Didascalia

Didascalia

mercoledì 16 novembre 2011

Amalgam comics (Mighty Nineties)

Benvenuti cari centounisti ad un nuovo appuntamento con Comicsverse 101, dove purtroppo abbiamo avuto qualche problema con i nostri potenti mezzi tecnologici. Ma siamo tornati, e siamo tornati con una nuova rubrica (che novità vero?) Ovverosia Mighty Nineties, dove osserveremo eventi, personaggi e storie dei fantastici anni 90. Esatto. Gli anni ESTREMIIIII! Inauguriamo la nave, con L'Amalgam!
Un logo così non può fallire!


Nel 1996, dopo una miniserie Marvel vs Dc, dove gli eroi delle due case editrici si menavano in combattimenti all'ultimo sangue (che novità!). I due colossi decidono di dare inizio ad un franchise condiviso. L'amalgam. In sostanza, si prendevano due (ogni tanto tre) personaggi delle due case editrici, e si univano per formare un personaggio nuovo! Stupido, ma ogni fanboy l'avrebbe sperato. Nacquero così due miniserie Amalgam, nel 96 e nel 97. L'evento fu ben studiato, le case editrici si spartirono in numero equo gli albi da fare, e idearono diversi stratagemmi divertenti. Ad esempio, presentare l'amalgam come la casa editrice di supereroi più famosa d'america, con molti fumetti alle spalle (inesistenti). Così nelle note del primo numero di Ragno boy, si leggeva che le storie precedevano "l'immortale Stupefacente ragno boy 216" fumetto mai esisto nell'universo reale, ma solo in quello amalgam! Si arrivarono anche ad amalgamare i creatori dei vari fumetti, ad esempio Stan Schwartz (Stan Lee e Julius Schwartz) e creare finte lettere dei lettori
Altro che Reboot Dc!
La storia dell'universo amalgam è particolarmente idiota. Due "fratelli" Yin e Yang (bei nomi vero?) rappresentano l'universo marvel e quello dc. All'inizio sono in lotta fra di loro
Gara cosmica a chi ride per primo
Ma dopo le varie battaglie, decidono di fondersi per creare un nuovo avvincente universo!
Ma il costume è fuori dal mondo
Oltre agli albi che raccontano le avventure degli eroi amalgamati, viene pubblicata anche la miniserie Unlimited Acess, Dove Axel Acess, un giovane che vive nel marvel universe, scopre di avere il potere di poter passare fra i due universi, e di amalgamare gli eroi. Diventerà poi un vagabondo fra i due universi, dopo aver sconfitto Darkseid e Magneto.
Esatto. Questo fesso. Però c'è Giant man nell'immagine quindi va bene dai!
Vediamo ora qualche esempio della genialità della linea amalgam
X-Patrol. Ibrido fra la Doom patrol e X factor (con un pizzico di giovani titani). In quest'immagine disegnati nientemeno che da Brian Hitch, mica pizza e fichi!

Jlx-La lega della giustizia e gli X-men. Sono riusciti anche ad infilarci una mini saga di fenice nera. In due numeri

Spider-Boy- L'uomo ragno e super boy. L'eroe più cool dell'amalgam. Forse la creazione meglio riuscita, in grado di prendere il Meglio dai due mondi
Ragno boy poi riesce a fare anche una piccola parodia delle crisi dell'universo Dc, mostrandoci la "Legione dei guardiani della Galassia 2099" gli ultimi due  concetti che solo veri intenditori possono apprezzare, cioè io e il commesso della mia fumetteria Andrea e forse le mamme di chi gli ha scritti, prima e dopo una crisi temporale
Prima

Dopo. E' cambiato qualcosa? Il costume

Super Soldato- Superman e Capitan America, Tanto patriottico che fa quasi male agli occhi

Judgment League Avengers- Lega della giustizia e vendicatori. Da notare Capitan marvel fuso con Capitan Marvel. Geniale!


Il dottor Strangefate. Dottor fate e Dottor Strange uniti con il professor Xavier. Guardiano dell'universo amalgam, aveva l'intenzione di uccidere access in modo da essere l'unico in grado di creare amalgami

 Dark Claw- Wolverine e Batman. Un'idea così idiota poteva esistere solo negli anni 90. Cioè, che costume orrido è! Ma dai!

Dottor Dommsday: Doomsday e il dottor Destino. Un gioco di parole orrido, ma un cattivo relativamente funzionante
Lobo il Papero.Lobo più Howard il papero. Un'idea assolutamente FANTASTICA. Esigo una sua miniserie. Cioè è un
papero cattivissimo e cacciatore di taglie, chi non la comprerebbe una serie così dai!
E anche per oggi è tutto. L'amalgam comics è stato pubblicato integralmente dalla Panini Comics in Italia, e non si ferma certo qui. Ora comunque è tempo di partire. Computo, la mia ragno catapulta ha già settato le coordinate. Pronti a partire. Let's Go

Nessun commento :

Posta un commento

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio