Didascalia

Didascalia

sabato 14 gennaio 2012

She Hulk (Awesome Concepts)

Benvenuti cari centounisti a comicsverse 101, il blog che usa battute scontante e tormentoni come tutti i migliori comici di successo, cercando anche di parlare di uomini in costume. Oggi però, spazio alle donne, con la Donna più forte di tutto l'universo Marvel, la dottoressa in legge più verde d'america, She Hulk!


 She-Hulk nasce nel 1980 su "Savage She-Hulk" numero 1 del 1980, disegnata da John Buscema e scritta da Stan Lee (la nostra gigantessa di giada sarà l'ultimo personaggio inventato da lee alla Marvel prima di tornare ai fumetti con la serie "Ravage 2099". E forse sarebbe stato meglio si fosse fermato lì). Jennifer Susan Walters è una ragazza come tante. Laureata in legge e promettente avvocatessa, figlia di uno sceriffo di Los Angeles di nome William Morris Walters. Un bossa mafioso decide di far fuori la ragazza per colpire il padre, facendole avere un incidente d'auto. Ferita, Jennifer ha bisogno di una trasfusione di sangue, ma non ci sono donatori disponibili. Eccetto uno. Il cugino Bruce Banner, fisico di fama mondiale, ma noto ai più come L'incredibile Hulk (leggete qui per saperne di più).
 La trasfusione ha successo, ma il sangue radioattivo del cugino trasforma la pacata jennifer, in un amazzone di due metri per 300 chili di muscoli. La Selvaggia She Hulk!
 Come per il più famoso cugino, in principio le trasfomazioni di jennifer erano regolate dal suo stato emotivo(nel suo caso la paura più che la rabbia), ma al contrario di Bruce, la nostra signora verde aveva un certo controllo durante la sua trasformazione, essendo solo più sicura di se. E diciamo molto sicura di sè, tanto da preferire la forma verde piuttosto che quella fragile e umana. Al pari del cugino jennifer possiede superforza,invulnerabilità e un fattore rigenerante. Poteri che aumentano sotto stress, ma in maniera minore rispetto al cugino.
 Citiamo per completezza uno dei primi nemici affrontati dalla nostra supereroina, l'uomo elefante.
E se pensate che sia stupido, non potete che trovarmi d'accordo.
 Jennifer continua comunque il suo mestiere da avvocatessa, anche perchè dopo poco decide di non mantenere un identità segreta, il che le permette di lavorare anche in verde.
 Dopo una breve carriera da solista, Jennifer verrà invitata nel gruppo di Eroi più potenti della Terra, I vendicatori!
Questa sua permanenza del gruppo la porterà a partecipare alla prima guerra segreta, una lotta fra dozzine di eroi e criminali, organizzata da un alieno potentissimo(chiamato l'Arcano) interessato a capire la natura cosmica del bene e del male. Qui Jennifer incontrerà la sua nemesi, Titania, forte quasi quanto lei.

Diciamo che lo stato di Nemesi è vissuto più da Titania, che ha sviluppato un profondo complesso di inferiorità verso She-Hulk
 Dopo la guerra segreta, la cosa dei fantastici quattro deciderà di lasciare il gruppo, e Jennifer sarà molto felice di prenderne il posto, come muscoli della squadra
 La popolarità di She Hulk le permetterà così di ricevere una graphic novel incentrata su di lei, durante la quale per una pioggia atomica perderà il potere di ridiventare Jennifer Walters, e una serie regolare, scritta e Disegnata da John Byrne,che darà alla serie un impronta...diversa.
Dove per diversa intendo tipo pietra miliare.
 In un raro caso di metafumetto, she hulk sa di essere in un comic book. E parla coi lettori. E interagisce con il suo scrittore. Byrne verrà mandato via dalla testata dopo pochi numeri per ritornare in seguito (anche se con una gestione del personaggio meno brillante). E' qui che vediamo scolpire ancora di più la personalità di Jennifer come eroina, e donna amante del divertimento, ma forte e indipendente. Il tutto condito da momenti comici e solo folli. Come il famoso numero nato da una battuta nella pagina della posta dove abbiamo una she hulk apparentemente nuda che salta la corda.

Ci credo, ci credo
Per poi essere fermata dal suo editor.
L'uomo sulla destra è Wyatt Wingfott, all'epoca fidanzato di Jennifer.
 She hulk resterà anche un valido membro dei vendicatori, mettendo sia la sua forza, sia la competenza legale a servizio del team. Portando anche una forte presenza femminile, che mancava da tempo.
Credo ci sia troppo John Byrne in questo post. E sì, qui jennifer Walters è ipnotizzata. Un post sull'inposi? Voilà
 In seguito, Jennifer Walters farà anche parte del gruppo spionistico S.H.I.E.L.D (Strategic Hazard Intervention, Espionage and Logistics Directorate. Ragazzi se gli acronimi son divertenti!) con il ruolo di prevenzione di minacce irradiate dai raggi gamma. E se pensate che siano poche, non avete letto Hulk negli ultimi quarant'anni.
Sempre lavorando come avvocatessa. Verrà assunta infatti dalla Goodman,Lieber,Kurtzberg&Holliway (Goodman era l'editore della Marvel mentre Lieber e Kurtzberg erano i veri cognomi di Stan Lee e Jack Kirby) studio legale specializzato nei casi con superesseri. Infatti nel suo staff figurano mutaforma, esseri super veloci, androidi, cacciatori di taglie del far west e alieni!
Tutto in una sola giornata di lavoro!
 Nonchè per un breve periodo, membro del gruppo di legali cosmici noti come magistrati. Ruolo dove Jennifer non si troverà perfettamente a suo agio, e lascerà dopo poco tempo.
Ma durante quel periodo ha vinto una disputa legale a cazzotti.
 Jennifer perderà poi la licenza di avvocato a causa di un testimone fraudolento, che al porterà ad usare i suoi poteri per minacciarlo di morte. Diventerà poi per un certo periodo una cacciatrice di taglie. Diventerà poi la tutrice legale di Lyra, la nuova she hulk, prodotta in laboratorio e quindi figlia del cugino Bruce Banner,
 E si scontrerà contro la She Hulk Rossa, versione gamma della moglie del cugino, Betty Banner.
Tutti insieme, questi Hulk, reietti della società, di uniranno poi insieme in un unica grande famiglia di Hulk, che comprende Hulk, She Hulk Rossa, Skarr il figlio di Hulk, l'amico Rick Jones(noto come Bomba-A) e l'alieno saturniano fatto di roccia Korg, senza contare ovviamente la nostra eroina.
Forse è una famiglia un po' disfunzionale, ma cavoli se spaccano!
She Hulk però non è immune ai cambiamenti di forma (come d'altro canto accade al cugino) e durante gli anni la troppa esposizione ai raggi gamma ci ha dato:
Una She Hulk grigia, fortissima ma con la mente da bambina
una she hulk carica di radiazioni a causa di un altro Vendicatore
E a causa della magia. E l'immagine è disturbante a dire poco.
 E questa è she hulk, la donna più forte dell'universo Marvel. Perchè è in un Awesome Concept? Perchè è una donna che non ha paura di cambiare. Non ha paura di andare avanti, anche quando tutto ti crolla addosso. Ed è proprio questo che fanno gli eroi. Nata come versione femminile di un eroe famoso, She Hulk si è levata questa etichetta, ed è un personaggio forte, che forse dovrebbe avere più spazio. Dopotutto è Sensazionale

E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Trasferimento mentale degli ovoidi attivo, Pronti a partire, Let's go

4 commenti :

  1. porca miseria she hulk ha quasi una storia infinita ho detto QUASI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del supporto e della visita! E figurati che qui ancora scrivevo poco :P

      Elimina
  2. sono cresciuta con she hulk ed è un fumetto meraviglioso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso che essere d'accordo lettrice anonima!

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio