Didascalia

Didascalia

domenica 6 novembre 2011

Tutti i costumi di Catwoman parte 1 Selina Kyle (Moda Blog)

Cari Centounisti(meglio del più informale signori e signore, oramai ci conosciamo bene cari i miei tre lettori), benvenuti ad un nuovo appuntamento con Moda Blog, la rubrica che ci mostra i vari costumi dei personaggi più alla page del mondo del fumetto! E siccome la centounista Adele ha richiesto un post su Catwoman, passiamo subito ad esaminare la nostra gatta ladra preferita.

E con una macchina fighissima


Golden age; La Gatta & Catwoman
In principio, Catwoman era solo Selina Kyle, una classica femme fatale, abile ladra di gioielli. Fa la sua apparizione nientemeno che in Batman 1, del 1940
Voilà. La nascita di una leggenda
 Diciamo però che il personaggio non ha da subito quel rapporto di amore/odio con Batman. Diciamo che Batman era un po' sessista
Ma solo un po'. Non sapete quanto ho aspettato per usare quest'immagine
 In seguito Selina indossa un costume molto rozzo
una normale faccia da gatto
 Per poi arrivare al costume "Classico fino agli anni 80", prendendo finalmente il nome di Catwoman. Costume viola, tacchi, e mantellino verde. Miaaaao!
Cattiva la ragazza!
 Gli anni ci danno poi alcune simpatiche variazioni:

 Entrambe hanno una domanda in comune: Ma la gente, li guarda i disegni prima di farli?

Post Batman anno Uno
I costumi successivi di catwoman, tendono ad essere tute complete, a volte munite di coda, ma sempre munite di artigli retrattili e di frusta( in alcuni casi a mò di coda) i modelli cambiano da grigio completo, a viola completo

Faccio notare lo struscio. Scritta da Frank Miller Catwoman era una prostituta. Ma scritta da Frank Miller ogni donna è una prostituta
Versione Baffuta

E versione col codino. In questa versione in realtà fingeva solo di essere una prostituta, per rubare soldi ai clienti, in realtà tutti criminali. Poi di nuovo prostituta, poi di nuovo finta, insomma credete a quello che volete

Questa è una tuta artica. Il bianco le Dona
 Jim "The talent" Balent.
Questo è il classico costume anni 90 (alla pari con quello della serie animata). Jim balent diventa disegnatore della serie regolare di Catwoman e ci dona questa tutina viola con guanti e stivali, ma soprattutto un'approccio nuovo al personaggio


L'oggetificazione sessuale! Evvai! Ci mancava proprio nel fumetto americano di supereroi!
 Dopo l'oscuro periodo Balent, Catwoman indossa vari modelli di costume, basati però tutti su un design di Darwyn Cooke, più moderno, dotato di occhiali, e tuta in lattice. Costume che rimane anche nel nuovo universo Dc dei nuovi 52. Osserviamo qui la versione di tony Daniel, che cito per la presenza di Caterina Falcone, Catgirl. Mai sentita nominare? Meglio per voi il personaggio fa schifo

Come le storie di Daniel del resto



Chiudiamo la carrellata delle versioni "in continuity" del costume di Catwoman, mostrando la sostituta di Selina quando stava per partorire, Holly Robinson
Come vedete è sempre una variazione del costume moderno
E questo è tutto per ora, seguite la seconda parte per le versioni alternative di Catwoman!

2 commenti :

  1. Ma...Catwoman aveva una CATMOBILE?!? O_o Questa non la sapevo assolutamente! Comunque, preferisco il modello viola coi capelli al vento. Le dona. ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io faccio moooooooolta fatica ad apprezzare Balent

      Elimina

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio