Didascalia

Didascalia

venerdì 2 marzo 2012

Giornalisti e Kryptonite (Passando da un medium all'altro)

Benvenuti cari centounisti a comicsverse 101, il blog che si espande oltre i confini dell'internet. Torna la rubrica, passando da un medium all'altro, che vi parla di concetti nati in altri media come radio e televisione, e poi finiti nei nostri amati fumetti. Parliamo oggi dell'universo di superman, e del suo show radiofonico, da esso infatti nacquero non solo grandi comprimari dell'uomo d'acciaio, ma anche la sua più grande debolezza, La kryptonite!

Esatto, ci sono anche le scimmie, state tranquilli.


Superman ebbe talmente tanto successo, che già nel 1940 (solo dopo due anni dalla sua prima apparizione), ebbe la fortuna di diventare il protagonista di uno show radiofonico a puntate, corrispondente ad una serie televisiva odierna (il primo che dice come smallville si becca un pugno virtuale). Il serial cambiò più volte formato, passando dalla durata di 15 minuti fino a 30, e durerà ben undici anni. Pochi sanno che fu proprio questo excursus radiofonico a donarci alcuni dei pilastri della carriera dell'uomo d'acciaio. Il primo è sicuramente Perry white, caporedattore del Daily planet
Famoso per la sue espressione "Per il fantasma del grande cesare!" e il suo continuo "non chiamarmi capo", Perry White è il burbero ma umano capo di Clark Kent. Grande giornalista in gioventù, ora si dedica a rendere il Daily planet un giornale rispettabile e che non ha paura di difendere le idee dei più deboli. Per un breve periodo di tempo sindaco di Metropolis, Perry ha preso delle pausa dalla sua crociata per la verità, a causa delle molte tragedie nella sua vita, dal cancro, alla morte del figlio Jerry. Ma si è sempre rialzato, fino ad essere poi nominato caporedattore permanente dal nuovo proprietario del Daily Planet, Bruce wayne.

Altro personaggio creato nello show, fu Jimmy olsen, un tuttofare del Daily planet ed inseguito fotografo Free lance. Giovane intraprendente, che ricerca nei suoi colleghi al giornale delle figure genitoriali, jimmy diventerà grande amico di Clark kent, nonchè di Superman, da cui otterrà un orologio segnalatore indistruttibile in grado di emettere una frequenza ultrasonica che solo l'uomo d'acciaio può sentire, utilissimo per richiamare in azione la meraviglia di metropolis. Il look tipico di jimmy comprende vestiti verdi e farfallino, ma nel corso degli anni si è lasciato andare, e passando a vestiti più casual. Negli anni 60 Jimmy fu anche titolare di una serie regolare, dove spesso veniva trasformato negli esseri più strani, come un uomo tartaruga, un gigante, un alieno, un uomo grassisimo, un lupo mannaro (due volte)....
Ah, le molte facce di Jimmy Olsen. Adesso si trasforma lo stesso, ma molto meno!
Ma quella che forse è la più famosa creatura del mito di superman, è come già detto, la Kryptonite, la micidiale sostanza in grado di uccidere anche l'uomo d'acciaio.
Il misterioso materiale, venne creato per dare all'attore Bud Collyer un po' di riposo, nell'episodio infatti, superman veniva colpito dalle misteriose radiazioni e non parlava. La kryptonite venne dunque portata nei fumetti, dall 'editor Dorothy Woolfolk, la quale pensava che un tallone d'achille rendesse superman più interessante. La Kryptonite è parte del pianeta Krypton, casa dell'uomo d'acciaio, che venne caricata di radiazioni dall'esplosione del pianeta stesso, e che ha seguito la navicella di superman fino alla terra(la quantità di kryptonite mi porta a pensare che il pianeta Krypton fosse enorme!). Esistono però diverse varianti di Kryptonite, differenziate dal colore e dagli effetti.
I più comuni.
Kryptonite verde:Letale per i Kryptoniani. Degenera i tessuti e porta alla morte se vi vengono esposti per lungo tempo. Non letale per gli umani, ma una lunga esposizione provoca il cancro.
Kryptonite rossa: Provoca effetti imprevedibili per 24 ore. Ad esempio trasforma superman in gigante, bambino, mostro con testa da animale...
Kryptonite dorata: Toglie in maniera permanente ai Kryptoniani i super poteri.( Post crisi per 15 secondi)
Kryptonite bianca: Uccide ogni forma di vegetazione presente sul pianeta
Kryptonite blu: E' una Kryptonite "clonata". Non ha effetti venefici su Superman, ma è letale per il suo clone,Bizzarro. In seguito la stessa renderà il folle clone una versione intelligente di se stesso.
Anti-Kryptonite: E' la fonte di potere di Ultraman, versione malvagia di Superman
Kryptonite X: Dà poteri superumani alle creature terrestri
Kryptonite gioiello: Dono poteri psichici ai Kryptoniani
Kryptonite nera: Rende i Kryptoniani versioni malvagie degli stessi.
Negli anni vennero creati anche altri tipi di Kryptonite, sia naturale che artificiale, la maggior parte però venne creata per scherzo, come ad esempio la Kryptonite rosa, in gradi di rendere i Kryptoniani omoseesuali (nasceva come parodia della silver age). Le radiazioni letali del materiale possono però essere fermate da un sottile strato di piombo.

Probabilmente il modo più veloce per uccidere l'uomo d'acciaio, nel corso degli anni molti criminali hanno basato i loro crimini sulla Kryptonite. Ne citiamo alcuni.
Metallo, cyborg che usa come fonte di energia la K verde. In seguito aggiungerà al suo arsenale la maggior parte delle varianti.


Kryptonite Kid, in origine un ragazzino alieno che passò attraverso una nube di Kryptonite, e ottenne i poteri di emetterne le radiazioni
Kryptonite Man, scienziato che cercava di trasformare la K in una fonte di energia, ma un incidente gli dette i superpoteri, sempre basati sulla K verde.
Conduit, bambino nato nello stesso momento in cui la navetta di superman arrivò sulla terra. Colpito dalle radiazioni della navetta, il ragazzo avrà grossi problemi di salute, fino a quando non capì che le radiazioni gli avevano donato super poteri (strano vero?). Focalizzerà i suoi poteri grazie ad un armatura.
Reactron, marine in grado di generare radiazioni, verrà in seguito fornito di un cuore di Kryptonite gialla.
Titano, scimmia modificata in laboratorio, diventerà gigante e avrà il poteri di generare raggi di Kryptonite dagli occhi (ve l'avevo detto che c'erano le scimmie!)
Anche lex Luthor, nemesi di Superman, avrà la sua dose di Kryptonite, nella forma di un anello che porterà sempre al dito, per dimostrare di poter uccidere l'uomo d'acciaio in qualsiasi momento, oltre che a tenerlo a distanza. Purtroppo però, la continua esposizione porterà Luthor a sviluppare un cancro, e dovrà sostituire la mano con una robotica. Il cancro però peggiorerà, e lo porterà a dover....sostituire il suo cervello con quello di un clone più giovane, e fingere di essere il suo figlio illegittimo. Il tutto con un finto accento australiano. Fumetti gente!
Argh! L'orrendo taglio alla Mcgyver!
L'anello di kryptonite verrà poi recuperato da Superman, che lo donerà a Batman, come arma nel caso in cui
l'uomo d'acciaio impazzisse, segno dell'estrema fiducia che c'è fra i più grandi eroi del mondo.

Tsk! Batman c'ha anche i batrang di kryptonite!
Anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Navetta Kryptoniana pronta a partire. Let's go!

2 commenti :

  1. La kryptonite è diventata un luogo comune, credo che la conoscano quasi tutti, almeno quelli ai quali parlo. Tanto per dire comunque quanto sia popolare Superman. Grazie per la carrellata! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Superman ormai trascende il medium fumetto! Grazie per il supporto!

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio