Didascalia

Didascalia

lunedì 5 dicembre 2011

Patsy Walker, Hellcat (Fresh from the Past)

Benvenuti cari centounisti, con un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, dove siamo dei fan della continuity. Questa misteriosa parola gioia e dannazione di quasi tutti gli appassionati di un medium seriale. Al contrario della Dc Comics, la Marvel in principio tagliò i ponti con i suoi personaggi anni 40 (non tutti, ma quasi). A lungo andare la scelta si rivelò vincente (basti vedere le crisi Dc, anche se poi la Marvel ha iniziato a recuperare anche i suoi personaggi Golden age) Ma negli anni 70 assistiamo ad uno dei più strani revival di tutti i tempi. Tenetevi forte centounisti, ma oggi osserveremo un personaggio di un fumetto per ragazzine diventare una supereroina! Signore e signori, Patsy Walker, Hellcat!


Patsy nasce come fumetto romantico per ragazzine nel primo numero di Miss America nel 1944. All'epoca i fumetti romantici/umoristici andavano alla grande e vendevano MILIONI di copie. Esatto, milioni. Quando adesso siamo contenti se un fumetto vende più di trecentomila copie. Patsy era uno dei fumetti più venduti in america, tanto che è uno dei pochi fumetti ad essere stato pubblicato con continuità dalla marvel comics dal 1944, fino al 1967.
Patsy è una tipica adolescente, che vive tipiche avventure da adolescente, ed è perdutamente innamorata di Buzz Baxter. Dopo il diploma Patsy e Buzz si sposano, e Buzz diventa colonnello dell'aviazione, mentre Patsy inizia a lavorare per il colosso della chimica noto come Brand Corporation. Qui incontra Hank McCoy (più noto per essere la Bestia degli X-men) e dopo un incidente, decide di aiutarlo in cambio di qualcosa epr diventare una supereroina. E più in fretta di quanto voi possiate dire "aspetta un attimo la roba per essere un supereroe non si trova così per caso", la bestia le procura il costume di Green Nelson, nota come La gatta e in seguito come Tigra, che aumenta le capacità atletiche e possiede dei guanti artigliati che possono anche fungere da rampini. Patsy entra così nel giro dei supereroi facendosi chiamare Hellcat e aiutando i vendicatori
Patsy divorzierà poi da Buzz, che nel frattempo è stato trasformato nel criminale Mad Dog
Capito? Lei è un gatto, lui un cane. L'ironia!
Hellcat riceverà l'invito ad unirsi ai vendicatori, ma seguirà invece il consiglio della Vendicatrice dragoluna(che possiede grandi capacità psichiche) di recarsi sul pianeta Titano, per allenare le sue latenti capacità psichiche ed addestrarsi nelle arti marziali  ottenendo così una telecinesi di basso livello. In seguito così Hellcat si unirà al "non gruppo" dei difensori
Ah il mandrillo. Penso si meriti un post prima o poi
Hellcat vivrà molte avventure coi difensori, e riceverà anche alcuni traumi, del tipo che sua madre aveva intenzione di vendere la sua anima a Satana. Fumetti ragazzi! Riceverà poi anche una cappa mistica che le dona il potere del teletrasporto. La cappa poi verrà persa e verrà presa in custodia dal supereroe noto come Devil Slayer.
Ammetto che non fosse la miglior formazione dei Difensori. Ma erano scritti da J.M DeMatteis!

Ma, la cosa più importante che succederà a Patsy durante il suo periodo coi Difensori, sarà l'incontro con Daimon Hellstrom, il figlio di satana (erano gli anni 70, il misticismo e i diavoli andavano un sacco di moda) nel periodo in cui la progenie del diavolo indossava un costume ridicolo e combatteva il crimine (sì, il figlio del diavolo è un bravo ragazzo. Cioè più o meno.)
I due finiranno per innamorarsi, e si sposeranno

Purtroppo l'anima demoniaca di hellstrom ritornerà con forza nel corpo della progenie del diavolo. La sola vista dell'anima nera del marito porterà patsy alla follia, in uno stato simile ad un vegetale. In seguito, spinta dall entità sovrannaturale nota come Dethurge, Patsy preferirà suicidarsi piuttosto che vivere in quello stato
Hellstrom però tenendo fede alla sua natura demoniaca, ingannerà occhio di falco e i suoi thunderbolts (per più notizie sui thunderbolts, date un occhiata nel blog per un post su questo pittoresco gruppo di eroi) a recuperare l'anima di patsy. La ragazza quindi tornata nel mondo dei vivi avrà perso i suoi poteri mentali, ma avrà guadagnato una "vista demoniaca" che le permette di vedere la magia attorno a lei, e un campo di forza mistico che la protegge da ogni attacco magico
Oh sì e un nuovo costume. Ma non finisce qui!

Ottiene anche il potere di evocare il costume a volontà! Molto utile direi. Anche solo per un fattore di igiene, portare il costume sotto i vestiti non è il massimo
Patsy continuerà il lavoro da supereroina, anche se non rimarrà in buoni contatti col marito. Durante l'iniziativa dei 50 stati (un programma dove ogni stato americano avrebbe avuto un proprio gruppo di eroi) Patsy verrà assegnata all'alaska. Diciamo che non la prenderà bene, ma andiamo. La ragazza ha sconfitto demoni, mostri e Hulk. Come può cavarsela?
Da Dio.
Questa è Patsy Walker. Un personaggio poco sfruttato nel marvel universe tradizionale ( fa anche apparizioni nella miniserie Marvel Divas, ma non si trattava proprio di una serie supereroistica, ma più Sex and the city, la versione scabercia) ma molto interessante. Dopotutto, patsy vuole essere un supereroe, come biasimarla?
 E anche per oggi è tutto. Stay tuned per nuovi aggiornamenti. Mi teletrasporto nella mia cappa delle ombre, pronti a partire, Let's go

2 commenti :

  1. Avevo intuito che Patsy Walker fosse un personaggio vecchio, ma non così tanto...e adesso capisco chi era Buzza Baxter. Sì, avevo letto la storia della Nuova Donna Gatto (mi piace di più quel termine di Hellcat, tutta colpa della Corno) ai tempi dei Vendicatori. Poi l'avevo rivista nei Difensori (e lei mi sembrava azzeccata in quel gruppo di folli, che, tra l'altro, è il mio preferito). Il seguito (il matrimonio, il ritorno dall'aldilà ecc.) non ne sapevo quasi niente, avevo lasciato le letture allora. Sono contento comunque che almeno un personaggio sia rimasto tale e quale, peccato che non ritorni tra i Vendicatori. Ma vabbè. Tra l'altro, mi ricordo che in un fumetto dei Difensori era andata a salutare la sua amica Millie la modella: un altro personaggio dei tempi di Patsy Walker? La nostra Patsy ha fatto molta strada, vedo, tenendo fede al suo nome (walker, appunto).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto,anche Millie la modella è un personaggio a fumetti alla "Archie", era un simpatico in-joke! (oltretutto essendo stata anche scritta dal buon Stan Lee, la modella farà anche qualche cameo in giro per il cosmo Marvel).Non posso che darti ragione, molta strada, ma è rimasta fedele alle sue origini (anche se ne ha passate parecchie!).

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio