Didascalia

Didascalia

lunedì 7 novembre 2011

Martian Manhunter (Definire i personaggi)

Cari centounisti, diamo un caloroso bentornato alla rubrica "definire i personaggi", la rubrica dove analizziamo i momenti che cristallizzano l'essenza dei nostri personaggi preferiti. So bene che c'è stata una predominanza della Dc comics, su queste pagine nell'ultimo periodo, per tutti i Marvel Zombie e i fan delle indy, non preoccupatevi, per un po' sarà dato spazio anche a voi. Ma veniamo ora a presentare il personaggio oggetto della rubrica. J'onn J'onzz, Il Martian Manhunter


J'onn appare per la prima volta su Detective comics 225 (sulla copertina c'è Batman, e per quanto Batman non sia mai abbastanza, ho preferito non metterla) su testi di  Joseph Samachson e su disegni di Joe Certa. Nella sua prima apparizione il nostro eroe viene teletrasportato sulla terra dall'anziano scienziato Saul Erdel, che purtroppo muore per lo shock di vedere il marziano nella sua vera forma. J'onn si ritrova così imprigionato sulla terra, perchè il teletrasporto è ormai rotto, e l'unico in grado di ripararlo è morto. Il nostro così inizia ad osservare l'umanità, ed essendo stato un Manhunter (una forza di polizia su Marte così figa che i Guardiani dell'universo, capi delle Lanterne Verdi prendono spunto da loro) decide di aiutare l'umanità, e prende l'identità del detective John Jones
Che immagine ad effetto.
 J'onn J'onzz ha vinto la lotteria dei super poteri. Possiede infatti superforza,supervelocità,invulnerabilità, vista calorifica e a raggi x ai livelli di superman, oltre alla telepatia, la capacita di diventare intangibile,invisibile,mutare forma, super sensi (9 invece di 5), un fattore rigenerante e un urlo sonico(usato tipo tre volte, ma ce l'ha giuro). Questo però unito ad una debolezza banalissima, ovverosia una patologica vulnerabilità e paura del fuoco. Tutte queste abilità hanno fatto di lui un membro di praticamente tutte le formazioni della lega della giustizia, addirittura diventando una figura di riferimento per molti giovani eroi, incarnando lo spirito della Lega.
Riuscite a nominarli tutti?
 Ma la storia del nostro ha alle spalle una tragedia. I Marziani erano un popolo pacifico, con una cultura basata sulla dualità. Ad esempio un marziano poteva essere matematico e teologo, in modo che entrambe le parti della sua anima potessero aiutare il marziano a crescere e in equilibrio. Ma il fratello gemello di J'onn Ma'ale'faak (ovviamente con un nome così non poteva essere un santo) essendo stato privato della telepatia per aver tentato uno stupro telepatico, inventa una malattia chiamata la maledizione di Hronmeer(il dio marziano del fuco) che provoca l'autocombustione dei marziani. E in questa malattia J'onn perde la moglie M'yri'ah e al figlia K'hym, e subito dopo viene teletrasportato, E questo non è positivo per la sua psiche

Il nostro così inizia ad avere diverse identità eroistiche lungo il suo percorso di conoscenza dell'umanità, come lo spettro di Bronzo. Citiamo anche che J'onn sviluppa un'ossessione morbosa per i biscotti oreo(posso capirlo)

Nessuno tocca i suoi biscotti.
 Piccola nota, in Giappone hanno un'immagine di j'onn come di un bambino in grado di mutarsi in un robot gigante chiamato jade warrior. e in una missione in Giappone il nostro diventa veramente un robot gigante.
"Conosco il tuo segreto, nel profondo sei un bambino, ma ora devi essere un uomo.Devi essere il jade Warrior!"
 A parte le facezie j'onn resta comunque uno degli eroi più potenti della terra, in grado ti tenere testa a mostri come Doomsday e Darkseid. Esatto. Darkseid il dio del male, Darkseid il conquistatore, Darkseid è. Quello
Perdonatemi mentre ammiro la figaggine di questa vignetta
Col passare del tempo, J'onn adotterà un costume e una forma più attinente al suo pianeta d'origine
 Ma purtroppo durante la Crisi Finale, un emissario di Darkseid, lo uccide come monito ai supereroi. Per dimostrare la potenza del dio del male. L'ultima cosa che dice il nostro marziano preferito, per quanto ormai integrato nella vita terrestre, è il nome della moglie
 J'onn verrà poi seppellito su Marte nella sua dimora ancestrale, con sommo dispiacere di tutti gli eroi del mondo
 J'onn verrà poi resuscitato come zombie dal malvagio corpo delle Lanterne nere, e usato per instaurare rabbia e paura nei cuori dei suoi precedenti alleati( per approfondire vi rimando Qui)
 Per venire poi resuscitato dal corpo delle lanterne bianche (suono stupido, ma vi giuro che le storie che raccontano questo non sono pessime) Nel Reboot dei "nuovi 52" J'onn fa parte di stormwatch, un unità che protegge l'umanità dalle minacce superumane
 Ma vediamo ora , in onore della dualità della cultura marziana, due momenti che ci mostrano l'essenza di J'onn. Nella saga "la prova del fuoco" di Joe Kelly (la miglior storia della lega della giustizia secondo me) Viene rivelato che i marziani hanno la paura del fuoco perchè in origine erano una razza assassina basata sul fuoco, e nell'inconscio di J'onn si nascondeva Fernus l'incendiario. Un essere in grado da solo di tenere in scacco l'intera lega della giustizia
 Ma nell'inconscio di fernus, si nasconde ancora j'onn. E quando Fernus uccide Audrey, la fidanzata di J'onn, il marziano esce letteralmente dal suo corpo, per riprendersi quello per cui ha lottato da quando giunse la sua terra. In un esplosione di rabbia, J'onn rivuole la sua vita. E riesce a sconfiggere il suo lato malvagio.
 Il secondo momento è durante una delle più grosse crisi della lega della giustizia, che è sotto attacco da un essere malvagio, una arma creata per uccidere Dei. J'onn è di ritorno da una dura lotta contro i suoi cugini genetici, i saturniani. J'onn atterra, in mezzo alla crisi più nera. Ma non una parola, non un lamento, solo un pensiero. Combattere il nemico e salvare il mondo. Iniziare la controffensiva
 Due modi per dire la stessa cosa. J'onn J'onzz, Il Martian Manhunter ha a cuore l'umanità intera, la sua nuova vita. J'onn ha fiducia nell'umanità, nella sua possibile grandezza. E farà di tutto per proteggerla. Questo cari centounisti, è uno dei più grandi eroi del mondo.
E per oggi è tutto. Stay Tuned per nuovi aggiornamenti, ora il satellite della Jla è in orbita, Pronti a partire, Let's go. Sei d'accordo j'onn?

2 commenti :

I commenti sono sicuramente benvenuti, ma non sono graditi gli spoiler (a meno non siano già negli articoli) o la maleducazione. Cerchiamo di essere degli appassionati di fumetti civili ok? Il commento "anonimo" è probabile finisca nello Spam. Se riuscite ad evitarlo, meglio