianeta Terra. Jor-El sa infatti che la struttura genetica kryptoniana darà al piccolo poteri che lo proteggerano da qualsiasi pericolo. Inizia così la storia dell'ultimo sopravvisuto di krypton. Eccetto per, beh. Supergirl. Dev-Em. Il generale Zod. Krypto il supercane, Beppo la superscimmia...Ma chi sta a contare!
Il razzo atterra in Kansas, poco lontano dalla cittadina di Smallville, dove viene trovato dai Kent, Jonathan e Martha. La coppia di contadini vuole da tempo un figlio (in alcune versioni la coppia non è fertile, in altre solo sfortunata). Dopo aver raccolto il bambino, la coppia riuscirà a flasifacare dei documenti e ad adottare il pargolo, che prenderà il nome di Clark Kent (Da Clark Gable e Kent Taylor). La coppia sarà solo un pelo sorpresa quando il loro pargolo spaziale svilupperà superpoteri all'età di otto anni quando verrà falciato da una mietitrebbia senza subire un graffio (il momento varia da versione a versione, ma adoro le mietitrebbie)
Il fato dei genitori di Clark è uno dei fattori che più è stato cambiato nel corso delle bizzarre avventure del Kryptoniano (il perchè dei cambi potete vederlo qui,qui e qui). Prima della crisi superman perdeva i genitori una volta raggiunta la maggiore età. Post crisi, i genitori di superman gli restano accanto per un lungo periodo, fino alla morte per infarto di Jonathan. Nei nuovi 52 si ritorna al primo status quo. Poco importa però, perchè è proprio grazie ai Kent che Superman impara cosa vuol dire essere un eroe. E' coi Kent che superman impara che ogni vita è importante. E' coi Kent che nasce finalmente Superman. E l'esempio dei suoi genitori guiderà le azioni del più grande eroe del mondo per tutta la sua vita.
Prima di essere Superman però, il giovane Kryptoniano era solo Clark. Cresciuto in una piccola città,e accompagnato da due grandi amici. Lana Lang, la tipica ragazza della porta accanto, con la quale inizierà una relazione e che sarà un punto di riferimento nella girandola che è la vita di un Superuomo.
E Pete Ross, ragazzo normale, ma primo depositario del segreto che sono i poteri di Clark, che sarà il miglior amico del Kryptoniano, diventando in seguito governatore del Kansas e vicepresidente degli stati uniti
A seconda delle versioni, a Smallville viveva anche un giovane Lex Luthor. Dopo che Clark per errore causerà la perdita dei suoi sfolgoranti capelli rossi, il giovane giurerà vendetta contro il Kryptoniano. Davvero. Tutto qua. Mi hai reso pelato, io ti uccido. Nelle versioni più moderne, LEx è un ragazzo brillante e arrogante, che uccide il padre per incassare la sua assicurazione sulla vita. E perde i capelli da solo quindi nessuno è in pericolo gente!
L'aver sviluppato superpoteri in giovane età porta il giovane Clark a voler usare il suo dono per aiutare la gente. Prima della crisi, fin dalla tenera età di 8 anni, superman indossa il suo iconico costume (cucito da Martha basandosi su alcune immagini di Krypton che erano all'interno del razzo. Il mantello altro non è che la copertina nella quale il giovane Clark era avvolto) diventando Superboy. Su questo punto le diverse versioni sono molto contrastanti, soprattuto per motivi di copyright, che darebbero il controllo del personaggio ai parenti di Siegel e Shuster. In età moderna Superman non è mai stato Superboy, e il titolo va ad un suo clone con Dna umano di Lex Luthor.
Le imprese del futuro uomo d'acciaio ispirereranno però alcuni giovani provenienti da diversi pianeti ad unirsi in un unica forza del bene nota come la Legione dei Super-eroi. Viaggiando nel tempo, la Legione recluterà il giovane Clark donandogli una replica del suo costume futuro
Dopo il liceo, Superman prenderà una laurea in giornalismo e si trasferirà nella grande città di Metropolis, dove verrà assunto nel quotidiano Daily Star (in seguito trasformato in Daily Planet), dove conoscerà la giovane reporter Lois Lane. Ma quando assassini, ladri, uomini che picchiano la moglie e cospiratori fanno la loro mossa, Clark decide che è ora di fare qualcosa. Indossa quindi un costume colorato, e inizia una crociata di veritàe giustizia che va avanti da 74 anni. E' un uccello? E' un areo? No, è superman!
Capisco il suo odio per le rocce
E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Su,su e via! Pronti a partire. Let's go!

Nessun commento :

Posta un commento

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio